Autore Topic: Permesso di Costruire rilasciato in assenza del parere Ente Parchi  (Letto 63 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Daniele78

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 4
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Permesso di Costruire rilasciato in assenza del parere Ente Parchi
« Risposta #3 il: 07 Gennaio 2021, 13:01:41 »
Grazie per la risposta dott. Chiarelli,
Sempre in merito a questa situazione, le vorrei chiedere come posso ora effettuare delle variazioni strutturali al capannone, vista la mancanza dell'autorizzazione dell'uffico parchi.
Poichè loro non hanno mai rilasciato il parere per realizzarlo, in quanto non sono stati coinvolti nella conferenza di servizi indetta dal comune, ora non rilasciano pareri su nuove modifiche da apportare in quanto considerano il capannone alla stregua di una struttura abusivo in merito al vincolo da loro tutelato.
DI conseguenza secondo loro andrebbe prima regolarizzato (non dal punto di vista comunale in quanto come ha detto si è consolidato il permesso di costruire).
Regolarizzarlo post operm all'uffico parchi non è possibile farlo perchè non lo prevede la normativa, quindi il mio cliente si deve rassegnare a non poter mai apportare delle modifiche alla struttura o a poter realizzare nuovi annessi perchè l'ente parco si esprimerà sempre in maniera negativa ?

Online Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 22.189
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Permesso di Costruire rilasciato in assenza del parere Ente Parchi
« Risposta #2 il: 06 Gennaio 2021, 09:16:24 »
Salve,
Un mio cliente ha costruito un capannone a seguito di un permesso di costruire regolarmente rilasciato nel 2010 dal comune, per il rilascio del quale era stata indetta anche una conferenza di servizi, vista la presenza di più interessi pubblici da valutare.
In seguito, il comune ha appurato che il permesso di costruire è stato rilasciato in assenza del parere dell'ufficio parchi e pertanto, nonstante nel preambolo avesse espressamente dichiarato "vista l'assenza del vincolo in questione", ad oggi non rilascia l'agibilità in quanto richiede espressamente che venga acquisito il suddetto parere dell'ufficio parchi.
L'uffcio parchi di coneguenza, non rilascia il parere poichè l'intervento è già stato realizzato e ritiene non possibile il rilascio di una autorizzazione post operam.
Nello specifico, vorrei chiedervi se:
1) Tale permesso di costruire, rilasciato dal comune in assenza del parere sul vincolo parchi, è da considerarsi legittimo ?
2) Il mio cliente vorrebbe effettuare delle modifiche al capannone in questione, a seguito di esisgenze aziendali sopraggiunte e di conseguenza l'ufficio parchi non rilascerà il parere perchè ritiene il capannone, in merito al vincolo da loro gestito, abusivo, anche se realizzato a seguito del permesso di costruire sopra citato. C'è qualche possibilità, vista la situazione controversa, che l'ufficio parchi possa rilasciare un parere post operam, in forza del permesso di costruire rilasciato dal comune, poichè ritengo non si tratti di un vero e proprio abusivismo edilizio?
Grazie in anticipo per le risposte

Legittimo o illegittimo che sia l'atto si è consolidato e quindi diventa non più annullabile
Pertanto l'agibilità va rilasciata (autocertificata) anche senza intervento dell'ufficio parchi.

CONSIGLO di insistere prima educatamente e poi diffidare.
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli - simone.chiarelli@gmail.com - tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://libro.omniavis.com/          https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Offline Daniele78

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 4
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Permesso di Costruire rilasciato in assenza del parere Ente Parchi
« Risposta #1 il: 05 Gennaio 2021, 12:47:40 »
Salve,
Un mio cliente ha costruito un capannone a seguito di un permesso di costruire regolarmente rilasciato nel 2010 dal comune, per il rilascio del quale era stata indetta anche una conferenza di servizi, vista la presenza di più interessi pubblici da valutare.
In seguito, il comune ha appurato che il permesso di costruire è stato rilasciato in assenza del parere dell'ufficio parchi e pertanto, nonstante nel preambolo avesse espressamente dichiarato "vista l'assenza del vincolo in questione", ad oggi non rilascia l'agibilità in quanto richiede espressamente che venga acquisito il suddetto parere dell'ufficio parchi.
L'uffcio parchi di coneguenza, non rilascia il parere poichè l'intervento è già stato realizzato e ritiene non possibile il rilascio di una autorizzazione post operam.
Nello specifico, vorrei chiedervi se:
1) Tale permesso di costruire, rilasciato dal comune in assenza del parere sul vincolo parchi, è da considerarsi legittimo ?
2) Il mio cliente vorrebbe effettuare delle modifiche al capannone in questione, a seguito di esisgenze aziendali sopraggiunte e di conseguenza l'ufficio parchi non rilascerà il parere perchè ritiene il capannone, in merito al vincolo da loro gestito, abusivo, anche se realizzato a seguito del permesso di costruire sopra citato. C'è qualche possibilità, vista la situazione controversa, che l'ufficio parchi possa rilasciare un parere post operam, in forza del permesso di costruire rilasciato dal comune, poichè ritengo non si tratti di un vero e proprio abusivismo edilizio?
Grazie in anticipo per le risposte