Autore Topic: Articolo 23 CdS e deroghe distanze  (Letto 811 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Massimo Nicoletti

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 43
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Articolo 23 CdS e deroghe distanze
« Risposta #2 il: 29 Dicembre 2020, 11:46:43 »
Hai mica notato se nel regolamento degli impianti pubblicitari del tuo comune hanno derogato in tal senso?
******************
Dott. Massimo Nicoletti - esperto OV
******************

https://formazione.omniavis.com/
info@omniavis.it


Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Offline CC

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 473
    • Mostra profilo
Articolo 23 CdS e deroghe distanze
« Risposta #1 il: 19 Novembre 2020, 14:15:59 »
https://www.brocardi.it/codice-della-strada/titolo-ii/capo-i/art23.html ... al comma 6 si precisa... "Nell'interno dei centri abitati, nel rispetto di quanto previsto dal comma 1, i comuni hanno la facolt├  di concedere deroghe alle norme relative alle distanze minime per il posizionamento dei cartelli e degli altri mezzi pubblicitari, nel rispetto delle esigenze di sicurezza della circolazione stradale". => Conoscete esempi di Enti che hanno concesso deroghe? Grazie