Autore Topic: Decadenza posteggio mercato (?)  (Letto 3080 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline gdonato

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 903
    • Mostra profilo
    • Omniavis
Re:Decadenza posteggio mercato (?)
« Risposta #2 il: 04 Ottobre 2013, 11:36:25 »
In una situazione simile penso che il Comune possa adottare un provvedimento con una certa discrezionalità. Bene che il regolamento comunale disponga la presentazione del certificato entro i 15 giorni dell'assenza e sembra che il medico non abbia certificato la retroattività. Per prendere tempo l'ambulante potrebbe invocare una motivazione di impedimento dovuto a gravi motivi si salute. Siccome il 31 dicembre non è molto lontano, adotterei il provvedimento di decadenza in corrispondenza con il termine del periodo annuale di pagamento del relativo tributo di concessione. Nel frattempo si possono attivare le procedure per una nuova assegnazione del posteggio che, salvo che venga impugnato l'atto di decadenza, sarà libero dal 2014.
****************
Donato Guerini
Consulente Omniavis per la Lombardia
****************

* * * * * * * * * * * * * *
Per assistenza personalizzata:
http://www.omniavis.com/index.php/2013-11-10-07-07-13/normativa-e-giurisprudenza
Video e formazione:
http://www.omniavis.com/index.php/2013-11-10-07-05-48/video-formativi

******************
Sito: www.omniavis.it
Facebook: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
Twitter: https://twitter.com/omniavis
Youtube: http://www.youtube.com/user/omniavis
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Diritto-Amministrativo-Enti-Locali-SUAP-3899521?trk=myg_ugrp_ovr
Blog: http://www.omniavis.it/blog/

Per contatti diretti: staff@omniavis.it

----------------------
Segreteria della Omniavis srl
staff@omniavis.it
Tel. 055 6236286
Fax 05593931177
--------------

Offline Enrica

  • Esperto
  • ***
  • Post: 120
    • Mostra profilo
    • E-mail
Decadenza posteggio mercato (?)
« Risposta #1 il: 04 Ottobre 2013, 10:34:14 »
Nel giugno 2013 l'ufficio ha inviato avvio del procedimento per la decadenza della concessione di posteggio ad un ambulante per diverse assenze (oltre i 4 mesi) nell'anno 2012 al mercato settimanale (pur prevedendo il Reg.to comunale l'invio, da parte dell'operatore, della certificazione entro 15 giorni dall'assenza).
Il 27/08/2013 viene presentato un certificato medico nel quale è riportato “il sig. …........ è affetto da …............. e detta condizione clinica non gli consente di espletare la sua attività lavorativa, in particolare gli impedisce di essere presente al mercato settimanale”.
Si è dell'idea che il certificato non possa valere quale giustificazione, in considerazione del fatto che non specifica un periodo temporale preciso (soprattutto del 2012) e comunque non “dovrebbe” poter avere effetto retroattivo.
L'ufficio avrebbe intenzione, pertanto, di inviare il provvedimento di decadenza della concessione posteggio. L'ambulante, nel frattempo, sostiene di essere comunque “autorizzato” ad occupare il proprio posteggio sino al 31/12/13 in quanto ha assolto al pagamento del canone di occupazione suolo per l'anno in corso.
Si chiede:
1) se sia corretto procedere con la decadenza
2) se il pagamento COSAP potrebbe legittimare l'ambulante all'esercizio dell'attivitĂ  sino a fine 2013
Grazie!   ;)