Autore Topic: sanzioni edilizie ex TU 380/2001 e bilancio  (Letto 450 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline tiziana_p

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 10
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:sanzioni edilizie ex TU 380/2001 e bilancio
« Risposta #2 il: 16 Aprile 2021, 00:54:47 »
Salve,
con l?entrata in vigore della norma della Legge di Bilancio 2017, i proventi di sanzioni e titoli edilizi sono dal 1? gennaio 2018 da destinare a:

? realizzazione e manutenzione ordinaria e straordinaria delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria;
? interventi volti a favorire l?insediamento di attivit? di agricoltura nell?ambito urbano;
? acquisizione e realizzazione di aree verdi destinate a uso pubblico;
? spese di progettazione per opere pubbliche (questa destinazione ? stata inserita di recente dal Decreto Fiscale).
? risanamento di complessi edilizi nei centri storici e nelle periferie degradate;
? interventi di riuso e di rigenerazione;
? interventi di demolizione di costruzioni abusive;
? interventi di tutela e riqualificazione dell?ambiente e del paesaggio, anche ai fini della prevenzione e della mitigazione del rischio idrogeologico e sismico e della tutela e riqualificazione del patrimonio rurale pubblico.
Esatto tutto ci? che ? stato chiesto, inoltre non ci sono vincoli temporali sia per le somme, sia per l'avanzo che ne scaturisce.
Spero di essere stata utile.
A presto.

Tiziana Paganello
******************
Collaboratrice OV
******************

https://formazione.omniavis.com/
info@omniavis.it


Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis

Offline claudia maria giraudo

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 20
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
sanzioni edilizie ex TU 380/2001 e bilancio
« Risposta #1 il: 15 Aprile 2021, 21:37:01 »
Le sanzioni edilizie hanno natura di entrata vincolata ad investimenti come i permessi di costruire? E' corretto incassarle al titolo III e vincolarle ad investimenti tramite la "creazione"di avanzo vincolato?

grazie 1000