Autore Topic: 2.1 ESERCITAZIONE "Diritto soggettivo ed interesse legittimo"  (Letto 2030 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mariar

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 14
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:2.1 ESERCITAZIONE "Diritto soggettivo ed interesse legittimo"
« Risposta #4 il: 19 Gennaio 2021, 19:31:53 »
[ESERCITAZIONE] “Diritto soggettivo ed interesse legittimo”

Probabilmente state leggendo questo passaggio perchè vi state preparando per dei concorsi pubblici.
Ricostruite la vostra posizione soggettiva verso la Pubblica Amministrazione in queste fasi:

1. Pubblicazione del bando di concorso che prevede un titolo di studio che non avete
          - Non essendo in possesso del titolo di studio richiesto nel bando pubblicato, essendo lo stesso un requisito particolare ed essenziale per l'insorgere del diritto soggettivo alla partecipazione al concorso pubblico, non potendolo conseguire nel termine ultimo previsto per la presentazione della candidatura, ritengo di non aver alcun diritto soggettivo di partecipazione al concorso ed allo stesso tempo, non ho alcun diritto ad intraprendere alcuna azione oppositiva in tal senso verso la pubblica amministrazione (che successivamente citerò con acronimo PA).

2. Prova scritta: ottieni 23 su 30 e vuoi contestare il voto
          - avendo un interesse legittimo, personale e concreto relativo alla mia posizione in graduatori conseguentemente ad una riduttiva valutazione della prova espletata a cui viene assegnato un punteggio rilevante al fine della determinazione della graduatoria finale (30 punti assegnati alla prova scritta), avendo quindi un interesse legittimo, ho il diritto/potere di inoltrare una formale richiesta di accesso documentale ai sensi della L.241/90 ai fini di prendere visione e ricevere copia del mio elaborato completo di correzioni e valutazioni.


3. Approvazione della graduatoria: risulti 15esimo. Prendono i primi 7
          - Essendo risultato in graduatoria classificato 15, sono idoneo ma non vincitore, per cui ho maturato un diritto soggettivo a rimanere in graduatoria per un periodo di tempo non inferiore a 3 anni, ho un diritto soggettivo a sottoscrivere un contratto di servizio laddove, a scorrimento di graduatoria, riceverò la convocazione in tal senso


4.Scorrimento della graduatoria. L’amministrazione decide di non attingere (tu eri il successivo) ma di fare un nuovo bando di concorso
           - Nel caso specificato la PA non ha un potere ma non un dovere di scorrimento della graduatoria, per le posizioni eccedenti quelle indicate nel bando, per cui, pur avendo un interesse personale, non ho un diritto soggettivo ad agire nei confronti della PA. Mantengo invece il diritto a rimanere in graduatoria così come previsto dalla normativa vigente al momento.

5. Vieni assunto e firmi il contratto
           - ho un diritto soggettivo ad un contratto di lavoro detto di servizio, ad  essere assegnato ad un settore specifico (contratto d'ufficio), a percepire la retribuzione corrispondente, ho anche tanti doveri da rispettare, fra cui prestare la mia attivitĂ  lavorativa nel rispetto del Testo unico del Pubblico impiego (TUPI,  decreto legislativo 165/2001)


6. Al termine del periodo di prova l’amministrazione ti dichiara non idoneo
     - non avendo superato con valutazione positiva il periodo di prova, non ho un diritto soggettivo a pretendere che il contratto di servizio permanga attivo di produrre effetti.

7. Il 27 del mese non ricevi lo stipendio ...
     - ho un diritto soggettivo legittimo  a ricevere la controprestazione alla mia attivitĂ  lavorativa. Ho diritto ad intraprendere le azioni necessarie a verificare le motivazioni di quanto avvenuto e a segnalare al settore competente tale inadempimento.


8. Passi il periodo di prova ma dopo qualche settimana ti viene contestato un grave illecito disciplinare e vieni licenziato
     -  ho diritto soggettivo ad impugnare formalmente il licenziamento, ho il diritto/potere di intraprendere un'azione legale nei confronti della PA e chiedere un incontro alla presenza delle rappresentanze sindacali di categoria


Grazie per l'attenzione
Mariarosaria
« Ultima modifica: 19 Gennaio 2021, 19:40:45 da MaPa »

Offline tati

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 5
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:2.1 ESERCITAZIONE "Diritto soggettivo ed interesse legittimo"
« Risposta #3 il: 17 Gennaio 2021, 08:44:28 »
Buongiorno Prof.
questo argomento mi confonde spesso, provo a rispondere:

1)Pubblicazione del bando di concorso che prevede un titolo di studio che non avete     
INTERESSE LEGITTIMO CHE IL TIOLO PREVISTO SIA ADEGUATO, COERENTE, PROPORZIONATO COL PROFILO RICHIESTO DA BANDO. NON HO DIRITTO SOGGETTIVO A PRETENDERE DI PARTECIPARE
2)Prova scritta: ottieni 23 su 30 e vuoi contestare il voto   
HO INTERESSE LEGITTIMO CHE SIANO STATI APPLICATI CORRETTAMENTE I CRITERI DI APPLICAZIONE PUNTEGGIO
3)Approvazione della graduatoria: risulti 15esimo. Prendono i primi 7     
NON HO DIRITTO SOGGETTIVO AD ESSERE ASSUNTO
4)Scorrimento della graduatoria. L’amministrazione decide di non attingere (tu eri il successivo) ma di fare un nuovo bando di concorso   
NON HO DIRITTO SOGGETTIVO DI PRETENDERE SCORRIMENTO
5)Vieni assunto e firmi il contratto     
HO DIRITTO A GIUSTA COLLOCAZIONE E MANSIONI RISPETTO ALL'INQUADRAMENTO CONTRATTUALE
6)Al termine del periodo di prova l’amministrazione ti dichiara non idoneo 
HO INTERESSE LEGITTIMO CHE SIA STATA APPLICATA GIUSTA VALUTAZIONE
7)Il 27 del mese non ricevi lo stipendio ...       
HO DIRITTO SOGGETTIVO A RICEVERLO QUALE CONTROPRESTAZIONE DEL MIO LAVORO
8)Passi il periodo di prova ma dopo qualche settimana ti viene contestato un grave illecito disciplinare e vieni licenziato   
INTERESSE LEGITTIMO ALLA GIUSTA APPLICAZIONE PROCEDURA DISCIPLINARE, HO DIRITTO SOGGETTIVO DI OPPORMI

A proposito: in merito al punto 6 "dichiarato non idoneo al termine periodo di prova", se si verificasse questa situazione il dipendente potrĂ  poi essere assunto in altre P.A. ??

grazie

T.M.

Offline Salvatore.Balistreri

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 17
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:2.1 ESERCITAZIONE "Diritto soggettivo ed interesse legittimo"
« Risposta #2 il: 15 Gennaio 2021, 16:43:14 »
Salve professore, allego di seguito i miei punti di vista riguardo gli 8 punti previsti dall'esercitazione. Attendo un suo commento, grazie mille

1) In questo caso non abbiamo il diritto soggettivo di partecipare alla prova.
2) Possiamo far valere il nostro diritto soggettivo equivalente al ricorso amministrativo nei confronti della PA superiore a quella che ha emanato il bando
3) Non possiedo il diritto soggettivo ad essere obbligatoriamente assunto in quanto non vincitore del bando di concorso
4) Ho l'interesse legittimo a che la PA in questione faccia scorrere la graduatoria prima che venga bandito un nuovo concorso
5) Ho il diritto soggettivo ad essere assunto e a iniziare il rapporto lavorativo con la PA
6) In questa situazione ho il diritto soggettivo di oppormi alla decisione presa dalla PA (la quale avrĂ  a sua volta il diritto soggettivo di far valere la propria posizione presa)
7) Ho il diritto soggettivo di pretendere che mi venga pagato il trattamento economico previsto dal contratto
8) Ho il diritto soggettivo di oppormi alla decisione di licenziamento presa dalla PA

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 22.796
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
2.1 ESERCITAZIONE "Diritto soggettivo ed interesse legittimo"
« Risposta #1 il: 22 Dicembre 2020, 07:45:49 »
Inserisci il tuo elaborato in risposta all'esercitazione proposta nel libro al paragrafo 2.1
« Ultima modifica: 02 Gennaio 2021, 03:56:45 da Simone Chiarelli »
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli - simone.chiarelli@gmail.com - tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://formazione.omniavis.com/bundles/book          https://www.youtube.com/user/simonechiarelli