Forum del Portale Omniavis.it

Territorio, sicurezza, sanità, ambiente => Sicurezza, polizia e sanità => Pubblico spettacolo => Topic aperto da: Sabrina - 25 Marzo 2019, 10:41:57

Titolo: Avvio attività di "packaging"
Inserito da: Sabrina - 25 Marzo 2019, 10:41:57
Buongiorno, la Camera di Commercio ha scritto allo scrivente ufficio, perché ha una costituenda startup (il loro ufficio deve stipulare l'atto) che inizierebbe un'attività di "laboratorio" nell'abitazione dei soci, inerente il seguente oggetto sociale "LA RICERCA, LO SVILUPPO, LA PRODUZIONE E LA COMMERCIALIZZAZIONE DI PACKAGING INNOVATIVI, SOSTENIBILI E NATURALI NONCHE' LA  PROGETTAZIONE DI MACCHINE ED IMPIANTI RISPETTO AI SUINDICATI PRODOTTI E SERVIZI. LE SOLUZIONI PREVEDONO L'USO DI SISTEMI DI PELLICOLE EDIBILI, BIODEGRADABILI, FUNZIONALI AL BENESSERE DEL CONSUMATORE, APPLICABILI SU ALIMENTI FRESCHI O SECCHI AFFERENTI AI COMPARTI FOOD AND BEVERAGE, OLTRE CHE A SETTORI DELLA MANIFATTURIERA NON FOOD QUALI, A TITOLO NON ESAUSTIVO: COSMESI, IGIENE DOMESTICA-INDUSTRIALE E BRAND DEL LUSSO".   
Devono notificare al SUAP e all'autorità sanitaria territorialmente competente l'attività (MOCA)? Occorrono particolari autorizzazioni, SCIA, ecc. per l'inizio di tale attività?
Per quanto riguarda la destinazione d'uso dei locali non può essere svolta nella propria abitazione che risulta essere oltretutto in un condominio...corretto?
In attesa di riscontro, saluto
Titolo: Re:Avvio attività di "packaging"
Inserito da: Staff Omniavis - 26 Marzo 2019, 07:03:32
Buongiorno, la Camera di Commercio ha scritto allo scrivente ufficio, perché ha una costituenda startup (il loro ufficio deve stipulare l'atto) che inizierebbe un'attività di "laboratorio" nell'abitazione dei soci, inerente il seguente oggetto sociale "LA RICERCA, LO SVILUPPO, LA PRODUZIONE E LA COMMERCIALIZZAZIONE DI PACKAGING INNOVATIVI, SOSTENIBILI E NATURALI NONCHE' LA  PROGETTAZIONE DI MACCHINE ED IMPIANTI RISPETTO AI SUINDICATI PRODOTTI E SERVIZI. LE SOLUZIONI PREVEDONO L'USO DI SISTEMI DI PELLICOLE EDIBILI, BIODEGRADABILI, FUNZIONALI AL BENESSERE DEL CONSUMATORE, APPLICABILI SU ALIMENTI FRESCHI O SECCHI AFFERENTI AI COMPARTI FOOD AND BEVERAGE, OLTRE CHE A SETTORI DELLA MANIFATTURIERA NON FOOD QUALI, A TITOLO NON ESAUSTIVO: COSMESI, IGIENE DOMESTICA-INDUSTRIALE E BRAND DEL LUSSO".   
Devono notificare al SUAP e all'autorità sanitaria territorialmente competente l'attività (MOCA)? Occorrono particolari autorizzazioni, SCIA, ecc. per l'inizio di tale attività?
Per quanto riguarda la destinazione d'uso dei locali non può essere svolta nella propria abitazione che risulta essere oltretutto in un condominio...corretto?
In attesa di riscontro, saluto

1) MOCA
2) SCIA per commercio in una delle forme (es. elettronico)
3) se operano per commercio elettronico NON si pone problema di destinazione d'uso .. lo fanno dove vogliono