Forum del Portale Omniavis.it

Approfondimenti di diritto => SUAP => Strutture socio-sanitarie => Topic aperto da: Brunoanto - 18 Settembre 2017, 17:57:22

Titolo: TSO comune non residenza
Inserito da: Brunoanto - 18 Settembre 2017, 17:57:22
Egregio dottore nel mio comune hanno fatto un tso ad una persona che è residente in altro comune ma che ha la disponibilità di altra casa, che occupa spesso,nel mio comune. Ora devo preparare l'ordinanza sindacale da trasmettere al tribunale. Ma in questo caso l'ordinanza la facciamo noi oppure demandiamo al sindaco del comune di residenza?
Titolo: Re:TSO comune non residenza
Inserito da: casauria - 18 Settembre 2017, 18:57:58
Sembra strano che l'ordinanza venga fatta succesivamente. Comunque l'atto deve essere firmato dal sindaco dove viene eseguito il tso, con trasmissione al comune di residenza e notifica al giudice tutelare competente per territorio, noi lo mandiamo anche a quello di residenza.
Titolo: Re:TSO comune non residenza
Inserito da: Staff Omniavis - 19 Settembre 2017, 09:54:53
Egregio dottore nel mio comune hanno fatto un tso ad una persona che è residente in altro comune ma che ha la disponibilità di altra casa, che occupa spesso,nel mio comune. Ora devo preparare l'ordinanza sindacale da trasmettere al tribunale. Ma in questo caso l'ordinanza la facciamo noi oppure demandiamo al sindaco del comune di residenza?

Il T.S.O. viene disposto dal sindaco del comune presso il quale si trova il paziente a prescindere dalla residenza e proprietà di immobili. Una volta disposto il Sindaco trasmette al Giudice Tutelare entro 48 ore dal ricovero dell’infermo. Il Giudice competente è quello della circoscrizione in cui rientra il comune.
Buona prassi inviare anche agli altri Comuni potenzialmente interessati (dove ha abitazione e dove risiede)