Autore Topic: Straordinario  (Letto 505 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline maxlombardi

  • Esperto
  • ***
  • Post: 140
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Straordinario
« Risposta #2 il: 19 Febbraio 2021, 13:05:52 »
1). no. esiste un budget massimo, per l'ente nel suo complesso, da non superare. Il budget è calcolato dai singoli enti.
2) la necessità di effettuazione degli straordinari è valutata dai Dirigenti, nella loro autonomia di datori di lavoro.
3) Ad integrazione del punto 1, ciascun dipendente non pu√≤ prestare pi√Ļ di 180 ore annue di straordinario. Limitate deroghe sono previste, previa contrattazione sindacale, dall'articolo 38 e 39 (senza contrattazione) CCNL 14.9.2000.
******************
Dott. Massimiliano Lombardi - esperto OV
******************

https://formazione.omniavis.com/
formazione@omniavis.com


Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Offline Bob Towers

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 8
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Straordinario
« Risposta #1 il: 19 Febbraio 2021, 08:38:23 »
Buongiorno!

1) Esiste un limite minimo di ore di straordinario da assegnare, annualmente, al complesso dei dipendenti di un EE.LL.?

2) Si può prevedere che non ci sia necessità, per alcun dipendente, di assegnargli ore di straordinario?

3) Le ore di straordinario effettuate oltre il "canestro ore" assegnato, sono retribuibili? Se no, come si possono "recuperare"?

Grazie!

Roberto