Autore Topic: Apertura rage room  (Letto 35 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 22.093
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Apertura rage room
« Risposta #2 il: 06 Gennaio 2021, 07:37:23 »
Buongiorno,
stiamo cercando di aprire una rage room ma con il Comune non riusciamo ad ottenere informazioni in merito a permessi e adempimenti.
Effettivamente non esiste una normativa di riferimento, quindi è un’attività libera?
Se sì, cosa comporta?
Ad esempio, questo tipo di attività può aprire in un laboratorio (categoria catastale C3)?

Grazie mille

Attività libera.
Si tratta di attività di SERVIZI come tale la destinazione è in linea di principio DIREZIONALE.
Vedi https://www.google.com/search?q=%22rage+room%22+omniavis&oq=%22rage+room%22+omniavis&aqs=chrome..69i57j33i160.254j0j9&sourceid=chrome&ie=UTF-8
C/3 NON è una destinazione d'uso ma una classificazione catastale che non ha rilevanza diretta. Consultate un tecnico.
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli - simone.chiarelli@gmail.com - tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://libro.omniavis.com/          https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Offline CarlottaBaldassarre

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 1
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Apertura rage room
« Risposta #1 il: 03 Gennaio 2021, 17:17:55 »
Buongiorno,
stiamo cercando di aprire una rage room ma con il Comune non riusciamo ad ottenere informazioni in merito a permessi e adempimenti.
Effettivamente non esiste una normativa di riferimento, quindi è un’attività libera?
Se sì, cosa comporta?
Ad esempio, questo tipo di attività può aprire in un laboratorio (categoria catastale C3)?

Grazie mille