Autore Topic: Installatori impianti di allarme e videosorveglianza  (Letto 495 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline marcusmagus

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 2
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:Installatori impianti di allarme e videosorveglianza
« Risposta #3 il: 15 Aprile 2021, 12:54:42 »
Grazie per la risposta, tuttavia il cliente come puo' tutelarsi nei confronti dell'installatore dato che, come detto, quest'ultimo ha comunque l'accesso a dati privati di cui il cliente non sa che utilizzo possa essere fatto oltre a quello di monitorare il corretto funzionamento dell'impianto?
« Ultima modifica: 15 Aprile 2021, 12:55:23 da marcusmagus »

Offline GiovannaPanucci

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 13
  • Avvocato
    • Mostra profilo
    • Tutorat
    • E-mail
Re:Installatori impianti di allarme e videosorveglianza
« Risposta #2 il: 14 Aprile 2021, 10:44:17 »
Se le telecamere sono per uso "domestico" non c'e' applicazione del GDPR.
Chi decide di proteggere la propria abitazione (casa indipendente o appartamento condominiale) per mezzo di telecamere di videosorveglianza, non e' soggetto ad alcuna richiesta di autorizzazione. Concetto gia' espresso nel Provvedimento del Garante della Privacy del 2010 (poi ripreso con parere del 2017), in cui si sottolinea come, qualora l impianto di videosorveglianza venga utilizzato solo per fini personali il Codice della Privacy non trovi applicazione.
Ne consegue che non occorre alcuna nomina ex 28 GDPR per l'installatore.

Il discrimine e' che le telecamere non invadano lo spazio altrui e che si rispetti il diritto alla privacy di ognuno.
« Ultima modifica: 14 Aprile 2021, 10:45:33 da GiovannaPanucci »

Offline marcusmagus

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 2
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Installatori impianti di allarme e videosorveglianza
« Risposta #1 il: 11 Aprile 2021, 21:56:04 »
Buongiorno a tutti, premesso che un privato che installa un sistema di videosorveglianza e' soggetto alla specifica normativa prevista dal GDPR essendo il titolare del trattamento dei dati, mi chiedevo se anche l'installatore dell'impianto di allarme e/o del sistema di videosorveglianza e' soggetto a tale normativa dato che tramite la sua password ha la possibilita' di accedere da remoto agli impianti e quindi ai file di log e anche alle riprese sia in diretta che registrate.
In altre parole l'installatore, fintanto che e' in possesso della password di installazione, puo' a insaputa del suo cliente e in qualunque momento conoscere tutti i suoi spostamenti e vedere attraverso le telecamere che gli ha installato.
Non dovrebbe esserci una specifica informativa tra installatore e cliente riguardante il trattamento dei dati?
« Ultima modifica: 15 Aprile 2021, 12:56:17 da marcusmagus »