Autore Topic: Nuovo protocollo sanitario e prove concorsuali negli Enti locali  (Letto 847 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 22.882
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Nuovo protocollo sanitario e prove concorsuali negli Enti locali
« Risposta #2 il: 16 Aprile 2021, 15:46:38 »
Siamo lieti di comunicarvi l'attivazione della NUOVA COMMUNITY che prenderĂ  il posto di questa piattaforma
https://community.omniavis.it/

Una volta entrati potrete formulare quesiti, commentare ed interagire.
L'account è unico con le altre piattaforme Omniavis e potete visualizzarlo qui
https://formazione.omniavis.com/pages/account

Grazie
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli - simone.chiarelli@gmail.com - tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://formazione.omniavis.com/bundles/book          https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Offline Angelo.U.

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 11
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Nuovo protocollo sanitario e prove concorsuali negli Enti locali
« Risposta #1 il: 16 Aprile 2021, 09:32:05 »
Buongiorno,
ho seguito il video su youtube nel quale il dott. Bufarale e il dott. Chiarelli hanno spiegato il nuovo protocollo sanitario, approvato il 15 Aprile .
Vorrei fare alcune domande per avere dei chiarimenti in merito alle prove concorsuali negli Enti locali.

In base a quello che ho ascoltato ci sar? una prova composta dalle classiche 30 domande da fare in 30 minuti e una o due domande sintetiche.
Domando :
1) la prova sar? unica con 30 quiz pi? le domande sintetiche ovvero avremo una prova preselettiva e successivamente, in un altro giorno, una prova scritta con 1 o 2 domande sintetiche ?
2) Le domande sintetiche saranno come quelle che venivano fatte con la modalit? tradizionale ossia quindi nella forma delle domande a risposta aperta ovvero una domanda a risposta aperta e un atto ovvero solo la scrittura dell'atto ovvero solo due domande a risposta aperta ?
3) Per quanto riguarda la prova orale, mi sembra di aver capito che ci saranno molte pi? domande rispetto all'orale svolto con la modalit? tradizionale : dunque non pi? le classiche 3 domande ma magari si avranno 6 domande o pi? e dunque la prova orale durer? il doppio. E' corretto ?

Ovviamente queste sono domande che in questo momento non pretendono una risposta definitiva in quanto il protocollo ? stato approvato solo ieri.
Le pongo per cercare di capire quale sar? l'orientamento degli Enti locali e dunque per capire se ? opportuno o meno modificare la modalit? di  preparazione dei concorsi negli Enti locali e per certi aspetti  modificare anche il contenuto stesso della preparazione.
Grazie.