Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Simone Chiarelli

Pagine: [1] 2 3 ... 597
1
10 dicembre 2019 - Le notizie del giorno



Il gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/

A proposito della prima a La Scala «Tu vai alle “Nozze di Figaro”?» «No, me la cavo con un telegramma.»
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

APERTURA RIVENDITA AUTO E MOTO ON LINE SENZA RIMESSA
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52567.0

Il RUP: aggiornamento su profili e requisiti
https://www.youtube.com/watch?v=Qwhsv0v_-Og

Impianti pubblicitari su veicoli
http://www.eunomika.com/2019/12/02/la-disciplina-degli-impianti-pubblicitari-sui-veicoli-le-pubblicars-e-le-autovela/

Impianti sportivi e mutui - Atto di indirizzo Mininterno
https://www.youtube.com/watch?v=H8KQeWJJm7g

CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI PUBBLICI - a cura di Santo Fabiano
https://www.youtube.com/playlist?list=PLPVplZdlsT3UYkkdRBAdh7DYgjhCJJ169

Indicatori per 'prevedere' corruzione
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/12/08/indicatori-per-prevedere-corruzione_4caa29a4-153e-433b-81a6-3fd036e17857.html?fbclid=IwAR0Rp1c8dWBLzTGw3jBMUJ4jXHy1v61pUX3AdTsG7KAORmaB6Lg51Z2qWK0

DIRITTO ALL'OBLIO SU GOOGLE - Modulo di richiesta per la rimozione delle informazioni personali
https://www.google.com/webmasters/tools/legal-removal-request?complaint_type=rtbf&visit_id=637105359500842670-3423124688&hl=it&rd=1&pli=1

Recupero credito accertato dopo il dissesto
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=51727.0;topicseen

Mercatini di Natale safety and security
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52487.0

Cena natalizia con i dipendenti, non è una spesa di rappresentanza
https://www.fiscooggi.it/rubrica/analisi-e-commenti/articolo/cena-natalizia-dipendenti-non-e-spesa-rappresentanza

Azienda artigiana con nomina di preposto come agente di commercio.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=43597.0

Roma si avvicina a Strasburgo. Portata e rilevanza della sentenza n. 174 del 2019 sulla questione della legittimità delle leggi interpretative che interferiscono su procedimenti in corso
https://www.osservatorioaic.it/it/osservatorio/ultimi-contributi-pubblicati/andrea-severini/roma-si-avvicina-a-strasburgo-portata-e-rilevanza-della-sentenza-n-174-del-2019-sulla-questione-della-legittimita-delle-leggi-interpretative-che-interferiscono-su-procedimenti-in-corso

CIG e SmartCIG - Servizi Cooperazione applicativa.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52253.0

Affittare case a PROSTITUTE è sfruttamento della prostituzione se ..............
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=22961.0

La valutazione delle congruità di un affidamento in house
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/10-12-2019-la-valutazione-delle-congruita-di-un-affidamento-in-house

Osservazioni a prima lettura sulla Nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanza 2019
https://www.osservatorioaic.it/it/osservatorio/ultimi-contributi-pubblicati/luca-bartolucci/osservazioni-a-prima-lettura-sulla-nota-di-aggiornamento-al-documento-di-economia-e-finanza-2019

Corso Appalti - Lezione 00 - Introduzione
https://www.youtube.com/watch?v=ONZBudKu6sY

Obbligo di avvio di procedimento per SCIA e per Dia.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=18447.0

Il beneficio “prima casa” spetta solo all’effettivo trasferimento
https://www.fiscooggi.it/rubrica/giurisprudenza/articolo/beneficio-prima-casa-spetta-solo-alleffettivo-trasferimento

Il Rapporto. Il Censis: un italiano su due spera nell'«uomo forte» al potere
https://www.avvenire.it/attualita/pagine/censis-gli-italiani-vogliono-uomo-forte?fbclid=IwAR0byF4cri3n0-jTaoiHbC43DiF7fu73Y--cl-7eEYjojlTyqYvM9sE6kOY

APPALTI:OBBLIGO DI MANTENIMENTO DEI LIVELLI OCCUPAZIONALI,LE CLAUSOLE SOCIALI
https://www.ristrutturando.net/appaltiobbligo-di-mantenimento-dei-livelli-occupazionalile-clausole-sociali/

Pubblicazione dati affidamento servizi legali
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/10-12-2019-pubblicazione-dati-affidamento-servizi-legali

Parcheggio in cortile, se un condomino contesta la sosta dell'auto del vicino
https://www.condominioweb.com/parcheggio-contestato-dal-condomino.11302

Nella Tari coefficienti «liberi» fino a nuovo ordine di Arera
http://quotidianoentilocali.ilsole24ore.com/art/fisco-e-contabilita/2019-12-06/speciale-manovra1--tari-coefficienti-liberi-fino-nuovo-ordine-arera-183232.php?uuid=AC6PZs3

SOPRAELEVAZIONE, COMPUTABILITÀ DEL SOTTOTETTO NELLA VOLUMETRIA E DISTANZE LEGALI - Consiglio di Stato, con la sentenza 25/10/2019, n. 7289
https://www.legislazionetecnica.it/5941424/news-edilizia-appalti-professioni-tecniche-sicurezza-ambiente/sopraelevazione-computabilit-del-sottotetto-nella-volumetria-e-distanze-legali

dossier APPALTI
http://www.ptpl.altervista.org/dossier/dossier_appalti.htm

Procedimenti d'ufficio: condizioni, casi, tempi e gestione (9/12/2019)
Parte 1: https://youtu.be/3HqjJo1Bk20
Parte 2: https://youtu.be/3jmUuEuZ8C8

La legislazione tra Stato, Regioni e UE - rapporto
https://documenti.camera.it/leg18/dossier/pdf/OS0003.pdf?_1575953994678

I rischi della rete: furto di identità e digital kidnapping
https://www.accademiaitalianaprivacy.it/dettaglioNews.asp?id=268

Circolazione dei dati personali e autonomia privata
https://www.federalismi.it/nv14/editoriale.cfm?eid=537&content=Circolazione%2Bdei%2Bdati%2Bpersonali%2Be%2Bautonomia%2Bprivata&content_auth=%3Cb%3ERaffaella%2BMessinetti%3C%2Fb%3E

Sanzionabili fino a venti mensilità i soci che pur avendo la maggioranza evitano il controllo pubblico
http://quotidianoentilocali.ilsole24ore.com/art/servizi-pubblici/2019-12-06/sanzionabili-fino-venti-mensilita-soci-che-pur-maggioranza-evitano-controllo-pubblico-150002.php?uuid=AC1Xgn3

Non ammesse altre imprese rispetto a quelle inizialmente selezionate per la procedura negoziata!
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/10-12-2019-non-ammesse-altre-imprese-rispetto-a-quelle-inizialmente-selezionate-per-la-procedura-negoziata

Vidimazione annuale Autorizzazioni noleggio con conducente con autobus..
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=32234.0

Pubblico impiego e enti locali - LEZIONE APERTA (7/12/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52667

A reflection on constitutional tradition
https://www.osservatorioaic.it/it/osservatorio/ultimi-contributi-pubblicati/giuseppe-de-vergottini/a-reflection-on-constitutional-tradition

Non solo biometria, negli aeroporti cinesi “decolla” l’intelligenza artificiale
https://www.corrierecomunicazioni.it/digital-economy/non-solo-biometria-negli-aeroporti-cinesi-decolla-lintelligenza-artificiale/

Illuminazione: Pubblicati due nuovi Regolamenti europei
https://www.lavoripubblici.it/news/2019/12/ENERGIA/22933/Illuminazione-Pubblicati-due-nuovi-Regolamenti-europei

Privacy: controllo più efficace sui grandi sistemi informativi Ue. Istituita a Bruxelles una nuova Commissione che sarà coordinata da Giuseppe Busia, Segretario Generale del Garante italiano
https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9205699

Contratto di concessione per la gestione di asilo nido comunale
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/10-12-2019-contratto-di-concessione-per-la-gestione-di-asilo-nido-comunale

Nozione e portata dell’indipendenza dell’Ordine giudiziario e dei giudici Ruolo del Consiglio superiore della magistratura
https://www.osservatorioaic.it/it/osservatorio/ultimi-contributi-pubblicati/vladimiro-zagrebelsky/nozione-e-portata-dell-indipendenza-dell-ordine-giudiziario-e-dei-giudici-ruolo-del-consiglio-superiore-della-magistratura

ANZIANITA DI PRESENZE IN OCCASIONE DI FESTE - DITTA CANCELLATA.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=35772.0

OFFERTA ILLEGITTIMA SE NON SI CONSIDERANO I COSTI DELL’AVVALIMENTO
https://www.ristrutturando.net/offerta-illegittima-se-non-si-considerano-i-costi-dellavvalimento/

ILVA: Diritto alla salute (e all’ambiente) e diritto al lavoro (ed alla produzione)
http://www.lexambiente.com/materie/ambiente-in-genere/188-dottrina188/14685-ambiente-in-genere-ilva-diritto-alla-salute-e-all%E2%80%99ambiente-e-diritto-al-lavoro-ed-alla-produzione.html

NOTIFICA DELLA CARTELLA DI PAGAMENTO A MEZZO PEC

http://studiotributariovillani.it/public/ins_novita/docnovita/notifica-cartella-pagamento-mezzo-pec_villani_30-09-19.pdf

Codice dei contratti e nuovo Regolamento unico: le criticità della Rete delle Professioni Tecniche
https://www.lavoripubblici.it/news/2019/12/LAVORI-PUBBLICI/22931/Codice-dei-contratti-e-nuovo-Regolamento-unico-le-criticit-della-Rete-delle-Professioni-Tecniche?fbclid=IwAR1q8Ha9U8Zrnh96TN5gsI0Pe-Mr8Zdm2xvp__asz7MQieDIKtLAdBcFHJc

LIBERALIZZAZIONE ORARI NEGOZI - bozza di ordinanza
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=1804.0

Campagna di comunicazione sull’obbligo dei dispositivi antiabbandono in automobile
https://www.youtube.com/watch?time_continue=25&v=YYSNajEN480&feature=emb_logo

Informativa, consenso e modelli nel GDPR (6/12/2019)
https://youtu.be/kwco8tmjFCk

ONERI DI SICUREZZA INTERNI,IL PUNTO DEL TAR
https://www.ristrutturando.net/oneri-di-sicurezza-interniil-punto-del-tar/

Alla ricerca del difficile equilibrio fra applicazione diretta della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea e sindacato accentrato di legittimità costituzionale. In margine all’ordinanza della Corte costituzionale n. 117 del 2019
https://www.osservatorioaic.it/it/osservatorio/ultimi-contributi-pubblicati/gino-scaccia/alla-ricerca-del-difficile-equilibrio-fra-applicazione-diretta-della-carta-dei-diritti-fondamentali-dell-unione-europea-e-sindacato-accentrato-di-legittimita-costituzionale-in-margine-all-ordinanza-della-corte-costituzionale-n-117-del-2019

 Nota di approfondimento IFEL relativa alle modalità e alle tempistiche di predisposizione dei PEF
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/10-12-2019-nota-di-approfondimento-ifel-relativa-alle-modalita-e-alle-tempistiche-di-predisposizione-dei-pef

Dal settore della sanità, nuovi dati a uso e consumo della precompilata
https://www.fiscooggi.it/rubrica/normativa-e-prassi/articolo/dal-settore-della-sanita-nuovi-dati-uso-e-consumo-della

Procedimenti e procedure: le attività produttive (23/11/2019)***Jogginar
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52506

Vettura rubata dal parcheggio a pagamento: niente risarcimento (Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza n. 31979/19; depositata il 6 dicembre)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/14/0000096794/Vettura_rubata_dal_parcheggio_a_pagamento_niente_risarcimento.html

La sentenza del TAR Lombardia, Milano, sez. I, 14 giugno 2019 n. 1377, secondo cui il Comune può promuovere un reclamo di fronte all'Arera.
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6426

“La nuova sfida di fedeltà alla Costituzione”
http://www.magistraturademocratica.it/articolo/la-nuova-sfida-di-fedelta-alla-costituzione_3040.php

Atto, provvedimento, parere, ordinanza, diffida .... (20/11/2019)***Jogginar
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52494

Piattaforma didattica sulla Costituzione italiana
http://piattaformacostituzione.camera.it/

Responsabile di servizio, procedimento, istruttoria: differenze (19/11/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52495

Il CGARS sull'istanza di misure cautelari monocratiche nelle more della decisione collegiale dell’istanza di revisione di un’ordinanza cautelare.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Il-CGARS-istanza-di-misure-cautelari-monocratiche-nelle-more-della-decisione-collegiale-istanza-di-revisione-di-ordinanza-cautelare/ult939

Condono edilizio, Sanatoria e doppia conformità: anche i giudici di appello sbagliano
https://www.lavoripubblici.it/news/2019/12/EDILIZIA/22938/Condono-edilizio-Sanatoria-e-doppia-conformit-anche-i-giudici-di-appello-sbagliano

La finanza locale - Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali
https://dait.interno.gov.it/finanza-locale

Privacy, trasparenza, appalti e anticorruzione: le slides complete
https://drive.google.com/file/d/1UM_rGK0g7h95XF_O0Es2E9cb_SArm0ic/view?usp=sharing

Impianti sportivi: vincoli per Comuni e tutela della concorrenza (9/12/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52697.0

2
GDPR e privacy / Re:DATI PERSONALI
« il: 09 Dicembre 2019, 18:18:04 »
Se inserisco il mio nome e cognome completo su Google comaiono diversi siti nei quali si può leggere la mia data di nascita, a volte anche l'indirizzo ed altre informazioni personali.
Esiste un metodo informatico per impedire questo?

Ecco il modulo di richiesta di DEINDICIZZAZIONE (diritto all'oblio)
https://www.google.com/webmasters/tools/legal-removal-request?complaint_type=rtbf&visit_id=637105359500842670-3423124688&hl=it&rd=1&pli=1


3
Impianti sportivi: vincoli per Comuni e tutela della concorrenza (9/12/2019)



Disponibile sul mio canale YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

LINK DIRETTO: https://youtu.be/rNuY-CAw34s

Per i miei video gratuiti: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=50676.0

ULTERIORI APPROFONDIMENTI SUL TEMA

Impianti sportivi comunali: GARE e GARANZIE (atto 12/7/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=50474.0

SCARICA IL MATERIALE

4
Lombardia / Re:trattamenti olistici
« il: 09 Dicembre 2019, 16:38:24 »
Buongiorno,
un utente  vuole aprire un centro per trattamenti olistici, lo devo considerare come attività  bio naturale, quindi non deve inoltrare nessuna comunicazione?
No, nessuna
Sono perplessa  che chiunque possa fare questo tipo di attività senza un minimo controllo.
Perchè in caso di scia tu fai i controlli?
Niente vieta di controllare anche le attività senza scia ... il problema non è tanto o solo il controllo, bensì i requisiti.
Ma queste attività non sono soggette.

Considerato che i "centri massaggio di esclusivo benessere", richiedono la presentazione della SCIA  al SUAP è possibile sapere la differenza tra trattamenti bio-naturali e centro massaggio di esclusivo benessere
La questione è dibattuta.

Ecco alcuni spunti

http://lombardia.master.globogis.eu/centro-massaggi-di-esclusivo-benessere

https://www.confcommerciomilano.it/it/news/news/Centri-massaggi-di-esclusivo-benessere-legittimo-il-Regolamento-di-Regione-Lombardia/



5
Commercio al dettaglio / Re:dichiarazione di prosecuzione attività
« il: 09 Dicembre 2019, 16:35:37 »
Salve ho un dubbio, nella Regione Sicilia la dichiarazione di voler proseguire l'attività per l'anno nuovo (da fare ogni anno all'inizio dell'anno) è ancora obbligatoria? è inoltre obbligatorio dichiarare che il soggetto si "impegna a dare comunicazione preventiva di eventuali chiusure temporanee, per periodi oltre i 30 giorni di inattività"? Grazie.

Di quali attività stiamo parlando?

Commercio?
Somministrazione?
Taxi e NCC?


6
Gent.mo, le poniamo il seguente quesito:
un candidato ad una selezione ha presentato domanda di partecipazione contenente autocertificazione dei requisiti, priva di sottoscrizione ma con allegato il documento d'identità. Per tale motivo il candidato è stato escluso e ha presentato ricorso gerarchico in quanto la domanda è stata presentata a mano e l'operatore ha rilasciato una ricevuta con la seguente dicitura [..] si certifica che il Sig. .................. ha presentato domanda per la selezione X presso l'Ente Y per le seguenti figure Z ecc..., Data di presentazione, timbro e firma dell'operatore [..]. Posto che in mancanza di sottoscrizione della domanda, la stessa sarebbe da considerare inesistente, ma il rilascio della predetta ricevuta è avvenuto previa identificazione del candidato, si chiede di sapere se la predetta domanda si possa considerare ammissibile e pertanto il candidato possa essere riammesso alla procedura selettiva senza violazione della par condicio.

Il favor partecipationis è stato applicato dal CONSIGLIO DI STATO in un caso simile a quello prospettato:
http://quotidianoentilocali.ilsole24ore.com/art/personale/2016-09-01/concorrente-ammesso-concorso-pubblico-anche-se-non-ha-firmato-domanda-183116.php?uuid=ABxJP4SB

Qui analoga ammissione per PEC senza sottoscrizione (molto simile a consegna a mano senza firma):
https://www.self-entilocali.it/2018/03/20/concorsi-illegittima-esclusione-per-mancata-sottoscrizione-del-documento-di-identita/

Direi che vi sono sentenze a favore dell'ammissione.

7
Con la presente si richiede se è previsto l'obbligo di avere, in ogni caso,una rimessa nel comune che ha rilasciato l'Autorizzazione, obbligo che sembra superato dalla legge N 12 dell'11 febbraio, per le regioni Sicilia e Sardegna, e ribadito dalla nota prot. N.6067 del 17.07.2019 da parte dell'Ass Regionale alle infrastrutture e alla mobilità

La L. 21/1992 non fa venir meno l'obbligo di una rimessa neanche in Sicilia e Sardegna. Consente solo a chi è titolare di licenza, ferma la rimessa nel Comune, di aprirne quante ne vuole in ogni altra parte del territorio regionale e di operare con quella autorizzazione senza limiti territoriali
https://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:1992-01-15;21

Dice l'art. 3
l'autorizzazione rilasciata in un  comune  della  regione  e'  valida sull'intero  territorio  regionale,  entro  il  quale  devono  essere situate la sede operativa e almeno una rimessa


La formulazione non è perfetta e sempra alludere alla possibilità di richiedere autorizzazione anche senza rimessa, avendo la rimessa extra-comune.

8
Lazio / Re:corso professionale settore alimentare
« il: 09 Dicembre 2019, 16:23:01 »
Salve,
i corsi professionali per il settore alimentare non effettuati nel Lazio, possono essere validi per avviare attività alimentare in Comuni del Lazio?

Grazie

CERTAMENTE.
Qualsiasi corso abilitante al commercio o alla somministrazione effettuato in una qualunque Regione italiana è utilizzabile in altra Regione senza necessità di riconoscimento o adeguamento ... compreso ex REC

9
Salve dott.chiarelli buongiorno,ho letto tutto e non dovrebbe essere complicato poiche qui da me ce un deposito in tutta la citta ed e stracolmo io sarei il 2 ..poi ce il deposito del tribunale

Volevo chiederle  un aiuto nel capire se conviene effetivamente aver a che fare con lo stato per i pagamenti oppure rischio di aver a che fare con gente che scarica le auto e non le ritirera mai piu...e non potro piu smuoverle oltremodo di che tipo di introiti si tratterebbe possedere un deposito giudiziario perche attualmente so soltanto del deposito giornaliero nient altro...se puo aiutarmi o se posso contattarla telefonicamente per chiarimenti o un aiuto tecnico.grazie mille

Non conosco le dinamiche commerciali. Meglio sentire un commercialista ma sarà DIFFICILE conoscere entrate, spese e possibile mercato. Non è un settore ad ampia concorrenza.

Non posso aiutare più di questo.

10
Somministrazione / Re:risoluzione contratto di affitto d'azienda
« il: 09 Dicembre 2019, 15:53:50 »
Nel caso di risoluzione del contratto di affitto di azienda (cui era seguito il subingresso) l'affittante che rientra nella disponibilità della stessa, deve ripresentare una scia di ...? inizio attività?...

SUBINGRESSO se intende svolgere l'attività.
Se riaffitta a terzi non occorre.

Spiego tutto qui
https://www.youtube.com/watch?v=DyT1gvb0tUw

11
Trasparenza, accesso e informatica / Re:notifica controinteressati
« il: 09 Dicembre 2019, 15:52:47 »
Salve,
è possibile effettuare la notifica ai controinteressati di una istanza di accesso atti mediante indirizzi pec  rilevati su INIPEC?
Grazie

Non solo è possibile ma è DOVEROSO

12
Varie ed eventuali / Re:Mobilità
« il: 08 Dicembre 2019, 13:35:26 »
È giunta una richiesta di trasferimento in mobilità esterna di un collega dirigente verso un altro ente. La richiesta riguarda sia il nulla osta per partecipare ad un procedimento di mobilità specifico, per un bando aperto, che la richiesta di nulla osta generalizzato per partecipare ad altri bandi futuri, non specificati. È possibile riscontrare positivamente la richiesta di nulla osta generico? Circa sei mesi fa l’ente ha concesso il nulla osta per la mobilità ad un altro dirigente che si è trasferito, a due funzionari e un altro dirigente ancora è attualmente in comando presso un altro Ente. La richiesta è motivata con la necessità di intercettare una maggiore retribuzione di posizione, ritenuta bassa nel nostro Ente e fa riferimento a numerose domande di partecipazione ad interpelli per far comprendere la seria intenzione di andar via. Come riscontrare puntualmente la richiesta di mobilità preventiva?

Premesso che il nulla-osta preventivo è di dubbia legittimità, ma spesso viene chiesto dagli enti in ingresso ritengo che non vi siano ostacoli a concederlo se ritenete che non sussistano serie conseguenze organizzative in caso di mobilità.
E' possibile concederlo anche con vincolo temporale (es. 1 anno) così da rivedere eventualmente la valutazione a quel periodo.

E' nella facoltà dell'amministrazione e personalmente sono FAVOREVOLE (essendo nello spirito della legge favorire la mobilità e la ricerca di occasioni migliori, personali e lavorative, da parte dei dipendenti).

13
Salve, Nell'ambito degli affidamenti diretti, guardando anche determine in giro, negli acquisti informatici infra 5000 vedo spesso utilizzato il richiamo all’art. 1 comma 450 della legge n. 296/2006 quale soglia di esenzione degli acquisti tramite il mercato elettronico, e quindi l'acquisto del bene viene effettuato fuori mercato
Personalmente ho sempre trovato "scorretto" e indiziario ai fini anticorruzione l'uso (anche se consentito dal legislatore) di strumenti analogici.

poi però trovo anche l’art. 1 comma 512 della L. 208/2015 (legge di stabilita' 2016) che per approvvigionamenti di beni e servizi informatici prevede riferirsi esclusivamente a strumenti di acquisto e di negoziazione di Consip Spa o dei soggetti aggregatori
Concordo, la disposizione sul limite dei 5000 euro non vale per gli approvvigionamenti obbligatori sui mercati elettronici previsti da norme speciali, come nel caso dei beni informatici.

Quest'ultima essendo norma speciale prevale sulla disciplina generale, corretto?
Corretto
 quindi anche per piccoli importi, (esempio una chiavetta,  un dispositivo di firma digitale) occorre utilizzare SEMPRE il MePA o altro strumento telematico di soggetto aggregatore, giusto?
Giusto

Rimanendo sempre infra 5000, Per i rinnovi come si fa? esempio occorre rinnovare un servizio antivirus, oppure una procedura informatica di conservazione del registro giornaliero (in genere importi sul migliaio di euro).
CONSIGLIO: anche se nel linguaggio comune si parla di "rinnovo", giuridicamente NON ESISTE IL RINNOVO. Si tratta di nuovo affidamento eventualmente allo stesso operatore in ragione di esclusiva (art. 63) ma ti consiglio di verificare se effettivamente non esistano soluzioni alternative per uscire dal lock-in

VEDI:
Affidamenti di servizi informatici e Lock-in (4/9/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=51146.0


In base alle linee guida Anac 4 possiamo derogare all’applicazione del principio di rotazione con scelta sinteticamente motivata contenuta nella determinazione a contrarre o in atto equivalente, quindi si procede al rinnovo senza problemi di rotazione o particolari motivazioni, ma occorre chiedere al fornitore di pubblicare sempre sul MePA il pacchetto di rinnovo?
Per ANAC solo sotto i 1000 euro ed ovviamente per una sola volta. Successivamente si ha chiaro frazionamento artificioso.
, oppure è sufficiente acquisire l'offerta via PEC e richiamare in determina l'acquisto MePA iniziale?
NO.
SUGGERISCO di fare rdo per verificare se vi sono soluzioni alternative .... altrimenti si giustifica male


Allora come si procede con software/sistemi di importi non eccessivi (da qualche centinaio a qualche migliaio di euro), utilizzati esempio nelle procedure di backup/virtualizzazione/disaster recovery? è chiaro che il rinnovo dopo x anni va a superare la soglia dei 5000 euro e determinare inoltre una situazione di lock-in, quindi dobbiamo sempre cercare di acquisire licenze dal produttore (per giustificarne la proprietà intellettuale in determina), altrimenti dovremmo ruotare i rivenditori di licenza? infine come ha spiegato in uno dei video del Dott. Chiarelli sul tema "lock-in" effettuare una tantum una consultazione preliminare di mercato per giustificare l'effettivo monopolio di mercato?
CONFERMO ... serve un tentativo ogni tot per essere esenti da obiezioni.

Infine, nello specifico dei servizi cloud non trovo quasi mai evidenza dell'obbligo di acquisizione di servizi IaaS, PaaS e SaaS qualificati da AgID e pubblicati nel Cloud Marketplace (Circolari AgID n. 2 e n.3 del 9 aprile 2018), in realtà, esempio nel caso dei SaaS andrebbe riportato in determina la consultazione e l'eventuale acquisizione di software se presente a catalogo, giusto?
Giusto

il catalogo (https://cloud.italia.it/marketplace/supplier/market/index_SaaS.html), oltre a non contenere funzionalità di ricerca, non contiene molti fornitori e accade che per uno determinato SaaS sia presente 1 o max 2-3 fornitori. Quindi va utilizzando questo elenco di fornitori accreditati per un invito ad eventuale gara?
NO, puoi cerfcare anche fuori
quindi si applica la rotazione solo su questo oligopolio? E se il fornitore accreditato per quel SaaS è unico possiamo affidare direttamente a lui motivando che è l'unico accreditato?
Solo se dimostro che nel mio specifico contesto quello strumento è indispensabile.
Ovviamente posso motivare più facilmente qui che in altri settori.


Se possibile chiedo gentilmente di postare il link di qualche determina del genere, per capirne meglio la motivazione utilizzata, mi sarebbero sicuramente molto utili.
Li cerco, chi legge puo' fornire il proprio contributo

14
Puglia / Re:Autorizzazione tipo A e commercio itinerante
« il: 08 Dicembre 2019, 04:28:12 »
Egregio dottore scusi l'ignoranza. Ma autorizzazione tipo A abilita al commercio itinerante solo nella regione (in questo caso Puglia) o abilita al commercio itinerante in tutta Italia???

TUTTA ITALIA

15
Varie ed eventuali / Re:Piano
« il: 08 Dicembre 2019, 04:27:56 »
Dovrei cominciare a lavorare al nuovo piano di prevenzione della corruzione, partendo dal coinvolgimento degli altri settori dell’Ente. Avevo pensato di chiedere il monitoraggio aggiornato dei processi. Che ne dite? Cosa altro aggiungere?

Piano Anticorruzione 2019 - Quaderno ANCI videocommentato (30/11/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52581

Piano anticorruzione 2019/2021 - VIDEOCOMMENTO (04/11/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52254

Il fenomeno della CORRUZIONE IN ITALIA dai dati ANAC (21/10/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52012






16
Puglia / Re:DURC COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE
« il: 08 Dicembre 2019, 04:26:06 »
EGREGIO DOTTORE UN DUBBIO. MA IL DURC NELLA REGIONE PUGLIA, PER IL COMMERCIO ITINERANTE, E' OBBLIGATORIO O NO?
CI SONO DIVERSE INTERPRETAZIONI.
SICURAMENTE CHI E' IN REGOLA HA PUNTEGGIO IN PIU' NELL'ASSEGNAZIONE DI POSTEGGIO, MA PER POTER LAVORARE -ED ESEMPIO COME ITINERANTE O COME SPUNTISTA -  (IN PUGLIA) E' OBBLIGATORIO CHE SIA IN REGOLA?
GRAZIE

Certo, lo prevede il regolamento regionale (art. 11)
http://www.regione.puglia.it/documents/10192/9266136/REG_4_2017.pdf

17
Ciao a tutti mi chiamo mauro vi scrivo dalla puglia foggia Fg ho 28 anni e sono qui per chiedervi un aiuto fondamentale nel capire come muovermi ma sopratutto SE MI CONVIENE!

Posseggo un terreno agricolo classificazione vigneto (ma e vuoto con alberi di ulivo sui laterali e pini )recintato con cemento armato altezza 2 metri sui 4 perimetri e lamiera zincata con una metratura di 1500 mq circa piu altra particella di 1770 mq per un totale di circa 3300 mq il tutto non pavimentato ma con terreno duro (non ricordo come si chiami in specifico )ora posseggo un carroattrezzi iveco 80 del 1979 allestito per soccorso stradale con portata da 24 .6 quintali impianto idraulico isoli il tutto revisionato tagliandato e in regola di assicurazione sul libretto e uso speciale propio e soccorso stradale .Ora sono qui perche sono senza lavoro io e due miei parenti non abbiamo qualifiche (licenza media inferiore)ma siamo puliti di fedina penale senza alcun giudizio in casellaria o altro e neanche una multa vorremmo solo lavorare .il terreno e mio di propieta e quindi nessun costo se non tassa annuale di 80 euro .vorrei aprire attivita di soccorso stradale e deposito giudiziario per veicol8 sequestrati .ora ho sentito che per aprire una qualsiasi attivita connessa hai veicoli e un  macello totale ma vorrei capire e sopratutto un consiglio (cerco un mentore)se mi conviene aprire un deposito giudiziario e su quali introiti si basa un deposito giudiziario ...perche mi hanno riferito in molti di lasciar perdere perche lo stato italiano non paga e si rischiano guai con le auto sequestrate addirittura di ritrovarsi contro lo stato con denunce e altro (cosa significa?)qualcuno puo aiutarmi?magari anche sentendoci al telefono....se si puo vi ringrazio di cuore siamo solo ragazzi che vorrebbero lavorare e stanchi di lavori da 1 2 mesi al massimo che non permettono di crearsi una famiglia ed un futuro stabile..

CONSIGLIO: consultare un tecnico (geometra) per verificare la compatibilità urbanistico-edilizia.

Poi occorre stipulare convenzione con Prefettura ... probabilmente partecipando ad un BANDO PUBBLICO. Qui di prima di tutto occorre sentire loro se hanno necessità, interesse e se c'è presto un bando.

Abbiamo già dato alcune indicazioni:
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=36588.0
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=19782.0
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=15368.0
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=14077.0

18
Gentili,
in prov. di NO ho un terreno con destinazione d'uso BOSCO, in classe IIIA (inedificabile)

Trattasi di una bellissima "scarpata" con una vista mozzafiato a pochi passi dal centro città di 3000mq circa.

Come da oggetto vorrei allestire alcune panche e tavoli in legno.

Il mio business funzionerebbe così:
- il cliente prenota online giorno, ora e menu;
- al giorno e orario concordato io porto il cestino con tutto;

Tutte le transazioni economiche si fanno online, cosi come le preparazioni nel nostro laboratorio autorizzato asl.
Noi ci occuperemmo solo della consegna a "domicilio" rispettando anche in questo caso la normativa asl sul trasporto alimenti.

Spero di essermi spiegato.

P.s. il servizio si svolgerebbe da giugno a fine agosto e non comporterebbe l'installazione di nessuna struttura fissa, se non, wc chimici.

I miei migliori saluti
Paolo

OTTIMA INIZIATIVA!!
Si può fare.
Devi presentare:
1) procedura edilizia (forse sola CIL) per installazione manufatti (i wc chimici se non te li autorizzano non sei tenuto a metterli) + eventuale pratica "paesaggistica"
2) SCIA PER COMMERCIO ONLINE
3) NOTIFICA SANITARIA

E poi puoi fare quello che hai descritto senza particolari problemi

19
Varie ed eventuali / Re:Gara
« il: 08 Dicembre 2019, 04:17:50 »
In sede di redazione degli atti di una nuova gara il cui vecchio contratto scade al 31/12 ci siamo accorti che non ce le facciamo non riusciamo a concludere il procedimento per fine anno per cui vorremmo prorogare il vecchio contratto annuale fino al 31 marzo in modo da concludere le procedure senza affanno. Abbiamo già bandito la nuova procedura. Come giustificare la proroga tecnica visto che non era prevista nella precedente gara la possibilità di ricorre alla proroga?
NON la potete giustificare e non la potete fare. Non esistono eccezioni possibili.
A questo punto dovete necessariamente fare un eventuale AFFIDAMENTO DIRETTO per alcuni mesi (magari sottoposto a condizione di risoluzione anticipata non appena conclusa la gara per il nuovo servizio).
Non vi sono ragioni di urgenza in senso tecnico (siete arrivati "lunghi" non per colpa di terzi ... ma per vostra "scelta" o responsabilità).
Nè il tipo di servizio è essenziale ... si sopravvive anche senza.


Si tratta di una gara di 20.000 euro annuì. Voremmo ora farla biennale è in più annuale. L’indirizzo a bandire è arrivato solo da qualche dalla parte politica. Si parla della rassegna stampa. Basta questo fatto dell’indirizzo e la necessità di garantire una copertura  biennale per giustificare una proroga?
ASSOLUTAMENTE NO.
Premesso che l'indirizzo politico (chiacchierata dell'assessore o del Sindaco) non ha alcun valore. Gli indirizzi sono contenuti in atti di Giunta non in volontà informali, e che il carattere biennale semmai è "aggravante" in quanto occorre verificare se si deve addirittura aggiornare il BIENNALE, direi che a questo punto le strade sono:
1) sospendete per il tempo che va da 1/1/2020 al nuovo affidamento (peraltro se fate veloci non passa molto tempo)
2) date affidamento diretto ad un terzo (meglio se non è nè il vecchio nè il possibile nuovo) per i pochi giorni fra il 1/1 e la data di aggiudicazione efficace al nuovo
3) fate affidamento diretto per servizio alternativo (acquisto giornali) che realizza uno scopo analogo


SPUNTI
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/15-05-2018-l2019anac-ribadisce-l2019eccezionalita-della-proroga-che-non-puo-superare-i-sei-mesi-e-presuppone-l2019avvio-della-nuova-gara

http://www.appaltiecontratti.it/2019/06/10/e-illegittima-la-proroga-del-contratto-di-appalto-originata-dalla-tardiva-indizione-della-nuova-gara-addebitabile-alla-stazione-appaltante/

https://www.anticorruzione.it/portal/rest/jcr/repository/collaboration/Digital%20Assets/anacdocs/Attivita/Atti/Delibere/2019/Delibera_423_2019.pdf

https://www.anticorruzione.it/portal/rest/jcr/repository/collaboration/Digital%20Assets/anacdocs/Attivita/Atti/Delibere/2018/Delibera_384_2018.pdf

20
Buongiorno,
spesso negli uffici tributi pervengono delle richieste di "posizioni debitorie", in cui il cittadino chiede un resoconto della sua posizione fiscale.
L'ufficio tributi, normalmente, provvede a rispondere fornendo una serie di dati: la situazione patrimoniale, le dichiarazioni, i versamenti eseguiti od omessi, confermandone o meno la regolarità, nonché l'esistenza di avvisi di accertamento, ingiunzioni fiscali, pignoramenti, ecc.. indicando, ovviamente, per ogni atto il numero di protocollo, la data di notifica, ecc..
Può essere visto come "accesso agli atti"? Deve essere inserito nel registro degli accessi?
NO, formalmente se un cittadino chiede informazioni su come attivare determinate procedure, anche se ciò comporta la verifica e riferimento di dati personali, non costituisce necessariamente accesso ai documenti. Questo a condizione che non si tratti di documenti contenenti dati personali di terzi.
Al limite potrà essere qualificato come ACCESSO INFORMALE (comunque non da registrare) ai sensi del dpr 184/2006


Inoltre, spesso queste richieste vengono presentante in seguito a successioni, in cui uno degli eredi (ad es. il figlio) chiede la posizione debitoria del de cuius. In questo caso, gli altri coeredi (che rispondono solidarmente dei debiti del de cuius), sono da ritenersi co-interessati, e quindi con obbligo di notifica nei loro confronti?
Sì, in questo caso non è ammesso accesso informale e si tratta di accesso documentale a tutti gli effetti
Grazie per le risposte.
Grazie a te

21
Gentilissimi, un aiuto, sono alle prese con un impianto pubblicitario abusivo.
La ditta ha fatto esplicita richiesta agli Uffici comunali per installare un impianto pubblicitario, l'Ufficio Tributi risponde in modo negativo in quanto la gestione degli impianti pubblicitari nel territorio comunale è attualmente soggetta ad un contratto in essere con un'altra specifica ditta e che pertanto nessuna nuova autorizzazione può essere rilasciata.
L'impianto è stato collocato nel luogo richiesto già prima di richiedere l'autorizzazione e presenta già la pubblicità di una nota catena che vende generi di elettronica con punto vendita nelle vicinanze, la ditta installatrice ha già pagato la pubblicità alla ditta che riscuote i tributi di sua iniziativa e la stessa ditta invitata a restituire il tributo incassato ci scrive che non lo può fare in quanto pagato con canale telematico "banco/posta".....????
Secondo me il TRIBUTO E' DOVUTO.
Il tributo è sempre dovuto anche in ipotesi di pubblicità abusiva.


Il cartello si trova dopo il segnale stradale che identifica il centro abitato su una strada provinciale ma su un tronco stradale secondario ceduto dalla provincia al comune con regolare processo verbale di consegna.
Nell'applicare l'art. 23 del cds trattandosi di una srl  metterei i due soci come trasgressore ed obbligato in solido mi chiedevo anche se come obbligato in solido devo mettere il beneficiario della pubblicità?
NO, il BENEFICIARIO o è trasgressore (qualora sia evidente la sua azione o omissione) o non ha le caratteristiche dell'obbligato in solido.
Diciamo che se mantiene la pubblicità deve continuare a pagare il tributo. Semmai è trasgressore dell'omesso pagamento del tributo (non dell'installazione abusiva) ma come visto lui ha regolarmente pagato!

Per quanto riguarda la rimozione dell'impianto posso intimargli come sanzione accessoria la rimozione trascorsi 10 giorni dalla notifica del Verbale?
Certo, DEVI!
 o devo procedere con atto a parte tipo un'Ordinanza di rimozione?
Puoi fare entrambe le cose
, la ditta che beneficia della pubblicità è obbligata in solido alla rimozione dell'impianto ed alla conseguente sanzione (molto pesante) se l'impianto non viene rimosso e tocca al Comune procedere?
La ditta beneficiaria è fuori da questa procedura.
Devi intimare all'installatore e segnalare che decorsi 10 giorni procedete con assegnazione spese


Grazie mille come sempre per la collaborazione e per ogni notizia utile che vogliate pubblicare.   
Grazie a te

22
Toscana / Re:DPGR 61/R/2009 per negozio
« il: 08 Dicembre 2019, 04:01:02 »
Mi trovo a dover fare un accertamento di conformità (art. 209 LRT 65/2014) per un negozio che nel 1962 è stato realizzato in corso d'opera in difformità dal Nulla Osta.
Nell'accertare la doppia conformità, mi sono scontrato col DPGR 61/R/2009 che prevede un bagno per disabili in tutte le strutture non residenziali (art. 13). Il bagno ora esistente nel negozio non è invece accessibile.
Visto però che l'art. 2 del DPGR dice che il decreto si applica a edifici "sottoposti a interventi edilizi", vorrei sapere se nel mio caso devo rispettarlo. Un accertamento di conformità è da considerarsi intervento edilizio?
Secondo me quando l'art. 209 L. 65 impone la doppia conformità alla disciplina edilizia e urbanistica chiede il rispetto anche di questo DPGR (infatti se il negozio lo facessi ora dovrei dotarlo di bagno per disabili).
Voi che ne pensate?
Grazie.

CONCORDO CON QUESTA RICOSTRUZIONE. Anche se l'uso della dizione "sottoposti a interventi edilizi" può risultare ambiguo in questo caso l'esigenza del legislatore (da sempre) è porsi la domanda "oggi sarebbe consentito?" ....

23
Lazio / Re:ISTANZA MEDIA STRUTTURA E RICHIESTA ACCESSO ATTI
« il: 08 Dicembre 2019, 03:59:22 »
Salve,
Salve
a fine Novembre è pervenuta istanza per rilascio autorizzazione media struttura di vendita alimentare  e non.
Secondo la L.R. N 22/19 tali aut. sono sospese per 6 mesi.
Occorre comunque avviare un procedimento o inviare solo un provvedimento di sospensione dell'istanza?
E' indifferente come lo chiamate. Formalmente si tratta di PROCEDIMENTO AVVIATO per il quale dovete verificare la ricevibilità, chiedere eventuali chiarimenti, bolli, diritti ed integrazioni e COMUNICARE FORMALMENTE che il procedimento rimane sospeso ai sensi della LR 22/2019 art. 99 comma 4 che recita "4. Fino alla data di entrata in vigore del regolamento di cui all’articolo 19 e, comunque, per non oltre sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge sono sospesi i procedimenti relativi alle domande di autorizzazione presentate successivamente a tale ultima data per l’apertura, il trasferimento e l’ampliamento di medie e grandi strutture di vendita di cui agli articoli 25, 26 e 28."

Fatelo il prima possibile


Per la predetta istanza è stata presentata da una società che ha da anni  una media struttura alim e non a circa 150/200 m di distanza, istanza di accesso agli atti per conoscere la documentazione presentata per l'apertura di una nuova media struttura.
OK, istanza di accesso va portata avanti in quanto può riferirsi anche a procedimenti sospesi e una attività vicina ha "titolo" ad accedere.

Come gestiamo l'istanza di accesso atti? Dicendo semplicemente che l'istanza  è  sospesa? Possiamo comunque rilasciare gli atti?
DOVETE notificare al controinteressato e decorsi 10 giorni a mio avviso dovete dare sia i documenti richiesti che la vostra richiesta di integrazioni e comunicazione di sospensione

24
CHIEDI AL DOCENTE (servizio gratuito) / Re:Concessione e appalti
« il: 08 Dicembre 2019, 03:50:07 »
Fare un focus monotematico sulla differenza di calcolo tra il valore stimato della concessione e degli appalti

Trovi qualche spunto su:

Programmazione triennale/biennale appalti - manuale ITACA (4/12/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52628

Appalti - affidamento diretto e le principali criticità (2/12/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52597.0

Appalti: seminario per le Stazioni Appaltanti - Cciaa FI (26/11/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52547

Codice degli appalti: i concetti fondamentali (24/11/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52512





25
Chiedi agli esperti (servizio gratuito) / Re:licenza ncc
« il: 04 Dicembre 2019, 19:56:31 »
Buonasera
possiedo regolarmente due licenze ncc .
dovendo sostituire l'autovettura quanto tempo si ha per farlo dal momento della vendita della stessa? e quali conseguenze può avere il fatto di non aver rispettato i tempi previsti?
grazie

DIPENDE dal regolamento del Comune. Di solito puoi SOSPENDERE al massimo 6 mesi, dopo di che decadi dalla licenza. Contatta il Comune

26
SUAP / Re:Avvio Industria e Industria Insalubre
« il: 04 Dicembre 2019, 19:55:34 »
Quali adempimenti sono richiesti per l'avvio di un'industria? SCIA al SUAP?
Solo se rientra nell'elenco delle industrie insalubri
http://www.bosettiegatti.eu/info/norme/statali/1994_dm_05_09.htm

Un'industria dedita alla produzione e confezionamento di coperte, lenzuola e biancheria d'arredo rientra tra quelle insalubri?
Dipende se ha qualcuno dei prodotti indicati

Ci sono anche adempimenti relativi all'impatto acustico?
Se fa rumore con macchinari ed è in zona abitata si ... altrimenti no

Quali sono i limiti per essere soggetta ad adempimenti per la prevenzione incendi per questo tipo di industria?
Dipende se ricade in una delle fattispecie:
http://www.vigilfuoco.it/aspx/AttivitaSoggetteElenco.aspx


27
Chiedi agli esperti (servizio gratuito) / Re:festa privata
« il: 04 Dicembre 2019, 19:53:48 »

Salve,
una associazione, in occasione del capodanno, ha intenzione di prendere un locale di somministrazione alimenti e bevande per fare una festa privata con musica. Gli accessi saranno solo su invito e l'evento non sarà pubblicizzato. Per il momento gli ho suggerito di fare una scrittura privata dove il gestore del locale dichiara di concedere all'associazione il locale per lo svolgimento della festa.
Cosa deve essere presentato al suap?
Grazie dell'aiuto.
Agnese

AL SUAP non deve essere presentato niente ... sono nel privato, rapporti fra privati.

28
Un circolo privato può ancora dirsi tale qualora effettui l'ampliamento della superficie di somministrazione a scapito del locale dove venivano  svolte le attività rientranti nelle finalità istituzionali del circolo stesso? Ossia un Circolo può essere locale di sola somministrazione?

Certo, se ho un circolo dedicato all'arte culinaria, alla degustazione o altro potrebbe essere fatto anche interamente di locale somministrazione ... nessun ostacolo

29
E' consentito ora ad ogni esercizio di vicinato, che svolga attività di laboratorio di gastronomia, il consumo sul posto, purchè senza la predisposizione di “servizio ai tavoli”
https://polizialocale-mase.blogspot.com/2019/12/e-consentito-ora-ad-ogni-esercizio-di.html

30
Buonasera.
Seguo da tanto questo forum pur essendomi registrato solo adesso e vi faccio i complimenti per la fonte inesauribile di informazioni, grazie.
Chiedo a Voi con la speranza che possiate chiarirmi qualcosa che non ho trovato leggendomi tutte le normative in materia. Sto per aprire una gelateria artigianale in provincia di Como e sono iscritto alla CCIAA con il cod. 56.10.30 e volevo inserire nel locale una zona caffetteria senza servizio ai tavoli quindi senza somministrazione assistita. Nonostante due precedenti accessi al SUAP in fase progettuale per chiedere chiarimenti su proprio su questo argomento, non mi era mai stato posto nessun obbligo.
Oggi mi sono recato al SUAP per sapere come impostare la SCIAP e la funzionaria mi dice che la caffetteria comporta automaticamente l'attività di somministrazione e quindi mi chiede gli adeguamenti del locale dal punto di vista igienico sanitario. Ho ribattuto dicendo che non ho trovato nessuna legge che associ in automatico il caffè alla somministrazione e che varie sentenze anche recenti pare abbiano dato parere favorevole alle attività senza somministrazione assistita, ho chiesto alla funzionaria di indicarmi a quale norma facesse riferimento la quale, stando sul vago, mi ha detto di verificare sul sito Impresainungiorno dove avrei trovato tutte le risposte. Purtroppo anche sul sito non ho trovato niente che mi chiarisse la questione e ribadisco che prima di oggi, a mia specifica richiesta, il problema non era stato sollevato.
Vi chiedo cortesemente, se potete aiutarmi a dirimere la questione anche perché sono quasi pronto a presentare la SCIAP, ho il locale praticamente finito ed il problema mi è stato evidenziato solo adesso dicendomi che comunque avrò sicuramente un problema con l'ATS.
Vi ringrazio per l'attenzione, attendo una vs cortese risposta.

Dille che sta sbagliando.
Ne abbiamo parlato da un decennio: https://www.google.com/search?q=site%3Aomniavis.it%2Fweb%2Fforum+somministrazione+non+assistita&oq=site%3Aomniavis.it%2Fweb%2Fforum+somministrazione+non+assistita&aqs=chrome..69i57j69i60j69i58j69i65.268j0j4&sourceid=chrome&ie=UTF-8

E recentissimamente il CONSIGLIO DI STATO ha messo fine ad ogni dubbio:
https://polizialocale-mase.blogspot.com/2019/12/e-consentito-ora-ad-ogni-esercizio-di.html

Pagine: [1] 2 3 ... 597