Autore Topic: societa in house _ covid  (Letto 38 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 22.093
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:societa in house _ covid
« Risposta #2 il: 12 Gennaio 2021, 13:07:44 »
Un'amministrazione ha affidato un servizio ad una societ? in house.
Questo servizio a seguito della diffusione della pandemia ha conosciuto un calo dei consumi. La societ? in house ha quindi diritto ad un minore compenso. E' corretto prevedere un compenso a titolo di ristoro del mancato incasso? se si, trattandosi di societ? in house di tipo congiunto (piu amministrazione partecipano alla societa in house e tutte hanno affidato alla stessa quel servizio) pu? essere corretto un accordo di programma per definire le modalita del compenso aggiuntivo con conseguente autorizzazione alla sottoscrizione dell'accordo in sede consiliare?
grazie

Se ? una concessione il rischio passa alla societ?, se un appalto rimane in capo all'ente.
In ogni caso la FORZA MAGGIORE del Covid consente di applicare strumenti che possano riconoscere qualche costo necessario per garantire il servizio anche in deroga all'attuale contratto.
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli - simone.chiarelli@gmail.com - tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://libro.omniavis.com/          https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Offline claudia maria giraudo

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 15
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
societa in house _ covid
« Risposta #1 il: 10 Gennaio 2021, 19:56:59 »
Un'amministrazione ha affidato un servizio ad una societ? in house.
Questo servizio a seguito della diffusione della pandemia ha conosciuto un calo dei consumi. La societ? in house ha quindi diritto ad un minore compenso. E' corretto prevedere un compenso a titolo di ristoro del mancato incasso? se si, trattandosi di societ? in house di tipo congiunto (piu amministrazione partecipano alla societa in house e tutte hanno affidato alla stessa quel servizio) pu? essere corretto un accordo di programma per definire le modalita del compenso aggiuntivo con conseguente autorizzazione alla sottoscrizione dell'accordo in sede consiliare?
grazie