Autore Topic: RDO APERTA SU MEPA  (Letto 40 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fabio Pitzalis

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 23
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
RDO APERTA SU MEPA
« Risposta #1 il: 07 Gennaio 2021, 18:50:12 »
Buon giorno vorrei un chiarimento interpretativo a proposito della procedura aperta in relazione al principio di rotazione.

Quesito 1.
Nel caso di attivazione di una RDO aperta sul MEPA si deve applicare il principio di rotazione e quindi inserire la clausola di sbarramento per l'operatore uscente e per quelli precedentemente invitati?

Nella sentenza La sentenza Tar Puglia – Lecce, 2 ottobre 2018, n. 1412  il ricorrente riteneva illegittimo l'operato dell'Amministrazione che non aveva applicato la rotazione e quindi non avrebbe dovuto invitare l'uscente, in quanto sotto soglia ai sensi degli artt. 30 e 36 del Codice.
Il TAR ha ritenuto che “L’invito a presentare offerta ai soli appaltatori iscritti al Mepa non realizza una procedura aperta di tipo concorrenziale ma una «procedura ristretta», e pertanto va rigorosamente applicato il principio di rotazione delle imprese e la loro alternanza”.

Quale è il mio dubbio?:
questa sentenza è aggiornata all'introduzione sul MEPA della RDO aperta?

la RDO aperta consente anche ai non iscritti al MEPA di partecipare purchè entro i termini di scadenza previsti per la presentazione dell'offerta ottengano l'abilitazione, e quindi pertanto non dovrebbe applicarsi il principio di rotazione.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Quesito n. 2
nel caso la stazione appaltante voglia attivare una procedura ristretta sul MEPA deve utilizzare la RDO a invito a la RDO aperta?


Questi appalti sembrano sempre più la selva oscura di Dante  ;D

Grazie
Fabio