Autore Topic: Variazione del proprio Stato civile su documenti anagrafici  (Letto 390 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fatalibus65

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 2
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Variazione del proprio Stato civile su documenti anagrafici
« Risposta #3 il: 19 Novembre 2020, 18:16:39 »
Molte grazie per la risposta. Ora è chiaro.
Chiedo scusa ma avevo un dubbio nato dal fatto che esistono su internet dei modelli di autocertificazione dello stato civile che possono essere presentati anche alla Pubblica Amministrazione o per la compilazione della dichiarazione dei redditi dove si deve apporre il segno tra le varie opzioni che sono: libero, separato e coniugato.
Evidentemente per usi specifici può essere indicato ma non ha niente a che vedere con la registrazione anagrafica come da lei sottolineato.
Cordiali saluti
 

Offline andrea.bufarale

  • Membro Senior
  • ****
  • Post: 206
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:Variazione del proprio Stato civile su documenti anagrafici
« Risposta #2 il: 18 Novembre 2020, 20:43:07 »
Separato non è uno stato civile pertanto si rimane coniugati....forse si sta confondendo la separazione con il divorzio. Soltanto con il divorzio si torna ad essere ‘liberi’ anche se per lo stato civile la parola usata è ‘gia coniugato’.
******************
Dott. Andrea Bufarale - esperto OV
******************

https://formazione.omniavis.com/
formazione@omniavis.com


Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Offline fatalibus65

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 2
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Variazione del proprio Stato civile su documenti anagrafici
« Risposta #1 il: 17 Novembre 2020, 19:34:33 »
Salve a tutti.
Chiedo scusa se porgo una domanda apparentemente banale ma non ho trovato alcuna risposta esaustiva in internet.
Una volta effettuata una separazione legale in tribunale con tanto di omologazione cambia poi lo stato civile all'anagrafe?
Ossia, esiste la voce SEPARATO/A oppure un cittadino può apparire solo celibe/nubile o coniugato/a?
A distanza di molti anni ho richiesto un certificato storico anagrafico e risulto ancora coniugato.
Grazie. Cordiali saluti.