Autore Topic: inizio attivit√† molitta  (Letto 2697 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 22.882
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:inizio attività molitta
« Risposta #2 il: 12 Febbraio 2017, 17:13:59 »
Buongiorno a tutti ! Questo è il mio primo post...
Mi piacerebbe iniziare una attività continua di Molitta (affilatore) girando in due modi possibili:
a) appoggiandomi a mercati ambulanti.
b) fermandomi nelle piazze a scadenze fisse.
Vorrei partire nel modo giusto...Devo quindi fare licenza come girovago, come ditta individuale, o come altro ?
Vorrei non impazzire con la burocrazia e nemmeno essere ammazzato di tasse ancor prima di guadagnare... :'( :'( :'(
Grazie...

Intanto mi complimento per questa iniziativa (è parte della nostra cultura ed è un lavoro utile anche in un'ottica di tutela ambientale e riscoperta del valore delle cose).
Inoltre √® attivit√  in via di estinzione: http://www.cgiamestre.com/wp-content/uploads/2015/05/tutto-impresa-2-2015.pdf
Qui da noi è celebre la frase "Donne è arrivato l'arrotino".

Ci√≤ detto il consiglio che prima di tutto posso darle √®: SCELGA UN COMMERCIALISTA DI FIDUCIA, ne ha bisogno, non faccia da solo perch√® tanto non potr√  n√® iscriversi in CCIAA n√® tenere la contabilit√  n√® risolvere alcune problematiche senza un supporto.

PROFILO AZIENDALE: deve scegliere, su consiglio del commercialista, la forma da dare all'attività. Probabilmente sarà una ditta individuale artigiana

PROFILO FISCALE: scelta del regime fiscale. Gli adempimenti sono ridotti (es. esonero da scontrino http://guide.directio.it/guide-interattive/guida-adempimenti-pmi/indice/adempimenti-periodici/08-gestione-adempimenti-fiscali/08_04-la-ricevuta-e-lo-scontrino-fiscale.aspx)

PROFILO "BUROCRATICO": non ci sono particolari adempimenti. E' sufficiente una comunicazione al Comune dove avrà la sede legale e con questa potrà operare in forma itinerante, fermandosi presso i mercati (SE NON VIETATO DAL REGOLAMENTO) o comunque in piazze e strade dove non è vietata la sosta ..... potrà anche partecipare a sagre e fiere (ma deve sentire nei vari Comuni le modalità)

Cerchi un COMMERCIALISTA (chieda magari un preventivo a 2/3 professionisti della zona) e poi decida per quello che le ispira maggiore fiducia ... e BUON LAVORO!!!!
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli - simone.chiarelli@gmail.com - tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://formazione.omniavis.com/bundles/book          https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Offline adelchi

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 1
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
inizio attività molitta
« Risposta #1 il: 12 Febbraio 2017, 00:39:43 »
Buongiorno a tutti ! Questo è il mio primo post...
Mi piacerebbe iniziare una attività continua di Molitta (affilatore) girando in due modi possibili:
a) appoggiandomi a mercati ambulanti.
b) fermandomi nelle piazze a scadenze fisse.
Vorrei partire nel modo giusto...Devo quindi fare licenza come girovago, come ditta individuale, o come altro ?
Vorrei non impazzire con la burocrazia e nemmeno essere ammazzato di tasse ancor prima di guadagnare... :'( :'( :'(
Grazie...