Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Staff Omniavis

Pagine: [1] 2 3 ... 645
1
DECRETO-LEGGE 23 febbraio 2020, n. 6

Misure urgenti in materia di contenimento e  gestione  dell'emergenza
epidemiologica da COVID-19. (20G00020)
(GU n.45 del 23-2-2020)
  Vigente al: 23-2-2020   

 
 
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
 
  Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione;
  Tenuto conto che l'Organizzazione  mondiale  della  sanita'  il  30
gennaio 2020 ha dichiarato l'epidemia  da  COVID-19  un'emergenza  di
sanita' pubblica di rilevanza internazionale;
  Preso atto  dell'evolversi  della  situazione  epidemiologica,  del
carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia  e  dell'incremento
dei casi e dei decessi notificati all'Organizzazione  mondiale  della
sanita';
  Ritenuta  la  straordinaria  necessita'  ed  urgenza   di   emanare
disposizioni per contrastare l'emergenza epidemiologica da  COVID-19,
adottando misure di contrasto  e  contenimento  alla  diffusione  del
predetto virus;
  Vista la deliberazione del Consiglio dei ministri,  adottata  nella
riunione del 22 febbraio 2020;
  Sulla proposta del Presidente del  Consiglio  dei  ministri  e  del
Ministro della salute, di concerto con il  Ministro  dell'economia  e
delle finanze;
 
                              E m a n a
 
 
                     il seguente decreto-legge:

                               Art. 1 
        Misure urgenti per evitare la diffusione del COVID-19

 
  1. Allo scopo di evitare il diffondersi del COVID-19, nei comuni  o
nelle aree nei quali risulta positiva almeno una persona per la quale
non si conosce la fonte di trasmissione o comunque nei quali vi e' un
caso non riconducibile ad una persona  proveniente  da  un'area  gia'
interessata  dal  contagio  del  menzionato   virus,   le   autorita'
competenti sono tenute ad adottare  ogni  misura  di  contenimento  e
gestione adeguata  e  proporzionata  all'evolversi  della  situazione
epidemiologica.

  2. Tra le misure di cui al comma 1, possono essere  adottate  anche
le seguenti:
  a) divieto di allontanamento dal comune o dall'area interessata  da
parte  di  tutti  gli  individui  comunque  presenti  nel  comune   o
nell'area;

  b) divieto di accesso al comune o all'area interessata;
  c) sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi  natura,
di eventi e di ogni forma di riunione in luogo  pubblico  o  privato,
anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche  se
svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico;

  d) sospensione dei servizi educativi dell'infanzia e  delle  scuole
di ogni ordine e  grado,  nonche'  della  frequenza  delle  attivita'
scolastiche e di formazione superiore, compresa quella universitaria,
salvo le attivita' formative svolte a distanza;

  e) sospensione dei servizi di apertura  al  pubblico  dei  musei  e
degli altri istituti e luoghi della cultura di cui  all'articolo  101
del codice dei beni culturali e del  paesaggio,  di  cui  al  decreto
legislativo 22 gennaio 2004,  n.  42,  nonche'  dell'efficacia  delle
disposizioni regolamentari sull'accesso  libero  o  gratuito  a  tali
istituti e luoghi;
  f)  sospensione   dei   viaggi   d'istruzione   organizzati   dalle
istituzioni scolastiche del sistema nazionale d'istruzione,  sia  sul
territorio  nazionale  sia  all'estero,  trovando   applicazione   la
disposizione di cui all'articolo 41, comma 4, del decreto legislativo
23 maggio 2011, n. 79;
  g) sospensione delle  procedure  concorsuali  per  l'assunzione  di
personale;

  h) applicazione della  misura  della  quarantena  con  sorveglianza
attiva agli individui che  hanno  avuto  contatti  stretti  con  casi
confermati di malattia infettiva diffusiva;
  i) previsione dell'obbligo da parte degli individui che hanno fatto
ingresso  in  Italia  da  zone   a   rischio   epidemiologico,   come
identificate   dall'Organizzazione   mondiale   della   sanita',   di
comunicare  tale   circostanza   al   Dipartimento   di   prevenzione
dell'azienda sanitaria competente  per  territorio,  che  provvede  a
comunicarlo all'autorita' sanitaria competente per  l'adozione  della
misura di permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva;
  j) chiusura di tutte le attivita' commerciali, esclusi gli esercizi
commerciali per l'acquisto dei beni di prima necessita';

  k) chiusura o limitazione  dell'attivita'  degli  uffici  pubblici,
degli esercenti attivita' di pubblica  utilita'  e  servizi  pubblici
essenziali di cui agli articoli 1 e 2 della legge 12 giugno 1990,  n.
146, specificamente individuati;
  l) previsione che l'accesso ai servizi pubblici essenziali  e  agli
esercizi commerciali per l'acquisto di beni di prima  necessita'  sia
condizionato all'utilizzo di dispositivi di protezione individuale  o
all'adozione   di   particolari   misure   di   cautela   individuate
dall'autorita' competente;
  m) limitazione all'accesso o sospensione dei servizi del  trasporto
di merci e di persone  terrestre,  aereo,  ferroviario,  marittimo  e
nelle acque interne, su rete nazionale, nonche' di trasporto pubblico
locale, anche non di linea, salvo  specifiche  deroghe  previste  dai
provvedimenti di cui all'articolo 3;
  n)  sospensione  delle  attivita'  lavorative  per  le  imprese,  a
esclusione di quelle che erogano servizi  essenziali  e  di  pubblica
utilita'  e  di  quelle  che  possono  essere  svolte  in   modalita'
domiciliare;
  o) sospensione o  limitazione  dello  svolgimento  delle  attivita'
lavorative nel comune o nell'area interessata nonche' delle attivita'
lavorative degli abitanti di detti comuni o aree svolte al  di  fuori
del comune o dall'area indicata, salvo specifiche deroghe,  anche  in
ordine ai presupposti, ai limiti e alle modalita' di svolgimento  del
lavoro agile, previste dai provvedimenti di cui all'articolo 3.


                               Art. 2 
             Ulteriori misure di gestione dell'emergenza
 
  1. Le autorita' competenti possono  adottare  ulteriori  misure  di
contenimento e gestione  dell'emergenza
,  al  fine  di  prevenire  la
diffusione dell'epidemia da COVID-19 anche  fuori  dai  casi  di  cui
all'articolo 1, comma 1.

                               Art. 3 
               Attuazione delle misure di contenimento
 
  1. Le misure di cui agli articoli 1 e 2 sono adottate, senza  nuovi
o maggiori oneri per la finanza pubblica, con uno o piu' decreti  del
Presidente del Consiglio dei ministri
, su proposta del Ministro della
salute, sentito il Ministro dell'interno, il Ministro  della  difesa,
il Ministro dell'economia  e  delle  finanze  e  gli  altri  Ministri
competenti  per  materia,  nonche'   i   Presidenti   delle   regioni
competenti, nel  caso  in  cui  riguardino  esclusivamente  una  sola
regione o alcune  specifiche  regioni,  ovvero  il  Presidente  della
Conferenza dei presidenti delle regioni, nel caso in  cui  riguardino
il territorio nazionale.
  2.  Nelle  more  dell'adozione  dei  decreti  del  Presidente   del
Consiglio dei ministri di  cui  al  comma  1,  nei  casi  di  estrema
necessita' ed urgenza le misure di cui agli articoli 1  e  2  possono
essere adottate ai sensi dell'articolo 32  della  legge  23  dicembre
1978, n. 833, dell'articolo 117  del  decreto  legislativo  31  marzo
1998, n.  112,  e  dell'articolo  50  del  testo  unico  delle  leggi
sull'ordinamento degli enti locali, approvato con decreto legislativo
18 agosto 2000, n. 267.

  3. Sono fatti salvi gli  effetti  delle  ordinanze  contingibili  e
urgenti  gia'  adottate  dal   Ministro   della   salute   ai   sensi
dell'articolo 32 della legge 23 dicembre 1978, n. 833.

  4. Salvo che il fatto non costituisca piu' grave reato, il  mancato
rispetto delle misure di contenimento di cui al presente  decreto  e'
punito ai sensi dell'articolo 650 del codice penale.

  5.   Il   Prefetto,   informando   preventivamente   il    Ministro
dell'interno, assicura l'esecuzione delle  misure  avvalendosi  delle
Forze di polizia e,  ove  occorra,  delle  Forze  armate,  sentiti  i
competenti comandi territoriali.
  6. I termini del controllo preventivo della Corte dei conti, di cui
all'articolo 27, comma 1, della legge 24 novembre 2000, n. 340,  sono
dimezzati. In ogni caso i provvedimenti  emanati  in  attuazione  del
presente articolo durante lo svolgimento  della  fase  del  controllo
preventivo della Corte  dei  conti  sono  provvisoriamente  efficaci,
esecutori ed esecutivi, a  norma  degli  articoli  21-bis,  21-ter  e
21-quater, della legge 7 agosto 1990, n. 241.

                               Art. 4 
                      Disposizioni finanziarie
 
  1. Per far fronte agli oneri derivanti  dallo  stato  di  emergenza
sanitaria dichiarato con delibera del Consiglio dei ministri  del  31
gennaio 2020, lo stanziamento previsto  dalla  medesima  delibera  e'
incrementato di 20 milioni di euro per l'anno 2020 a valere sul Fondo
per le emergenze nazionali previsto dall'articolo 44 del codice della
protezione civile, di cui al decreto legislativo 2 gennaio 2018, n.1,
che a tal fine e' corrispondentemente incrementato.
  2. Agli oneri derivanti dal comma 1 pari ad  euro  20  milioni  per
l'anno  2020,   si   provvede   mediante   corrispondente   riduzione
dell'autorizzazione di spesa di cui all'articolo 19, comma 1, lettera
b), del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124. Ai fini dell'immediata
attuazione  delle  disposizioni  recate  dal  presente  decreto,   il
Ministro dell'economia e delle finanze e'  autorizzato  ad  apportare
con propri decreti, le occorrenti variazioni di bilancio.

                               Art. 5 
                          Entrata in vigore
 
  1. Il presente decreto entra in vigore il giorno stesso  della  sua
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della  Repubblica  italiana  e
sara' presentato alle Camere per la conversione in legge.
  Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserito
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.
    Dato a Roma, addi' 23 febbraio 2020
 
                             MATTARELLA
 
 
                                  Conte, Presidente del Consiglio dei
                                  ministri
 
                                  Speranza, Ministro della salute
 
                                  Gualtieri, Ministro dell'economia e
                                  delle finanze
Visto, il Guardasigilli: Bonafede

2
Contributi ed applicazione dell'IVA - Agenzia Entrate dicembre 2019


3
14-17 febbraio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Volontariato, erogazione contributi e rimborsi spesa, trattamento fiscale
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/17-02-2020-volontariato-erogazione-contributi-e-rimborsi-spesa-trattamento-fiscale

IL TRATTAMENTO ECONOMICO ACCESSORIO DEI TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA di Arturo Bianco
http://www.cmgoceano.it/images/dnl/ci/2020_02_09_05.pdf

GDPR e agenti di commercio, tutte le regole per una corretta data protection
https://www.cybersecurity360.it/legal/privacy-dati-personali/gdpr-e-agenti-di-commercio-tutte-le-regole-per-una-corretta-data-protection/?fbclid=IwAR3_dXDgQ_E95CGWvI7p5-D1tk8ClDnRDPGD2HaFRGdsMqyFqIbx0Sp_IjE

Rassegna di giurisprudenza per Sanità e enti locali – anno 2019
https://iusmanagement.files.wordpress.com/2020/01/2019.pdf

L´applicazione del principio di rotazione nella procedura di affidamento diretto del servizio di modico valore economico
https://www.camminodiritto.it/articolosingolo.asp?indexpage=4743

Giurisdizione del giudice amministrativo in materia di attuazione di un Piano assistenziale individualizzato - C.g.a. 13 febbraio 2020, n. 114
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/giurisdizione-del-giudice-amministrativo-in-materia-di-attuazione-di-un-piano-assistenziale-individualizza-1

I diritti dell'interessato - capo II del Dlgs 51/2018 (16/02/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=-0GofmPGf9Y

IL FONDO PER LA CONTRATTAZIONE DECENTRATA di Arturo Bianco
http://www.cmgoceano.it/images/dnl/ci/2020_02_02_04.pdf

Il trattamento economico accessorio dei titolari di posizione organizzativa
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/17-02-2020-il-trattamento-economico-accessorio-dei-titolari-di-posizione-organizzativa

L'immagine decorativa non paga la pubblicità
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/13-02-2020-limmagine-decorativa-non-paga-la-pubblicita?fbclid=IwAR0I-s4u4p7bQsDT6KcvXyhjV0EUlERXFIYqNWjJ6So4kVVGK1yd-DUojKU

Contratti pubblici: il punto sugli affidamenti diretti in attesa dei necessari chiarimenti
https://www.mediappalti.it/contratti-pubblici-il-punto-sugli-affidamenti-diretti-in-attesa-dei-necessari-chiarimenti/

Appalti, il dirigente non può sottoscrivere accordi diversi dallo schema approvato
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=35545.0

Limiti alla suddivisione in lotti delle prestazioni oggetto di gara - Cons. St., sez. III, 5 febbraio 2020, n. 932
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/limiti-alla-suddivisione-in-lotti-delle-prestazioni-oggetto-di-gara

Blockchain, criptovalute e ico: analisi tecnica e giuridica della più recente innovazione fintech
https://www.camminodiritto.it/articolosingolo.asp?indexpage=4759

Concorsi nella POLIZIA LOCALE - Lezione 00 di introduzione al corso online (14/02/2020)
https://youtu.be/hDKUdxPp2yc

ILLEGITTIMA ordinanza che vieta più di un cane per appartamento TAR VENETO.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=20135.0

COSA FARE PER LE ASSUNZIONI DI PERSONALE di Arturo Bianco
http://www.cmgoceano.it/images/dnl/ci/2020_01_26_03.pdf

Corso di preparazione ai concorsi (AVANZATO) - lezione 03 sugli appalti - introduzione (14/02/2020)
https://youtu.be/LtGmog9pzG0

DPO, quando è obbligatorio e per chi: criteri e linee guida per una corretta valutazione
https://www.cybersecurity360.it/esperto-risponde/dpo-quando-e-obbligatorio-e-per-chi-criteri-e-linee-guida-per-una-corretta-valutazione/

Decalogo del ... SILENZIO (12/02/2020)
https://youtu.be/TwDX9gxzn0A
https://drive.google.com/open?id=1mchnk1d5kviRAbEyxP8CEpRfvq0YmCF3

TAMOS: Il Dlgs n. 51/2018: le autorità competenti locali e nazionali che lo devono osservare (10/02/2020)
https://youtu.be/cCG9CF17QBM

Danno da ritardo nel rilascio di una concessione demaniale marittima - Cons. St., sez. V, 14 febbraio 2020, n. 1181
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/danno-da-ritardo-nel-rilascio-di-una-concessione-demaniale-marittima

Sul principio della suddivisione in lotti
https://www.mediappalti.it/sul-principio-della-suddivisione-in-lotti-2/

Correlazioni criptiche tra concorrenza e concessioni: fiscalità di vantaggio ed evasione fiscale
https://www.camminodiritto.it/articolosingolo.asp?indexpage=4734

Decalogo del... SUAP (10/02/2020)
https://youtu.be/eVofpYXIdVA

Regioni: il giudice amministrativo non può sindacare gli interna corporis organizzativi del Consiglio regionale
https://www.eius.it/giurisprudenza/2020/055

Recenti orientamenti della suprema Corte in tema di compravendita
https://www.youtube.com/watch?v=RnTzRRkIpl4

Spiare WhatsApp: tecniche per leggere le chat altrui e come metterle in sicurezza
https://www.cybersecurity360.it/nuove-minacce/spiare-whatsapp-le-tecniche-per-sbirciare-nelle-chat-altrui-e-i-consigli-per-metterle-in-sicurezza/

Bonus facciate 2020: come richiedere all'Agenzia delle Entrate la detrazione fiscale del 90%
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/02/FINANZA-E-FISCO/23225/Bonus-facciate-2020-come-richiedere-all-Agenzia-delle-Entrate-la-detrazione-fiscale-del-90-

richiesta vidimazione registro beni usati.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=16093.0

Nullità dell’ingiunzione sottoscritta da soggetto esterno alla P.A.
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/17-02-2020-nullita-dell2019ingiunzione-sottoscritta-da-soggetto-esterno-alla-p-a

LA INDENNITA' DI CARICA di Arturo Bianco
http://www.cmgoceano.it/images/dnl/ci/2020_01_19_02.pdf

SUBAPPALTO – CONDIZIONI – DEVONO SUSSISTERE CUMULATIVAMENTE, NON ALTERNATIVAMENTE (ART. 105 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Venezia, 13.02.2020 n. 153
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/16/subappalto-condizioni-devono-sussistere-cumulativamente-non-alternativamente-art-105-d-lgs-n-50-2016/

Responsabilità amministrativa: risponde del danno all'erario il dirigente che si autoliquida acconti dell'indennità di risultato - Corte dei conti, s.g. Sardegna, 17 gennaio 2020, n. 12
https://www.eius.it/giurisprudenza/2020/047

Cause da esclusione e Subappalto: Codice dei contratti non conforme alle norme UE
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/02/LAVORI-PUBBLICI/23222/Cause-da-esclusione-e-Subappalto-Codice-dei-contratti-non-conforme-alle-norme-UE

avvio procedimento - ordinanza cessazione attività.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=27187.0

Corso concorsi in Sanità - lezione 03 - diritto amministrativo (15/02/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=e-oC1JPlYbI

RIMODULAZIONE DEI COSTI IN SEDE DI VERIFICA DELL’ANOMALIA
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/16/rimodulazione-dei-costi-in-sede-di-verifica-dellanomalia/

Il dipendente che denuncia un reato nella PA ha diritto ad essere tutelato.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=25689.0

Il Bonus facciate - infografica animata
https://www.youtube.com/watch?v=_KX40KcQyEY

La "proroga tecnica" alla luce della recente elaborazione giurisprudenziale
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/17-02-2020-la-proroga-tecnica-alla-luce-della-recente-elaborazione-giurisprudenziale

Decalogo del ... PUBBLICO IMPIEGO (09/02/2020)
https://youtu.be/Tl1niLIkhBw

Dirigenti pubblici: serve controllo preventivo degli atti, non dichiarazioni dei “redditi da corruzione”
https://phastidio.net/2020/02/12/dirigenti-pubblici-serve-controllo-preventivo-degli-atti-non-dichiarazioni-dei-redditi-da-corruzione/?fbclid=IwAR2w6TbR2eCk2HWB9kwRWiYhER-gSS9br4D3dGm1xxiLNp1I0R2VyXNy_nA

IDONEITÀ DEI CAMPIONI OFFERTI IN FORNITURA – VALUTAZIONE – VA EFFETTUATA PRIMA DELL’APERTURA DELLE OFFERTE ECONOMICHE (ART. 83 D.LGS. N. 50/2016) - Consiglio di Stato, sez. III, 13.02.2020 n. 1172
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/13/idoneita-dei-campioni-offerti-in-fornitura-valutazione-va-effettuata-prima-dellapertura-delle-offerte-economiche-art-83-d-lgs-n-50-2016/

STRENGTHENING STRATEGIC VALUE CHAINS FOR A FUTURE-READY EU INDUSTRY. REPORT OF THE STRATEGIC FORUM FOR IMPORTANT PROJECTS OF COMMON EUROPEAN INTEREST
http://www.osservatorioappalti.unitn.it/viewFile.do?id=1581863902851&dataId=12956&filename=Testo.pdf

L’iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali. Da requisito di mera esecuzione e requisito di partecipazione
https://www.mediappalti.it/liscrizione-allalbo-nazionale-gestori-ambientali-da-requisito-di-mera-esecuzione-e-requisito-di-partecipazione/

Corso per la preparazione ai concorsi in Regione - Lezione 00 (08/02/2020)
https://youtu.be/Rs_CDyAvEOo

TECNICHE LINGUISTICHE PER IL BENESSERE ORGANIZZATIVO
https://www.magistraturaindipendente.it/tecniche-linguistiche-per-il-benessere-organizzativo.htm

Il Roi della privacy vale il doppio degli investimenti
https://www.corrierecomunicazioni.it/privacy/data-protection-leva-di-business/

Garante per la protezione dei dati personali ha comminato un'ammenda a TIM SpA per un importo di 27.802.496 euro a causa di numerosi casi di trattamento illecito a fini di marketing. Le infrazioni hanno riguardato l'intero milione di persone.
https://edpb.europa.eu/news/national-news/2020/marketing-italian-sa-fines-tim-eur-278-million_it

Il Consiglio di Stato sul conflitto d’interessi nelle procedure di affidamento dei contratti pubblici.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Il-Consiglio-di-Stato-sul-conflitto-interessi-nelle-procedure-di-affidamento-dei-contratti-pubblici/ult1080

Gli spiragli del GDPR per il marketing.
https://www.accademiaitalianaprivacy.it/dettaglioNews.asp?id=304

Cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario 2020 della Corte dei conti.
https://www.radioradicale.it/scheda/597787/cerimonia-di-inaugurazione-dellanno-giudiziario-2020-della-corte-dei-conti

Supporto al RUP: è (chiaramente) appalto di servizi e non prestazione d’opera
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/supporto-al-rup-e-chiaramente-appalto-di-servizi-e-non-prestazione-dopera/

Decalogo della .... ANTICORRUZIONE (07/02/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=bFxCETQ_gW8

Come l’Unione europea tutela i diritti di cittadini e imprese nell’ambito del Mercato interno?
https://www.youtube.com/watch?v=RcN9HNHA6tg

Nuovo traguardo per il progetto Cloudify NoiPA, la valutazione delle performance dei dipendenti P.A.
http://www.mef.gov.it/ufficio-stampa/comunicati/2020/Nuovo-traguardo-per-il-progetto-Cloudify-NoiPA-la-valutazione-delle-performance-dei-dipendenti-P.A./?fbclid=IwAR0XaMzSRZmELsDRLblyhw6ZkD4-gvNBdlOHTngPavs1Z-RZnTb8nJAg3eQ

LA TUTELA DELLA PERSONA NELLA REALTÀ TELEMATICA: REVENGE PORN E CYBERSTALKING
https://www.magistraturaindipendente.it/la-tutela-della-persona-nella-realta-telematica-revenge-porn-e-cyberstalking.htm

Webinar L’abilitazione dell’impresa al Mercato Elettronico
https://www.youtube.com/watch?v=2ySvANCwXXQ

Per la Corte di giustizia UE i concorrenti non possono essere automaticamente esclusi dalla gara per fatto del subappaltatore
https://www.giurdanella.it/2020/02/03/cge-esclusione-automatica-concorrente-per-un-fatto-del-subappaltatore/

EDILIZIA - legittimo il diniego alla seconda proroga di conclusione lavori.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=35591.0

L’esclusione dalle procedure di gara: la tassatività delle cause di esclusioni ed il soccorso istruttorio.
https://www.mediappalti.it/lesclusione-dalle-procedure-di-gara-la-tassativita-delle-cause-di-esclusioni-ed-il-soccorso-istruttorio-la-relativa-evoluzione-anche-giurisprudenziale-in-termini-di-finalita-ed-equilibrio/

FATTURATO SPECIFICO – AVVALIMENTO – NON OCCORRE SPECIFICAZIONE DI MEZZI E RISORSE DELL’AUSILIARIA (ART. 89 D.LGS. N. 50/2016) - Consiglio di Stato, sez. V, 12.02.2020 n. 1120
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/13/fatturato-specifico-avvalimento-non-occorre-specificazione-di-mezzi-e-risorse-dellausiliaria-art-89-d-lgs-n-50-2016/

Sussiste il principio generale di autoresponsabilità in forza del quale ciascun concorrente sopporta le conseguenze di eventuali errori commessi nella presentazione della propria documentazione
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/14-02-2020-sussiste-il-principio-generale-di-autoresponsabilita-in-forza-del-quale-ciascun-concorrente-sopporta-le-conseguenze-di-eventuali-errori-commessi-nella-presentazione-della-propria-documentazione

Incentivi tecnici: sono esclusi in caso di “partenariato pubblico privato”
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/17-02-2020-incentivi-tecnici-sono-esclusi-in-caso-di-201cpartenariato-pubblico-privato201d

RUBARE RIFIUTI O PRELEVARE BENI DI MODESTO VALORE: COSA DICE LA CASSAZIONE ?
https://www.associazionemarcopolo.it/2020/02/11/rubare-rifiuti-o-prelevare-beni-di-modesto-valore-cosa-dice-la-cassazione/

Appartamento in condominio, ponteggi, furto e onere della prova
https://www.condominioweb.com/furto-in-condominio-tramite-ponteggi.16672

PA digitale talks: l'importanza della cybersecurity nella PA - Con Corrado Giustozzi
https://www.spreaker.com/user/lapadigitale/pa-digitale-talks-cybersecurity

Rimessa all'Adunanza Plenaria questione relativa all'accessibilità ai documenti reddituali, patrimoniali e finanziari detenuti dall’Agenzia delle entrate.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Rimessa-Adunanza-Plenaria-questione-relativa-accessibilit%C3%A0-ai-documenti-reddituali-patrimoniali-finanziari-detenuti-Agenzia-delle-entrate/ult1079

La CEDU sulla raccolta e conservazione dei dati biometrici in ambito penale
http://www.dirittoegiustizia.it/news/17/0000097460/La_CEDU_sulla_raccolta_e_conservazione_dei_dati_biometrici_in_ambito_penale.html

Commissione giudicatrice: non possono farne parte soggetti che siano già intervenuti nella procedura di gara
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/14-02-2020-commissione-giudicatrice-non-possono-farne-parte-soggetti-che-siano-gia-intervenuti-nella-procedura-di-gara

La discrezionalità come criterio di riparto della giurisdizione e gli interessi legittimi fondamentali
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/mazzamuto-la-discrezionalita-come-criterio-di-riparto-della-giurisdizione-e-gli-interessi-legittimi-fondamentali

 I pannelli frangivento non sono installazioni stabili e non richiedono autorizzazioni
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/14-02-2020-i-pannelli-frangivento-non-sono-installazioni-stabili-e-non-richiedono-autorizzazioni

Decalogo della ... ARMONIZZAZIONE CONTABILE - dlgs 118/2011 (15/02/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=qoVFC9rpiQk

4
12-13 febbraio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Non è sindacabile la finalità soggettiva che spinge il richiedente a presentare istanza di accesso civico generalizzato
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6479

“Procure e deleghe telematiche”, attivo da marzo in via sperimentale
https://www.lavorofisco.it/procure-e-deleghe-telematiche-attivo-da-marzo-in-via-sperimentale/?fbclid=IwAR12pnONr8i1k1kvym2zf_NxCZ8rXpEHsceUzYTHfE9bKCDxyvs8ScES2aM

ANAC: delibera 29 gennaio 2020, n. 80: «Conflitto d’interessi – Ambito soggettivo di applicazione – Personale del prestatore di servizi – Deve svolgere una funzione strumentale alla conduzione della gara d’appalto» (art. 42, comma 2, del Codice dei contratti)
https://www.bosettiegatti.eu/info/ANAC/anac_varie/2020_080_del_conflitto_interessi.pdf

Autorizzazione impianto distribuzione carburanti uso privato (ditta)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=32938.0

 Dirigenti pubblici: serve controllo preventivo degli atti, non dichiarazioni dei “redditi da corruzione”
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/13-02-2020-dirigenti-pubblici-serve-controllo-preventivo-degli-atti-non-dichiarazioni-dei-201credditi-da-corruzione201d

Danni da fumo attivo: nessun risarcimento alla vittima che sceglie di fumare
https://www.altalex.com/documents/news/2020/02/11/danni-da-fumo-attivo-nessun-risarcimento-alla-vittima-che-sceglie-di-fumare

Le indennità degli Amministratori locali dopo il Decreto fiscale e la Legge di bilancio 2020
http://segretaridellazio.blogspot.com/2020/01/le-indennita-degli-amministratori.html

Diritto alla salute e fattore religioso nello spazio giuridico europeo. Alla ricerca di un laico e sostenibile pluralismo etico
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40957&content=Diritto%2Balla%2Bsalute%2Be%2Bfattore%2Breligioso%2Bnello%2Bspazio%2Bgiuridico%2Beuropeo%2E%2BAlla%2Bricerca%2Bdi%2Bun%2Blaico%2Be%2Bsostenibile%2Bpluralismo%2Betico&content_author=%3Cb%3EFrancesco%2BAlicino%3C%2Fb%3E

La Corte dei conti disapplica i regolamenti ministeriali di delegificazione in sede di controlli di legittimità-regolarità
https://dirittoeconti.it/la-corte-dei-conti-disapplica-i-regolamenti-ministeriali-di-delegificazione-in-sede-di-controlli-di-legittimita-regolarita/?fbclid=IwAR2EYrDpFH8n7eoHtVSARNwbdL63uY234zVXjcNKf_NDOdeOCt6zS_lS5CA

Consiglio di Stato: va proposto al Giudice di Pace il ricorso contro la riduzione dei punti della patente per guida in stato di alterazione.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Consiglio-di-Stato-va-proposto-al-Giudice-di-Pace-il-ricorso-contro-la-riduzione-dei-punti-della-patente/ult1073?fbclid=IwAR36ikbCOICw6VHpkedwZaKb31Z-jDIMt9OUf1UzTrx8coeU_ms96uoHrVw

Decalogo del ... SILENZIO (12/02/2020)
https://youtu.be/TwDX9gxzn0A
https://drive.google.com/open?id=1mchnk1d5kviRAbEyxP8CEpRfvq0YmCF3

L'ordinamento amministrativo inglese alla luce delle garanzie previste dalla CEDU
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40971&content=L%27ordinamento%2Bamministrativo%2Binglese%2Balla%2Bluce%2Bdelle%2Bgaranzie%2Bpreviste%2Bdalla%2BCEDU%2B&content_author=%3Cb%3EMaria%2BCristina%2BPangallozzi%3C%2Fb%3E

I provvedimenti sindacali per rimuovere le occupazioni abusive richiedono i presupposti delle ordinanze contingibili e urgenti
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/13-02-2020-i-provvedimenti-sindacali-per-rimuovere-le-occupazioni-abusive-richiedono-i-presupposti-delle-ordinanze-contingibili-e-urgenti

Rumore.Modalità di accertamento del fenomeno disturbante
http://lexambiente.it/materie/rumore/156-cassazione-penale156/14818-rumore-modalit%C3%A0-di-accertamento-del-fenomeno-disturbante.html

Offese e discriminazioni in violazione delle regole del buon andamento.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Offese-e-discriminazioni-in-violazione-delle-regole-del-buon-andamento/stu580

Note in tema di filiazione nell’unione civile
https://www.filodiritto.com/note-tema-di-filiazione-nellunione-civile

PRINCIPIO DI INVARIANZA DELLA SOGLIA DI ANOMALIA – DEROGABILITÀ – RETTIFICA DELLA SOGLIA DI ANOMALIA DERIVANTE DA ILLEGITTIMA AMMISSIONE DI CONCORRENTI PRIVI DEI REQUISITI – AMMISSIBILITÀ (ART. 95 D.LGS. N. 50/2016) - Consiglio di Stato, sez. V, 12.02.2020 n. 1117
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/12/soglia-di-anomalia-principio-di-invarianza-derogabilita-rettifica-della-soglia-di-anomalia-derivante-da-illegittima-ammissione-di-concorrenti-privi-dei-requisiti-ammissibile-art-95-d-lgs-n/

Competenza e limiti regolamentari all’accoglienza diffusa
http://www.mauriziolucca.com/competenza-e-limiti-regolamentari-allaccoglienza-diffusa/

I Centri per le Famiglie nella governance delle politiche sociali del Piemonte
http://www.amministrazioneincammino.luiss.it/2020/02/12/i-centri-per-le-famiglie-nella-governance-delle-politiche-sociali-del-piemonte/

Il diritto all’autodeterminazione in ambito sanitario e il testamento biologico: verso nuove frontiere del diritto? Il diritto della sanità: problematiche attuali​
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/de-vita-il-diritto-all-autodeterminazione-in-ambito-sanitario-e-il-testamento-biologico-verso-nuove-frontiere-del-diritto-il-diritto-della-sanita-prob

Principio di rotazione: l’invito a tutti gli iscritti Mepa costituisce “procedura aperta” - Tar Lazio, sez III-ter, 11 febbraio 2020, n. 1852
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/principio-di-rotazione-linvito-a-tutti-gli-iscritti-mepa-costituisce-procedura-aperta/?fbclid=IwAR3Xv34aylyIjGZ-kmz2vFYMaBae9x8YpmWQOAHcA77dUIwIa-SU1BVdjbE

Contratti di locazione di immobili adibiti ad uso diverso da abitazione stipulati da una pubblica amministrazione: le problematiche sul rinnovo tacito alla scadenza
http://www.gazzettaamministrativa.it/servizicu/bancadatigari/viewnews/5378

TAMOS: Il Dlgs n. 51/2018: le autorità competenti locali e nazionali che lo devono osservare (10/02/2020)
https://youtu.be/cCG9CF17QBM

Parere del Comitato europeo delle regioni — Relazione sull’attuazione delle direttive sugli appalti pubblici
https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=uriserv:OJ.C_.2020.039.01.0043.01.ITA&toc=OJ:C:2020:039:FULL

COSTI DELLA MANODOPERA E SICUREZZA: devono esserci sempre! - CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 10 febbraio 2020 n. 1008
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53362

PUNTEGGIO PER OPERE AGGIUNTIVE: È APPLICABILE AGLI APPALTI DI SERVIZI O DI FORNITURE?
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/12/punteggio-per-opere-aggiuntive-e-applicabile-agli-appalti-di-servizi-o-forniture/

I chiarimenti “restrittivi” non sono legittimi! Tar Campania, Napoli, Sez. I, 11/ 02/ 2020, n. 661.
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/i-chiarimenti-restrittivi-non-sono-legittimi/?fbclid=IwAR2oc5JbWINwDCrJU2Ros7o5WgNets5PdMdCByrV4jWg_b90Y6Sd8lAyKI0

Assistenti sociali: in caso di rapporto esclusivo la Tassa di iscrizione all’Albo resta a carico dell’Ente?
https://www.entilocali-online.it/assistenti-sociali-in-caso-di-rapporto-esclusivo-la-tassa-di-iscrizione-allalbo-resta-a-carico-dellente/

La Commissione Giudicatrice non ha il potere di escludere dalla gara!
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/13-02-2020-la-commissione-giudicatrice-non-ha-il-potere-di-escludere-dalla-gara

Whistleblowing: ANAC applica la prima sanzione.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=51587.0

L' ordinanza della Corte di Cassazione, sez. I, 19/12/2019 n. 34113, sulla liceità del trattamento delle informazioni personali, effettuato nell'ambito dell'attività di recupero crediti, purché avvenga nel rispetto del criterio di minimizzazione nell'uso dei dati personali.
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6482

Casella PEC: spetta al difensore controllare lo spazio disco a disposizione (Corte di Cassazione, sez. VI Civile - 3, ordinanza n. 3164/20; depositata l’11 febbraio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/8/0000097438/Casella_PEC_spetta_al_difensore_controllare_lo_spazio_disco_a_disposizione.html

Concessioni demaniali marittime per finalità turistico-ricreative: il Comune quale autorità competente
http://www.gazzettaamministrativa.it/servizicu/bancadatigari/viewnews/5379

Legittimo il diniego di accesso civico ai dati personali contenuti nella documentazione (verbali e provvedimenti finali) riferita ad abusi edilizi
http://segretaridellazio.blogspot.com/2020/01/legittimo-il-diniego-di-accesso-civico.html

Condotta irriguardosa nei confronti di un alunno tenuta da un compagno di scuola
https://www.ildirittoamministrativo.it/Offese-e-discriminazioni-in-violazione-delle-regole-del-buon-andamento/stu580?fbclid=IwAR0E9riZLYkqytDoFd48hv9aQXO9gWnJ2Wkf1R4oVA-8QODpJNh3TByc3Vg

Brevi note sull’ammissibilità dell’oblazione amministrativa in caso di abbandono di mozziconi e prodotti da fumo
http://lexambiente.it/materie/rifiuti/179-dottrina179/14816-rifiuti-brevi-note-sull%E2%80%99ammissibilit%C3%A0-dell%E2%80%99oblazione-amministrativa-in-caso-di-abbandono-di-mozziconi-e-prodotti-da-fumo.html

Decalogo del... SUAP (10/02/2020)
https://youtu.be/eVofpYXIdVA

NEI TITOLI EDILIZI PREVALE IL CONTENUTO DELLA RELAZIONE TECNICA RISPETTO ALLA PLANIMETRIA
https://legislazionetecnica.it/6133795/news-edilizia-appalti-professioni-tecniche-sicurezza-ambiente/nei-titoli-edilizi-prevale-il-contenuto-della-relazione-tecnica-rispetto-alla-planimetria?fbclid=IwAR11z_N5Haw1zkOO4SQ180AKyNe6006InjdmRJ-WrFmEuV418UNItAWBUC0

Accesso ai documenti amministrativi: il parere legale richiesto dalla P.A. in vista di un contenzioso non è ostensibile
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/11-02-2020-accesso-ai-documenti-amministrativi-il-parere-legale-richiesto-dalla-p-a-in-vista-di-un-contenzioso-non-e-ostensibile

Offerte anomale: Per il Tar di Ancona prevale l’interpretazione letterale dell’art. 97
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/02/LAVORI-PUBBLICI/23209/Offerte-anomale-Per-il-Tar-di-Ancona-prevale-l-interpretazione-letterale-dell-art-97?fbclid=IwAR10cgT0pSXjEPCIA-so8PxXyp1MeS7DYnRfh0UPVjNtvVDbFomWO3XKRpE

Bitcoin e criptovalute sono considerati redditi finanziari prodotti all'estero e vanno riportati nel modello unico.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Bitcoin-e-criptovalute-sono-considerati-redditi-finanziari-prodotti-estero-e-vanno-riportati-nel-modello-unico/ult1075

HOME RESTAURANT. richiesta di chiarimenti e procedure
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=51921.0

Anac, il conflitto di interesse deve essere provato in modo circostanziato
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/11-02-2020-anac-il-conflitto-di-interesse-deve-essere-provato-in-modo-circostanziato

E' legittimo (in caso di uso pubblico anziché di cessione delle aree per le urbanizzazioni primarie e/o secondarie) porre a carico dei lottizzanti la manutenzione delle relative opere.
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/12-02-2020-e-legittimo-in-caso-di-uso-pubblico-anziche-di-cessione-delle-aree-per-le-urbanizzazioni-primarie-e-o-secondarie-porre-a-carico-dei-lottizzanti-la-manutenzione-delle-relative-opere

Ritenute e compensazioni appalti 2020: le imprese chiedono un rinvio
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/02/LAVORI-PUBBLICI/23206/Ritenute-e-compensazioni-appalti-2020-le-imprese-chiedono-un-rinvio?fbclid=IwAR02ra-5xP0M2YhzqJdmn-mcbJde6cqIZMWVqX433xvTlks2E-prWmiMaSw

Decalogo del ... PUBBLICO IMPIEGO (09/02/2020)
https://youtu.be/Tl1niLIkhBw

SUPPORTO AL RESPONSABILE ANTICORRUZIONE E MODIFICHE ORGANIZZATIVE
https://legislazionetecnica.it/6123852/news-edilizia-appalti-professioni-tecniche-sicurezza-ambiente/supporto-al-responsabile-anticorruzione-e-modifiche-organizzative?fbclid=IwAR3SKIfzDRvcBW6QV86iyF5vUB6xpjJYu1HFul5f7bB2q025xsBVZ1nbecU

Indice di edificabilità
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/11-02-2020-indice-di-edificabilita

richiesta vidimazione registro beni usati.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=16093.0

Istituzione del codice “09”, identificativo del soggetto committente, da indicare nel modello di versamento F24
https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/2215556/Risoluzione_n_109_del_24122019.pdf/89288f1c-3a4f-4957-fa57-e983834b685a

Corso per la preparazione ai concorsi in Regione - Lezione 00 (08/02/2020)
https://youtu.be/Rs_CDyAvEOo

Non si possono escludere dal turno della polizia locale le festività infrasettimanali
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/12-02-2020-non-si-possono-escludere-dal-turno-della-polizia-locale-le-festivita-infrasettimanali

Decalogo della .... ANTICORRUZIONE (07/02/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=bFxCETQ_gW8

Risoluzione contratto appalto pubblico per inadempimento della P.A.: quanto spetta all’impresa per le opere già eseguite?
https://legal-team.it/risoluzione-contratto-appalto-pubblico-inadempimento-della-pubblica-amministrazione-quanto-spetta-allimpresa-per-le-opere-gia-realizzate-eseguite/?fbclid=IwAR3ZO1-3yaBoWeEN5zpxqvbak6gELml-B382-wUe1rHzUBXF5EYND8UIGK0

Big Data: pubblicata indagine Agcom, Agcm e Garante privacy
https://www.agcm.it/media/comunicati-stampa/2020/2/Big-Data-pubblicata-indagine-Agcom-Agcm-e-Garante-privacy

Acquisti di servizi cloud per la PA, cosa succede se non si rispettano gli obblighi di legge
https://www.agendadigitale.eu/infrastrutture/acquisti-di-servizi-cloud-per-la-pa-cosa-succede-se-non-si-rispettano-gli-obblighi-di-legge/?fbclid=IwAR3xsJQrQ-uvOPeLxB6s4AjCBax5wOwqA8WzJrYdxXXFsQuH3J-HA_67Mv0

 Sono esenti da bollo le quietanze emesse dal tesoriere del Comune
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/12-02-2020-sono-esenti-da-bollo-le-quietanze-emesse-dal-tesoriere-del-comune

Catalogo nazionale programmi riutilizzabili.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=26030.0

Decalogo delle ... NORME AMMINISTRATIVE (06/02/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=yCaXWjxXftU

La Germania fa il pieno di tecnologia. In Italia eccelle la Liguria.
https://www.infodata.ilsole24ore.com/2020/02/11/la-germania-pieno-tecnologia-italia-eccelle-la-liguria/?utm_term=Autofeed&utm_medium=FBInfoData&utm_source=Facebook&fbclid=IwAR0RrQ6C9mRC6ywPQJMQb-BDgde8VIzQ_Izl0fXUSONxRlPYA6VZovvPWRA#Echobox=1581429158

Attività di barbiere: c'è bisogno dell'analisi delle acque?.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=46424.0

 Compenso dei componenti esterni delle commissioni di concorsi pubblici
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/12-02-2020-compenso-dei-componenti-esterni-delle-commissioni-di-concorsi-pubblici

(Dove) E' finita la corruzione? - Sono intervenuti: Francesco Merloni (presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione (ANAC)), Virginio Carnevali (presidente di Transparency International Italia), Alfonso Bonafede (ministro della Giustizia, MoVimento 5 Stelle), Nicoletta Parisi (membro del Consiglio dell'Autorità Nazionale Anticorruzione).
https://www.radioradicale.it/scheda/597961/dove-e-finita-la-corruzione

Diritto amministrativo quotidiano (05/02/2020)
https://youtu.be/3qFbaI15L44

RIMESSA NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE SOSTITUZIONE AUTOBUS.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=49049.0

Violazioni privacy e PA, il dirigente rischia di tasca propria: ecco perché
https://www.agendadigitale.eu/sicurezza/privacy/violazioni-privacy-e-pa-il-dirigente-rischia-di-tasca-propria-ecco-perche/?fbclid=IwAR23UE2gXyJ4aZSY99pfTc-cz-CwWXp_oCFnaLU8XppPv6s6LS22kecPJfw

Rispetto prescrizioni L. 21 del 1992 da parte degli NCC autorizzati.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=38846.0

Illegittimo l'incarico esterno per la risoluzione generica di criticità giuridico-amministrative
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/12-02-2020-illegittimo-lincarico-esterno-per-la-risoluzione-generica-di-criticita-giuridico-amministrative

Assunzioni nei comuni: ma quando sarà realmente operativo il Dpcm attuativo del decreto "crescita"?
https://luigioliveri.blogspot.com/2020/02/assunzioni-nei-comuni-ma-quando-sara.html

Il provvedimento sanzionatorio di demolizione costituisce attività vincolata e non richiede ulteriore motivazione di pubblico interesse.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53349.0;topicseen

Progetto “Misurazione territoriale del rischio di corruzione e promozione della trasparenza”
http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Attivitadocumentazione/Anticorruzione/MisurazioneTerritorialeRischio

Gestione rifiuti, ok condizionato del Consiglio di Stato all'affidamento diretto
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/11-02-2020-gestione-rifiuti-ok-condizionato-del-consiglio-di-stato-allaffidamento-diretto?fbclid=IwAR3sQmyu8XRCbSw0sdhn9ibx2wQ-q49crdcYn9n5IkjKveROff4KeHXTiUU

Dieci regole per l'affidamento degli incarichi legali
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/12-02-2020-dieci-regole-per-laffidamento-degli-incarichi-legali

Relazione sull'attività della giustizia amministrativa del Presidente del Consiglio di Stato
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/relazione-dell-attivita-della-giustizia-amministrativa-presso-il-consiglio-di-stato

DECRETO LEGISLATIVO 6 febbraio 2020, n. 4  Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 2 gennaio 2018, n. 1, recante: «Codice della protezione civile». (20G00016) (GU Serie Generale n.35 del 12-02-2020)
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/02/12/20G00016/sg

Decalogo del ... BILANCIO (03/02/2020)
https://youtu.be/98xsac8meUE

5
COSTI DELLA MANODOPERA E SICUREZZA: devono esserci sempre! Sentenza

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 10 febbraio 2020 n. 1008

DIRITTO

1.- L’appello è fondato e va accolto.

2.- È oggetto di controversia la facoltà, per la stazione appaltante, di recuperare, con il ricorso al soccorso istruttorio, l’offerta che, in violazione della prescrizione di cui all’art. 95, comma 10 del d. lgs. n. 50/2016, ometta la esplicita indicazione dei “propri costi della manodopera” (ovvero degli “oneri aziendali concernenti l’adempimento delle disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro”).

Sul punto, con sentenza del 2 maggio 2019, C-309/18, la Corte di giustizia ha affermato il principio secondo cui non contrasta con i principi di certezza del diritto, parità di trattamento e trasparenza enunciati dalla direttiva 2014/24/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014 sugli appalti pubblici, la causa di esclusione dalle procedure di affidamento prevista dalla richiamata disposizione, fatto salvo il caso in cui “le disposizioni della gara d’appalto non consentono agli offerenti di indicare i costi in questione nelle loro offerte economiche”, per il quale, in forza del canone di trasparenza e di una logica di proporzionalità, deve ritenersi consentita la regolarizzazione dell’offerta mediante il potere di soccorso istruttorio da parte della stazione appaltante.

All’affermazione dei riassunti principi la Corte è giunta sulla base del plurimo rilievo:

a) che l’obbligo di indicare separatamente gli oneri per la sicurezza aziendale in sede di offerta “discende chiaramente dal combinato disposto dell’articolo 95, comma 10, del codice dei contratti pubblici e dell’articolo 83, comma 9, del medesimo”, il quale non consente la regolarizzazione di carenze concernenti l’offerta tecnica o economica (§ 25 della sentenza);

b) che, pertanto, qualsiasi operatore economico “ragionevolmente informato e normalmente diligente” si presume a conoscenza dell’obbligo in questione (§ 27);

c) che la regola opera “anche nell’ipotesi in cui l’obbligo di indicare i suddetti costi separatamente non fosse specificato nella documentazione della gara d’appalto, sempreché tale condizione e tale possibilità di esclusione siano chiaramente previste dalla normativa nazionale relativa alle procedure di appalti pubblici espressamente richiamata in detta documentazione”;

d) che, nondimeno, nei casi in cui il bando di gara contenga bensì un espresso rinvio alle norme del codice dei contratti pubblici (§ 26), ma si accompagni alla predisposizione di modelli dichiarativi ad uso obbligatorio concretamente privi di “spazio fisico per l’indicazione separata dei costi della manodopera”, debba demandarsi al giudice del merito la verifica della “materiale impossibilità” di evidenziare, nel rispetto della prescrizione normativa, i costi in questione, legittimandosi – in presenza di circostanze idonee a “generare confusione” in capo agli offerenti – l’eventuale attivazione del soccorso istruttorio.

3.- Sulle esposte premesse, deve considerarsi definitivamente chiarito (da ultimo, Cons. Stato, sez. V, 24 gennaio 2020, n. 604) che l’automatismo espulsivo correlato al mancato scorporo nell’offerta economica dei costi inerenti alla manodopera ed alla sicurezza interna derivante dal combinato disposto degli artt. 95, comma 10, e 83, comma 9, del Codice dei contratti pubblici è conforme al diritto europeo.

Né rileva che, nel caso di specie, il bando non prevedesse espressamente l’obbligo di sperata evidenziazione dei costi in questione, essendo a tal fine sufficiente, in virtù del principio di eterointegrazione della lex specialis ad opera della lex generalis, che nella documentazione di gara fosse riportata una dicitura per cui per quanto non espressamente previsto nel bando, nel capitolato e nel disciplinare di gara dovesse farsi applicazione delle norme del Codice dei contratti pubblici (e quindi anche dell’art. 95, comma 10).

4.- Sotto distinto profilo, nella fattispecie in esame non è dato ravvisare alcuna oggettiva impossibilità d’includere i predetti costi in offerta, dal momento che la modulistica di gara consentiva certamente una loro puntuale indicazione (come, del resto, è dimostrato dalla circostanza che l’appellante – che si duole della omissione del proprio competitore – ha puntualmente adempiuto all’obbligo nella predisposizione della propria offerta). Deve, per tal via, escludersi, in conformità ai principi richiamati, la possibilità di recuperare l’omissione attraverso l’attivazione del soccorso istruttorio.

5.- In definitiva, l’appello deve essere accolto e, in riforma della sentenza impugnata, va annullata l’aggiudicazione della gara a favore dei Re Manfredi s.c.a.r.l..

Ne discende la rimessione alla stazione appaltante, in prospettiva conformativa, di ogni verifica necessaria ai fini del prospettico subentro dell’appellante, che ne ha fatto istanza.

La domanda di ristoro dei danni per equivalente pecuniario, formulata in termini alternativi e dichiaratamente subordinati, va, allo stato, disattesa, in quanto condizionata dalla verifica della concreta praticabilità della tutela specifica, mediante affidamento della commessa.

L’incertezza del quadro normativo di riferimento, solo da ultimo ricomposto, legittima e giustifica l’integrale compensazione, tra le parti costituite, di spese e competenze di lite.

P.Q.M.

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta), definitivamente pronunciando sull’appello, come in epigrafe proposto, lo accoglie nei sensi e con gli effetti di cui in motivazione.

6
11 febbraio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Decalogo del ... PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO (22/01/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=yPaVN6Sosng

PROCEDIMENTO DISCIPLINARE: onere della prova spetta a chi accusa.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=35964.0

Il ruolo delle Best Available Techniques (BAT) e dei valori limite nella definizione del rischio consentito per i reati ambientali
http://lexambiente.it/rivista/14807-il-ruolo-delle-best-available-techniques-bat-e-dei-valori-limite-nella-definizione-del-rischio-consentito-per-i-reati-ambientali.html

GDPR e condominio: responsabilità dell’amministratore
https://www.professionedpo.eu/gdpr-e-condominio-resposnabilita-dellamministratore/?fbclid=IwAR0u0yGFZjo_JMFipWzSZXPNeHaLrHrAhxLEGaXE3d8Tldg5UQjheKDrQP8

Ordinanza Liberalizzazione orari e giorni apertura attività produttive.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=3690.0

Casella PEC piena: quale esito per la notifica?
https://www.studiocataldi.it/articoli/37300-casella-pec-piena-quale-esito-per-la-notifica.asp

Notifica perfezionata: fa prova la schermata sul sito di Poste
https://www.studiocataldi.it/articoli/37263-notifica-perfezionata-fa-prova-la-schermata-sul-sito-di-poste.asp

I poteri di esclusione del RUP derivano dal ruolo di garanzia e controllo della procedura di gara
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/11-02-2020-i-poteri-di-esclusione-del-rup-derivano-dal-ruolo-di-garanzia-e-controllo-della-procedura-di-gara

Danno erariale alla concorrenza nell'affidamento diretto di lavori "sottosoglia".
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=51618.0

Gli aspetti problematici nel sistema di estinzione dei reati ambientali previsto dal titolo VI-bis del T.U.A.
http://lexambiente.it/rivista/14809-gli-aspetti-problematici-nel-sistema-di-estinzione-dei-reati-ambientali-previsto-dal-titolo-vi-bis-del-t-u-a.html

Quinto d’obbligo: si computa ai fini del valore stimato del contratto ex art. 35?
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/quinto-dobbligo-si-computa-ai-fini-del-valore-stimato-del-contratto-ex-art-35/

PROCEDURE DI POLIZIA MORTUARIA.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=39823.0

Tettoie e pergolati: permesso di costruire o edilizia libera?
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/02/EDILIZIA/23201/Tettoie-e-pergolati-permesso-di-costruire-o-edilizia-libera-

Decalogo della ... PERFORMANCE (29/01/2020)
https://youtu.be/c1LhjNhB3gQ

Gli alunni e la privacy: le informazioni del Garante
http://www.dsgaonline.it/notizie-scuola-e-istruzione/gli-alunni-e-la-privacy-le-informazioni-del-garante.html?fbclid=IwAR3g1lgshJT6Z8a1dP3FYemL6Hrpy2q22PFabJ11lAG4dU-Jinm2HWkWKCg

Procedure negoziate sotto soglia: Diniego di estensione agli auto-inviti
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/02/LAVORI-PUBBLICI/23200/Procedure-negoziate-sotto-soglia-Diniego-di-estensione-agli-auto-inviti

TAMOS: Il Dlgs n. 51/2018: le autorità competenti locali e nazionali che lo devono osservare (10/02/2020)
https://youtu.be/cCG9CF17QBM

Raccolta sistematica degli orientamenti applicativi: FERIE, FESTIVITA’, MALATTIA.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=35358.0

Picco di licenziamenti nella pubblica amministrazione
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/11-02-2020-picco-di-licenziamenti-nella-pubblica-amministrazione

Rifiuti. Ordinanza di rimozione e rapporti con art.244 dlv 152\06
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/11-02-2020-rifiuti-ordinanza-di-rimozione-e-rapporti-con-art-244-dlv-152-06

Vendicarsi del vicino perché fa rumore può costituire reato
https://www.studiocataldi.it/articoli/37272-vendicarsi-del-vicino-perche-fa-rumore-puo-costituire-reato.asp?=telegram

Decalogo del... SUAP (10/02/2020)
https://youtu.be/eVofpYXIdVA

Destinazione d'uso Comunità Alloggio per Anziani.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=34950.0

Il migrante omosessuale va protetto - Cassazione ordinanza n. 2458/2020
https://www.studiocataldi.it/articoli/37274-il-migrante-omosessuale-va-protetto.asp?=telegram

Quali requisiti deve possedere l’azienda a cui affidiamo la manutenzione del verde?
https://www.linkedin.com/pulse/quali-requisiti-deve-possedere-lazienda-cui-affidiamo-fabio-rosito/?published=t&fbclid=IwAR3ZVSytdQ7ytQqDgm8fFkcZj1u_wDcKmXn8-26VzNRKdxcMeJJovElKcTU

Illegittimo il regolamento che limita la consultazione popolare solo ai cittadini residenti nel Comune da almeno 5 anni
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/10-02-2020-illegittimo-il-regolamento-che-limita-la-consultazione-popolare-solo-ai-cittadini-residenti-nel-comune-da-almeno-5-anni

REVOCA MANCANZA REQUISITI SORVEGLIABILITA'.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=27475.0

Chiedi al docente gratis (per corsi-concorsi)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=195.0

Divieto di scorrimento della graduatoria per posti di nuova istituzione al netto delle cessazioni avvenute
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/10-02-2020-divieto-di-scorrimento-della-graduatoria-per-posti-di-nuova-istituzione-al-netto-delle-cessazioni-avvenute

Cani pericolosi
https://www.studiocataldi.it/articoli/37280-cani-pericolosi.asp?=telegram

Diritto amministrativo quotidiano (05/02/2020)
https://youtu.be/3qFbaI15L44

7
4-10 febbraio 2020 - Le notizie del giorno
i

assu
Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Decalogo delle ... NORME AMMINISTRATIVE (06/02/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=yCaXWjxXftU

COMMERCIO ELETRONICO. AGENZIA AFFARI?.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=41529.0

Associazione Terzo settore, contributo o corrispettivo?
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/10-02-2020-associazione-terzo-settore-contributo-o-corrispettivo

DECRETO-LEGGE 5 febbraio 2020, n. 3  Misure urgenti per la riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente. (GU Serie Generale n.29 del 05-02-2020)
www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/02/05/20G00013/sg

SABATO è giorno lavorativo nel PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=43715.0

Torino: test antiassenteismo in Comune, duemila controlli random al mese
https://torino.repubblica.it/cronaca/2020/02/05/news/torino_test_antiassenteismo_in_comune_duemila_controlli_random_al_mese-247636337/

Il diritto di accesso ai documenti amministrativi in ambito urbanistico-edilizio tra costi procedimentali e diritto alla riservatezza
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/10-02-2020-il-diritto-di-accesso-ai-documenti-amministrativi-in-ambito-urbanistico-edilizio-tra-costi-procedimentali-e-diritto-alla-riservatezza

Accesso ai documenti, civico e speciale (01/11/2019).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52208.0

Il Consiglio di Stato rimette alla Corte di giustizia la reiterazione dei contratti a tempo determinato
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/10-02-2020-il-consiglio-di-stato-rimette-alla-corte-di-giustizia-la-reiterazione-dei-contratti-a-tempo-determinato

La parola al Tecnico: la nuova agibilità e la sua certificazione
https://legal-team.it/la-parola-al-tecnico-la-nuova-agibilita-e-la-sua-certificazione/?fbclid=IwAR02YlZvfH1Dj2e-VAgkdghmSJiEavcz1dR6WOYDPM3-V8HIaIk_cyDkYDU

Gelateria e' possibile richiedere la vendita del caffe' espresso? .
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=3966.0

Il conflitto di interessi del Comune che partecipa ad una gara indetta dallo stesso
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/10-02-2020-il-conflitto-di-interessi-del-comune-che-partecipa-ad-una-gara-indetta-dallo-stesso

Asmel e spese imputate all’aggiudicatario: illegittimità - Tar Lombardia, MIlano, sez. II, 03 febbraio 2020, n. 240
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/asmel-e-spese-imputate-allaggiudicatario-illegittimita/?fbclid=IwAR0pNDIavIAxFlJLbkg2VMmm8bwvuWHmxfpqVvmAUsmt8cAuPHm1EgC-r4M

Un caso di e-mail illecita perchè destinata a più soggetti con gli indirizzi in chiaro
https://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=9261234

vendita temporanea in galleria centro commerciale.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=48899.0

Edilizia e urbanistica: la presentazione dell'istanza di sanatoria comporta l'inefficacia dell'ordinanza di demolizione delle opere abusive
https://www.eius.it/giurisprudenza/2020/037

Appalti pubblici: in mancanza di dati ufficiali sui costi standard, la revisione dei prezzi va effettuata utilizzando l'indice FOI
https://www.eius.it/giurisprudenza/2020/036

SPID, il Governo vuole il Viminale Identity provider unico. Così i dati in mano allo Stato
https://www.key4biz.it/spid-il-governo-vuole-il-viminale-identity-provider-unico-cosi-i-dati-in-mano-allo-stato/289122/?fbclid=IwAR17SionZ5RaJh_45rFqfQ7KOyijAnXQVfP5xWdD4bOXiNC46ibukTA-ebY

Rimessa alla Corte costituzionale l’automaticità delle conseguenze derivanti dalla dichiarazione mendace. Tar Lecce, Sez. III, ord. del 30 gennaio 2020, n. 92.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Rimessa-alla-Corte-costituzionale-automaticit%C3%A0-delle-conseguenze-derivanti-dalla-dichiarazione-mendace/ult1053

GARE TELEMATICHE: occorre la seduta pubblica per l'apertura delle buste?.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=42517.0

Appalto misto e possesso dei requisiti di qualificazione e capacità
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/10-02-2020-appalto-misto-e-possesso-dei-requisiti-di-qualificazione-e-capacita

Appalti pubblici: l'art. 97 d.lgs. 50/2016 (verifica delle offerte anormalmente basse) si applica anche alle concessioni di servizi
https://www.eius.it/giurisprudenza/2020/035

Adunanza Plenaria: nelle ipotesi dell’art. 42-bis TUEs, l’illecito della p.a. viene meno nei casi da esso previsti e non è ravvisabile la rinuncia abdicativa.
https://www.ildirittoamministrativo.it/nelle-ipotesi-art-42-bis-TUEs-illecito-della-pa-viene-meno-nei-casi-da-esso-previsti-non-%C3%A8-ravvisabile-la-rinuncia-abdicativa-adunanza-plenaria/ult1059?fbclid=IwAR3n6emr6jtDoHaiN34danRjENxcGKTWZNltJN-rJa-4TqqsM-IZ8OXtI1k

Incentivi tecnici direttore dell’esecuzione
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/10-02-2020-incentivi-tecnici-direttore-dell2019esecuzione

Un dipendente già in servizio a tempo indeterminato presso una p.a. non può partecipare alla procedura di stabilizzazione presso altra amministrazione.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Il-Consiglio-di-Stato-sulla-stabilizzazione-di-personale-gi%C3%A0-in-servizio-tempo-indeterminato-presso-altra-Amministrazione/ult1064

Cessione di ramo d'azienda: quali contratti (e debiti) si trasferiscono.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=37238.0

VIDEO SINTESI: Sul diritto di accesso ai documenti fiscali del coniuge
https://santofabiano.it/2020/02/07/video-sintesi-sul-diritto-di-accesso-ai-documenti-fiscali-del-coniuge/

La riduzione delle emissioni intollerabili non elimina il provvedimento di limitazione dello spazio esterno al locale pubblico (Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza n. 2757/20; depositata il 6 febbraio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/10/0000097376/La_riduzione_delle_emissioni_intollerabili_non_elimina_il_provvedimento_di_limitazione_dello_spazio_esterno_al_locale_pubblico.html

Gdpr e albo pretorio on line: Garante, illecito pubblicare dati sulla salute
https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9257948#2

Microsoft non può opporsi alla rivendita dei suoi software con licenza illimitat.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=37566.0

Rimesse all’Adunanza Plenaria alcune questioni relative all’accessibilità dei documenti reddituali, patrimoniali e finanziari. Consiglio di Stato, Sez. IV, ord., 4 febbraio 2020, n. 888.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Rimesse-Adunanza-Plenaria-alcune-questioni-relative-accessibilit%C3%A0-dei-documenti-reddituali-patrimoniali-finanziari/ult1061

REQUISITO (O CONTRATTO) DI PUNTA – AVVALIMENTO PLURIMO O FRAZIONATO – INAMMISSIBILITÀ – CONSEGUENZE (ART. 83 , ART. 89 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Napoli, 07.02.2020 n. 603
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/09/requisito-o-contratto-di-punta-avvalimento-plurimo-o-frazionato-inammissibilita-conseguenze-art-83-art-89-d-lgs-n-50-2016/

CONDOTTE ANTITRUST: RILEVANO COME GRAVE ILLECITO PROFESSIONALE?
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/04/condotte-antitrust-rilevano-come-grave-illecito-professionale/

Procedura negoziata sul Mepa: Nessun obbligo del principio di rotazione
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/02/LAVORI-PUBBLICI/23182/Procedura-negoziata-sul-Mepa-Nessun-obbligo-del-principio-di-rotazione?fbclid=IwAR1V8NrkjmNE922BimsXpCL-8NjM4DknUWmAsi7dYTtvcu_S30QRgLyI1h4

Possibile effettuare le assunzioni non attivate nel 2019
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/07-02-2020-possibile-effettuare-le-assunzioni-non-attivate-nel-2019?fbclid=IwAR3AC0NO7Opq8HzlV4pHiCprTEdY_5Ps8SU3X182IxckOtSSdQ6glPjbkDU

Rumore, limiti ok ma resta il divieto di usare gli spazi esterni a partire dalla mezzanotte
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/08-02-2020-rumore-limiti-ok-ma-resta-il-divieto-di-usare-gli-spazi-esterni-a-partire-dalla-mezzanotte?fbclid=IwAR0P7kbOKH9KfCEd2c7jsjdG9YoxNEIGR-JV9g8t_KwxFXLqrxXyN_lO8nE

Il riaccertamento ordinario dei residui e i casi in cui è possibile reimputare una spesa con FPV dopo l’approvazione del X correttivo (D.M. 31 marzo 2019) in conto capitale
https://studiosigaudo.com/news/il-riaccertamento-ordinario-dei-residui-e-i-casi-in-cui-e-possibile-reimputare-una-spesa-con-fpv-dopo-lapprovazione-del-x-correttivo-d-m-31-marzo-2019-in-conto-capitale/?fbclid=IwAR1czbPFDtUSZ5KgeR2tD5HuXNKe9Ze_TmQyS2rB339cOXZkl_-HWNoGHek

Tar annulla gara Asmel da 831 mln impugnata da Anac: era il primo caso di ricorso dovuto a inosservanza delle prescrizioni dell’Autorità
https://iusmanagement.org/2020/02/06/tar-annulla-gara-asmel-da-831-mln-impugnata-da-anac-era-il-primo-caso-di-ricorso-dovuto-a-inosservanza-delle-prescrizioni-dellautorita/

Attività della giustizia amministrativa presso il Consiglio di Stato
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/relazione-dell-attivita-della-giustizia-amministrativa-presso-il-consiglio-di-stato

COMUNI DI PISA LUCCA E CARRARA-LIMITI ALLO SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITÀ PROFESSIONALE DELLE GUIDE TURISTICHE   
https://www.agcm.it/dettaglio?db=C12563290035806C&uid=DA85A3009CBCD171C12584FD0052D23F&view=vw0301&title=AS1643-COMUNI%20DI%20PISA%20LUCCA%20E%20CARRARA-LIMITI%20ALLO%20SVOLGIMENTO%20DELL%E2%80%99ATTIVIT%C3%80%20PROFESSIONALE%20DELLE%20GUIDE%20TURISTICHE&fs=21-Attivit%C3%A0%20di%20segnalazione%20al%20Parlamento%20e%20al%20Governo

SOGLIA DI ANOMALIA DOPO SBLOCCA CANTIERI – INTERPRETAZIONE LETTERALE – PREVALENZA (ART. 97 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Ancona, 06.02.2020 n. 93
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/09/soglia-di-anomalia-dopo-sblocca-cantieri-interpretazione-letterale-prevalenza-art-97-d-lgs-n-50-2016/

1) PARTECIPAZIONE ALLA NEGOZIATA IN URGENZA SENZA PUBBLICAZIONE DEL BANDO – COMPORTA ACQUIESCENZA DEL CONCORRENTE ALLA PROCEDURA; 2) VERIFICA DI ANOMALIA FACOLTATIVA – INSINDACABILITÀ DA PARTE DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO  (ART. 36 , ART. 97 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Potenza,  05.02.2020 n. 125
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/09/1-partecipazione-alla-negoziata-in-urgenza-senza-pubblicazione-del-bando-comporta-acquiescenza-del-concorrente-alla-procedura-2-verifica-di-anomalia-facoltativa-insindacabilita-da-parte-del-giu/

A Greve in Chianti i dipendenti comunali in ufficio con il cane
https://firenze.repubblica.it/cronaca/2020/02/03/news/in_ufficio_con_il_cane_a_greve_in_chianti_i_dipendenti_comunali_a_lavoro_con_il_proprio_animale-247500147/?fbclid=IwAR0lkKzpO3tyqBbXMoSpiPkGU7JHwh2y_PfubJ4ndQpgzkEvvNkXyt6vqg0

Codice dei contratti: Negli affidamenti infra 40.000 euro occorre rispettare l’art. 36 comma 1
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/02/LAVORI-PUBBLICI/23189/Codice-dei-contratti-Negli-affidamenti-infra-40-000-euro-occorre-rispettare-l-art-36-comma-1

NEGOZIATA SOTTO SOGLIA – OPERATORE ECONOMICO NON INVITATO – DINIEGO DI ESTENSIONE DEGLI INVITI – LEGITTIMITÀ – ESIGENZE DI CELERITÀ PREVALENTI SULL’AMPLIAMENTO DELLA CONCORRENZA (ART. 36 D.LGS. N. 50/2016) - CGA Regione Sicilia, 30.01.2020 n. 83
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/05/negoziata-sotto-soglia-operatore-economico-non-invitato-diniego-di-estensione-degli-inviti-legittimita-esigenze-di-celerita-prevalenti-sullampliamento-della-concorrenza-art-36-d-lgs-n-5/

Principio della suddivisione in lotti in materia di appalti pubblici. Consiglio di Stato, Sez. III, Sent. 5 febbraio 2020, n. 932
https://www.ildirittoamministrativo.it/Principio-della-suddivisione-in-lotti-in-materia-di-appalti-pubblici/ult1066?fbclid=IwAR3ulVmPUE40Kk1dbwXWAeO1FRwH-iH9vG1V8RT4r6K80tz29jzLJkJrXn8

Decalogo della .... ANTICORRUZIONE (07/02/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=bFxCETQ_gW8

Le incompatibilità nella gestione delle farmacie. Un piccolo omaggio a mio fratello Antonio (in forma di nota alla sent. n. 11 del 2020)
http://www.giurcost.org/studi/ruotolo5.pdf

Conflitto di interessi : sono richieste verifiche in concreto e “prove specifiche”. DELIBERAZIONE A.N.A.C N. 80 DEL 29 gennaio 2020.
https://www.giurisprudenzappalti.it/precontenzioso/conflitto-interessi-richieste-verifiche-in-concreto-e-prove-specifiche/

Corte di Cassazione e Privacy: il principio di minimizzazione dei dati alla luce del GDPR.
https://legal-team.it/corte-di-cassazione-e-privacy-il-principio-di-minimizzazione-dei-dati-alla-luce-del-gdpr/?fbclid=IwAR1ANaxbOnFdhSUe3OqQyV7iyFAihHS6SIrbDrZAD0-mAV8k0dKvdg4Y92o

Un avvocato deve essere libero da legami con l’ente che pregiudicano la sua capacità di svolgere la meglio il proprio incarico, ma può essere un consulente
https://iusmanagement.org/2020/02/07/un-avvocato-deve-essere-libero-da-legami-con-lente-che-pregiudicano-la-sua-capacita-di-svolgere-la-meglio-il-proprio-incarico-ma-puo-essere-un-consulente/

Corso per la preparazione ai concorsi in Regione - Lezione 00 (08/02/2020)
https://youtu.be/Rs_CDyAvEOo

Guidelines 1/2020 on processing personal data in the context of connected vehicles and mobility related applications - version for public consultation
https://edpb.europa.eu/our-work-tools/public-consultations-art-704/2020/guidelines-12020-processing-personal-data-context_en

(VIDEO SINTESI) DELIBERA ANAC 1201/2019 SULLA INCONFERIBILITA’
https://santofabiano.it/2020/02/03/video-sintesi-delibera-anac-1201-2019-sulla-inconferibilita/?fbclid=IwAR1BHeZmq-iu3zYDIYje6jF9dxFiJWbmIzSZ2JKtDTfymOGqw5q4GDt7Z1U

PROCEDURA NEGOZIATA MEPA SENZA LIMITAZIONE DEGLI INVITI – ROTAZIONE – NON È APPLICABILE (ART. 36 D.LGS. N. 50/2016) - Consiglio di Stato, sez. III, 04.02.2020 n. 875
https://www.sentenzeappalti.it/2020/02/05/procedura-negoziata-mepa-senza-limitazione-degli-inviti-rotazione-non-e-applicabile-art-36-d-lgs-n-50-2016/

AINOP - Archivio Informatico Nazionale delle Opere Pubbliche. Funzionalità
https://www.youtube.com/watch?v=14xmmFSK2vM

L’incompatibilità non si applica ai meri soci di capitale non coinvolti nella gestione delle farmacie
https://iusmanagement.org/2020/02/06/lincompatibilita-non-si-applica-ai-meri-soci-di-capitale-non-coinvolti-nella-gestione-delle-farmacie/

Relazione 2019 al Parlamento e al Governo sui livelli e la qualità dei servizi offerti dalle Pubbliche amministrazioni centrali e locali alle imprese e ai cittadini
https://cdcpcnelblg01sa.blob.core.windows.net/documenti/2019/532a3263-3fdf-4d58-927d-056014770b6f/Relazione_Qualit%C3%A0_PA_CNEL_def.pdf   

Decalogo del ... PUBBLICO IMPIEGO (09/02/2020)
https://youtu.be/Tl1niLIkhBw

8
3 febbraio 2020 - Le notizie del giorno
i


Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Condanna della P.A. al rilascio del permesso di costruire.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=39875.0

Il dovere di far fruire le ferie d'ufficio. Le non condivisibili indicazioni del Tar Val d'Aosta
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/03-02-2020-il-dovere-di-far-fruire-le-ferie-dufficio-le-non-condivisibili-indicazioni-del-tar-val-daosta

COSA FARE PER LE ASSUNZIONI DI PERSONALE di Arturo Bianco
http://www.cmgoceano.it/index.php?option=com_content&view=article&id=39&Itemid=136

Decalogo dei ... CONTROLLI NEGLI EE.LL. (30/01/2020)
https://youtu.be/pzmwVvdBSKo

Comunicazione di avvio del procedimento e motivazione dell’annullamento d’uffici.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=39841.0

 No agli incentivi tecnici al di fuori degli appalti
http://www.mauriziolucca.com/no-agli-incentivi-tecnici-al-di-fuori-degli-appalti/

dossier DISTANZA DAI CONFINI
http://www.ptpl.altervista.org/dossier/dossier_distanza_confini.htm

Medicina digitale e protezione dei dati; tra consenso e protezione del dato
https://www.accademiaitalianaprivacy.it/dettaglioNews.asp?id=298

Possibilità di estensione ai crediti di natura extra tributaria dell’istituto del “baratto amministrativo” ex art. 190 del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50.
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/03-02-2020-possibilita-di-estensione-ai-crediti-di-natura-extra-tributaria-dell2019istituto-del-201cbaratto-amministrativo201d-ex-art-190-del-d-lgs-18-aprile-2016-n-50

Decalogo della ... PERFORMANCE (29/01/2020)
https://youtu.be/c1LhjNhB3gQ

Somministrazione non assistita con posate di metallo e bicchieri di vetro.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=43693.0

 Una storia di ordinario masochismo, ovvero come procurarsi guai anche quando se ne può fare a meno: T.A.R. Basilicata, 20 gennaio 2020, n. 79
https://www.bosettiegatti.eu/info/sentenze/llpp/2020_00079_TAR_PZ_40000_confronto.pdf

Proposta di modulistica per subappalti e subaffidamenti ex articolo 105 del Codice dei contratti
https://www.bosettiegatti.eu/public/Subappalto/subappalto.htm

LE PRINCIPALI NOVITA’ PER IL PERSONALE DEGLI ENTI LOCALI E DELLE REGIONI DETTATE DAI DL 124/2019 (CD FISCALE) E 162/2019 (CD MILLEPROROGHE E DALLA LEGGE N. 160/2019 (CD DI BILANCIO 2020) di Arturo Bianco
http://www.cmgoceano.it/images/dnl/ci/2020_01_12_01.pdf

Syllabus "Competenze Digitali per la PA"
https://www.youtube.com/watch?v=6vYmeCEyGXY

Decalogo dei ... RICORSI AMMINISTRATIVI (28/01/2020)
https://youtu.be/Q_Fwz-TdD7o

Il Cloud della Pubblica Amministrazione
https://docs.italia.it/italia/piano-triennale-ict/cloud-docs/it/stabile/index.html

POSIBILIDAD DE INCLUIR CLÁUSULAS RELATIVAS A LOS PARAÍSOS FISCALES EN LOS CONTRATOS DEL SECTOR PÚBLICO
http://www.osservatorioappalti.unitn.it/viewFile.do?id=1580672159486&dataId=12864&filename=Testo.pdf

Le regole normative, i Codici e la comparazione giuridica - 03/12/2019
https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=bGaJxpJQsj8&feature=emb_logo

somministrazione con cucina NO SCIA?.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=37163.0

CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE: NON È SCOMPUTABILE LA QUOTA DEL COSTO DI COSTRUZIONE
https://www.legislazionetecnica.it/6106483/news-edilizia-appalti-professioni-tecniche-sicurezza-ambiente/contributo-costruzione-non-scomputabile-la-quota-del-costo-costruzione

Condanna del Responsabile dell’Ufficio “Casa” di un Comune per erogazione illecita di contributi
https://www.entilocali-online.it/condanna-del-responsabile-dellufficio-casa-di-un-comune-per-erogazione-illecita-di-contributi/

Piano della performance, videosorveglianza, incentivi e incompatibilità
http://quotidianoentilocali.ilsole24ore.com/art/personale/2020-01-27/piano-performance-videosorveglianza-incentivi-e-incompatibilita-182520.php?uuid=ACAKBlEB

Marketing: dal Garante privacy sanzione di 27 milioni e 800 mila euro a Tim
https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9256409

Prevenzione della corruzione - Anac: pubblicata la relazione annuale del RPCT ‐ anno 2019
http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Comunicazione/News/_news?id=fb466cb40a7780427e68330f9cd44aee

Il diritto amministrativo ... quotidiano (27/01/2020)
https://youtu.be/ahz2PXIm6ZQ

Locazioni turistiche da agenti immobiliari .
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=45432.0

Numero Gratuito – Publika Daily – Approfondimento sul personale
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/03-02-2020-numero-gratuito-2013-publika-daily-2013-approfondimento-sul-personale

SEPARAZIONE TRA OFFERTA TECNICA ED OFFERTA ECONOMICA: NUOVI CHIARIMENTI DEL CONSIGLIO DI STATO
https://www.legislazionetecnica.it/6101135/news-edilizia-appalti-professioni-tecniche-sicurezza-ambiente/separazione-offerta-tecnica-ed-offerta-economica-nuovi-chiarimenti-del-consiglio-stato

Affidamento in house di servizi illegittimo se non c’è convenienza economica rispetto alla esternalizzazione dello stesso
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/febbraio/03-02-2020-affidamento-in-house-di-servizi-illegittimo-se-non-c2019e-convenienza-economica-rispetto-alla-esternalizzazione-dello-stesso

La disciplina degli appalti in 15 punti - in programma (15/12/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52728.0

Decalogo di ... INFORMATICA GIURIDICA (26/01/2020)
https://youtu.be/RT7Sga0kz8I

Le politiche di austerity e i diritti sociali nel processo di integrazione europea
http://www.costituzionalismo.it/articoli/723/

SUBINGRESSO nelle concessioni pubbliche: occorre il "nulla-osta" della P.A..
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=45493.0

LA TUTELA DELLA PERSONA NELLA REALTÀ TELEMATICA: REVENGE PORN E CYBERSTALKING
https://www.magistraturaindipendente.it/la-tutela-della-persona-nella-realta-telematica-revenge-porn-e-cyberstalking.htm

Concessioni demaniali, procedura di gara e conflitto di interessi di Maurizio Lucca.
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/articoli/articolo.asp?sezione=dettarticolo&id=818

Modulo per avviso convocazione conferenza di servizi.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=35613.0

Impianti sportivi: vincoli per Comuni e tutela della concorrenza (9/12/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52697.0

Decalogo degli ... APPALTI PUBBLICI (24/01/2020)
https://youtu.be/MtDTbEYaYuY

Piano della Performance della struttura amministrativa della Giustizia Amministrativa 2020- 2022
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/piano-della-performance-della-struttura-amministrativa-della-giustizia-amministrativa-2020-20-1

Impara ad usare il MEPA: i filmati
https://www.acquistinretepa.it/opencms/opencms/filmati.html

Un arresto ogni 10 giorni: lavori pubblici primo settore per il rischio corruzione
http://www.ediliziaeterritorio.ilsole24ore.com/art/lavori-pubblici/2020-01-31/un-arresto-ogni-10-giorni-lavori-pubblici-primo-settore-il-rischio-corruzione-120627.php?uuid=ACrzCzFB&refresh_ce=1

Decalogo degli ... ATTI DEL COMUNE (23/01/2020)
https://youtu.be/0DvMLHqru48

OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO e potere della PA - SENTENZA.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=30761.0

Facciate, norme comunali e inerzia dell'assemblea, che fare?
https://www.condominioweb.com/manutenzione-della-facciata-e-inerzia-dellassemblea.16638

IL DIRITTO VIVENTE - LA RIVISTA QUADRIMESTRALE DI MAGISTRATURA INDIPENDENTE
https://www.magistraturaindipendente.it/il-diritto-vivente-la-rivista-quadrimestrale-di-magistratura-indipendente.htm

Decalogo del ... PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO (22/01/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=yPaVN6Sosng

9
30-31 gennaio 2020 - Le notizie del giorno
i


Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *


Anticorruzione: documenti e azioni fondamentali (14/01/2020)
https://youtu.be/y6_RNmiiUJc

Cassazione - conseguenze del contratto stipulato senza preventivo impegno.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=7366.0

Appalti pubblici: la normativa italiana che prevede l'esclusione automatica dell'impresa ove uno dei subappaltatori indicati nella relativa offerta abbia violato gli obblighi in materia di diritto ambientale, sociale e del lavoro contrasta col diritto UE
Corte di giustizia UE, seconda sezione, 30 gennaio 2020
https://www.eius.it/giurisprudenza/2020/022

Dubbio licenze ambulanze!.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=11268.0

Sanare gli abusi edilizi: il proprietario è sempre responsabile per eventuali sanzioni alternative alla demolizione?
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/EDILIZIA/23151/Sanare-gli-abusi-edilizi-il-proprietario-sempre-responsabile-per-eventuali-sanzioni-alternative-alla-demolizione-

Il diritto di sopraelevazione non può essere esercitato se pregiudica le condizioni statiche dell’edificio (Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza n. 2000/20; depositata il 29 gennaio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/10/0000097269/Il_diritto_di_sopraelevazione_non_puo_essere_esercitato_se_pregiudica_le_condizioni_statiche_dell_edificio.html

TRASFERIMENTO LICENZA NCC.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=23873.0

Enisa: uno strumento per la valutazione del rischio di sicurezza elaborato con il contributo del Garante
https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9254237

Solidarietà negli appalti: novità dalla Cassazione
http://www.consulentidellavoro.it/home/storico-articoli/12083-solidarieta-negli-appalti-novita-dalla-cassazione?fbclid=IwAR02Nw49NOAbuVc6GQvj9TGI_DqX__FL3T5EoatinvLei5Ke_aY99DkTFPY

Deliberazione ARERA n 443: I contenuti del PEF e le componenti a conguaglio
https://www.youtube.com/watch?v=AAnFp9RM6Dg

Con la legge di bilancio si torna al passato, alle vecchie regole in materia di ici - Imu, nuovi poteri regolamentari per i comuni
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/31-01-2020-con-la-legge-di-bilancio-si-torna-al-passato-alle-vecchie-regole-in-materia-di-ici-imu-nuovi-poteri-regolamentari-per-i-comuni

Domicilio digitale e luogo fisico per la notificazione degli atti del processo: si escludono a vicenda? (Corte di Cassazione, sez. III Civile, ordinanza n. 1982/20; depositata il 29 gennaio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/8/0000097271/Domicilio_digitale_e_luogo_fisico_per_la_notificazione_degli_atti_del_processo_si_escludono_a_vicenda.html

Il contributo ANAC è dovuto anche per gli appalti di servizi, ed il mancato pagamento è causa di esclusione.
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/31-01-2020-il-contributo-anac-e-dovuto-anche-per-gli-appalti-di-servizi-ed-il-mancato-pagamento-e-causa-di-esclusione

Valutazione tecnica dell'offerta: inserire elementi relativi all'offerta economica causa l'esclusione dalla gara
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/LAVORI-PUBBLICI/23142/Valutazione-tecnica-dell-offerta-inserire-elementi-relativi-all-offerta-economica-causa-l-esclusione-dalla-gara?fbclid=IwAR2KmMozCIPERnvoZLu7uNnwzwefoLbqVRlMfQsjRZO3rJaLARS5kKLBeyY

DIVIETO DI PROSECUZIONE O NO STRUTTURA RECETTIVA.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=22444.0

La valutazione d’impatto (PIA) nel GDPR - videocommento Manzi-Chiarelli (13/01/2020)
https://youtu.be/MiJNkMdhP_Y

ACCONCIATORE e responsabile tecnico.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=15730.0

CORTE DI GIUSTIZIA – MOTIVI DI ESCLUSIONE RIGUARDANTI UN SUBAPPALTATORE – ESCLUSIONE AUTOMATICA DALLA GARA DELL’OPERATORE ECONOMICO – POSSIBILITÀ DI SOSTITUZIONE DEL SUBAPPALTATORE O RINUNCIA AL SUBAPPALTO (ART. 80 , ART. 105 D.LGS. N. 50/2016) - Corte di Giustizia Europea, 30.01.2020 (C-395/18)
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/30/corte-di-giustizia-motivi-di-esclusione-riguardanti-un-subappaltatore-anche-della-terna-esclusione-automatica-dalla-gara-delloperatore-economico-possibilita-di-sostituzione-del-subappaltator/

Illegittimità dell'ordinanza sindacale contingibile e urgente in assenza di un’adeguata istruttoria
https://www.ildirittoamministrativo.it/Illegittimit%C3%A0-ordinanza-sindacale-contingibile-e-urgente-in-assenza-di-adeguata-istruttoria-Antonello-Fiori/gamm576

Alla PEC va allegata la fotocopia del documento e la procura speciale (SENTENZA).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=21549.0

Domande frequenti sul sistema pagoPA
https://docs.italia.it/italia/pagopa/pagopa-docs-faq/it/stabile/index.html

Il mancato adeguamento degli strumenti urbanistici alla normativa regionale comporta la disapplicazione delle regole locali
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/30-01-2020-il-mancato-adeguamento-degli-strumenti-urbanistici-alla-normativa-regionale-comporta-la-disapplicazione-delle-regole-locali

La sentenza del Consiglio di Stato, Sez. V, 27 gennaio 2020, n. 681, sull'illegittimità dell'affidamento in house di servizi nel caso in cui non ci sia convenienza economica rispetto alla esternalizzazione dello stesso.
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6468

Gli incarichi ai dirigenti a contratto vanno sempre motivati
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/31-01-2020-gli-incarichi-ai-dirigenti-a-contratto-vanno-sempre-motivati

La check list delle attività del DPO/RPD - responsabile della protezione dati (11/01/2020)
https://youtu.be/THAsgh0J2lM

COMMISTIONE TRA REQUISITI DI CARATTERE SOGGETTIVO ED ASPETTI OGGETTIVI – AMMISSIBILITÀ – LIMITI (ART. 95 D.LGS. N. 50/2016) - Consiglio di Stato, sez.  V, 24.01.2020 n. 611
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/30/commistione-tra-requisiti-di-carattere-soggettivo-ed-aspetti-oggettivi-ammissibilita-limiti-art-95-d-lgs-n-50-2016/

Antitrust - FACEBOOK-RACCOLTA UTILIZZO DATI DEGLI UTENTI - Provvedimento n. 28072
https://www.agcm.it/dotcmsCustom/tc/2025/1/getDominoAttach?urlStr=192.168.14.10:8080/C12560D000291394/0/5428321DEA1A6FACC12584FC0050362B

Interpretazione di clausole ambigue del bando di gara
http://www.mauriziolucca.com/interpretazione-di-clausole-ambigue-del-bando-di-gara/

L’autotutela procedimentalizzata di cui alla L.228/2012.
https://www.passiamo.it/lautotutela-procedimentalizzata-di-cui-alla-l-228-2012/

Statali: licenziamenti disciplinari in aumento
https://www.pmi.it/pubblica-amministrazione/pubblico-impiego/322806/statali-licenziamenti-disciplinari-in-aumento.html

Mancata indicazione costi manodopera e oneri sicurezza: soccorso istruttorio o esclusione?
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/LAVORI-PUBBLICI/23152/Mancata-indicazione-costi-manodopera-e-oneri-sicurezza-soccorso-istruttorio-o-esclusione-

Accesso ai documenti amministrativi: il proprietario del fondo vicino a quello sul quale sono state realizzate nuove opere ha diritto di accedere alla relativa documentazione urbanistico-edilizia
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/30-01-2020-accesso-ai-documenti-amministrativi-il-proprietario-del-fondo-vicino-a-quello-sul-quale-sono-state-realizzate-nuove-opere-ha-diritto-di-accedere-alla-relativa-documentazione-urbanistico-edilizia

Accesso agli atti, civico e generalizzato in due recenti sentenze (29/12/2019)
https://youtu.be/Nu2X4O15EzQ

Affidamento d’urgenza del contratto di gestione rifiuti
http://www.mauriziolucca.com/affidamento-durgenza-del-contratto-di-gestione-rifiuti/

AFFIDAMENTO IN ESTREMA URGENZA E TEMPORANEO – PRESUPPOSTI E CONDIZIONI – INTERPRETAZIONE RESTRITTIVA (ART. 63 D.LGS. N. 50/2016) - Consiglio di Stato, sez. V, 24.01.2020 n. 608
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/30/affidamento-in-estrema-urgenza-e-temporaneo-presupposti-e-condizioni-interpretazione-restrittiva-art-63-d-lgs-n-50-2016/

Chiedi al docente gratis (per corsi-concorsi)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=195.0

Decalogo dei ... CONTROLLI NEGLI EE.LL.
https://youtu.be/pzmwVvdBSKo

10
Ingorgo informatico: non si riaprono i termini se avviene in prossimità della scadenza

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. I – parere 24 gennaio 2020 n. 220

Numero 00220/2020 e data 24/01/2020 Spedizione

REPUBBLICA ITALIANA

Consiglio di Stato

Sezione Prima

Adunanza di Sezione del 4 dicembre 2019

NUMERO AFFARE 01506/2018

OGGETTO:

Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, Direzione generale per il coordinamento, la promozione e la valorizzazione della ricerca.

Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica proposto dall’Università di Messina, in qualità di soggetto capofila del partenariato per la presentazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nelle dodici aree di specializzazione individuate dal PNR 2015-2020, contro il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca ed il Consorzio Interuniversitario CINECA e nei confronti del Consorzio nazionale delle ricerche – Dipartimento di scienze bio-agroalimentari, per l’annullamento, previa sospensione, dell’esclusione della domanda relativa al progetto “SMARTFOOD”.

LA SEZIONE

Vista la relazione trasmessa con nota n. 12996 in data 2 agosto 2018, con la quale il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca ha chiesto il parere del Consiglio di Stato sull’affare consultivo in oggetto;

esaminati gli atti e udito il relatore, consigliere Giancarlo Carmelo Pezzuto;

Premesso:

1. Con il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica l’Università degli studi di Messina riferisce di aver partecipato, in qualità di soggetto capofila ed unitamente a Colacchio Food s.r.l., Agrumaria Corleone s.p.a., MediaPharma s.r.l., Istituti Clinici Scientifici Maugeri s.p.a., TSP-Tecnologie e Servizi Professionali s.r.l., Avimecc s.p.a., Spadola e Figli s.r.l., Dolciaria Monardo s.r.l., Istituto Superiore di Sanità, Università di Pavia e Università “Campus Bio-Medico” di Roma, con il progetto “SMARTFOOD”, all’avviso indetto con d.d.g. n. 1735 del 13 luglio 2017 del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (MIUR) per la concessione di agevolazioni per progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nelle 12 aree di specializzazione individuate dal PNR 2015-2020 nell’ambito dell’area di specializzazione AGRIFOOD “soluzioni tecnologiche per la produzione, la conservazione, la tracciabilità, la sicurezza e la qualità dei cibi”.

Secondo le indicazioni contenute nell’art. 16 dell’avviso medesimo (“Modalità e termini di presentazione delle domande”), le domande, a pena di esclusione, dovevano essere presentate esclusivamente tramite i servizi dello sportello telematico SIRIO di CINECA (http://roma.cilea.it/Sirio), entro le ore 12,00 del 9 novembre 2017, secondo una predeterminata sequenza procedurale esclusivamente telematica.

Ai fini della sottomissione del progetto per mezzo della piattaforma informatica, si è provveduto alla prevista registrazione sulla piattaforma SIRIO dell’utenza e, in data 25 ottobre 2017, è stato dato inizio alla procedura di presentazione della domanda, identificata dal codice ARS01_01018.

2. Riferisce la ricorrente che l’ultimo file (il Progetto di ricerca) è stato caricato alle ore 11,05 del 9 novembre 2017 e che le correzioni effettuate in seguito ad una prima verifica dei vincoli erano già state effettuate, per cui, ottenuto l’esito positivo del controllo, sarebbe stato necessario provvedere unicamente a scaricare i documenti automaticamente prodotti dal sistema per firmali digitalmente e ricaricarli in piattaforma per la finalizzazione della domanda.

Ciò, tuttavia, non risultava possibile a causa di un blocco del sistema.

Veniva, allora, contattata l’assistenza tecnica presso il CINECA con una e-mail spedita alle ore 11,36, segnalando la problematica; inoltre, il Referente all’uopo designato avviava anche contatti telefonici con gli operatori del citato CINECA, i quali riferivano di essere al corrente del problema e assicuravano che vi avrebbero posto rimedio.

Ciononostante, l’errore informatico persisteva e alle ore 12,00 il termine per la presentazione della domanda spirava e la domanda nella piattaforma risultava “scaduta”.

3. La circostanza veniva tempestivamente rappresentata al MIUR ed al CINECA con rettorale n. 81476 dello stesso 9 novembre 2017, con la quale veniva anche formulata la richiesta di riaprire la procedura informatica per completare la procedura. Il Ministero, tuttavia, non ha mai riscontrato espressamente tale richiesta.

Del citato malfunzionamento, peraltro, nei giorni successivi dava notizia la stampa, riportando anche le precisazioni all’uopo fornite dal MIUR, secondo il quale ci sarebbe stato soltanto un rallentamento nell’ultima ora di apertura dello sportello telematico, causato non da problemi tecnici ma dall’intenso traffico di inserimenti “last minute”.

4. Di qui la proposizione dell’odierno gravame, con il quale la ricorrente chiede l’annullamento, previa sospensione:

– della mancata ammissione del progetto “SMARTFOOD” alla selezione per la concessione ed erogazione delle agevolazioni in parola;

– del provvedimento, di estremi non noti né altrimenti comunicato, di diniego della riapertura della procedura informatica espressamente richiesto con la citata nota rettorale n. 81476 del 9 novembre 2017;

– del d.d.g. n. 1735 del 13 luglio 2017, recante “Avviso per la presentazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nelle 12 aree di specializzazione individuate dal PNR 2015-2020”, nella parte in cui ha disposto, all’art. 16, che le domande dovevano essere presentate esclusivamente tramite la citata procedura telematica, senza tuttavia prevedere una modalità alternativa di invio o una proroga nell’ipotesi di malfunzionamento della piattaforma;

– di ogni altro atto e provvedimento conosciuto e non, presupposto, connesso o consequenziale per quanto lesivo della posizione giuridica della ricorrente.

Nel medesimo contesto, si chiede il conseguente riconoscimento dell’Università degli studi di Messina, in qualità di soggetto capofila del citato partenariato, di vedere ammessa la domanda relativa al progetto “SMARTFOOD” alla selezione per accedere alle agevolazioni in questione.

5. Nel gravame vengono dedotti, in sintesi, i seguenti motivi di censura:

I. “violazione dell’art. 51 del d.lgs. n. 82 del 7 marzo 2005 (codice dell’amministrazione digitale); violazione della legge n. 241/1990 sul procedimento amministrativo. Violazione dell’art. 31 del d.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (codice in materia di protezione dei dati personali); manifesta irragionevolezza, ingiustizia e irrazionalità della disposta esclusione dalla procedura”: il maggior ricorso alle tecnologie informatiche previsto dal codice dell’amministrazione digitale non può pregiudicare l’essenza stessa della funzione amministrativa, disciplinata secondo i principi stabiliti dalla legge n. 241/1990. L’amministrazione deve, quindi, porre in essere misure atte ad assicurare la continuità operativa dei sistemi e a prevenire il rischio di distruzione o perdita dei dati, come sancito anche dal codice in materia di protezione dei dati personali e ribadito dalla giurisprudenza amministrativa in relazione a casi analoghi a quello oggetto di causa. Detto orientamento è stato, peraltro, confermato in fase cautelare dal TAR Lazio in merito alla medesima vicenda;

II. “violazione e/o falsa applicazione degli artt. 7 e 16, c.3, del d.d.g. n. 1735 del 13 luglio 2017, recante avviso per la presentazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nelle 12 aree di specializzazione individuate dal PNR 2015-2020; eccesso di potere sotto il profilo del difetto di istruttoria; eccesso di potere sotto il profilo della contraddittorietà e/o illogicità”: il bando vincola anche l’amministrazione, che avrebbe determinato l’esclusione della domanda stata senza una preventiva valutazione. Il MIUR avrebbe dovuto, in particolare, disporre l’esclusione del progetto “SMARTFOOD” dalla successiva procedura di valutazione con provvedimento adottato ai sensi degli artt. 7 e 16 dell’avviso, in mancanza del quale l’esclusione medesima sarebbe viziata perché violativa dell’avviso medesimo;

III. “violazione dell’art. 3 della legge n. 241/1990; eccesso di potere sotto il profilo del difetto di istruttoria e del travisamento dei fatti; eccesso di potere sotto il profilo della contraddittorietà e/o illogicità; violazione del principio della par condicio tra i concorrenti”: viene censurato, in via residuale e per mero scrupolo difensivo, l’eventuale provvedimento di riapertura dei termini, di cui la ricorrente non ha avuto comunicazione. Detto provvedimento sarebbe in ipotesi viziato per motivazione del tutto contraddittoria, posto che la par condicio – diretta applicazione dell’art. 97 Cost. – deve essere garantita nei confronti di tutti i concorrenti e sarebbe stata violata, in questo caso, a causa del malfunzionamento della piattaforma informatica nel giorno di scadenza dei termini.

6. Il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, con relazione trasmessa con prot. 12996 del 2 agosto 2018, ha difeso la legittimità del proprio operato ed ha concluso per il rigetto del ricorso, premettendo che la presentazione dei progetti era consentita “a decorrere dal 27 luglio 2017 e fino al 9 novembre 2017 e quindi per oltre tre mesi” ed evidenziando, in sintesi, che:

– nell’ambito della procedura oggetto di causa sono regolarmente pervenute 281 domande su un totale di 1.080 inizializzate, di cui 192 regolarmente presentate proprio nella data del 9 novembre 2017. Di queste, 59 domande sono state trasmesse tra le ore 11,00 e le ore 12,00 del predetto giorno 9, vale a dire nell’ultima ora utile ai fini della scadenza;

– il CINECA ha riferito di un mero rallentamento nell’ultima ora di apertura dello sportello a causa dell’intenso traffico, escludendo tuttavia che vi siano state interruzioni; lo stesso CINECA ha evidenziato che il funzionamento del sistema, negli ultimi 7 giorni, è stato assicurato per il 99,9% del tempo; “le effettive ‘cadute del sistema’ sono avvenute esclusivamente in data 4 novembre – tra le ore 13:07 e le ore 13:12 – e in data 9 novembre – tra le ore 07:12 e le ore 07:17, per un totale complessivo di 10 minuti, di cui solo 5 nel giorno di scadenza”;

– “è nozione basilare e di comune dominio per chi opera in tale ambito che l’accesso simultaneo da postazioni diverse con le stesse credenziali a pagine di una applicazione web che richiedono autenticazione (in questo caso alla compilazione della stessa domanda), può provocare un deadlock, cioè una situazione in cui due processi rimangono uno in attesa del termine dell’altro; in tali situazioni, il sistema operativo interviene dopo un tempo prefissato (c.d. ‘timeout’) eliminando uno o entrambi i processi e generando così messaggi di errore notificati agli utenti. Tali messaggi, quali quelli addotti dal ricorrente come prova del difetto della piattaforma, non possono perciò essere attribuiti ad un malfunzionamento del sistema, ma devono invece essere riferiti ad un uso improprio del medesimo (accesso multiplo con le medesime credenziali)”;

– nello specifico, la mancata ricezione della domanda di cui all’odierno gravame, n. ARS01_01018, sarebbe imputabile, come si evince dall’analisi dei relativi file di LOG, esclusivamente “all’estremo ritardo con cui sono state affrontate le operazioni di compilazione” e alle scorrette modalità di utilizzo dello sportello (accesso con browser diversi con lo stesso username alla medesima domanda, nella mattina dello stesso giorno di scadenza 9 novembre 2017).

Ed infatti, “dagli stessi IP si stava contemporaneamente lavorando anche ad altre domande (…), quindi il traffico sulla rete locale era sicuramente intenso (…)”. La domanda in questione non è stata trasmessa entro il termine delle ore 12,00 del 9 novembre 2017 e “la stessa risulta nello stato ‘verifica vincoli negativa o non effettuata’”.

– secondo gli orientamenti della giurisprudenza amministrativa e dell’ANAC (Autorità nazionale anticorruzione), occorre la prova del malfunzionamento del sistema informatico;

– laddove si dovessero riaprire i termini della procedura si produrrebbe una grave disparità di trattamento a discapito dei 281 raggruppamenti che hanno presentato la domanda nei termini; ciò, anche in considerazione del fatto che i fondi messi a disposizione dal MIUR per tale avviso sono pari, per il totale della aree di specializzazione, ad euro 472.415.504,00, a fronte di un costo totale esposto in domanda dei 281 progetti presentati entro la data di scadenza complessivamente pari ad euro 2.085.097.223,18.

Il Collegio rileva che i citati dati tecnici sono stati riferiti dal CINECA con propria “memoria” in data 29 ottobre 2018, in atti, con la quale vengono anche confutate le censure di legittimità della ricorrente.

In tale contesto, in particolare, viene anche precisato che, con riferimento alla procedura informatica de qua, “la verifica dei vincoli è stata lanciata otto volte, senza attendere la risposta del sistema, usando due IP diversi anche contemporaneamente come dimostrano i LOG (…), è ciò ne ha sicuramente impedito la corretta esecuzione; dopo la verifica lanciata alle 11,45 dall’IP (…), l’utente ha effettuato delle modifiche ai dati dell’IP (…), quindi ha ripetuto la verifica alle 11,59”.

7. Con successiva nota n. 18849 del 14 novembre 2018, il MIUR, nel ribadire integralmente quanto già espresso con la relazione istruttoria innanzi ricordata, ha trasmesso le memorie di replica prodotte da parte ricorrente in data 4 settembre 2018, con le quali, in estrema sintesi:

– si eccepiscono sul piano tecnico le affermazioni del MIUR e del CINECA e si ribadisce che risulterebbe oggettivamente provato, anche sulla base di quanto accertato sulla vicenda in sede giurisprudenziale, “il malfunzionamento della piattaforma SIRIO, cui esclusivamente deve imputarsi la mancata proposizione della domanda della ricorrente”, sottolineando che l’Ateneo non è “giunto a sottomettere la domanda per una causa ad esso non imputabile”;

– vengono ribaditi i motivi di doglianza, in particolare con riferimento alla invocata illegittimità del provvedimento tacito di esclusione;

– viene ulteriormente ribadito che il TAR Lazio, in diverse pronunce di accoglimento dell’istanza cautelare sulla medesima questione, ha acclarato il riscontro di malfunzionamenti del sistema o comunque di rallentamenti che hanno impedito il completamento delle domande nel termine previsto dall’avviso;

– si rinnovano conclusivamente le richieste formulate con il ricorso introduttivo.

8. Con la medesima nota n. 18849 del 14 novembre 2018, il MIUR ha anche trasmesso le osservazioni del CINECA in ordine alle citate controdeduzioni di parte ricorrente, in atti, nelle quali viene sinteticamente ribadito, tra l’altro, che “a ulteriore riprova che la domanda non era affatto completa, dopo la verifica lanciata alle 11,45 dall’IP 80.116.7.231 (…), l’utente ha effettuato delle modifiche ai dati dall’IP 79.33.56.174 (…). Quindi ha ripetuto la verifica alle 11.59”.

Considerato:

1. Il ricorso è infondato e come tale deve essere respinto.

Il Collegio condivide in proposito, anche ai sensi del disposto dell’art. 88, comma 2, lettera d), c.p.a., l’orientamento recentemente espresso dalla Sezione con il parere n. 1673/2019 in relazione ad una fattispecie del tutto analoga.

2. Occorre preliminarmente rilevare che risulta adeguatamente documentato e comprovato in atti che il sistema informatico SIRIO, gestito da CINECA ed utilizzato per la ricezione delle domande e dei progetti in parola, non ha presentato interruzioni di funzionamento (ad eccezione dei pochi minuti descritti in premessa), bensì soltanto un rallentamento di funzionalità nell’ultimo giorno utile dovuto all’aumento di intensità del traffico dei dati; rallentamento che, quindi, può ritenersi fisiologico. Al tempo stesso, deve ritenersi che le difficoltà in cui è incorsa la ricorrente, sulla scorta della ricostruzione tecnica della dinamica dei fatti oggetto di causa offerta dal MIUR e dal CINECA stesso, in atti, siano in larga parte imputabili a taluni errori o incertezze nell’attivazione della procedura informatica.

3. Non si ha, infatti, motivo di dubitare della rispondenza ai fatti di quanto attestato dal CINECA nella sua “relazione tecnica” al Ministero, dalla quale si evince che tra le ore 11,00 e le ore 12,00 del 9 novembre 2017, data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, non si è verificata nessuna interruzione del sistema, pur essendo stati rilevati dei rallentamenti causati dall’eccessivo carico di lavoro.

Secondo quanto riferito dal MIUR sulla scorta di tali approfondimenti tecnici – e come pure ricordato in premessa –, le uniche, effettive “cadute del sistema” si sono verificate esclusivamente in data 4 novembre (tra le ore 13,07 e le ore 13,12) e in data 9 novembre (tra le ore 07,12 e le ore 07,17), per un totale complessivo di 10 minuti, di cui solo 5 nell’ultimo giorno utile.

Appare in tal senso decisiva la circostanza che nell’ambito della procedura in parola siano state regolarmente presentate 281 domande, su un totale di 1.080 inizializzate, di cui 192 ricevute proprio nella data del 9 novembre 2017, ben 59 delle quali trasmesse tra le ore 11,00 e le ore 12,00 del predetto giorno 9, vale a dire nell’ultima ora utile ai sensi delle disposizioni del bando.

Ciò appare di per sé dirimente in relazione all’assenza di impedimenti oggettivi tali da rendere fondate le contestazioni di parte ricorrente.

4. Deve, inoltre, ritenersi comprovato che la presentazione della domanda da parte della ricorrente non sia stata esente da errori o quanto meno da incertezze, che rendono imputabile allo stesso soggetto presentatore l’insuccesso nel tempestivo invio degli atti. Come documentato dall’amministrazione, dall’analisi dei file di LOG si evince che le disfunzioni lamentate da parte ricorrente sono ragionevolmente da attribuirsi alle modalità con cui sono state affrontate le operazioni di compilazione, in particolare con riferimento alle modalità di utilizzo dello sportello informatico. Nella mattina del 9 novembre 2017, infatti, risulta che la domanda è stata compilata contemporaneamente da IP diversi, con alcuni dei quali si stava lavorando contemporaneamente anche ad altre domande, circostanza che appare idonea a giustificare gli errori segnalati dalla ricorrente medesima.

Come riferito dall’amministrazione, l’accesso simultaneo da postazioni diverse con le stesse credenziali a pagine di una applicazione web che richiedono autenticazione (in questo caso alla compilazione della stessa domanda), può provocare un deadlock, cioè una situazione in cui due processi rimangono uno in attesa del termine dell’altro; in tali situazioni, il sistema operativo interviene dopo un tempo prefissato (c.d. “timeout”) eliminando uno o entrambi i processi e generando così messaggi di errore notificati agli utenti. Nel contempo, la chiusura del browser da parte dell’utente non determina immediatamente la chiusura della transazione avviata sul server, per cui abbandonare un computer che sembrava non rispondere per avviare una nuova sessione su un altro (stesso utente/stessa domanda) può, anche in questo caso, dare luogo ad un blocco di difesa del sistema.

In relazione alla domanda oggetto di causa, risulta inoltre, come ricordato in premessa, che “a ulteriore riprova che la domanda non era affatto completa, dopo la verifica lanciata alle 11,45 dall’IP 80.116.7.231 (…), l’utente ha effettuato delle modifiche ai dati dall’IP 79.33.56.174 (…). Quindi ha ripetuto la verifica alle 11.59”.

Alle ore 12,00 la domanda non era stata trasmessa e risultava conseguentemente nello stato “verifica vincoli negativa o non effettuata”.

Dalla relazione tecnica elaborata da CINECA, inoltre, risulta chiaramente come l’intero procedimento fosse molto complesso e richiedesse tempo e attenzione. Non a caso, sul sito del CINECA era stata posta disposizione dei partecipanti un’apposita guida alla presentazione alla domanda consultabile sul sito http://roma.cilea.it/Sirio, come specificamente indicato all’art. 16, comma 2, dell’avviso.

Deve, quindi, concludersi che l’insuccesso nella consegna del proprio progetto nei termini prestabiliti sia riferibile alle incertezze operative della ricorrente, piuttosto che al malfunzionamento del sistema; malfunzionamento che non solo non risulta provato in atti, ma che è stato positivamente escluso dalle difese dell’amministrazione e del CINECA con dati e indicazioni che sono rimasti sostanzialmente inoppugnati.

5. Ciò rilevato in relazione alla dinamica dei fatti, alle medesime conclusioni deve pervenirsi con riferimento alle censure di legittimità dedotte dalla ricorrente, che possono essere esaminate congiuntamente.

Occorre in proposito evidenziare che la scelta della modalità esclusivamente telematica di presentazione delle domande è di regola ammessa dalla giurisprudenza (Consiglio di Stato, Sez. III, n. 3329/2014; Sez. VI, n. 3042/2014; Sez. V, n. 6416/2014 e n. 1945/2018) ed è anche espressamente prevista dall’art. 58 del d.lgs. n. 50/2016 (cfr. Consiglio di Stato, Sez. I, n. 1673/2019, cit.).

Non sono, quindi, condivisibili le doglianze relative alle invocate disposizioni contenute nel codice dell’amministrazione digitale e nel codice in materia di protezione dei dati personali, posto che le tecnologie nella circostanza utilizzate dall’amministrazione – pur sempre perfezionabili, in virtù della loro stessa natura – appaiono complessivamente adeguate, come appare confermato dalla regolare presentazione nei termini di un elevato numero di domande, anche nell’ultimo giorno utile, di cui si è dato atto.

Parimenti, non condivisibile appare quanto dedotto dalla ricorrente in ordine alla necessità di un provvedimento espresso di esclusione della domanda, posto che detta esclusione non è conseguita ad una valutazione di inidoneità – circostanza che, laddove verificatasi, avrebbe sì richiesto una specifica motivazione –, ma è piuttosto derivata dalla mancata osservanza delle disposizioni relative alle modalità di presentazione delle istanze. Come del resto è stato evidenziato nello stesso gravame, dette modalità erano chiaramente espresse nell’art. 16 dell’avversato d.d.g. n. 1735/2017, al cui terzo comma si precisava che “le domande di partecipazione e la relativa documentazione allegata presentate difformemente dal presente avviso saranno escluse”.

6. L’assenza, per quanto noto, di un provvedimento ministeriale di riapertura dei termini per la presentazione delle domande rende, infine, di per sé privo di pregnanza l’ultimo motivo di censura di parte ricorrente.

7. Deve, inoltre, giudicarsi corretto l’operato del Ministero che, a fronte di segnalazioni provenienti dagli utenti di ritardi e malfunzionamenti del sistema di accettazione delle domande e dei progetti, si è seriamente interrogato su come agire, interpellando diligentemente l’Autorità di gestione del PON e del FSC (fondi a valere sui quali erano cofinanziati i contributi oggetto dell’avviso) e chiedendo anche un parere all’Ufficio legislativo ministeriale (che lo rendeva con prot n. 6416 del 4 dicembre 2017, in atti) pervenendo, infine, a conclusioni negative – circa la possibilità di riapertura dei termini – che appaiono condivisibili.

In tal senso, peraltro, appare analogamente deporre il parere ANAC n. 4 del 29 luglio 2014, richiamato dal Ministero – in aggiunta agli orientamenti giurisprudenziali – a sostegno della legittimità del proprio operato.

8. Correttamente, inoltre, l’Amministrazione ha anche considerato l’esigenza di garantire la par condicio dei partecipanti, avuto in particolare riguardo ai 281 soggetti/partenariati che avevano ritualmente proposto la domanda entro la scadenza del termine. Particolarmente significativa (e del tutto condivisibile) risulta in proposito la raccomandazione fornita al riguardo dall’Autorità di gestione del PON – FSC, appositamente interpellata sul punto, la quale, con email del 9 novembre 2017, ha sottolineato che “l’avviso in oggetto è cofinanziato da risorse comunitarie e nazionali. Pertanto al fine del riconoscimento delle spese ammissibili da parte della Commissione europea è necessario garantire la conformità al diritto applicabile dell’Unione e nazionale (art.6 del Regolamento UE 1303/2013), il rispetto integrale di quanto previsto dall’art. 65 del medesimo regolamento sull’ammissibilità delle spese determinata in base alle citate norme nazionali e comunitarie e dall’art. 125, ai sensi del quale, tra l’altro la selezione delle operazioni deve avvenire applicando procedure non discriminatorie e trasparenti. Tali norme trovano la medesima applicazione per quanto concerne il contributo afferente alle risorse nazionali del Fondo di Sviluppo e Coesione. Stante quanto precedentemente indicato l’accoglimento di domande oltre i termini previsti dall’avviso violerebbe le norme sopra richiamate”.

Del tutto condivisibilmente, quindi, il Ministero si è anche posto “il problema del rischio di de-certificazione e non riconoscimento dei contributi europei per gli interventi che fossero poi valutati come presentati in modo non conforme alle norme sulla parità di concorrenza e trasparenza” (cfr. anche su detto punto Consiglio di Stato, Sez. I, n. 1673/2019, cit.).

9. Infine, “merita in particolare condivisione – e ulteriore conferma in questa sede – la posizione già espressa da questo Consiglio nelle sopra citate sentenze pronunciate in sede giurisdizionale, nelle quali è stato elaborato il principio dell’equa ripartizione, tra soggetto partecipante e amministrazione procedente, del rischio ‘tecnico’ di inidoneo caricamento e trasmissione dei dati su piattaforma informatica (‘rischio di rete’ dovuto alla presenze di sovraccarichi o di cali di performance della rete, e ‘rischio tecnologico’, dovuto alle caratteristiche dei sistemi operativi software utilizzati dagli operatori), secondo criteri di autoresponsabilità dell’utente, su cui grava l’onere di pronta e tempestiva attivazione delle procedure, sì da capitalizzare il tempo residuo, salvi ovviamente i malfunzionamenti del sistema imputabili al gestore (fermi del sistema, mancato rispetto dei livelli di servizio, etc.), per i quali invece non può che affermarsi la responsabilità di quest’ultimo. Sussiste invero in queste fattispecie ‘sia l’esigibilità, per le imprese, d’una peculiare diligenza nella trasmissione degli atti di gara, compensata dalla possibilità d’uso diretto della loro postazione informatica; sia la correlata impossibilità di predicare … l’accollo in capo alla stazione appaltante dei rischi derivanti dall’uso del modello informatico…, a tutto concedere vigendo anche in questo caso le ordinarie regole di suddivisione della responsabilità per attività rischiose’ (Cons. Stato, sez. III, 2 luglio 2014, n. 3329; sez. V, 29 dicembre 2014, n. 6416; posizione sostanzialmente condivisa anche dall’ANAC nei pareri n. 197 del 25 novembre 2015 e n. 839 del 3 agosto 2016)” (cfr. ancora Consiglio di Stato, Sez. I, n. 1673/2019, cit.).

10. Per tutti gli esposti motivi il ricorso deve giudicarsi infondato e andrà come tale respinto, rimanendo così assorbita l’istanza cautelare.

11. Le questioni sopra vagliate esauriscono la vicenda sottoposta alla Sezione, essendo stati toccati tutti gli aspetti rilevanti a norma dell’art. 112 c.p.c., in aderenza al principio sostanziale di corrispondenza tra il chiesto e pronunciato (come chiarito dalla giurisprudenza costante: fra le tante, per le affermazioni più risalenti, Cass. civ., Sez. II, 22 marzo 1995, n. 3260, e, per quelle più recenti, Cass. civ., Sez. V, 16 maggio 2012, n. 7663). Gli argomenti di doglianza non espressamente esaminati sono stati dal Collegio ritenuti non rilevanti ai fini della decisione e comunque inidonei a condurre a una conclusione di segno diverso.

P.Q.M.

Esprime parere che il ricorso debba essere respinto.

L’ESTENSORE                        IL PRESIDENTE

Giancarlo Carmelo Pezzuto   Gerardo Mastrandrea

IL SEGRETARIO

Maria Cristina Manuppelli

11
28-29 gennaio 2020 - Le notizie del giorno
i


Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

ITALIA condannata dalla Corte UE per violazione dei tempi di pagamento della PA
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53175

L'intrico delle norme blocca l'utilizzo di graduatorie altrui
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/28-01-2020-lintrico-delle-norme-blocca-lutilizzo-di-graduatorie-altrui?fbclid=IwAR29nfAs8SIpCVr25ja3gDlVxJju6bGXFQpxBijinemb3ydSw3JbhtUenBQ

I tempi di pagamento della PA: le novità 2020
https://www.youtube.com/watch?v=kQRdq9K8uFQ

Il danno da ritardo o da inerzia della P.A. è risarcibile solo se vi sia stato un danno ingiusto ulteriore rispetto al solo passare del tempo
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/29-01-2020-il-danno-da-ritardo-o-da-inerzia-della-p-a-e-risarcibile-solo-se-vi-sia-stato-un-danno-ingiusto-ulteriore-rispetto-al-solo-passare-del-tempo

RILASCIO LICENZA COMUNALE DI SPETTACOLO VIAGGIANTE.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=46681.0

Interpretazione di clausole ambigue del bando di gara
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/29-01-2020-interpretazione-di-clausole-ambigue-del-bando-di-gara

Serve una dirigenza autonoma e da valutare in base ai risultati, non arbitrariamente scelta dalla politica
https://luigioliveri.blogspot.com/2020/01/serve-una-dirigenza-autonoma-e-da.html?fbclid=IwAR2Kh1wd6_9HnSisY0_hqBPYBHCguiNGgcP_9f_Y3p3TtbIgdxjvwZNGARY

Perde le ferie il dipendente che non ne fruisce di proposito
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/29-01-2020-perde-le-ferie-il-dipendente-che-non-ne-fruisce-di-proposito

Nuovo Codice appalti 2019 PDF aggiornato al decreto fiscale (Legge n. 157/2019)
http://biblus.acca.it/download/nuovo-codice-appalti-pdf/

Legittimo un termine breve per il soccorso istruttorio nel caso di integrazioni documentali di lieve entità
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/29-01-2020-legittimo-un-termine-breve-per-il-soccorso-istruttorio-nel-caso-di-integrazioni-documentali-di-lieve-entita

Valutazione titolo di studio Diploma di Istituto Tecnico Commerciale Ragioneria.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=19560.0

Decalogo dell'... ACCESSO (27/01/2020)
https://youtu.be/kEQxhOwN6j4

Cassazione: ai rapporti di collaborazione si applica la disciplina del rapporto di lavoro subordinato.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Cassazione-ai-rapporti-di-collaborazione-si-applica-la-disciplina-del-rapporto-di-lavoro-subordinato/ult1040

Le conclusioni dell'avvocato Generale Giovanni Pitruzzella, 21/1/2020 n. C-746/18, sul trattamento dei dati personali nel settore delle comunicazioni elettroniche
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6462

Gestione dei rifiuti urbani - appalto di servizi (Consiglio di Stato, sez. V, 24 gennaio 2020, n. 608)
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6464

Dirigente+RUP+Commissario rende l'affidamento illegittimo
http://asmecomm.it/images/244/2638.pdf

Enti locali, illegittimo l’uso delle anticipazioni di liquidità per alterare il risultato di amministrazione e coprire nuove spese
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/29-01-2020-enti-locali-illegittimo-l2019uso-delle-anticipazioni-di-liquidita-per-alterare-il-risultato-di-amministrazione-e-coprire-nuove-spese

Processo telematico e disciplina generale: ANALISI COMPARATIVA.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=25451.0

CGUE: il diritto di prelazione all’acquisto di farmacie comunali contrasta con il diritto euro-unitario.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Corte-di-giustizia-UE-il-diritto-di-prelazione-acquisto-di-farmacie-comunali-contrasta-con-il-diritto-euro-unitario/ult1039?fbclid=IwAR1i8QU7wFp7hdzIXn50QHNkpdEnBnPHtQBqo7Mpk47acN6HOd_Zg26Q88g

Cattivi odori - Cassazione conferma la rilevanza penale delle emissioni.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=27911.0

L’EVOLUZIONE NORMATIVA E GIURISPRUDENZIALE DEL SOCCORSO ISTRUTTORIO
http://www.salvisjuribus.it/levoluzione-normativa-e-giurisprudenziale-del-soccorso-istruttorio/?fbclid=IwAR0LpvXcnr8HkCYw2XGtGxr682ahFVtQVJhCeCOKjZqWjMVhUc_owQ6nkdc

L'esercizio dell'autotutela presuppone la comunicazione dell'avvio del procedimento
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/28-01-2020-lesercizio-dellautotutela-presuppone-la-comunicazione-dellavvio-del-procedimento

La Corte costituzionale a supporto dell’attuazione del Titolo V: le sentenze additive di procedura
http://www.amministrazioneincammino.luiss.it/2020/01/27/la-corte-costituzionale-a-supporto-dellattuazione-del-titolo-v-le-sentenze-additive-di-procedura/

Decalogo di ... INFORMATICA GIURIDICA (26/01/2020)
https://youtu.be/RT7Sga0kz8I

Se il Sindaco ordina di astenersi dai controlli, minacciando di non rinnovare l’incarico, commette il reato di minaccia a pubblico ufficiale
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/28-01-2020-se-il-sindaco-ordina-di-astenersi-dai-controlli-minacciando-di-non-rinnovare-l2019incarico-commette-il-reato-di-minaccia-a-pubblico-ufficiale

Imprevisti successivi all’aggiudicazione? Non è competente il TAR!
https://legal-team.it/imprevisti-successivi-allaggiudicazione-non-e-competente-il-tar/?fbclid=IwAR0UGr3IzVUIkK7FUksEPlqGtVyDF1JvQyX--QWYh41YNHRaJssbkiiz5uA

Iscrizione in via telematica degli atti di ultima volonta' nel registro generale dei testamenti
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/01/24/20G00007/sg

Pubblicazione dati concernenti bandi di concorso
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/28-01-2020-pubblicazione-dati-concernenti-bandi-di-concorso

Insegna di esercizio e luminaria natalizia senza autorizzazione .
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52715.0

Un dirigente che vince un concorso non ha vincoli di permanenza nella prima sede assegnata
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/28-01-2020-un-dirigente-che-vince-un-concorso-non-ha-vincoli-di-permanenza-nella-prima-sede-assegnata

Le sanzioni pecuniarie del Garante Privacy costituiscono danno erariale
https://www.moltocomuni.it/wp-content/uploads/sentenza-31-ottobre-2019-n.-429.pdf

La compagnia aerea è responsabile dei danni causati dal rovesciamento di un bicchiere di caffè caldo
https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2019-12/cp190163it.pdf

Scrivere il diritto: gergo, tempi verbali, maiuscole
https://www.filodiritto.com/scrivere-il-diritto-gergo-tempi-verbali-maiuscole

Adozione delle «Linee guida sull'accessibilita' degli strumenti informatici» (20A00464) (GU Serie Generale n.20 del 25-01-2020)
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/01/25/20A00464/sg

Imposta di bollo su fatture elettroniche: pagamento semestrale per importi inferiori a Euro 1.000
https://www.entilocali-online.it/imposta-di-bollo-su-fatture-elettroniche-pagamento-semestrale-per-importi-inferiori-a-euro-1-000/?fbclid=IwAR3-No26vEN__wLwqhtl-Q90iZa9plgMYrw3H0zXOiB7ABQ-Zr4kBIe14hY

TAR Lazio: legittime le consulenze gratuite del professionista a favore della P.A.
http://www.lavorosi.it/rapporti-di-lavoro/retribuzione/tar-lazio-legittime-le-consulenze-gratuite-del-professionista-a-favore-della-pa/?fbclid=IwAR0oCAI-MIPV_aW3nLEj3mfqaMp8kU9IZNrhYy5hdWAccWhckMdktOhG4t0

Ambulanti e decoro urbano: strade e piazze vanno tutelate
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/28-01-2020-ambulanti-e-decoro-urbano-strade-e-piazze-vanno-tutelate

Informatica di base - Posta elettronica certificata (1/2/2019)
https://www.youtube.com/watch?v=zy0yqRNG-X8 - https://www.youtube.com/watch?v=dabh_Z34S4w

Nuovo codice della strada - Art. 9 - Competizioni motoristiche su strada. Circolare relativa al programma delle gare da svolgersi nel corso dell'anno 2020. (20A00493) (GU Serie Generale n.20 del 25-01-2020)
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/01/25/20A00493/sg

Blockchain, come individuare il titolare del trattamento alla luce del Gdpr
https://www.agendadigitale.eu/sicurezza/privacy/gdpr-il-rapporto-tra-blockchain-e-titolare-del-trattamento/?fbclid=IwAR3688pFoecCtOtx9sgwnX5vMSSGCkppa5zUPh3PwcQxjdEIDC9Jeah55WU

Annullamento di una graduatoria per motivi formali: va risarcito il danno provocato ai vincitori del concorso
https://avvocatoroma.news/2020/01/24/annullamento-di-una-graduatoria-per-motivi-formali-va-risarcito-il-danno-provocato-ai-vincitori-del-concorso/?fbclid=IwAR22rBIf1cOoTotj9vDpRVR7C0eEN1oiYPrihSndDReKMh2p6r1rBCaKH0Y

Informatica di base: PDF/A e firma digitale - cades e pades (27/1/2019)
https://www.youtube.com/watch?v=6CgrmT7eRJ0

1) IMPRESA DI RECENTE COSTITUZIONE – VERIFICA DEL POSSESSO DEI REQUISITI (SERVIZI ANALOGHI NEL TRIENNIO) – VA EFFETTUATO SUGLI ANNI DI EFFETTIVA ESISTENZA ED OPERATIVITÀ; 2) CONTRATTI CONTINUATIVI DI COOPERAZIONE, SERVIZIO E/O FORNITURA – ATTIVITÀ CHE NON CONFIGURANO SUBAPPALTO – INDIVIDUAZIONE (ART. 83 , ART. 105 D.LGS. N. 50/2016) - Consiglio di Stato, sez. V, 24.01.2020 n. 607
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/28/1-imprese-di-recente-costituzione-verifica-del-possesso-dei-requisiti-servizi-analoghi-nel-triennio-va-effettuato-sugli-anni-di-effettiva-esistenza-ed-operativita-della-stessa-2-contratti-co/

Manomette il bancomat con apparecchiatura inidonea ad intercettare dati personali: il reato non sussiste - (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 3236/20; depositata il 27 gennaio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/15/0000097237/Manomette_il_bancomat_con_apparecchiatura_inidonea_ad_intercettare_dati_personali_il_reato_non_sussiste.html

RiformAttiva: le PA ammesse a partecipare all’Azione sull’uso dei social
http://www.formez.it/notizie/riformattiva-pa-ammesse-partecipare-allazione-sulluso-dei-social

COSTI DELLA MANODOPERA ED ONERI DI SICUREZZA AZIENDALI – OMESSA INDICAZIONE – ESCLUSIONE AUTOMATICA – ECCEZIONE ALLA REGOLA (ART. 95 D.LGS. N. 50/2016) Consiglio di Stato, sez. V, 24.01.2020 n. 604
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/27/costi-della-manodopera-ed-oneri-di-sicurezza-aziendali-omessa-indicazione-esclusione-automatica-eccezione-alla-regola-art-95-d-lgs-n-50-2016/

Appalti Irregolari, sanzioni solo per le Imprese?
https://www.lentepubblica.it/cittadini-e-imprese/appalti-irregolari-sanzioni-imprese/?fbclid=IwAR20a_sH4U2D4HwbCE-LfHHQiTqDMeo-pSB8JrTQrmR6wWhzS3M2U3DVnJU

Pubblicate le nuove linee guida per la classificazione del rischio sismico
http://biblus.acca.it/nuove-linee-guida-per-la-classificazione-del-rischio-sismico/

Concorso: illegittimo il bando che richieda titoli di accesso ultronei rispetto al posto da ricoprire
https://www.entilocali-online.it/concorso-illegittimo-il-bando-che-richieda-titoli-di-accesso-ultronei-rispetto-al-posto-da-ricoprire/

Condannato il Sindaco che non si attiva per ordinare lo smaltimento di amianto su un terreno privato
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/28-01-2020-condannato-il-sindaco-che-non-si-attiva-per-ordinare-lo-smaltimento-di-amianto-su-un-terreno-privato

Locazioni: quando la registrazione tardiva sana il contratto?
https://news.avvocatoandreani.it/articoli/locazioni-quando-registrazione-tardiva-sana-contratto-105544.html?fbclid=IwAR1x5FVLVE0NoAkHOG0i2lF2Razni0wnLOdoK5ayrEADHc1jzooWI7k62eY

Misure profilattiche contro il nuovo Coronavirus (2019 - nCoV). (20A00618) (GU Serie Generale n.21 del 27-01-2020)
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/01/27/20A00618/sg

Ingorgo informatico: non si riaprono i termini se avviene in prossimità della scadenza - CONSIGLIO DI STATO, SEZ. I – parere 24 gennaio 2020 n. 220
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53177

TAXI, NCC.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=113.0

Corso (base) per concorsi in Polizia locale
https://formazione.omniavis.com/courses/cod007-0-corso-polizia-locale

Decalogo dei ... RICORSI AMMINISTRATIVI (28/01/2020)
https://youtu.be/Q_Fwz-TdD7o

12
ITALIA condannata dalla Corte UE per violazione dei tempi di pagamento della PA



Corte UE - sent. N. 7/2020 : 28 gennaio 2020
Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-122/18
L’Italia avrebbe dovuto assicurare il rispetto da parte delle pubbliche amministrazioni, nelle loro transazioni commerciali con le imprese private, di termini di pagamento non superiori a 30 o 60 giorni

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2020-01/cp200007it.pdf

13
24 gennaio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

insegna per PE subentro in circolo privato.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=27134.0

Deliberazione ARERA n.443. Competenze, articolazione tariffaria e limite alla crescita tariffaria
https://www.fondazioneifel.it/catalogo-formazione-ifel/event/94-entrate-e-riscossione/2701-deliberazione-arera-n-443-competenze-articolazione-tariffaria-e-limite-alla-crescita-tariffaria

Deliberazione ARERA n.443. I contenuti del PEF e le componenti a conguaglio 2018 e 2019
https://www.fondazioneifel.it/catalogo-formazione-ifel/event/94-entrate-e-riscossione/2700-deliberazione-arera-n-443-i-contenuti-del-pef-e-le-componenti-a-conguaglio-2018-e-2019

La prova orale nei concorsi pubblici: istruzioni ed esempi (15/01/2020)
https://youtu.be/zAw6rKRmuQM

Obbligo di adesione alle convenzioni delle centrali di committenza regionali!
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/obbligo-adesione-convenzioni-centrali-committenza-regionali/

Requisito professionale – “Esperto caseario" Risoluzione n. 181476.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=16762.0

Approvvigionamenti della PA: la legge di stabilità amplia l'utilizzo degli strumenti centralizzati di acquisto
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/23-01-2020-approvvigionamenti-della-pa-la-legge-di-stabilita-amplia-lutilizzo-degli-strumenti-centralizzati-di-acquisto

Autorizzazioni e licenze nel settore delle comunicazioni elettroniche
https://www.mise.gov.it/index.php/it/comunicazioni/servizi-alle-imprese/autorizzazioni-e-licenze

Decalogo della ... SEMPLIFICAZIONE (23/01/2020)
https://youtu.be/MNQabomX7S8

obbligo di esporre i prezzi negli esercizi di somministrazione..
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=11285.0

Appalti pubblici e gravi illeciti professionali: anche se diversi da quelli che comportano l’esclusione rilevano se non sono dichiarati
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/24-01-2020-appalti-pubblici-e-gravi-illeciti-professionali-anche-se-diversi-da-quelli-che-comportano-l2019esclusione-rilevano-se-non-sono-dichiarati

Procedure negoziate infra 40.000 e principi di trasparenza
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/procedure-negoziate-infra-40-000-e-principi-di-trasparenza/

Decalogo del ... PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO (22/01/2020)
https://www.youtube.com/watch?v=yPaVN6Sosng

Anticorruzione: documenti e azioni fondamentali (14/01/2020)
https://youtu.be/y6_RNmiiUJc

Linee guida per la progettazione e realizzazione del comune digitale
https://www.fondazioneifel.it/catalogo-formazione-ifel/event/100-riforma-e-innovazione-enti-locali/2692-linee-guida-per-la-progettazione-e-realizzazione-del-comune-digitale

Responsabile trattamento deve disegnare gli amministratori sistema?.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=47520.0

Procedura negoziata senza bando nel 2020: alcune indicazioni
https://www.lentepubblica.it/cittadini-e-imprese/procedura-negoziata-senza-bando-2020/?fbclid=IwAR3moxI9oOhxDLyXq1sTkDR-XQF0nKN755-KHHAtqXvJAdCTGAJwijo7WF0

Compilazione online del Piano della performance 2020-2022
https://performance.gov.it/compilazione-online-del-piano-della-performance-2020-2022

Escussione garanzia definitiva: per questo TAR rileva il concetto civilistico di inadempimento
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/escussione-garanzia-definitiva-per-questo-tar-rileva-il-concetto-civilistico-di-inadempimento/

Classroom - Amm. I - Lez. 05 "Interpretazione delle norme giuridiche: spunti" (11/01/2020)
https://youtu.be/qJrgTU2IyxA

Scia unica per ampliamento locale commerciale.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=45507.0

Le principali pronunce e indirizzi della Corte dei Conti-1/15 gennaio 2020
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/24-01-2020-le-principali-pronunce-e-indirizzi-della-corte-dei-conti-1-15-gennaio-2020

Inutili le contestazioni del comandante della Polizia Locale estromesso dal dirigente a contratto
https://www.passiamo.it/inutili-le-contestazioni-del-comandante-della-polizia-locale-estromesso-dal-dirigente-a-contratto/

Performance: linee guida aggiornate dalla Funzione Pubblica - videocommento (03/01/2020)
https://youtu.be/hrrgarK-3DQ

Illegittimità dell'ordinanza sindacale contingibile e urgente in assenza di un’adeguata istruttoria.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Illegittimit%C3%A0-ordinanza-sindacale-contingibile-e-urgente-in-assenza-di-adeguata-istruttoria-Antonello-Fiori/gamm576?fbclid=IwAR3aM3uAFEGWrK9972EmNq8tHTERkvgVKGBhfc3zc8Kn-x0IOvmoNcaqwLw

Acquisti di materiale usato da una ONLUS - rilievi fiscali
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/23-01-2020-acquisti-di-materiale-usato-da-una-onlus-rilievi-fiscali

La nuova IMU: le novità rispetto ai previgenti prelievi IMU e TASI
https://www.fondazioneifel.it/catalogo-formazione-ifel/event/94-entrate-e-riscossione/2696-la-nuova-imu-le-novita-rispetto-ai-previgenti-prelievi-imu-e-tasi

Appalti: manuale MIUR per le procedure - videocommento (27/12/2019)
https://youtu.be/EubJQqelaP4

LE NOVITÀ DELLA LEGGE DI BILANCIO PER IL PERSONALE
https://www.youtube.com/watch?v=jtx7AHdICMA

Accesso agli atti esplorativo
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/accesso-agli-atti-esplorativo-2/

Aggiudicazione solo in presenza di almeno due offerte valide: clausola legittima?
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/aggiudicazione-solo-in-presenza-di-almeno-due-offerte-valide-clausola-legittima/

Rebus assunzioni per i comuni - Tempi e modalità di attuazione confondono gli enti
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/archivio/2020/gennaio/24-01-2020-rebus-assunzioni-per-i-comuni-tempi-e-modalita-di-attuazione-confondono-gli-enti

Le sanzioni amministrative pecuniarie nella L. 689/1981 in breve (18/12/2019) ***Jogginar
https://youtu.be/LppPW36Jel4

Anac (non diligente) sanziona, il TAR annulla (documentazione falsa per conseguire la SOA)
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/anac-non-diligente-sanziona-il-tar-annulla-documentazione-falsa-per-conseguire-la-soa/

Procedure negoziate infra 40.000 e principi di trasparenza - Tar Basilicata, I, 23 gennaio 2020, n. 79
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/procedure-negoziate-infra-40-000-e-principi-di-trasparenza/?fbclid=IwAR1EqfuO7RK3G3fi5xJuwtzbgKZNXjTfvdt1gJp8seuQ0lyZ34tfuhAi7Og

Costi standard per il servizio rifiuti 2020 - I edizione
https://www.fondazioneifel.it/catalogo-formazione-ifel/event/94-entrate-e-riscossione/2688-costi-standard-per-il-servizio-rifiuti-2020-i-edizione

Costi standard per il servizio rifiuti 2020 - II edizione
https://www.fondazioneifel.it/catalogo-formazione-ifel/event/94-entrate-e-riscossione/2689-costi-standard-per-il-servizio-rifiuti-2020-ii-edizione

Produttore agricolo, vendita vino..
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52488.0

Rumore.Zonizzazione acustica del territorio - Consiglio di Stato, Sez. IV n.8443 del 12 dicembre 2019
http://www.lexambiente.com/materie/rumore/60-consiglio-di-stato60/14733-rumore-zonizzazione-acustica-del-territorio.html

Supreme Corti (Cassazione, Consiglio di Stato, Corte Costituzionale)
https://www.facebook.com/groups/SupremeCorti/

L'ufficio personale di questo ente pubblico economico (Settore Sanità) chiede quali siano gli attuali obblighi di pubblicazione degli incarichi, stipendi e redditi dei dirigenti alla luce delle recenti vicende (interventi Anac, Corte Costituzionale ecc…)?
http://www.risponde.leggiditalia.it/#doc_week=true

Pagamenti tracciabili per la detrazione di spese mediche e altri oneri, da 1/1/2020
https://www.commercialistatelematico.com/articoli/2020/01/pagamenti-tracciabili-per-la-detrazione-spese-mediche-e-altri-oneri.html?fbclid=IwAR1xDtn2DYaNfJCZU6ljoJ1zBRFwZWhUurNDluQfka9g6_ndv0KKgUn88Y8

Procedimento amministrativo (L. 241/1990).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=66.0

I contributi di Simone Chiarelli (elenco aggiornato)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=50676.0

Caccia e animali.Competizioni non autorizzate tra animali - Cass. Sez. III n. 50778 16 dicembre 2019 (Ud 12 lug 2019)
http://www.lexambiente.com/materie/caccia-e-animali/148-cassazione-penale148/14769-caccia-e-animali-competizioni-non-autorizzate-tra-animali.html

CHIEDI AL DOCENTE (servizio gratuito).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=195.0

Decalogo degli ... ATTI DEL COMUNE (23/01/2020)
https://youtu.be/0DvMLHqru48

14
22-23 gennaio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Francesco Guccini - Vedi Cara
Vedi cara, è difficile spiegare, è difficile parlare dei fantasmi di una mente.
Vedi cara, tutto quel che posso dire è che cambio un po' ogni giorno e che sono differente.
Vedi cara, certe volte sono in cielo come un aquilone al vento che poi a terra ricadrà.
Vedi cara, è difficile spiegare, è difficile capire se non hai capito già.
https://www.youtube.com/watch?v=rUAixFKAHew

Diritto: curiosità, anomalie, burocrazia
https://www.facebook.com/groups/dirittocurioso/

Abbiamo ricevuto una richiesta di subingresso in un bollo cee con modifiche strutturali che abbiamo inoltrato alla asl per il relativo parere; a tal fine vi chiediamo quali sono i tempi di rilascio ( 90 giorni) e se avete dei modello per il rilascio di tali autorizzazioni.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53042

AVVALIMENTO – SUBAPPALTO ALL’IMPRESA AUSILIARIA – DIFFERENZA CON IL SUBAPPALTO A TERZI - Consiglio di Stato, 16.01.2020 n. 389
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/21/avvalimento-subappalto-allimpresa-ausiliaria-differenza-con-il-subappalto-a-terzi-non-opera-il-limite-percentuale-bensi-soltanto-quello-dei-requisiti-prestati-subappalto-allimpresa-ausilia/

Relativamente ad un edificio costruito ante 1967 quanti sono i mq di superficie da destinare a parcheggio?
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53013

Responsabilità amministrativa: l'obbligo di denuncia alla procura contabile grava anche sul privato che sia legato alla P.A. da un rapporto di servizio - Corte dei conti, s.g. Lombardia, 16 dicembre 2019, n. 339
https://www.eius.it/giurisprudenza/2019/781

DIA, trasformazione urbana e (ri)piantumazioni arboree (morte)
http://www.mauriziolucca.com/7385-2/

La democrazia partecipativa ambientale tra ordinamenti sovranazionali ed ordinamento italiano
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40910&content=La%2Bdemocrazia%2Bpartecipativa%2Bambientale%2Btra%2Bordinamenti%2Bsovranazionali%2Bed%2Bordinamento%2Bitaliano%2B&content_author=%3Cb%3EGabriele%2BPepe%3C%2Fb%3E

Bacio indesiderato: condannato per violenza sessuale (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 2201/20; depositata il 21 gennaio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/15/0000097165/Bacio_indesiderato_condannato_per_violenza_sessuale.html

volevo sapere se con la nuova procedura dell'inserimento delle pratiche sul portale regionale dev'essere fatta la cessazione di un pubblico esercizio da parte del cedente a seguito della pratica di subingresso dell'entrante.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53043

Erogazione di contributi pubblici, diversa destinazione e danno erariale
http://www.mauriziolucca.com/erogazione-di-contributi-pubblici-diversa-destinazione-e-danno-erariale/

Enti locali: la Giunta comunale non può adottare regolamenti esterni - TAR Piemonte, sezione I, 9 gennaio 2020, n. 30
https://www.eius.it/giurisprudenza/2020/007

Trasparenza: obblighi sospesi solo per i dirigenti, non per i politici
https://luigioliveri.blogspot.com/2020/01/trasparenza-obblighi-sospesi-solo-per-i.html?fbclid=IwAR2xhQTHUgtEAhrWXiITkg2c1e2WUW8IwtpzkYzTrllB688lhEfujdxjMq0

Dinamiche costituzionali. Spunti di riflessione sull'esperienza italiana
http://www.costituzionalismo.it/articoli/721

Contratti e opere pubbliche, ecco quanto spendono i Comuni. I più spendaccioni? Alto Adige, Valle D’Aosta e Sardegna
https://www.infodata.ilsole24ore.com/2020/01/21/contratti-e-opere-pubbliche-ecco-quanto-spendono-i-comuni/?utm_term=Autofeed&utm_medium=FBInfoData&utm_source=Facebook&fbclid=IwAR0K7774xPr1vSeU2_1aI1iVHD2DmJPT_UWtY_2evmeH7-7Gvlel_tbOcXk#Echobox=1579596688

un esercizio di somministrazione aveva effettuato Scia di subingresso a seguito di affitto d'azienda. Ora è stata effettuata una compravendita dell'azienda stessa (acquistata sempre dal precedente affittuario).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53044

Verso una maggiore responsabilizzazione dell'hosting provider
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40904&content=Verso%2Buna%2Bmaggiore%2Bresponsabilizzazione%2Bdell%27hosting%2Bprovider&content_author=%3Cb%3EGiovanna%2BD%27Alfonso%3C%2Fb%3E

In area agricola possono essere realizzate solo strutture finalizzate alle attività agricole
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/22-01-2020-urbanistica-in-area-agricola-possono-essere-realizzate-solo-strutture-finalizzate-alle-attivita-agricole

Un'impresa che produce calce e cemento è obbligata, o meno, alla tenuta del registro di carico/scarico merci?
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53045

Accesso ai documenti amministrativi: la pendenza di un giudizio civile non preclude l'accesso ex lege 241/1990 - TAR Puglia, Lecce, sezione II, 7 gennaio 2020, n. 6
https://www.eius.it/giurisprudenza/2020/005

Corsi online di Google
https://learndigital.withgoogle.com/digitaltraining/courses

Nel secondo quadrimestre 2019 mercato ancora in rialzo: +22%. Crescita contenuta per la fascia di appalti oggetto di semplificazione normativa (9,4%)
http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Comunicazione/News/_news?id=c2e48d960a7780424ccc029cf65fbbd0

APPALTI Anomalia dell'offerta: i giustificativi
https://www.youtube.com/watch?v=A0mhI9jdWpE

Le responsabilità nelle società partecipate e il princìpio di neutralità nei rapporti Stato-mercato
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40907&content=Le%2Bresponsabilit%C3%A0%2Bnelle%2Bsociet%C3%A0%2Bpartecipate%2Be%2Bil%2Bprinc%C3%ACpio%2Bdi%2Bneutralit%C3%A0%2Bnei%2Brapporti%2BStato%2Dmercato&content_author=%3Cb%3EMichela%2BPassalacqua%3C%2Fb%3E

dossier CAMBIO DESTINAZIONE D'USO (con o senza opere edilizie) - DEFINIZIONE
http://www.ptpl.altervista.org/dossier/dossier_cambio_destinazione_d_uso.htm

Il diritto all’autodeterminazione in ambito sanitario e il testamento biologico: verso nuove frontiere del diritto? Il diritto della sanità: problematiche attuali​
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/de-vita-il-diritto-all-autodeterminazione-in-ambito-sanitario-e-il-testamento-biologico-verso-nuove-frontiere-del-diritto-il-diritto-della-sanita-prob

In una attività di somministrazione di alimenti e bevande in cui la società srl ha effettuato un atto ufficiale di cessione di quote, dove un socio è uscito dalla società, deve essere comunicato al suap?
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53046

Onnicomprensività del trattamento economico del pubblico dipendente
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/22-01-2020-onnicomprensivita-del-trattamento-economico-del-pubblico-dipendente

Tassa ombra balconi: cosa prevede la nuova Legge di Bilancio per il 2020?
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/FINANZA-E-FISCO/23126/Tassa-ombra-balconi-cosa-prevede-la-nuova-Legge-di-Bilancio-per-il-2020-

Antitrust - MERCATO DISTRIBUZIONE QUOTIDIANI E PERIODICI
https://agcm.it/pubblicazioni/bollettino-settimanale/2020/3/Bollettino%203/2020

Consiglio di Stato: la normativa vigente non consente l’utilizzo della documentazione antimafia nei rapporti tra privati.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Consiglio-di-Stato-la-normativa-vigente-non-consente-utilizzo-della-documentazione-antimafia-nei-rapporti-tra-privati/ult1028

nel caso di procura generale in grandi aziende, la documentazione antimafia Art. 85 D. LGS. N. 159 DEL 6. 9. 2011 (Soggetti sottoposti alla verifica antimafia) e i requisiti morali da chi devono essere posseduti? da chi possono essere dichiarati?
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53047

Concorsi nella PA - gruppo Whatsapp
https://chat.whatsapp.com/GxOImykEkXM7UxTFNtCeZG

Dalle smart cities alla cittadinanza digitale
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40901&content=Dalle%2Bsmart%2Bcities%2Balla%2Bcittadinanza%2Bdigitale%2B&content_author=%3Cb%3EMarina%2BCaporale%3C%2Fb%3E

Rotazione e servizio attivato in via sperimentale: è da ritenersi operante? Tar Toscana, Firenze, I, 22 gennaio 2020, n. 86
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/rotazione-e-servizio-attivato-in-via-sperimentale-e-da-ritenersi-operante/

Le leggi regionali impugnate dal Governo davanti alla C. Costituzionale
http://www.affariregionali.gov.it/banche-dati/leggi-regionali/?Titolo=&Numero=&RegioneID=&Data=&EsitoID=4

Autotutela sì, ma dopo comunicazione di avvio del procedimento! Tar Calabria, Catanzaro, Sez. II, 22/ 01/ 2020, n.129.
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/autotutela-solo-dopo-comunicazione-avvio-procedimento/

Regolamento concernente la banca dati nazionale destinata alla registrazione delle disposizioni anticipate di trattamento (DAT). (20G00005) (GU Serie Generale n.13 del 17-01-2020)
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/01/17/20G00005/sg

 avrei bisogno di conoscere il vostro parere circa i requisiti e le procedure necessarie per l’apertura di un circolo “LAN party”
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53048

Diritto (Amministrativo, Enti Locali e non solo)
https://t.me/omniavis

Inottemperanza all’ordine demolitorio e sanzione pecuniaria
https://italiaius.it/abusi-edilizi/inottemperanza-allordine-demolitorio-e-sanzione-pecuniaria

Basta carte di credito e smartphone: con Amazon si pagherà con la mano
https://www.ilsole24ore.com/art/basta-carte-credito-e-smartphone-amazon-si-paghera-la-mano-AC9Wn9CB?fbclid=IwAR39bF_14bAb7yqNtAfgqw7Jv4XdC86thrrI_iZZEBeHEtizzkv5S-Czapo#

Appalti: stazioni appaltanti chiamate dal decreto fiscale a fare da "Agenzia delle entrate"
https://luigioliveri.blogspot.com/2020/01/appalti-stazioni-appaltanti-chiamate.html

Antitrust - AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA
https://agcm.it/pubblicazioni/bollettino-settimanale/2020/3/Bollettino%203/2020

 verifica requisiti classificazione albergo competenze
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53020.0

Partecipazione alle gara di società in house - Consiglio di Stato, sez. V, 20 gennaio 2020, n. 444
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/partecipazione-alle-gara-di-societa-in-house/

Il Consiglio di Stato conferma: il farmacista assegnatario di due sedi deve necessariamente optare per l’una o per l’altra.
https://iusmanagement.org/2020/01/17/il-consiglio-di-stato-conferma-il-farmacista-assegnatario-di-due-sedi-deve-necessariamente-optare-per-luna-o-per-laltra/

L'assoluzione piena del dipendente pubblico dai reati di calunnia, omissione o rifiuto di atti di ufficio non è rilevante ai fini del rimborso delle spese legali
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/23-01-2020-lassoluzione-piena-del-dipendente-pubblico-dai-reati-di-calunnia-omissione-o-rifiuto-di-atti-di-ufficio-non-e-rilevante-ai-fini-del-rimborso-delle-spese-legali

Buongiorno, in ambito enti locali vorrei sapere se una società partecipata è sinonimo di una società in house.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53055

Subappalto: limiti quantitativi
https://www.entilocali-online.it/subappalto-limiti-quantitativi/?fbclid=IwAR0ljfTZcgutT7JI1HPWd9mV8Fj_-cuXkTrNkFIv_gMI2soU-FVzPXqgT6g

Onnicomprensività del trattamento economico del pubblico dipendente
https://www.entilocali-online.it/onnicomprensivita-del-trattamento-economico-del-pubblico-dipendente/

Mancata sottoscrizione dell’offerta economica da parte delle mandanti. Esclusione! Tar Lazio, Roma, Sez. II Ter, 21/ 01/ 2020, n.803.
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/mancata-sottoscrizione-offerta-economica-mandanti-esclusione/

PA digitale: quali novità dalla legge di bilancio 2020 e dal decreto milleproroghe?
https://www.spreaker.com/user/lapadigitale/pa-digitale-novita-2020

La Corte costituzionale riconosce il diritto, preannunciato, a morire rapidamente e con dignità con una tecnica decisoria dalle dirompenti implicazioni
http://www.giurcost.org/studi/masciotta.pdf

La lotta ai furbetti del cartellino? Resta in mutande
https://luigioliveri.blogspot.com/2020/01/la-lotta-ai-furbetti-del-cartellino.html

Tizio vorrebbe organizzare un Festival Musicale Internazionale, di durata 3 giorni (stimata capienza 500 persone totali) nella Struttura ricettiva di Caio attualmente adibita ad Agriturismo. Probabilmente tra Tizio e Caio vi sarà stato un contratto di affitto, ancora non specificato.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52999

APPALTI PUBBLICI: INDIVIDUAZIONE DELLE CLAUSOLE ESCLUDENTI PER L’IMPUGNAZIONE DEL BANDO DI GARA
https://www.legislazionetecnica.it/6078572/news-edilizia-appalti-professioni-tecniche-sicurezza-ambiente/appalti-pubblici-individuazione-delle-clausole-escludenti-l-impugnazione-del-bando-gara

Obblighi di pubblicazione degli incarichi, stipendi e redditi dei dirigenti
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/23-01-2020-obblighi-di-pubblicazione-degli-incarichi-stipendi-e-redditi-dei-dirigenti

SUAP (Sportello Unico Attività produttive)
https://www.facebook.com/groups/sportellounico/

L’obbligo di copertura finanziaria delle leggi che costano: qualche spunto alla luce del contributo offerto dalla Corte costituzionale
http://www.giurcost.org/studi/fares3.pdf

nel caso in cui un esercizio di somministrazione, con capienza inferiore alle 200 persone, volesse, con cadenza settimanale, organizzare serate di street food con gli street truck presenti nel cortile di proprietà del locale stesso, quali comunicazioni/Scia dovrebbe effettuare al Comune di competenza?
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52993

GDPR, trattamento dati e Privacy
https://www.facebook.com/groups/gdpr679/

Anticorruzione ... in 10 minuti (22/01/2020)
https://youtu.be/jF6sQj3QJu4

15
Taxi, NCC, noleggio senza conducente, rimessaggi (3 ore)



SEMINARIO acquistabile a 29,00 euro (+ sconto del 10% fino al 29/2/2020)

https://formazione.omniavis.com/courses/cod702-taxi-ncc-noleggio-senza-conducente-rimessaggi-3-ore

16
21 gennaio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Enzo Jannacci, Ci Vuole Orecchio.
...............
Chi ha perso il ritmo si deve ritirare
non c'è più posto per chi sa far da solo,
due note e un si bemolle fuori luogo
Vietato di fermarsi anche a respirare
che qui la base continua a girare,
chi non sa stare a tempo, prego andare.
https://www.youtube.com/watch?v=Idew3rFAqBM

Come si svolge in concreto una gara di appalto (20/01/2020)
https://youtu.be/gKayCfrAzK4

La tutela giurisdizionale sui provvedimenti amministrativi
https://www.diritto.it/la-tutela-giurisdizione-sui-provvedimenti-amministrativi/

Affidamento reparto e contratto di somministrazione.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=26264.0

Sulla distinzione tra concessione di bene pubblico e concessione di servizi - Tar Lombardia, Brescia, I, 20 gennaio 2020, n. 45
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/sulla-distinzione-tra-concessione-di-bene-pubblico-e-concessione-di-servizi/

PRIVACY: modulo per l'esercizio dei diritti aggiornato al GDPR.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=45433.0

La tutela della sicurezza urbana: una finalità di polizia
https://www.youtube.com/watch?v=iuklqo8tvoQ

Il profilo del committente: un esempio pratico, contenuti e specificità (19/01/2020)
https://youtu.be/WizMrZLBjfQ

Stabilizzazione LSU: le novità della legge di bilancio 2020
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/18-01-2020-stabilizzazione-lsu-le-novita-della-legge-di-bilancio-2020

Diritto all’oblio e motori di ricerca: la svolta con l’onere della prova a carico del gestore
http://www.dirittoegiustizia.it/news/16/0000097123/Diritto_all_oblio_e_motori_di_ricerca_la_svolta_con_l_onere_della_prova_a_carico_del_gestore.html

Commercio in categoria catastale C3.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=19976.0

La sentenza del Tar Lazio, Roma,sez. II bis, 23 dicembre 2019, n. 14796, sui limiti della clausola sociale nei bandi gara.
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6455

Applicazioni Android associate a malware da rimuovere dallo smartphone
https://www.actainfo.it/actanews-list/330-applicazioni-android-associate-a-malware-da-rimuovere-dallo-smartphone

Anticorruzione: documenti e azioni fondamentali (14/01/2020)
https://youtu.be/y6_RNmiiUJc

VENDITA ALCOLICI PER MEZZO DI DISTRIBUTORI AUTOMATICI
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=33018.0

Farmacie: il farmacista che nel concorso straordinario ottiene due sedi deve necessariamente optare per una di esse - Consiglio di Stato, adunanza plenaria, 17 gennaio 2020, n. 1
https://www.eius.it/giurisprudenza/2020/003

Immagini diagnostiche e dati sanitari esposti sul web: a che punto siamo?
https://www.accademiaitalianaprivacy.it/dettaglioNews.asp?id=289

Erogazione di contributi pubblici, diversa destinazione e danno erariale
http://www.mauriziolucca.com/erogazione-di-contributi-pubblici-diversa-destinazione-e-danno-erariale/

La check list delle attività del DPO/RPD - responsabile della protezione dati (11/01/2020)
https://youtu.be/THAsgh0J2lM

La sentenza del Tar Piemonte, sez. I, 9/1/2020 n. 30, secondo cui è illegittima per difetto di competenza la delibera di una Giunta comunale sulla tutela del territorio dall'invasione/immigrazioni perché il potere così come esercitato dal Comune non è previsto da alcuna disposizione di legge.
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6452

Perfezionamento della notifica telematica: l’interpretazione della Cassazione.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=30144.0

Impugnazione delle sanzioni disciplinari dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche
https://www.diritto.it/impugnazione-delle-sanzioni-disciplinari-dei-dipendenti-delle-amministrazioni-pubbliche/

Dati, la p.a. è cattiva custode
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/21-01-2020-dati-la-p-a-e-cattiva-custode

Home Restaurant: se e come si può aprire.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=26045.0

Appalti: requisiti speciali di partecipazione - approfondimento (04/01/2020)
https://youtu.be/tmaqw_sulTI

Sezioni Unite: è nulla e non inesistente la notificazione di atto giudiziario eseguita dall’operatore di posta privata senza relativo titolo abilitativo.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Sezioni-Unite-nulla-non-inesistente-la-notificazione-di-atto-giudiziario-eseguita-operatore-posta-privata-senza-relativo-titolo-abilitativo/ult1017

Fondo risorse decentrate - mancata costituzione del fondo nell’anno di riferimento
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/21-01-2020-fondo-risorse-decentrate-mancata-costituzione-del-fondo-nell2019anno-di-riferimento

FUOCHI D'ARTIFICIO: circolare Ministero su autorizzazione, sicurezza e rumori.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=41135.0

Edilizia e urbanistica: il Comune non può rinviare sine die la definizione del procedimento sull'istanza di condono edilizio - Consiglio di Stato, sezione VI, 31 dicembre 2019, n. 8921
https://www.eius.it/giurisprudenza/2019/780

APPALTI - la “procedura tipo” illustrata nei vari passaggi (23/12/2019)
https://youtu.be/V9CGYNTUD54

Progetto (di fattibilità) illuminotecnico firmato da un geometra: si può porre a base di gara? TRGA Trento, 20 gennaio 2020, n. 7
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/progetto-di-fattibilita-illuminotecnico-firmato-da-un-geometra-si-puo-porre-a-base-di-gara/

Vaccino 10-valente vs vaccino 13-valente: sono equivalenti? Tar Emilia Romagna, I, 20 gennaio 2020. n. 41
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/vaccino-10-valente-vs-vaccino-13-valente-sono-equivalenti/

ORARI DEL COMMERCIO (compresi carburanti) - prevale la norma STATALE.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=44007.0

La Conferenza mondiale dei Garanti privacy
https://www.accademiaitalianaprivacy.it/dettaglioNews.asp?id=288

Differenza tra lottizzazione a scopo edificatorio materiale e formale.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Differenza-tra-lottizzazione-scopo-edificatorio-materiale-formale./ult1016

La normativa vigente non consente l’utilizzo della documentazione antimafia nei rapporti tra privati - Cons. St., sez. III, 20 gennaio 2020, n. 452
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/la-normativa-vigente-non-consente-l-utilizzo-della-documentazione-antimafia-nei-rapporti-tra-privati

Spacciatore incastrato dalle conversazioni di WhatsApp: la riproduzione fotografica è pienamente utilizzabile (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 1822/20; depositata il 17 gennaio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/15/0000097130/Spacciatore_incastrato_dalle_conversazioni_di_WhatsApp_la_riproduzione_fotografica_e_pienamente_utilizzabile.html

Linee guida sull’accessibilità degli strumenti informatici
https://docs.italia.it/AgID/documenti-in-consultazione/lg-accessibilita-docs/it/stabile/index.html

Testo Unico Sicurezza Lavoro (TUSL) 2020: scarica l'ultima edizione aggiornata del D.Lgs. n. 81/2008
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/SICUREZZA/23109/Testo-Unico-Sicurezza-Lavoro-TUSL-2020-scarica-l-ultima-edizione-aggiornata-del-D-Lgs-n-81-2008

Negoziazione e dialogo competitivo per infrastrutture strategiche nei contesti urbani
https://www.youtube.com/watch?v=foA9fTmRiV8

Funzioni di Polizia Giudiziaria
https://www.youtube.com/watch?v=uFnE-8MQ9KE

I contributi di Simone Chiarelli (elenco aggiornato).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=50676.0

Accesso agli atti preliminari di tutte le gare dell’ente (per controllo sulla rotazione): il TAR precisa i confini di un suo precedente
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/accesso-agli-atti-preliminari-di-tutte-le-gare-dellente-per-controllo-sulla-rotazione-non-e-accesso-esplorativo/

Appalti pubblici: gli appalti di servizi ad alta intensità di manodopera vanno sempre aggiudicati col criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa - Consiglio di Stato, sezione V, 20 dicembre 2019, n. 8659
https://www.eius.it/giurisprudenza/2019/777

Contenuto specifico del contratto di avvalimento in termini di garanzia del concorrente e corretta esecuzione dell'appalto.
https://www.ildirittoamministrativo.it//ult1012

Rapporti e Studi – contratti pubblici - Secondo Quadrimestre 2019
https://www.anticorruzione.it/portal/rest/jcr/repository/collaboration/Digital%20Assets/anacdocs/Attivita/Pubblicazioni/RapportiStudi/ContrattiPubblici/Anac.Rapp.Quad.mag.ago.2019.pdf

Pagamento onorario Architetti e Ingegneri, la Cassazione sull'applicazione dei minimi tariffari
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/PROFESSIONE/23110/Pagamento-onorario-Architetti-e-Ingegneri-la-Cassazione-sull-applicazione-dei-minimi-tariffari

«Sì» a prestazioni lavorative giornaliere sopra dieci ore per esigenze organizzative eccezionali
http://quotidianoentilocali.ilsole24ore.com/art/personale/2020-01-16/si-prestazioni-lavorative-giornaliere-sopra-dieci-ore-esigenze-organizzative-eccezionali-190840.php?uuid=ACN1iVCB&fbclid=IwAR2rhVC6U2S0xCa0PPenyvxdvIenLKoonajmIv1-IO2AiYc_LOF7Z26V0OQ

I cartelli pubblicitari bifacciali sono potenzialmente più pericolosi (TAR Friuli Venezia Giulia, sez. I, sentenza n. 12/20; depositata il 9 gennaio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/16/0000097133/I_cartelli_pubblicitari_bifacciali_sono_potenzialmente_piu_pericolosi.html

Chiedi agli esperti (servizio gratuito).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=182.0

Il Responsabile per la Transizione al Digitale (RTD) - PLAYLIST completa
https://www.youtube.com/playlist?list=PLd5bJJul8c5q6JCkOO11cUcndsX47lA9D

Accesso agli atti preliminari di tutte le gare dell’ente (per controllo sulla rotazione): il TAR precisa i confini di un suo precedente - Tar Abruzzo, Pescara, sez. I, 14 gennaio 2020, n. 16
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/accesso-agli-atti-preliminari-di-tutte-le-gare-dellente-per-controllo-sulla-rotazione-il-tar-precisa-i-confini-di-un-suo-precedente/

Il gdpr e la privacy in 10 minuti (20/01/2020)
https://youtu.be/UGwpUuyzgDQ

17
18-20 gennaio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Canzone del giorno: Elio e le Storie Tese - Fossi figo
https://www.youtube.com/watch?v=836Ed5FKfos

Procedimento amministrativo (L. 241/1990).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=66.0

Multe, debutta “ricorso fai da te” online contro le contravvenzioni ingiuste
https://www.ilsole24ore.com/art/multe-debutta-ricorso-fai-te-online-contro-contravvenzioni-ingiuste-AC3nNBCB?fbclid=IwAR2TQoleJBElmLqRnuALvQdTRie5EN2YYFBAhxlT5Eoryui9tdYJBhy1808

Espropriazione illegittima, il privato ha diritto alla restituzione del terreno anche dopo la realizzazione dell´opera
https://www.camminodiritto.it/articolosingolo.asp?indexpage=4701

Dizionario giuridico: istituti con la lettera Q ... videocommento (16/01/2020)
https://youtu.be/uJsDS2ou2i0

Magistrato arrestato: sesso, soldi e gioielli per addomesticare sentenze in Calabria
https://www.ilmessaggero.it/italia/magistrato_corruzione_sesso_soldi_gioielli_arresti_salerno_locri_catanzaro_oggi_ultime_notizie-4984758.html

Privacy e intelligenza artificiale, i tre temi critici del 2020
https://www.agendadigitale.eu/sicurezza/privacy/privacy-e-intelligenza-artificiale-i-tre-temi-critici-del-2020/?fbclid=IwAR33a5lI9hnb7uHgGwUnnoC0dzOCchzZ0A-bB43lViSAX-DSd1A-L0k-eNY

Sandulli, Controlli sull’attività edilizia, sanzioni e poteri di autotutela .
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=51785.0

Dall’ANCE il dossier con le misure per l’edilizia della legge di Bilancio 2020
http://biblus.acca.it/dallance-il-dossier-le-misure-per-ledilizia-della-legge-di-bilancio-2020/

Erogazione di contributi pubblici, diversa destinazione e danno erariale
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/20-01-2020-erogazione-di-contributi-pubblici-diversa-destinazione-e-danno-erariale

Il Garante privacy sanziona Eni Gas e Luce per 11,5 milioni. Telemarketing indesiderato e attivazione di contratti non richiesti
https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9244351

Il Sindaco non può nominare la Commissione Giudicatrice!
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/sindaco-non-puo-nominare-commissione-giudicatrice/

Le ispezioni del Dipartimento di Igiene nelle imprese alimentari
https://www.studiocataldi.it/articoli/37036-le-ispezioni-del-dipartimento-di-igiene-nelle-imprese-alimentari.asp?=telegram

Quattro giorni di ferie extra per i dipendenti non fumatori: così recuperano le pause sigaretta
https://www.ilmattino.it/primopiano/esteri/pausa_sigaretta_quattro_giorni_di_ferie_extra_per_i_dipendenti_non_fumatori-4978475.html?fbclid=IwAR2LA2pKpWLU-w9dj4XpQBGJb5iK22Hjq_gp0o_pxpVw9ObDrbAygCfCR0s

Per Inarcassa debiti di importo superiore ad euro 500,00 costituiscono violazione grave! Tar Lazio, Roma, Sez. Seconda bis, 17/ 01/ 2020, n.564.
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/inarcassa-debiti-di-importo-superiore-ad-euro-500-sono-violazione-grave/?fbclid=IwAR1ww_6r86C0NNQii8Da333v5ptCpwr54cx3BerueLCsT7yeeOmr3IG1Q-0

La diffamazione nei confronti di un boss mafioso
https://www.camminodiritto.it/articolosingolo.asp?indexpage=4717

Domande/Offerte e soccorso istruttorio.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=197.0

È lecito punire un parlamentare che non osserva la linea di partito?
https://www.camminodiritto.it/articolosingolo.asp?indexpage=3608

Rottamazione negozi: indennizzo esteso
https://www.studiocataldi.it/articoli/37054-rottamazione-negozi-indennizzo-esteso.asp

Appalti: il calcolo del valore stimato nel documento ITACA (06/01/2020)
https://youtu.be/hVawOh4Ve0U

SOCCORSO ISTRUTTORIO: TRE SENTENZE APPLICATIVE (GARANZIA PROVVISORIA, REFERENZE BANCARIE, TERMINE DEL PROCEDIMENTO) (ART. 83 D.LGS. N. 50/2016) - Consiglio di Stato, sez. V, 16.01.2020 n. 399
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/20/soccorso-istruttorio-tre-sentenze-applicative-garanzia-provvisoria-referenze-bancarie-termine-del-procedimento-art-83-d-lgs-n-50-2016/

Termine per l’adozione del provvedimento di confisca in materia di circolazione stradale
https://www.passiamo.it/termine-per-ladozione-del-provvedimento-di-confisca-in-materia-di-circolazione-stradale/

Sanzioni Amministrative.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=43.0

Diritto all'informazione: guida per le autorità quando si rilevano le impronte digitali per Eurodac
https://edps.europa.eu/sites/edp/files/publication/2020-01-16_fingerprints_guide_eurodac_en.pdf

Parere del GEPD - Parere preliminare sulla protezione dei dati e la ricerca scientifica
https://edps.europa.eu/sites/edp/files/publication/20-01-06_opinion_research_en.pdf

Il DPO deve essere un giurista? ... rilievi Antitrust nel videocommento (10/01/2020)
https://youtu.be/S5iHyHQwB7k

quesito: rilascio autorizzazione e controlli.- conflitto d’interesse
https://www.passiamo.it/quesito-rilascio-autorizzazione-e-controlli-conflitto-dinteresse/

Avvocati "condominialisti" in arrivo
https://www.studiocataldi.it/articoli/37040-avvocati-quotcondominialisti-quot-in-arrivo.asp

No agli incentivi per funzioni tecniche in caso di opere a scomputo
http://biblus.acca.it/parere-corte-dei-conti-incentivi-per-funzioni-tecniche/

Decreto fiscale 2020: novità in arrivo per la contabilità economico-patrimoniale negli enti fino a 5.000 abitanti
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/20-01-2020-decreto-fiscale-2020-novita-in-arrivo-per-la-contabilita-economico-patrimoniale-negli-enti-fino-a-5-000-abitanti

Oneri per sepoltura di indigente non residente
https://dait.interno.gov.it/pareri/98016

Procedure ristretta per l’affidamento di lavori per la realizzazione di loculi cimiteriali.
https://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/AttiDellAutorita/_Atto?id=a980f9350a7780422ba45846229031c6

La mensa scolastica tra pretese individuali ed esigenze collettive. Note a margine della sentenza del TAR Liguria, 19 settembre 2019, n. 722
https://www.osservatorioaic.it/it/osservatorio/ultimi-contributi-pubblicati/roberto-medda/la-mensa-scolastica-tra-pretese-individuali-ed-esigenze-collettive-note-a-margine-della-sentenza-del-tar-liguria-19-settembre-2019-n-722

RINVIO A GIUDIZIO PER FATTI INERENTI AD ALTRA GARA D’APPALTO – OBBLIGO DICHIARATIVO – SUSSISTE – DIFFERENZA TRA FALSA E CARENTE DICHIARAZIONE – CONSEGUENZE (ART. 80 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Pescara, 15.01.2020 n. 22
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/19/rinvio-a-giudizio-per-fatti-inerenti-ad-altra-gara-dappalto-obbligo-dichiarativo-sussiste-differenza-tra-falsa-e-carente-dichiarazione-conseguenze-art-80-d-lgs-n-50-2016e/

Rapporti e Studi – contratti pubblici
https://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Attivitadocumentazione/Pubblicazioni/RapportiStudiContrattiPubblici

La Corte costituzionale riconosce il diritto, preannunciato, a morire rapidamente e con dignità con una tecnica decisoria dalle dirompenti implicazioni
http://www.giurcost.org/studi/masciotta.pdf

Contratto di avvalimento e teoria della cd. causa concreta
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/contratto-di-avvalimento-e-teoria-della-cd-causa-concreta

Le divise del Ministro Salvini: può indossarle o no?
https://www.camminodiritto.it/articolosingolo.asp?indexpage=3744

MSV e GSV - Contestualità del procedimento edilizio e commerciale e SUAP (TAR).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=8809.0

CONTRATTI MISTI (SERVIZI E LAVORI) – ACCORPAMENTO DI PRESTAZIONI ANCHE SE OGGETTIVAMENTE SEPARABILI – APPALTO UNICO – LEGITTIMITÀ – SUDDIVISIONE IN LOTTI – DEROGABILITÀ (ART. 28 , ART. 51 D.LGS. N. 50/2016) - Consiglio di Stato, 15.01.2020 n. 378
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/18/contratti-misti-servizi-e-lavori-accorpamento-di-prestazioni-anche-se-oggettivamente-separabili-appalto-unico-legittimita-suddivisione-in-lotti-derogabilita-art-28-art-51-d-lgs-n-5/

L’attuazione dell’art. 116, comma 3, Cost. tra nodi problematici e prospettive evolutive del regionalismo italiano 
http://www.giurcost.org/studi/gianfrancesco.pdf

Consip al servizio della trasformazione digitale del Paese
http://www.consip.it/media/approfondimenti/consip-al-servizio-della-trasformazione-digitale-del-paese

MEPA ed altri mercati elettronici.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=158.0

dossier APPALTI
http://www.ptpl.altervista.org/dossier/dossier_appalti.htm

Il divieto di accanimento terapeutico nella sfera del diritto penale: obblighi di garanzia del medico, autodeterminazione del paziente e rischio consentito
http://www.giurcost.org/studi/tigano.pdf

Il giudice amministrativo di fronte ai diritti fondamentali tra legalità e giustizia
http://www.amministrativamente.com/index.php/formez/article/view/13136/11840

SIOS e limiti al subappalto: il giudice fugge dalla decisione - Tar Lazio, Roma, I, 16 gennaio 2020, n. 502
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/sios-e-limiti-al-subappalto-il-giudice-fugge-dalla-decisione/

Le principali novità per il personale degli enti localiedelle Regioni dettate dai DL 124/2019 (cd fiscale) e 162/2019 (cd milleproroghe) e dalla legge n.160/2019 (cd di bilancio 2020)
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/20-01-2020-le-principali-novita-per-il-personale-degli-enti-localiedelle-regioni-dettate-dai-dl-124-2019-cd-fiscale-e-162-2019-cd-milleproroghe-e-dalla-legge-n-160-2019-cd-di-bilancio-2020

L’errore materiale nell’offerta può essere rettificato d’ufficio solo se riconoscibile! Tar Toscana, Sez. I, 16/ 01 /2020, n.35.
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/errore-materiale-offerta-rettificabile-d-ufficio-solo-se-riconoscibile/

Brevi riflessioni sull’istituto della concessione alla luce del diritto comunitario
http://www.amministrativamente.com/index.php/formez/article/view/13054/11847

L’Adunanza plenaria pronuncia in tema di concorso straordinario per l’attribuzione di sedi farmaceutiche - Cons. St., A.P., 17 gennaio 2020, n. 1
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/l-adunanza-plenaria-pronuncia-in-tema-di-concorso-straordinario-per-l-attribuzione-di-sedi-farmaceutiche

Fallimento della società che ha affittato il ramo di azienda
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/fallimento-della-societa-che-ha-affittato-il-ramo-di-azienda

Corso Concorsi (avanzato) - Lezione 00 "introduzione" (17/01/2020)
https://youtu.be/maRlPPzwFGI

Trasparenza: misure burocratiche possono davvero fermare la corruzione?
https://luigioliveri.blogspot.com/2020/01/trasparenza-misure-burocratiche-possono.html

Soccorso istruttorio e congruità del termine assegnato dalla SA - Tar Abruzzo, sez. I 16 gennaio 2019, n. 8
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/soccorso-istruttorio-e-congruita-del-termine-assegnato-dalla-sa/

Lo schema per l’utilizzo delle graduatorie nel 2020
http://www.gianlucabertagna.it/2020/01/19/lo-schema-delle-graduatorie-per-il-2020/

Il ruolo degli enti no profit nell’attività pubblica di programmazione e co-progettazione
http://www.amministrativamente.com/index.php/formez/article/view/13144

Bozza della Regola Tecnica Verticale sulle attività in edifici tutelati
http://biblus.acca.it/bozza-della-regola-tecnica-verticale-sulle-attivita-in-edifici-tutelati/

Lo strumento dell’accordo quadro per l’affidamento di lavori, servizi e forniture
https://www.youtube.com/watch?v=6g1JxpgDQHs

Comunicazione motivi di ritardo nella pubblicazione del Piano della performance
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/20-01-2020-comunicazione-motivi-di-ritardo-nella-pubblicazione-del-piano-della-performance

Irregolarità garanzia provvisoria e soccorso istruttorio - Cons. Stato, sez V, 16 gennaio 2020, n. 399
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/irregolarita-garanzia-provvisoria-e-soccorso-istruttorio/

Sì al compenso dei dipendenti pubblici se componenti esterni di commissioni di concorso
https://luigioliveri.blogspot.com/2020/01/si-al-compenso-dei-dipendenti-pubblici.html

Questioni sull’affidamento diretto di un bene e responsabilità
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/17-01-2020-questioni-sull2019affidamento-diretto-di-un-bene-e-responsabilita

Le novità contenute nella legge di bilancio in tema di innovazione digitale
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/20-01-2020-le-novita-contenute-nella-legge-di-bilancio-in-tema-di-innovazione-digitale

Diritto a godere le ferie e perdita delle ferie non godute - Tar Valle d’Aosta 17 gennaio 2020, n. 1
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/diritto-a-godere-le-ferie-e-perdita-delle-ferie-non-godute

CONTRATTO DI PUNTA – SIGNIFICATO – DISCREZIONALITÀ NELLA SCELTA DEI REQUISITI DA PARTE DELLA STAZIONE APPALTANTE – LIMITI (ART. 83 D.LGS. N. 50/2016) - Consiglio di Stato, sez. III, 13.01.2020 n. 284
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/18/contratto-di-punta-significato-discrezionalita-nella-scelta-dei-requisiti-da-parte-della-stazione-appaltante-limiti-art-83-d-lgs-n-50-2016/

Assunzioni, è ora di cambiare - Il dpcm premia gli enti virtuosi e spinge gli altri a diventarlo
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/17-01-2020-assunzioni-e-ora-di-cambiare-il-dpcm-premia-gli-enti-virtuosi-e-spinge-gli-altri-a-diventarlo

WHISTLEBLOWING, TUTELA DEI LAVORATORI E D.LGS. N. 231/2001
https://www.camminodiritto.it/articolosingolo.asp?indexpage=4599

Modello Unico Dichiarazione ambientale (MUD) per il 2020
http://biblus.acca.it/modello-unico-dichiarazione-ambientale-mud/

Il Consiglio di Stato ed il vizio della opacità dell’algoritmo tra diritto interno e diritto sovranazionale
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/pesce-il-consiglio-di-stato-ed-il-vizio-della-opacita-dell-algoritmo-tra-diritto-interno-e-diritto-sovranazionale

Lanterne volanti
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/17-01-2020-lanterne-volanti

Assistenza questionari fabbisogni standard 2018
https://www.youtube.com/watch?v=TDf8P4cfP_4
https://www.youtube.com/watch?v=ZCANQwQbRT4

PERSONALE AGGIUNTIVO – OFFERTA TECNICA – AMMISSIBILITÀ (ART. 95 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Roma, 13.01.2020 n. 299
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/16/personale-aggiuntivo-offerta-tecnica-ammissibilita-art-95-d-lgs-n-50-2016/

Accesso agli atti, civico e generalizzato in due recenti sentenze (29/12/2019)
https://youtu.be/Nu2X4O15EzQ

La nuova legge di bilancio interviene sul regime delle responsabilità individuali in materia di violazione della normativa sulla trasparenza e sull'accesso civico
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/17-01-2020-la-nuova-legge-di-bilancio-interviene-sul-regime-delle-responsabilita-individuali-in-materia-di-violazione-della-normativa-sulla-trasparenza-e-sullaccesso-civico

Quali opere possono dirsi assumere le caratteristiche della pertinenza urbanistica?
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/17-01-2020-quali-opere-possono-dirsi-assumere-le-caratteristiche-della-pertinenza-urbanistica

Appalti pubblici, accesso generalizzato e accesso documentale: continua il dibattito giurisprudenziale in attesa della Plenaria
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/17-01-2020-appalti-pubblici-accesso-generalizzato-e-accesso-documentale-continua-il-dibattito-giurisprudenziale-in-attesa-della-plenaria

Il profilo del committente: un esempio pratico, contenuti e specificità (19/01/2020)
https://youtu.be/WizMrZLBjfQ

Piattaforma di formazione (iscrizione gratuita) - CORSO GRATUITO DI BENVENUTO
https://formazione.omniavis.com/

18
17 gennaio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

L’errore materiale nell’offerta può essere rettificato d’ufficio solo se riconoscibile! Tar Toscana, Sez. I, 16/ 01 /2020, n.35.
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/errore-materiale-offerta-rettificabile-d-ufficio-solo-se-riconoscibile/

Assunzioni, è ora di cambiare - Il dpcm premia gli enti virtuosi e spinge gli altri a diventarlo
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/17-01-2020-assunzioni-e-ora-di-cambiare-il-dpcm-premia-gli-enti-virtuosi-e-spinge-gli-altri-a-diventarlo

PERSONALE AGGIUNTIVO – OFFERTA TECNICA – AMMISSIBILITÀ (ART. 95 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Roma, 13.01.2020 n. 299
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/16/personale-aggiuntivo-offerta-tecnica-ammissibilita-art-95-d-lgs-n-50-2016/

La prova orale nei concorsi pubblici: istruzioni ed esempi (15/01/2020)
https://youtu.be/zAw6rKRmuQM

Whistleblowing, spiate anonime inutilizzabili
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/16-01-2020-whistleblowing-spiate-anonime-inutilizzabili

Questioni sull’affidamento diretto di un bene e responsabilità
http://www.mauriziolucca.com/affidamento-diretto-di-un-bene-e-danno-erariale/

Le nuove regole dal 2020 sul personale enti locali
http://segretaridellazio.blogspot.com/2020/01/le-nuove-regole-dal-2020-sul-personale.html

Appalti pubblici: la costituzione di raggruppamenti verticali è possibile solo se il bando distingue chiaramente fra prestazioni principali e secondarie - Consiglio di Stato, sezione V, 16 dicembre 2019, n. 8515
https://www.eius.it/giurisprudenza/2019/776

Regime forfetario 2020: novità e requisiti in 7 punti per i professionisti e imprese
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/FINANZA-E-FISCO/23099/Regime-forfetario-2020-novit-e-requisiti-in-7-punti-per-i-professionisti-e-imprese

Omessa produzione referenze bancarie: soccorso istruttorio? Tar Emilia Romagna, sez. II, 16 gennaio 2019, n. 25
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/omessa-produzione-referenze-bancarie-soccorso-istruttorio/

Rifiuto di atti d'ufficio per il sindaco che non si occupa dello smaltimento dell'amianto
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/17-01-2020-rifiuto-di-atti-dufficio-per-il-sindaco-che-non-si-occupa-dello-smaltimento-dellamianto

Il Consiglio di Stato ed il vizio della opacità dell’algoritmo tra diritto interno e diritto sovranazionale
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/pesce-il-consiglio-di-stato-ed-il-vizio-della-opacita-dell-algoritmo-tra-diritto-interno-e-diritto-sovranazionale

Classroom - Amm. I - Lez. 07 "Comune: gli organi politici e tecnici" (15/01/2020)
https://youtu.be/2wo6_6ZGYc8

Apertura di un home restaurant anche senza Scia. Un primo orientamento giurisprudenziale
https://buff.ly/2NyQ6F0

Interesse legittimo ed effettività della tutela
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/greco-interesse-legittimo-ed-effettivita-della-tutela

Il regime delle graduatorie dei pubblici concorsi
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/16-01-2020-il-regime-delle-graduatorie-dei-pubblici-concorsi

La sentenza del Tar Lazio, Roma,sez. II bis, 23 dicembre 2019, n. 14796, sui limiti della clausola sociale nei bandi gara.
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6455

GARANZIA PROVVISORIA – MANCATA PRESENTAZIONE – SOCCORSO ISTRUTTORIO – LIMITI – SOLTANTO SE EMESSA IN DATA ANTERIORE AL TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE (ART. 83 , ART. 93 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Cagliari, 10.01.2020 n. 17
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/14/garanzia-provvisoria-mancata-presentazione-soccorso-istruttorio-limiti-soltanto-se-emessa-in-data-anteriore-al-termine-di-presentazione-delle-offerte-art-83/

PAGAMENTO DI IMPOSTE E TASSE – IRREGOLARITÀ – FUSIONE SOCIETARIA – TRASFERIMENTO SULLA SOCIETÀ INCORPORANTE – CARTELLE PRECEDENTI ALLA FUSIONE – REGOLARIZZAZIONE POSTUMA – IRRILEVANZA (ART. 80 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Napoli, 09.01.2020 n. 114
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/14/pagamento-di-imposte-e-tasse-irregolarita-fusione-societaria-trasferimento-sulla-societa-incorporante-cartelle-precedenti-alla-fusione-regolarizzazione-postuma-irrilevanza-art-80-d-lgs/

La valutazione d’impatto (PIA) nel GDPR - videocommento Manzi-Chiarelli (13/01/2020)
https://youtu.be/MiJNkMdhP_Y

Incompatibile il sindaco se il fratello è appaltatore di lavori per l'ente locale
http://segretaridellazio.blogspot.com/2020/01/incompatibile-il-sindaco-se-il-fratello.html

Il canone per le occupazioni e le esposizioni pubblicitarie (canone unico) e il canone per l'occupazione nei mercati
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/16-01-2020-il-canone-per-le-occupazioni-e-le-esposizioni-pubblicitarie-canone-unico-e-il-canone-per-loccupazione-nei-mercati

Quali opere possono dirsi assumere le caratteristiche della pertinenza urbanistica?
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/17-01-2020-quali-opere-possono-dirsi-assumere-le-caratteristiche-della-pertinenza-urbanistica

Milleproroghe: la scheda di lettura del Servizio Studi di Camera e Senato
http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/01141326.pdf

La disciplina speciale della cessione dei crediti verso un comune
https://italiaius.it/convenzioni-e-contratti/la-disciplina-speciale-della-cessione-dei-crediti-verso-un-comune

Soccorso istruttorio e congruità del termine assegnato dalla SA - Tar Abruzzo, sez. I 16 gennaio 2019, n. 8
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/soccorso-istruttorio-e-congruita-del-termine-assegnato-dalla-sa/

La nuova legge di bilancio interviene sul regime delle responsabilità individuali in materia di violazione della normativa sulla trasparenza e sull'accesso civico
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/17-01-2020-la-nuova-legge-di-bilancio-interviene-sul-regime-delle-responsabilita-individuali-in-materia-di-violazione-della-normativa-sulla-trasparenza-e-sullaccesso-civico

C'è discrezionalità della stazione appaltante nella scelta della suddivisione in lotti dell'appalto
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/16-01-2020-ce-discrezionalita-della-stazione-appaltante-nella-scelta-della-suddivisione-in-lotti-dellappalto

Alla pretesa di pagamento azionata dal condominio risponde il “vero” proprietario dell’appartamento (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 2, ordinanza n. 724/20; depositata il 15 gennaio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/10/0000097083/Alla_pretesa_di_pagamento_azionata_dal_condominio_risponde_il_vero_proprietario_dell_appartamento.html

Università: statuto e regolamento di organizzazione amministrativa e contabile (12/01/2020)
https://youtu.be/ExKzFSFw48k

Irregolarità garanzia provvisoria e soccorso istruttorio - Cons. Stato, sez V, 16 gennaio 2020, n. 399
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/irregolarita-garanzia-provvisoria-e-soccorso-istruttorio/

GARA TELEMATICA – ANOMALIA DEL SISTEMA – RIAPERTURA TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE – PROROGA – PUBBLICITÀ E COMUNICAZIONE – MODALITÀ (ART. 30 , ART. 52 , ART. 79 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Potenza, 09.01.2020 n. 37
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/14/gara-telematica-anomalia-del-sistema-riapertura-termini-di-presentazione-delle-offerte-proroga-pubblicita-e-comunicazione-modalita-art-30-art-52-art-79-d-lgs-n-50-2016/

Appalti pubblici, accesso generalizzato e accesso documentale: continua il dibattito giurisprudenziale in attesa della Plenaria
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/17-01-2020-appalti-pubblici-accesso-generalizzato-e-accesso-documentale-continua-il-dibattito-giurisprudenziale-in-attesa-della-plenaria

La check list delle attività del DPO/RPD - responsabile della protezione dati (11/01/2020)
https://youtu.be/THAsgh0J2lM

Il luogo per la divulgazione e la consultazione dei documenti pubblici digitali.
https://docs.italia.it/

Disabili, prestazioni da garantire nonostante i vincoli di natura finanziaria
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/15-01-2020-disabili-prestazioni-da-garantire-nonostante-i-vincoli-di-natura-finanziaria

E' illegittima per difetto di competenza la delibera di una Giunta comunale sulla tutela del territorio dall'invasione/immigrazioni perché il potere così come esercitato dal Comune non è previsto da alcuna disposizione di legge
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/16-01-2020-e-illegittima-per-difetto-di-competenza-la-delibera-di-una-giunta-comunale-sulla-tutela-del-territorio-dallinvasione-immigrazioni-perche-il-potere-cosi-come-esercitato-dal-comune-non-e-previsto-da-alcuna-disposizione-di-legge

AVVALIMENTO OPERATIVO – CONTRATTO – ANALITICA E DETTAGLIATA ELENCAZIONE DELLE RISORSE UMANE E DEI BENI STRUMENTALI – NECESSITÀ (ART. 89 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Napoli, 08.01.2020 n. 91
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/11/avvalimento-operativo-contratto-analitica-e-dettagliata-elencazione-delle-risorse-umane-e-dei-beni-strumentali-necessita-art-89-d-lgs-n-50-2016/

Strategia per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione del Paese 2025
https://docs.italia.it/italia/mid/piano-nazionale-innovazione-2025-docs/it/stabile/index.html

Il silenzio assenso non basta per assegnare l'appalto, occorre un provvedimento espresso
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/15-01-2020-il-silenzio-assenso-non-basta-per-assegnare-lappalto-occorre-un-provvedimento-espresso

SIOS e limiti al subappalto: il giudice fugge dalla decisione - Tar Lazio, Roma, I, 16 gennaio 2020, n. 502
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/sios-e-limiti-al-subappalto-il-giudice-fugge-dalla-decisione/

Illegittima la delibera di una Giunta comunale che vieta di affittare alloggi agli immigrati
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/16-01-2020-illegittima-la-delibera-di-una-giunta-comunale-che-vieta-di-affittare-alloggi-agli-immigrati

Milleproroghe 2020: cosa prevede e come funziona
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/EDILIZIA/23100/Milleproroghe-2020-cosa-prevede-e-come-funziona

Segretario e Direttore generale tenuti a pubblicare i dati reddituali (Anac, Delibera n. 1202/2019). Il Milleproroghe ha "congelato" la norma
http://segretaridellazio.blogspot.com/2020/01/anac-delibera-numero-1202-del-18.html

Compensi per la partecipazione alle commissioni per i pubblici concorsi
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/15-01-2020-compensi-per-la-partecipazione-alle-commissioni-per-i-pubblici-concorsi

Antitrust - AS1638 - REGIONE LAZIO - TESTO UNICO DEL COMMERCIO-DURATA DELLE CONCESSIONI DEI POSTEGGI
https://agcm.it/pubblicazioni/bollettino-settimanale/2020/2/Bollettino%202/2020

Le soglie negli appalti dal 1/1/2020 (31/12/2019)
https://youtu.be/1kc0rhUkvi4

19
Apertura di un home restaurant anche senza Scia. Un primo orientamento giurisprudenziale
https://www.condominioweb.com/home-restaurant-autorizzazioni.16587

20
12-13 gennaio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/
* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Enzo Jannacci, Cochi e Renato - Ho Visto un Re!
E sempre allegri bisogna stare
che il nostro piangere fa male al re
fa male al ricco e al cardinale
diventan tristi se noi piangiam,
e sempre allegri bisogna stare
che il nostro piangere fa male al re
fa male al ricco e al cardinale
diventan tristi se noi piangiam!
https://www.youtube.com/watch?v=6P1HrrsQapo

Collaborazione presso centro estetico senza essere estetista .
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=49597.0

Classroom - Amm. I - Lez. 05 "Interpretazione delle norme giuridiche: spunti" (11/01/2020)
https://youtu.be/qJrgTU2IyxA

Lombardia: Prezzario regionale delle opere pubbliche edizione 2020
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/LAVORI-PUBBLICI/23071/Lombardia-Prezzario-regionale-delle-opere-pubbliche-edizione-2020

Pubblicata la consultazione del mercato per l’acquisizione di servizi di manutenzione su prodotti Teradata e dei relativi servizi di supporto specialistici per le PA
http://www.consip.it/media/news-e-comunicati/pubblicata-la-consultazione-del-mercato-per-l-acquisizione-di-servizi-di-manutenzione-su-prodotti-teradata-e-dei-relativi-servizi-di-supporto-specialistici-per-le-pa

L’attività di autoriparazione deve espressamente risultare dal certificato di iscrizione alla Camera di Commercio! Tar Sardegna, Sez. I, 10/ 01/ 2020, n.16.
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/attivita-autoriparazione-deve-risultare-certificato-ccia/

Video di interesse giuridico-amministrativo
https://www.youtube.com/watch?v=RTa8kcM_Oes

I contributi di Lorenzo Tamos (elenco aggiornato)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52768.0

attività di taxi con ape calessino piaggio.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=126.0

Corsi online (gratuiti di Google)
https://learndigital.withgoogle.com/digitaltraining/courses

Prenotazione di visite mediche su ricetta (online)
https://prenotafacile.ised.it/prenotasanita/

Regole Tecniche e Raccomandazioni afferenti la generazione di certificati elettronici qualificati, firme e sigilli elettronici qualificati e validazioni temporali elettroniche qualificate
https://docs.italia.it/AgID/documenti-in-consultazione/lg-certificati-qualificati-docs/it/1.1/

Appalti: il calcolo del valore stimato nel documento ITACA (06/01/2020)
https://youtu.be/hVawOh4Ve0U

SPECIALE ADEGUAMENTO PRIVACY | PROGETTO IO ITALIA E PRIVACY
https://webradioiuslaw.it/speciale-adeguamento-privacy-progetto-io-italia-e-privacy/

Garanzia provvisoria e soccorso istruttorio: deve recare data antecedente alla scadenza - Tar Liguria, ord. 10 gennaio 2019, n. 4; Tar Sardegna, I, 10 gennaio 2020, n. 17
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/garanzia-provvisoria-e-soccorso-istruttorio-deve-recare-data-antecedente-alla-scadenza/

Questa amministrazione regionale è regolarmente iscritta all'IPA ma non ha ancora registrato l'indirizzo PEC nel "Reginde". E' possibile eccepire la nullità della notifica effettuata tramite PEC di atti, provvedimenti e soprattutto ricorsi amministrativi avverso i propri atti?
http://www.risponde.leggiditalia.it/#doc_week=true

L’INIPEC è pubblico elenco valido a fini PEC? L’evoluzione della giurisprudenza di legittimità
http://www.quotidianogiuridico.it/documents/2020/01/09/l-inipec-e-pubblico-elenco-valido-a-fini-pec-l-evoluzione-della-giurisprudenza-di-legittimita

La check list delle attività del DPO/RPD - responsabile della protezione dati (11/01/2020)
https://youtu.be/THAsgh0J2lM

La compatibilità paesaggistica non esclude l’illecito penale (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 370/20; depositata il 9 gennaio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/15/0000097025/La_compatibilita_paesaggistica_non_esclude_l_illecito_penale.html

Inquinamento, scopri le mappe per monitorare lo stato dell’aria
https://www.infodata.ilsole24ore.com/2020/01/12/inquinamento-scopri-le-mappe-monitorare-lo-dellaria/

Somministrazione ALCOLICI nei DEHORS: MINISTERO risoluzione 331482.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=47349.0

Consultazione pubblica su Trasparenza e Anti-Corruzione
https://partecipa.gov.it/processes/anticorruzione/f/9/

La disuguaglianza degli stipendi ai raggi x
https://www.infodata.ilsole24ore.com/2020/01/12/la-disuguaglianza-degli-stipendi-ai-raggi-x/

Università: statuto e regolamento di organizzazione amministrativa e contabile (12/01/2020)
https://youtu.be/ExKzFSFw48k

Il Consiglio di Stato sulle caratteristiche degli strumenti di pianificazione generale di edilizia e urbanistica.
https://www.ildirittoamministrativo.it/Consiglio-Stato-sulle-caratteristiche-degli-strumenti-pianificazione-generale-edilizia-urbanistica/ult1000

Discussione della mozione concernente iniziative urgenti volte a far fronte alla rilevante carenza di segretari comunali, anche tramite un'efficace semplificazione e accelerazione delle procedure selettive
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/13-01-2020-discussione-della-mozione-concernente-iniziative-urgenti-volte-a-far-fronte-alla-rilevante-carenza-di-segretari-comunali-anche-tramite-unefficace-semplificazione-e-accelerazione-delle-procedure-selettive

Gravi illeciti professionali - omessa indicazione porta a esclusione - CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 7 gennaio 2020 n. 70
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52919.0

Per i burocrati trasparenza è sinonimo di voyeurismo
https://www.corriere.it/cronache/20_gennaio_11/per-burocrati-trasparenzae-sinonimo-voyeurismo-ff0c2b86-34bd-11ea-b847-bfc302fe3f26.shtml?fbclid=IwAR3_LDbVCIRp8sji7DRypHO9OLYxR1ebbRZODmhZgxyGtQGegi2Lw88vYTw

Le distanze tra gli edifici: il contrasto tra la normativa nazionale e quella ...
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=4640.0

Videosorveglianza sui luoghi di lavoro tra riforme normative e evoluzioni interpretative
https://www.diritto.it/videosorveglianza-sui-luoghi-di-lavoro-tra-riforme-normative-e-evoluzioni-interpretative/

Comune di Firenze chiede la SCIA a chi vuol far volare un drone per riprese aeree
https://www.quadricottero.com/2020/01/comune-di-firenze-chiede-la-scia-chi.html

Contratto di avvalimento e teoria della cd. causa concreta - Tar Napoli, sez. III, 7 gennaio 2020, n. 51
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/contratto-di-avvalimento-e-teoria-della-cd-causa-concreta

La cancellazione dell’impresa artigiana dall’albo non inficia la notifica dell’avviso di accertamento (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – L, ordinanza n. 167/2020; depositata il 9 gennaio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/12/0000097027/La_cancellazione_dell_impresa_artigiana_dall_albo_non_inficia_la_notifica_dell_avviso_di_accertamento.html

Privacy, Anorc: “Italia prima per sanzioni ma nessuna traccia del Gdpr”
https://www.dire.it/10-01-2020/408635-privacy-italia-prima-per-sanzioni-ma-nessuna-traccia-del-gdpr/

Indicatori di valutazione e buon andamento amministrativo nella performance dei pubblici dipendenti
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40835&content=Indicatori%2Bdi%2Bvalutazione%2Be%2Bbuon%2Bandamento%2Bamministrativo%2Bnella%2Bperformance%2Bdei%2Bpubblici%2Bdipendenti&content_author=%3Cb%3EGiovanna%2BIacovone%3C%2Fb%3E

Documento della Conferenza delle Regioni del 18 dicembre Commercio, editoria e tutela dei consumatori: le questioni sul tappeto
http://www.regioni.it/newsletter/n-3752/del-09-01-2020/commercio-editoria-e-tutela-dei-consumatori-le-questioni-sul-tappeto-20647/

Il reato di violazione di sigilli può integrarsi soltanto mediante condotta attiva
https://www.diritto.it/il-reato-di-violazione-di-sigilli-puo-integrarsi-soltanto-mediante-condotta-attiva/

La trasparenza come strumento anticorruzione
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/13-01-2020-la-trasparenza-come-strumento-anticorruzione

La capacità assunzionale dopo il DPCM del Decreto Crescita
http://www.gianlucabertagna.it/2020/01/11/la-capacita-assunzionale-dopo-il-dpcm/

I contributi di Giovanni Fontana (elenco aggiornato)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52511.0

Autorizzazione richiesta per gli acquisti informatici fuori dal Mepa
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/10-01-2020-autorizzazione-richiesta-per-gli-acquisti-informatici-fuori-dal-mepa

L’obbligo di copertura finanziaria delle leggi che costano: qualche spunto alla luce del contributo offerto dalla Corte costituzionale
http://www.giurcost.org/studi/fares3.pdf

D.L. intercettazioni: abrogata la riforma Orlando, si torna all’antico
http://www.quotidianogiuridico.it/documents/2020/01/10/d-l-intercettazioni-abrogata-la-riforma-orlando-si-torna-all-antico

Azione inibitoria contro le emissioni acustiche nel servizio di raccolta rifiuti
http://www.lexambiente.com/materie/rumore/84-giurisprudenza-amministrativa-tar84/14725-rumore-azione-inibitoria-contro-le-emissioni-acustiche-nel-servizio-di-raccolta-rifiuti.html

"La rotazione possibile degli inviti e dell’affidatario uscente" di Maurizio Lucca
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/articoli/articolo.asp?sezione=dettarticolo&id=816

Presupposti per la disapplicazione del Regolamento - Cons. St., sez. II, 9 gennaio 2020, n. 219
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/presupposti-per-la-disapplicazione-del-regolamento

Recesso preposto requisiti professionali.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=46753.0

Servizi pubblici, in house il 93% - Affidamenti diretti predominanti, ma pochi controlli
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/10-01-2020-servizi-pubblici-in-house-il-93-affidamenti-diretti-predominanti-ma-pochi-controlli

Privacy, sui dati degli utenti vittoria di Facebook al Tar del Lazio
https://www.repubblica.it/tecnologia/social-network/2020/01/10/news/privacy_sui_dati_degli_utenti_vittoria_di_facebook_al_tar_del_lazio-245428450/

La collusione dei poteri nel Contesto di Leonardo Sciascia
http://www.quotidianogiuridico.it/documents/2020/01/10/la-collusione-dei-poteri-nel-contesto-di-leonardo-sciascia

Danno erariale al responsabile e al dirigente dell'urbanistica per mancata conclusione del procedimento amministrativo
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/13-01-2020-danno-erariale-al-responsabile-e-al-dirigente-dellurbanistica-per-mancata-conclusione-del-procedimento-amministrativo

Le principali pronunce e indirizzi della Corte dei Conti-15/31 dicembre 2019
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/13-01-2020-le-principali-pronunce-e-indirizzi-della-corte-dei-conti-15-31-dicembre-2019

La Corte Costituzionale apre alla società civile
https://www.lastampa.it/politica/2020/01/11/news/la-corte-costituzionale-apre-alla-societa-civile-1.38315185

Dizionario giuridico: istituti con la lettera N ... videocommento (12/01/2020)
https://youtu.be/PJWylHQDtic

L’attuazione dell’art. 116, comma 3, Cost. tra nodi problematici e prospettive evolutive del regionalismo italiano 
http://www.giurcost.org/studi/gianfrancesco.pdf

Come valutare le performance dei dipendenti pubblici? Lo dicono le Linee guida 2020
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/13-01-2020-come-valutare-le-performance-dei-dipendenti-pubblici-lo-dicono-le-linee-guida-2020

Quali saranno le novità legislative che ci riserverà il 2020?
http://www.quotidianogiuridico.it/documents/2020/01/10/quali-saranno-le-novita-legislative-che-ci-riservera-il-2020

Subingresso o avvio attività.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52781.0

Realizzazione campo di calcetto in area agricola - Cass. Sez. III n. 49021 3 dicembre 2019
http://www.lexambiente.com/materie/urbanistica/160-cassazione-penale160/14754-urbanistica-realizzazione-campo-di-calcetto-in-area-agricola.html

Aste giudiziarie immobili: come applicare il condono dopo l'aggiudicazione
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52917.msg104107#msg104107

Preavviso di diniego e termini per controdedurre: gli obblighi dell’amministrazione in caso di osservazioni tardive
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/13-01-2020-preavviso-di-diniego-e-termini-per-controdedurre-gli-obblighi-dell2019amministrazione-in-caso-di-osservazioni-tardive

Se è dimostrato il pericolo di persecuzione politica è giusto negare l’estradizione
http://www.quotidianogiuridico.it/documents/2020/01/09/se-e-dimostrato-il-pericolo-di-persecuzione-politica-e-giusto-negare-l-estradizione

Controllo pubblico congiunto: obbligo di sottoscrizione di un patto parasociale o altro strumento di coordinamento
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/13-01-2020-controllo-pubblico-congiunto-obbligo-di-sottoscrizione-di-un-patto-parasociale-o-altro-strumento-di-coordinamento

Il procedimento amministrativo a venti anni dalla sua codificazione.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=111.0

Classroom - Amm. I - Lez. 06 "Atto amministrativo: caratteristiche e struttura" (12/01/2020)
https://youtu.be/7zyG-lqBl_0

21
11 gennaio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/

* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Canzone del giorno: Rino Gaetano - A mano a mano
A mano a mano ti accorgi che il vento
Ti soffia sul viso e ti ruba un sorriso
La bella stagione che sta per finire
Ti soffia sul cuore e ti ruba l'amore
https://www.youtube.com/watch?v=v6RflCSzSI8&list=RDYnenMM6cXvI&index=18

Il DPO deve essere un giurista? ... rilievi Antitrust nel videocommento (10/01/2020)
https://youtu.be/S5iHyHQwB7k

APPALTI: OK al soccorso istruttorio per la garanzia nelle R.T.I..
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=40496.0

Segnalazione Anac nell'accesso civico
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52944.0

L’onere probatorio in caso di contestazione dei consumi per malfunzionamento del contatore o per l’azione abusiva di terzi (Corte di Cassazione, sez. VI Civile - 3, ordinanza n. 297/20; depositata il 9 gennaio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/11/0000097023/L_onere_probatorio_in_caso_di_contestazione_dei_consumi_per_malfunzionamento_del_contatore_o_per_l_azione_abusiva_di_terzi.html

ANAC - Adempimenti Legge 190/2012 art. 1, comma 32 - Modalità operative per l’anno 2020
http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Comunicazione/News/_news?id=8fb8f72a0a7780423ffa5f9e624aa4d6

Classroom - Amm. I - Lez. 04 "Pubblicità, Trasparenza, Accesso" (10/01/2020)
https://youtu.be/Gv4R_xU1VFs

La dashcam: approfondimento
https://www.passiamo.it/la-dashcam/

Quali sono i riferimenti normativi in materia di pagamenti elettronici a favore della PA?
https://docs.italia.it/italia/pagopa/pagopa-docs-faq/it/stabile/_docs/FAQ_sezioneB.html?fbclid=IwAR0bAv7MnXXOZ4WAairKXGSaYg7dKKrsaXoD1c6cbYgqYV--jqcg4wEZyLw

Volume 20 – Il manuale tecnico degli amministratori sul Piano Nazionale Anticorruzione
http://www.anci.it/wp-content/uploads/Quaderno-n-20-PNA-2019.pdf

Alitalia vs Ryanair: accesso agli atti nei servizi aviation e non aviation - CGARS, 10 gennaio 2020, n. 249
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/alitalia-vs-ryanair-accesso-agli-atti-nei-servizi-aviation-e-non-aviation/

Codice dei contratti: Stato dei luoghi difforme rispetto al progetto esecutivo
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/LAVORI-PUBBLICI/23068/Codice-dei-contratti-Stato-dei-luoghi-difforme-rispetto-al-progetto-esecutivo

GDPR e organizzazione (nomina DPO)
https://www.youtube.com/watch?v=JMWHxJgfkUY&list=PLnc9N-ztTF5dYQ-2HTqTaWPnGy_1YWtl4

Gare pubbliche, quale l’operatività dell’istituto dell’avvalimento?.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=28285.0

PA: la Ministra Fabiana Dadone avvia il tavolo di riforma della comunicazione pubblica
http://www.formez.it/notizie/pa-ministra-fabiana-dadone-avvia-tavolo-riforma-della-comunicazione-pubblica

Più interpretazioni possibili? Il giudice di merito decide, la Cassazione... ratifica (Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza n. 189/20; depositata il 9 gennaio)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/11/0000097017/Piu_interpretazioni_possibili_Il_giudice_di_merito_decide_la_Cassazione_ratifica.html

L'assenza in conferenza di servizi di una amministrazione regolarmente invitata .
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=8110.0

Avvalimento esperienze professionali pertinenti - Tar Campania, Napoli, sez. III, 07 gennaio 2019, n. 51
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/avvalimento-esperienze-professionali-pertinenti/

Online il volume Formez e IFEL-ANCI “L’associazionismo intercomunale nelle aree interne”
http://www.formez.it/notizie/online-volume-formez-ifel-anci-lassociazionismo-intercomunale-nelle-aree-interne

SUAP: la disciplina del DPR 160/2010 (07/01/2020)
https://youtu.be/ce0gDHDt4w4

Manuale DPO - ebook gratuito - approfondimento
https://www.youtube.com/watch?v=DrMPCZJ6274&list=PLnc9N-ztTF5dYQ-2HTqTaWPnGy_1YWtl4

"Mercato settimanale - Spuntista senza assegnazione.".
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=26119.0

Il Decreto milleproroghe e lo schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive al Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza
https://www.filodiritto.com/il-decreto-milleproroghe-e-lo-schema-di-decreto-legislativo-recante-disposizioni-integrative-e-correttive-al-codice-della-crisi-dimpresa-e-dellinsolvenza

Responsabile transizione digitale (RTD): dal MIUR un nuovo modo di intendere la gestione associata della funzione
https://www.spreaker.com/user/9853799/responsabile-transizione-digitale-rtd-da

AUTORIZZAZIONE LOCALI PUBBLICO SPETTACOLO E SALA GIOCHI .
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52036.0

Farmacie ed assegnazioni: vincolki da Consiglio di Stato, Sez. III, 10 gennaio 2020, n. 229
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=106.0

Cabina di regia "Benessere Italia"
http://www.governo.it/it/approfondimento/cabina-di-regia-benessere-italia/13660

Classroom - Amm. I - Lez. 01 "Ordinamento e fonti del diritto" (04/01/2020)
https://youtu.be/mb3qZWdtYqQ

22
La sentenza del Consiglio di Stato, Sez. III, 10 gennaio 2020, n. 229, secondo cui si applica la preclusione ex art. 12, c. 4, l. n. 475/1968, nel caso di partecipazione al concorso per l’assegnazione di sedi farmaceutiche, laddove la cessione sia stata effettuata da una società di persone  ed il farmacista-socio intenda concorrere per l’assegnazione di una sede farmaceutica.
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6449

23
Corso per la preparazione ai concorsi (avanzato) - 13 lezioni



Il corso è rivolto a coloro che vogliono completare la preparazione con lezioni di approfondimento (non adatto ai chi ha iniziato da poco la preparazione. In questo caso si consiglia altro corso su http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?board=198.0).

Scarica la scheda per approfondimenti

24
10 gennaio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/

* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Canzone del giorno: Francesco de Gregori "Generale"
Generale dietro la stazione
Lo vedi il treno che portava al sole
Non fa più fermate neanche per pisciare
Si va dritti a casa senza più pensare
Che la guerra è bella anche se fa male
Che torneremo ancora a cantare
E a farci fare l'amore, l'amore dalle infermiere

https://www.youtube.com/watch?v=iyy6TeBjtBM

Possibile chiedere un CENTRO COTTURA entro tot km - Consiglio di Stato.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=50597.0

Piano Anticorruzione 2020 - seminario on line con Santo Fabiano
https://attendee.gotowebinar.com/register/4455376550956203788

Scuola: per il TAR Lazio, gli alunni hanno diritto all'autorefezione individuale durante la mensa - TAR Lazio, sezione III-bis, 13 dicembre 2019, n. 14368
https://www.eius.it/giurisprudenza/2019/761

Il genitore deve vigilare ed educare il minore al corretto utilizzo di whatsapp (Tribunale di Caltanissetta, sentenza depositata l’8 ottobre 2019)
http://www.dirittoegiustizia.it/news/9/0000097006/Il_genitore_deve_vigilare_ed_educare_il_minore_al_corretto_utilizzo_di_whatsapp.html

art. 15 ter d.l. 34/2019 decreto crescita
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52906.new#new

Accordo quadro per i servizi di polizia stradale sulla viabilità urbana
https://www.interno.gov.it/it/notizie/accordo-quadro-i-servizi-polizia-stradale-sulla-viabilita-urbana

La satisfattivita’ della tutela tra esauribilita’ del potere e perseguimento dell’interesse sostanziale: atti negativi, inerzia, interessi pretensivi
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/anastasi-la-satisfattivita-della-tutela-tra-esauribilita-del-potere-e-perseguimento-dell-interesse-sostanziale-atti-negativi-inerzia-interessi-pretens

Informatica di base: PDF/A e firma digitale - cades e pades (27/1/2019)
https://www.youtube.com/watch?v=6CgrmT7eRJ0

Al via il bonus facciate con detrazione del 90%   
http://biblus.acca.it/bonus-facciate/

Ritardata pubblicazione della Relazione di fine mandato
https://www.entilocali-online.it/ritardata-pubblicazione-della-relazione-di-fine-mandato/

Procedimento amministrativo: sì all'utilizzo degli algoritmi informatici, ma nel rispetto delle regole che disciplinano l'azione della P.A. Consiglio di Stato, sezione VI, 13 dicembre 2019, n. 8472
https://www.eius.it/giurisprudenza/2019/760

Enti Locali: illegittimità di Canone non ricognitorio
https://www.entilocali-online.it/enti-locali-illegittimita-di-canone-non-ricognitorio/

Concorsi pubblici: come gestire e rendere strategico lo sblocco del turnover nella PA
https://www.forumpa.it/riforma-pa/concorsi-pubblici-come-gestire-e-rendere-strategico-lo-sblocco-del-turnover-nella-pa/

istanza di rinnovo autorizzazioni ncc per un unico soggetto giuridico
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52907.new#new

Corretta imputazione oneri attività socio-assistenziali
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/10-01-2020-corretta-imputazione-oneri-attivita-socio-assistenziali

Accesso civico generalizzato: riconoscibile nei confronti dell’offerta dell’aggiudicatario di un appalto
https://www.entilocali-online.it/accesso-civico-generalizzato-riconoscibile-nei-confronti-dellofferta-dellaggiudicatario-di-un-appalto/?fbclid=IwAR1okFe2c9mFTwBAU4Bvb1ISo42wQUDKpZ41OO8arjgvJ7ZpleuWr4kg2ZI

Tempo di saldi: attenzione agli acquisti online, i consigli della Polizia postale
https://www.poliziadistato.it/articolo/165e0f55e7f3d11838536826

Linee guida per gli interventi di consolidamento strutturale   
http://biblus.acca.it/dal-cslp-le-l/

"Mancata indicazione degli oneri di sicurezza nell’offerta e soccorso istruttorio".
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=38674.0

Appalti pubblici: la cessione del ramo d'azienda non comporta ex se la perdita della qualificazione - Consiglio di Stato, sezione IV, 9 dicembre 2019, n. 8380
https://www.eius.it/giurisprudenza/2019/758

LOCAZIONI AD USO TURISTICO - per il Mininterno obbligo di 109 TULPS.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=28818.0

Scuola e privacy - Domande più frequenti
https://www.garanteprivacy.it/home/faq/scuola-e-privacy

Informatica giuridica - WEBINAR (3 ore) GRATUITO - Alcamo (13/3/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=51723.0

La rotazione possibile degli inviti e dell’affidatario uscente
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/articoli/articolo.asp?sezione=dettarticolo&id=816

Dove trovare le dispense ECDL gratis
https://www.ilkappa.com/dove-trovare-le-dispense-ecdl-gratis/

Misure di self-cleaning. Il Consiglio di Stato fa il punto. Consiglio di Stato, Sez. V, 09/ 01 /2020, n.158.
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/misure-self-cleaning-consiglio-di-stato/

Tabelle ACI 2020, le nuove regole per calcolare rimborsi chilometrici   
http://biblus.acca.it/in-gazzetta-tabelle-aci-2020/

Linee Guida per l’Accessibilità: le novità per le PA
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/014-01-2020-linee-guida-per-l2019accessibilita-le-novita-per-le-pa

Appalti e contratti: il gruppo TELEGRAM
https://t.me/AppaltiContratti

SILENZIO-ASSENSO anche in materia paesaggistica!!.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=37139.0

Tar Napoli: trasparenza generalizzata nelle gare
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/10-01-2020-tar-napoli-trasparenza-generalizzata-nelle-gare

Anomalia ed esclusione automatica: nessun arrotondamento se non previsto dalla lex specialis - Tar Campania, Napoli, sez. I, 08 gennaio 2019, n. 98
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/anomalia-ed-esclusione-automatica-nessun-arrotondamento-se-non-previsto-dalla-lex-specialis/

APPALTI - Malfunzionamento degli strumenti telematici: NO ESCLUSIONE - CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 7 gennaio 2020 n. 86
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52934

Corso per la preparazione ai concorsi: gruppo TELEGRAM
https://t.me/corsoconcorsi

Utilizzo di immobili privati per banchetti,meeting e simili con attività di somm.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=10920.0

Classroom - Amm. I - Lez. 00 "Introduzione al corso e istruzioni" (02/01/2020)
https://youtu.be/jQ5pyBIfswk

Le guide dell’Agenzia delle Entrate - L’Agenzia informa
https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/agenzia/agenzia-comunica/prodotti-editoriali/guide-fiscali/agenzia-informa

Avvalimento esperienze professionali pertinenti - Tar Campania, Napoli, sez. III, 07 gennaio 2019, n. 51
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/avvalimento-esperienze-professionali-pertinenti/

Corso-Concorsi: Chiarelli "a domanda risponde" (25/5/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=50697.0

La delibera n. 29/SEZAUT/2019/FRG della Corte dei conti, sezione delle autonomie del  20 dicembre 2019 "Gli organismi partecipati dagli enti territoriali e sanitari".
https://www.corteconti.it/Download?id=28e84990-797e-4f0e-af13-c92510a404bb

Ztl, online le procedure autorizzative per l’installazione dei sistemi di controllo
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/10-01-2020-ztl-online-le-procedure-autorizzative-per-l2019installazione-dei-sistemi-di-controllo

SUAP, commercio ed attività produttive: gruppo TELEGRAM
https://t.me/SportelloSUAP

Attività insalubre. Sanzione ammninistrativa..
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24225.0

ANAC - LG 14 “Consultazioni preliminari” (videocommento 17/7/2019)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=50368.0

Classroom - Amm. I - Lez. 03 "Enti pubblici, organi e uffici" (09/01/2020)
https://youtu.be/Y64a-ZOw38M

25
APPALTI - Malfunzionamento degli strumenti telematici: NO ESCLUSIONE

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 7 gennaio 2020 n. 86

FATTO e DIRITTO

1. L’odierna appellata, XXXX s.p.a., ha preso parte alla procedura aperta telematica di gara indetta dall’Azienda Sanitaria Locale di Taranto (di qui in avanti, per brevità, l’Azienda) per l’affidamento della fornitura quinquennale in service, comprensiva di assistenza tecnica full-risk, di sistemi analitici, interfacciati bidirezionalmente con modalità Host Query, e di tutto il materiale necessario per l’esecuzione di esami diagnostici presso i laboratori di analisi aziendali del Presidio Ospedaliero Centrale (“S.S. Annunziata – “S.G. Moscati” di Statte – “San Marco” di Grottaglie) e dei presidi ospedalieri “M. Giannuzzi” di Manduria, “Valle d’Itria” di Martina Franca e Castellaneta, da aggiudicarsi in base al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

1.1. Il 2 marzo 2018 XXXX S.p.a., al fine di predisporre la domanda di partecipazione alla procedura selettiva con riferimento al lotto n. 2 “Area Siero 2 e Tabella B”, ha posto in essere alcune iniziali operazioni, quali l’accesso alla piattaforma EmPulia e al relativo portale di e-procurement, la creazione dell’offerta telematica, il caricamento della busta “Documentazione”, il caricamento della busta tecnica con relativo riscontro.

1.2. Il successivo 5 marzo 2018, per completare la trasmissione dell’offerta, XXXX s.p.a. ha effettuato l’accesso al portale EmPulia alle ore 11:02, ma la procedura di invio della domanda non è stata completata entro le ore 12:00 dello stesso giorno.

1.3. In particolare, entro le ore 12:00 è stato ultimato il caricamento della busta afferente all’offerta tecnica, in quanto XXXX s.p.a. ha caricato l’offerta in formato “.zip”, il sistema ha generato il file “.pdf”, firmato digitalmente, che è stato riscontrato mediante ricaricamento), ma non quello della busta relativa all’offerta economica, poiché alle ore 12:00 è risultato concluso l’inserimento dell’offerta in formato “.zip”, oltre che la generazione della relativa busta in formato “.pdf” firmata digitalmente, mentre solo alcuni minuti dopo, alle ore 12:02, si completava il riscontro mediante ricaricamento.

1.4. Per conseguenza, non si è perfezionata tempestivamente l’invio complessivo dell’offerta.

1.5. Nella stessa data del 5 marzo 2018, alle ore 13:02, XXXX s.p.a. ha trasmesso all’Azienda una mail con la quale ha segnalato il difetto di funzionamento e il notevole rallentamento del sistema di acquisizione in prossimità della scadenza del termine.

1.6. In virtù di ciò, pertanto, ha chiesto una proroga per il completamento delle operazioni rimanenti per il perfezionamento dell’invio della propria offerta.

1.7. Ancora il successivo 5 marzo 2018 XXXX s.p.a. ha trasmesso alla stazione appaltante una pec del proprio legale con la quale, allegando le schermate attestanti le varie operazioni poste in essere, ha chiesto nuovamente la proroga del termine di presentazione dell’offerta o la rimessione in termini della stessa società, con diretta ammissione alla gara.

1.8. Il 6 marzo 2018 l’Azienda, nella persona del responsabile dell’Area Gestione Patrimonio, dott. Pasquale Nicolì, ha risposto negativamente alle suddette istanze, affermando che «la stazione appaltante non è responsabile del funzionamento della piattaforma telematica di e-procurement EmPulia».

1.9. Nello stesso giorno e con una separata comunicazione, inviata alcuni minuti dopo il diniego rivolto a XXXX S.p.a., l’Azienda ha comunque richiesto chiarimenti a EmPulia con riferimento ai disservizi della piattaforma denunciati dall’odierna appellata.

2. Con una successiva pec del proprio legale del 26 marzo 2018, XXXX s.p.a. ha trasmesso la perizia medio tempore redatta, su incarico della ricorrente, dal dott. Occhetti, chiedendo, alla luce dell’analisi svolta dal tecnico, l’ammissione della società alla gara.

2.1. In particolare la nota inviata alla stazione appaltante, unitamente al relativo allegato peritale, ha posto in evidenza la circostanza che tutta la documentazione componente l’offerta sarebbe stata presente sulla piattaforma di e-procurement in orario antecedente alle ore 12:00 del 5 marzo 2018.

2.2. È stata inoltre denunciata e documentata la presenza di numerosi “blocchi di connessione” con reset (almeno sei nello stesso minuto) riscontrati da XXXX s.p.a. nell’ora antecedente alla scadenza del termine.

2.3. Le chiusure hanno riguardato l’accesso al sito EmPulia, unico veicolo che ha consentito l’ingresso alla piattaforma di e-procurement deputata, in via esclusiva, all’acquisizione delle offerte.

2.4. La perizia ha fatto rilevare come, nell’arco temporale compreso tra le ore 11:04 e le ore 11:24, il sistema non operasse regolarmente, così compromettendo il buon esito dell’invio dell’offerta della società.

2.5. L’Azienda, prima di ricevere da EmPulia i chiarimenti tecnici già richiesti, con la propria nota del 28 marzo 2018 ha opposto a XXXX S.p.a. un nuovo diniego, sostanzialmente riproduttivo, in toto, della precedente comunicazione del 6 marzo 2018.

2.6. Solo in data 30 marzo 2018, infatti, EmPulia ha trasmesso all’Azienda le informazioni richieste.

2.7. Alla relazione ha replicato il tecnico incaricato da XXXX S.p.a., con apposito supplemento di perizia.

3. Con il ricorso notificato il 5 aprile 2018 all’Azienda e ad InnovaPuglia S.p.a. e depositato avanti al Tribunale amministrativo regionale per la Puglia, sezione staccata di Lecce, XXXX s.p.a. ha chiesto l’annullamento della nota dell’Azienda del 6 marzo 2018, con la quale è stata respinta l’istanza di rimessione in termini della ricorrente proposta il 5 marzo 2018, e della nota del 28 marzo 2018, con la quale è stata respinta l’istanza di ammissione e/o rimessione in termini proposta da XXXX il 26 marzo 2018.

3.1. Il ricorso è stato affidato ad unico motivo, inerente al denunciato eccesso di potere e sviamento, alla motivazione erronea e insufficiente, alla grave carenza di istruttoria, alla illogicità e contraddittorietà, all’ingiustizia manifesta, alla violazione del principio di efficacia ed efficienza di cui all’art. 97 Cost., alla violazione del principio di massima partecipazione e concorrenza di cui all’art. 30 del d. lgs. n. 50 del 2016.

3.2. La ricorrente in prime cure, in esito alla costituzione dell’Azienda, ha anche impugnato, per incidens, il disciplinare di gara, nella parte in cui tale atto non ha previsto garanzie uniformi di accesso alla piattaforma per tutti gli operatori e non ha indicato alcuna procedura da seguire in caso di emergenza, limitandosi a mettere a disposizione un servizio di help desk da attivarsi obbligatoriamente 48 ore prima della scadenza dei termini di presentazione delle offerte.

3.3. XXXX s.p.a. ha comunque proposto domanda di tutela cautelare, anche in sede monocratica, ai sensi dell’art. 56 c.p.a.

3.4. Nel primo grado del giudizio si è costituita l’Azienda si è costituita con la memoria depositata il 23 aprile 2018, con la quale ha chiesto la reiezione del ricorso e dell’istanza cautelare, in quanto infondati.

3.5. All’atto di costituzione è stata una allegata relazione tecnica redatta il 19 aprile 2018 da InnovaPuglia s.p.a., nella persona del responsabile tecnico del Servizio EmPulia.

3.6. Dalla relazione si evincerebbe, tra l’altro, la conferma degli intervenuti sei blocchi di connessione denunciati dalla ricorrente in prime cure, con la precisazione che essi erano da riferirsi all’accesso al sito informativo EmPulia e non alla piattaforma di e-procurement volta all’immissione delle offerte (pagg. 3-4 della relazione tecnica di InnovaPuglia s.p.a.). 3.8. Quanto all’impugnazione del disciplinare, peraltro, l’Azienda ne ha chiesto la declaratoria di inammissibilità, in quanto tardiva, e comunque il rigetto nel merito.

3.9. La società Innovapuglia s.p.a. non si è costituita nel primo grado del giudizio.

3.10. Con il decreto presidenziale n. 184 del 7 aprile 2018 è stata accolta in via provvisoria «l’istanza di misure cautelari monocratiche […] ai fini dell’ammissione con riserva dell’offerta della ricorrente alla procedura per cui è causa» ed è stata fissata per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 26 aprile 2018.

4. Infine, con la sentenza n. 793 del 9 maggio 2018, il Tribunale amministrativo regionale per la Puglia, sezione staccata di Lecce, ha accolto il ricorso e ha annullato gli atti impugnati.

4.1. Secondo il primo giudice, infatti, la tardiva presentazione dell’offerta che sia riconducibile a un malfunzionamento ascrivibile al gestore del sistema non può risolversi in danno del partecipante, e ciò in applicazione dei principî di par condicio e di favor partecipationis nelle procedure di gara.

4.2. In presenza di una denuncia di malfunzionamento con richiesta di rimessione in termini da parte del concorrente, pertanto, la stazione appaltante avrebbe dovuto verificare la fondatezza della stessa e l’eventuale riconducibilità del disservizio alla sfera di responsabilità del gestore del sistema, determinandosi poi in termini consequenziali rispetto all’istanza proposta dal soggetto partecipante alla gara.

4.3. Nel caso di specie, la condotta di XXXX s.p.a. è risultata pienamente rispettosa del principio di auoresponsabilità

4.4. La società richiedente si sarebbe attivata, infatti, con ben tre giorni di anticipo (il 2 marzo) per l’immissione di tutti i dati e documenti necessari alla partecipazione, senza incontrare difficoltà di sorta.

4.5. Solo la predisposizione dell’offerta economica, per ragioni aziendali, era stata demandata al giorno di scadenza.

4.6. La ricorrente in prime cure, dunque, si attivava nell’ultima ora dell’ultimo giorno per il solo espletamento delle poche operazioni che le residuavano da compiere, confidando nel costante corretto funzionamento del sistema messo a disposizione dalla stazione appaltante.

4.7. Purtroppo, ha rilevato ancora la sentenza impugnata, in tale lasso temporale XXXX s.p.a. ha rilevato invece difficoltà ad accedere alla piattaforma di caricamento delle offerte subendo, come successivamente acclarato, dei blocchi di connessione che avrebbero impedito il tempestivo perfezionamento della procedura.

4.8. I “blocchi” connettivi risulterebbero confermati anche dalla relazione tecnica del 19 aprile 2018 redatta dal gestore InnovaPuglia s.p.a., che li ha riferiti però all’accesso al sito EmPulia e non alla piattaforma di e-procurement ivi ospitata.

4.9. La precisazione svolta in tal senso da InnovaPuglia s.p.a., ha però osservato ancora la sentenza impugnata, non ha alcuna rilevanza ai fini della decisione della presente causa.

4.10. I suddetti blocchi infatti, quand’anche relativi all’accesso al sito invece che alla piattaforma, costituivano comunque delle anomalie riferibili al gestore che impedivano la tempestiva presentazione dell’offerta.

4.11. Come attestato dal disciplinare di gara (punto 1 del paragrafo 3.2), infatti, l’unico modo per accedere alla piattaforma di caricamento dell’offerta era quello di attivare un link presente sul sito EmPulia, con la conseguenza che le difficoltà di accesso al sito si sarebbero tradotte inevitabilmente in ostacoli di ingresso alla piattaforma e in conseguenti impedimenti alla presentazione dell’offerta.

5. Il primo giudice ne ha concluso che, in presenza di anomalie riconducibili al gestore del sistema, la partecipazione dell’impresa che da tali disservizi era stata danneggiata non avrebbe dovuto essere compromessa.

5.1. La stazione appaltante, nel caso di specie, ha negato invece la remissione in termini dell’impresa senza verificare la fondatezza della relativa denuncia, senza dare una motivazione che rendesse conto del ruolo del gestore, ancorandosi a provvedimenti giurisdizionali emessi nell’ambito di altre cause, pendenti tra parti diverse.

5.2. In considerazione di tutto quanto sopra esposto, ad avviso del Tribunale amministrativo regionale per la Puglia, sezione staccata di Lecce, il duplice diniego opposto dall’Azienda alla richiesta di remissione in termini e/o di acquisizione diretta dell’offerta sarebbe viziato da eccesso di potere per illogicità manifesta, contraddittorietà, travisamento dei fatti, carenza di istruttoria e insufficiente motivazione.

5.3. Tralasciando qui quanto rilevato dal primo giudice circa il riferimento motivazione dei dinieghi a provvedimenti cautelari emessi dal Tribunale in altri giudizi, in quanto la motivazione della sentenza sul punto non è stata oggetto di specifica censura da parte dell’Azienda appellante, il Tribunale ha rilevato che in entrambi i provvedimenti impugnati – quello del 6 marzo 2018 e quello del 28 marzo 2018 – il diniego opposto dall’Azienda nei riguardi della XXXX s.p.a. era volto unicamente a porre in luce l’assenza di responsabilità della stazione appaltante, che si sarebbe proclamata, appunto, «non responsabile del funzionamento della piattaforma telematica di e-procurement EmPulia», con ciò omettendo ogni valutazione che riguardasse e accertasse il ruolo del gestore della piattaforma.

5.4. Della posizione e responsabilità del soggetto gestore sarebbe invece stato necessario dare conto, in virtù del principio di partecipazione responsabile, e alla luce delle osservazioni svolte dalla ricorrente in prime cure nelle richieste inviate alla stazione appaltante e nella documentazione tecnica trasmessa all’Azienda.

5.5. Difetterebbe pertanto, nei provvedimenti qui gravati, l’esposizione delle ragioni di fatto e di diritto poste alla base di una valutazione, quella riguardante il ruolo di InnovaPuglia s.p.a., fondamentale per l’adozione del provvedimento, e completamente omessa.

5.6. Con riferimento al difetto di istruttoria, ancora, il primo giudice ha osservato come l’indagine tecnica volta ad acclarare la presenza di malfunzionamenti del servizio e responsabilità del gestore sia stata commissionata a InnovaPuglia s.p.a. solo in epoca successiva al primo diniego.

5.7. La prima risposta negativa è stata pertanto emessa dall’Azienda senza aver accertato presso il gestore del servizio la fondatezza delle lamentele avanzate dalla XXXX s.p.a., poiché la risposta negativa inviata al legale della ricorrente reca il protocollo n. 44217 del 6.3.2018 alle ore 13:45, mentre la richiesta di informazioni diretta a EmPulia riporta il protocollo posteriore, n. 44220, del 6 marzo 2018 alle ore 13:47.

5.8. Il grave difetto di istruttoria riscontrabile nella condotta della stazione appaltante si reiterava, peraltro, anche con riferimento al secondo diniego.

5.9. Tale provvedimento è stato emesso dall’Azienda il 28 marzo 2018, senza attendere l’esito delle verifiche tecniche richieste a EmPulia, il cui risultato sarebbe stato acquisito dalla stazione appaltante solo il 30 marzo 2018.

6. Da quanto sin qui ricordato in estrema sintesi il primo giudice ha tratto la conclusione della contraddittorietà e della illogicità che hanno caratterizzato l’agere della pubblica amministrazione che, da un lato, ha riconosciuto la necessità di un’indagine tecnica (che in effetti commissionava a EmPulia) e, dall’altro, ha emesso i provvedimenti di diniego, che dall’esito dell’indagine sono dipesi, senza attenderne la conclusione e, dunque, a prescindere da essa.

6.1. Il travisamento di fatti è stato in particolare ravvisato con riferimento alla presenza dei sei blocchi di connessione, evidenziati da XXXX s.p.a. in sede di richiesta di proroga del termine e/o riammissione alla gara inviata all’Azienda il 26 marzo 2018, e successivamente riconosciuti anche da InnovaPuglia s.p.a. con la relazione tecnica del 19 aprile 2018.

6.2. Tali accadimenti, per quanto già osservato sulla strumentalità dell’accesso al sito EmPulia rispetto all’ingresso nella piattaforma di e-procurement, non potevano che incidere in modo determinante sulla possibilità di presentazione tempestiva dell’offerta, ad avviso del primo giudice.

6.3. Detto elemento fattuale, decisivo ai fini dell’adozione del provvedimento amministrativo richiesto dalla ricorrente, non è stato oggetto di alcuna considerazione da parte dell’Azienda, la quale ha omesso pertanto la valutazione di un fatto rilevante ed essenziale.

7. Il ricorso, con riferimento alla domanda di annullamento dei due atti di diniego impugnati, è stato pertanto ritenuto fondato dal primo giudice.

8. Ritenuta l’ammissibilità della impugnazione “incidentale” del bando, peraltro, il primo giudice ne ha esaminato la fondatezza e l’ha accolta.

8.1. Il disciplinare è stato ritenuto illegittimo in quanto viziato da eccesso di potere per manifesta irragionevolezza e violazione dei principi di par condicio e favor partecipationis alla gara, nella parte in cui non prevede procedure di emergenza attivabili dal concorrente penalizzato da comprovate problematiche di carattere tecnico.

8.2. Ciò a maggior ragione per i disservizi insorti nel lasso di tempo prossimo alla scadenza del termine di presentazione, allorquando eventuali malfunzionamenti possono essere lesivi in modo definitivo e irreparabile dell’interesse alla partecipazione alla gara da parte dell’operatore economico.

8.3. Certo non può essere rilevante, in senso contrario, la presenza di un help desk accessibile solo con un preavviso di 48 ore rispetto alla scadenza, con ristretti limiti temporali, quale quello predisposto da EmPulia.

8.4. Un simile presidio si rivelerebbe infatti del tutto privo di utilità proprio per quegli utenti che, come accaduto a XXXX s.p.a., in prossimità della scadenza incontrino difficoltà per eventi imprevedibili e inevitabili, da essi non governabili e non riconducibili a imperizia nell’uso delle procedure informatiche.

8.5. Del resto, ove il disciplinare dovesse essere inteso come atto a imporre al partecipante un onere di attivazione presso l’help desk nelle 48 ore antecedenti alla scadenza del termine, esso implicherebbe una sostanziale, e totalmente illegittima, contrazione del tempo utile per la presentazione dell’offerta, il quale deve invece essere, proprio per i principi di massima partecipazione e parità tra i concorrenti, pienamente e integralmente fruibile dai soggetti interessati.

8.6. Sul punto la sentenza impugnata ha rilevato che nel caso di malfunzionamento del portale informatico del gestore è ravvisabile la «conseguente violazione del dovere di garantire sempre il normale funzionamento del sistema e predisporre, o comunque consentire, modalità alternative di inoltro delle domande” (Cons. St., sez. VI, 7 novembre 2017 n. 5136, richiamata dalla sentenza impugnata).

8.7. Il disciplinare è stato pertanto annullato dal primo giudice nella parte in cui esso non prevede procedure di emergenza che rendano possibile la presentazione delle offerte, anche in prossimità della scadenza fissata, in caso di non corretto funzionamento del sistema di acquisizione delle domande fondato.

9. Il Tribunale amministrativo regionale per la Puglia, sezione staccata di Lecce, ha quindi accolto per questi motivi il ricorso e, per l’effetto, ha annullato i provvedimenti impugnati ai sensi e nei limiti anzidetti.

10. Avverso tale sentenza ha proposto appello l’Azienda, articolando quattro motivi di censura che di seguito saranno esaminati, e ne ha chiesto, previa sospensione dell’esecutività, la riforma, con la conseguente reiezione del ricorso proposto in primo grado.

10.1. Si è costituita l’appellata XXXX s.p.a. per chiedere, invece, la reiezione dell’appello.

10.2. Si è altresì costituita InnovaPuglia s.p.a. per chiedere, invece, l’accoglimento dell’appello.

10.3. Con l’ordinanza n. 3999 del 31 agosto 2018 il Collegio ha respinto l’istanza cautelare, proposta dall’appellante, e ha disposto incombenti istruttori, incaricando il Direttore del Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, affinché, con facoltà di sub-delega, svolti tutti i necessari accertamenti, sia avvalendosi della documentazione prodotta in giudizio dalle parti, sia attraverso l’accesso diretto agli apparati informatici in dotazione delle stesse, previa idonea verifica della attendibilità e genuinità dei dati a tal fine acquisibili, rispondesse, mediante la stesura di apposita e documentata relazione, ai seguenti quesiti:

1) se fosse effettivamente riscontrabile il malfunzionamento della piattaforma informatica destinata al caricamento delle offerte, lamentata dalla parte appellata e posta a fondamento della sentenza di primo grado;

2) se, in particolare, gli eventi telematici, rappresentati dal tecnico della parte appellante come “chiusure di connessione”, possano ritenersi all’origine della inoperatività della suddetta piattaforma per circa 20 minuti, che la parte appellata deduce aver determinato il ritardo nel perfezionamento dell’iter di presentazione della sua offerta, chiarendo, in caso affermativo, a quale causa essi siano imputabili;

3) se, come dedotto dalla odierna appellata, l’offerta tecnica ed economica trasmesse dalla parte appellata possano ritenersi definitivamente acquisite alla piattaforma di e-procurement destinata alla presentazione delle offerte entro il termine fissato dal disciplinare di gara telematica;

4) quale sia il significato tecnico-informatico e quale la rilevanza, ai fini del corretto perfezionamento del procedimento di trasmissione ed acquisizione delle offerte da parte della piattaforma telematica all’uopo destinata, di ciascuno dei passaggi in cui, ai sensi del disciplinare di gara telematica, doveva articolarsi la presentazione delle offerte, con particolare riferimento a quello conclusivo, che la parte appellata non risulta aver tempestivamente realizzato.

10.4. Il Collegio, con la predetta ordinanza, ha fissato, ai fini dell’espletamento del suddetto incombente istruttorio, il termine di sessanta giorni dalla data di notificazione o comunicazione della stessa ordinanza all’organo incaricato e ha rinviato la causa, per la trattazione nel merito dell’appello, all’udienza pubblica del 7 febbraio 2019.

10.5. All’esito di tale udienza, con la successiva ordinanza n. 1051 del 14 febbraio 2019 il Collegio ha rinnovato gli incombenti istruttori, già disposti con l’ordinanza n. 3999 del 31 agosto 2018, dandone mandato al Rettore dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, con facoltà di sub-delega, e ha fissato, ai fini dell’espletamento del suddetto incombente istruttorio, il termine di sessanta giorni dalla data di notificazione o comunicazione della presente ordinanza all’organo incaricato dal Rettore, rinviando la causa, per la trattazione nel merito dell’appello, all’udienza pubblica del 6 giugno 2019.

10.6. All’esito di tale ulteriore udienza, con la successiva ordinanza n. 4541 del 2 luglio 2019 il Collegio ha rinnovato di nuovo gli incombenti istruttori, già disposti con l’ordinanza n. 3999 del 31 agosto 2018 e con l’ordinanza n. 1015 del 14 febbraio 2019, meglio indicati in motivazione, dandone nuovamente mandato al Rettore dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, con facoltà di sub-delega, e disponendo che il Rettore desse immediata comunicazione a questo Consiglio dell’organo designato o di eventuali impedimenti all’espletamento dell’incarico.

10.7. Il Collegio ha altresì fissato, ai fini dell’espletamento del suddetto incombente istruttorio, il termine di sessanta giorni dalla data di notificazione o comunicazione della presente ordinanza all’organo incaricato dal Rettore e ha rinviato la causa, per la trattazione nel merito dell’appello, all’udienza pubblica del 5 dicembre 2019.

10.8. La relazione di verificazione è stata infine depositata il 7 novembre 2019 dal Prof. Filippo Lanubile, organo verificatore incaricato dal Decano, facente funzioni di Rettore, dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.

10.9. Infine, nella pubblica udienza del 5 dicembre 2019, il Collegio, sentiti i difensori delle parti anche in ordine all’esito della verificazione, ha trattenuto la causa in decisione.

11. L’appello deve essere respinto.

12. Occorre prendere le mosse, una volta già chiarito il thema decidendum e senza inutili ripetizioni delle questioni tecniche oggetto di controversia, già sopra ampiamente riportate e sintetizzate, dall’esito della verificazione disposta nel presente grado del giudizio con l’ordinanza n. 3999 del 31 agosto 2018.

12.1. Richiamati qui per brevità i quattro quesiti formulati con tale ordinanza, e già pure ricordati (v., supra, § 10.3.), il verificatore nella propria relazione ha formulato in ordine a ciascuno di essi le seguenti conclusioni.

13. Quanto al primo quesito, anzitutto, il verificatore ha rilevato che sono state riscontrare 6 chiusure forzate delle connessioni di rete, forzate (reset), dal portale web Em.pulia.it

13.1. I 6 reset sono avvenuti nell’arco di un secondo, intorno alle 11:05:14 del 5 maggio 2018, e hanno momentaneamente interrotto la connessione di rete tra il PC di XXXX s.p.a. e il portale web.

13.2. Il verificatore ha precisato, però, che la piattaforma applicativa di e-procurement, dove si svolgono le operazioni di caricamento delle offerte, è in esecuzione su un server diverso da quello del portale web, Empulia.it, sul quale si svolgono le operazioni di login per l’autenticazione degli utenti.

13.3. L’operazione di login, per la parte appellata XXXX s.p.a., era già avvenuta prima delle 11:05:14 e, quindi, i reset non potevano inficiare le operazioni di caricamento delle offerte.

13.4. Il verificatore ne ha concluso che non è riscontrabile il malfunzionamento della piattaforma informatica destinata al caricamento delle offerte, lamentata dalla parte appellata e posta a fondamento della sentenza qui impugnata.

14. Quanto al secondo quesito, poi, il verificatore, dopo avere ricordato che le chiusure di connessione con il portale sono limitate, sia nel numero (6) che nella durata (1 secondo), ha osservato che le chiusure di connessione a livello trasporto (TCP) non sono un evento anomalo, anche quando sono forzate (reset) dai server, perché i sistemi operativi dei computer sono programmati in modo da ripristinare nell’arco di pochi secondi le connessioni chiuse.

14.1. In caso di chiusura forzata, infatti, è possibile osservare un degrado delle prestazioni, ma nell’ordine dei secondi e non dei minuti.

14.2. Non esisterebbero peraltro evidenze documentante di malfunzionamenti di lunga durata (c.d. freeze) dei browser dei computer a seguito di chiusura delle connessioni.

14.3. Il verificatore ha quindi concluso che non ci sarebbe stata una inoperatività della piattaforma informatica destinata al caricamento delle offerte per circa 20 minuti e non è possibile dedurre che gli eventi telematici, detti “chiusure di connessione”, siano la causa del ritardo nel perfezionamento dell’iter di presentazione dell’offerta da parte dell’appellata.

15. Quanto al terzo quesito, ancora, il verificatore ha accertato che, al momento del termine fissato dal disciplinare di gara telematica, alle ore 12:00, l’offerta tecnica ed economica erano state caricate dalla piattaforma informatica, ma non definitivamente, perché era ancora possibile apportare cambiamenti o rinunciare all’offerta.

15.1. L’acquisizione definitiva avviene solo quando l’utente preme il pulsante “invia”, ma tale tasto è disabilitato dalla piattaforma di e-procurement quando scade il termine fissato dal disciplinare di gara telematica.

15.2. L’odierna appellata, XXXX s.p.a., ha continuato ad operare oltre tale termine, modificando l’offerta economica alle ore 12:01:16 e generando la busta alle 12:01:38, senza, però, rendersi conto che non sarebbe stata in grado di trasmetterla in forma definitiva alla piattaforma di e-procurement.

15.3. Il verificatore ha quindi ritenuto che l’offerta tecnica ed economica trasmesse dall’odierna appellata non possono ritenersi definitivamente acquisite dalla piattaforma di e-procurement destinata alla presentazione delle offerte entro il termine fissato dal disciplinare di gara telematica.

16. Quanto al quarto quesito, infine, il verificatore ha acclarato che, non essendo stato premuto il pulsante “invia” in modo tempestivo, la presentazione dell’offerta tecnica e di quella economica, da parte dell’odierna appellata, non si può considerare avvenuta con successo poiché, secondo il disciplinare di gara, la volontà del fornitore poteva dirsi acquisibile soltanto con il passaggio finale, che consiste nel premere il pulsante “invia” entro il termine fissato dallo stesso disciplinare.

17. Se queste sono le risultanze della verificazione, in sintesi, ritiene il Collegio che esse confermino comunque, e non smentiscano, le conclusioni alle quali è pervenuto il primo giudice.

18. Si deve osservare preliminarmente che non merita accoglimento l’eccezione di nullità della verificazione sollevata dalla difesa di XXXX s.p.a. nella memoria difensiva (v., in particolare, pp. 2-3), depositata il 19 novembre 2019, per il fatto che il verificatore si sarebbe limitato a coinvolgere le parti in occasione dei due incontri peritali del 17 settembre 2019 e del 23 ottobre 2019, senza tuttavia sottoporre successivamente alle parti stesse la bozza della relazione che avrebbe depositato per completare il contraddittorio avviato.

19. L’art. 66, comma 1, c.p.a. non prevede, a differenza di quanto prevede l’art. 67, comma 3, lett. c), c.p.a. per la consulenza tecnica d’ufficio, che il verificatore depositi uno schema di relazione, seguito poi, dopo le eventuali osservazioni e conclusioni dei consulenti tecnici di parte, dalla relazione finale, ma prescrive semplicemente che il giudice assegni al verificatore un termine per il deposito della sola relazione conclusiva.

19.1. Ora, sebbene la disposizione non vieti al giudice di fissare al verificatore un termine intermedio per il deposito di uno schema di relazione, analogamente a quanto prevede l’art. 67, comma 3, lett. c), c.p.a., e sebbene ciò sia auspicabile per garantire una più completa interlocuzione tra le parti (e in particolar modo dei consulenti di parte) sul piano tecnico, l’ordinanza n. 3999 del 31 agosto 2019 di questo Consiglio non ha disposto tale adempimento a carico del verificatore e, pertanto, il deposito della relazione conclusiva, non preceduto da alcun deposito di schema di relazione, non ha violato il contraddittorio tra le parti né reso nulla la relazione.

19.2. E del resto, avendo le parti potuto svolgere le proprie controdeduzioni sulle conclusioni della relazione nelle memorie di cui all’art. 73 c.p.a., il principio del contraddittorio è stato ampiamente assicurato (v., sul punto, Cons. St., sez. IV, 18 settembre 2017, n. 4352), perché nulla vieta al giudice dopo la lettura di tali controdeduzioni, ove lo ritenga necessario per la completezza del quadro istruttorio, di richiedere chiarimenti al verificatore e di assegnargli un successivo termine per il deposito di un’ulteriore relazione integrativa, che chiarisca gli eventuali punti rimasti lacunosi, oscuri o contraddittori nella relazione stessa.

20. E nel caso di specie, per quanto ora si esporrà, questa necessità non si è posta, perché il Collegio ritiene che, anche sulla scorta di siffatte conclusioni, le argomentazioni dell’odierna appellata in replica alle conclusioni della verificazione conducano comunque, e nel merito, alla reiezione dell’appello.

21. Respinta quindi l’eccezione di nullità, per quanto detto, si deve rilevare nel merito che dalla verificazione sono emersi, e confermati, alcuni punti indubitabili e, cioè, in particolare:

a) il sopravvenire di sei reset, chiusure forzate delle connessioni di rete, alle ore 11:05:14;

b) il blocco del browser dell’impresa contestualmente ai reset della connessione innescati dal server;

c) l’anomalia per la quale il sistema client in uso all’odierna appellata è risultato contemporaneamente connesso al portale web e alla piattaforma di gestione – ché, altrimenti, il sistema server di InnovaPuglia s.p.a. non avrebbe rilevato e comunicato le sei chiusure forzate delle connessioni di rete, alle ore 11:05:14 – nonostante l’autenticazione tramite il portale web fosse stata già effettuata.

22. Ora la verificazione non ha saputo chiarire per quale ragione si siano generate le chiusure forzate delle connessioni di rete prodotte dal portale web, che rappresentano un’anomalia di funzionamento sicuramente non imputabile a XXXX s.p.a., ma soprattutto non sembra avere debitamente considerato che l’accesso alla piattaforma per il caricamento dell’impresa era consentito solo tramite il portale web e, pertanto, ogni eventuale disfunzione di quest’ultimo non poteva che riverberarsi sulla piattaforma stessa, come bene ha rilevato sul punto anche la sentenza impugnata, rimasta sul punto incontestata anche dall’odierna appellante e dall’esito della verificazione.

22.1. Ciò a maggior ragione nel caso di specie in cui il sistema client in uso all’impresa era contemporaneamente connesso al portale web e alla piattaforma di gestione perché, diversamente, non si spiegherebbe come il sistema server di InnovaPuglia s.p.a. abbia rilevato e comunicato le sei chiusure forzate delle connessioni di rete.

22.2. È circostanza pacifica, insomma, che in concomitanza con le disfunzioni sul web, verificatesi alle 11:05:14, si è generato il blocco del browser dell’impresa conseguente ai reset della connessione innescati dal server, sicché la circostanza che la piattaforma applicativa di e-procurement, dove si svolgono le operazioni di caricamento delle offerte, sia in esecuzione su un server diverso da quello del portale web, Empulia.it, sul quale si svolgono le operazioni di login per l’autenticazione degli utenti, non è decisiva per escludere la conclusione, avvalorata dal primo giudice, secondo cui il malfunzionamento del portale web abbia interferito con il regolare o, quantomeno, rapido caricamento dell’offerta nell’ultima ora utile per tale operazione.

22.3. Lo stesso verificatore, del resto, ha riconosciuto che gli effetti delle chiusure forzate delle connessioni di rete producono un «degrado delle prestazioni» e, quindi, ha ammesso di fatto, dopo averla negata almeno in linea di principio, una relazione causale tra chiusure forzate delle connessioni di rete e l’operatività del browser.

22.4. La correlazione o l’interferenza tra le chiusure e l’operatività, quantomeno sul piano di un rallentamento o di una maggiore difficoltà nell’operazione di caricamento, è dimostrata dalla circostanza che lo stesso verificatore, nel verbale dell’incontro del 17 settembre 2019, ha ammesso che quanto il client dell’impresa ha ripreso a funzionare, alle 11:24:39, «non ci sono tracce che il client avesse ripreso le attività di gestione da zero», il che parrebbe spiegarsi solo nel senso sopra detto e, cioè, che il sistema client in uso a XXXX s.p.a. risultava contemporaneamente connesso al portale web e alla piattaforma di gestione, benché avesse ultimato le operazioni di autenticazione.

22.5. E del resto appare opinabile e aprioristica, in assenza di ulteriori accertamenti, l’affermazione del verificatore, secondo cui non sarebbe possibile dedurre un nesso causale tra le chiusure forzate delle connessioni di rete e l’inoperatività del browser per «l’assenza di evidenze documentate nella letteratura informatica di riferimento» poiché esistono molteplici autorevoli fonti – tra le quali la stessa Microsoft – che, in senso contrario, qualificano i reset del protocollo TCP quali chiusure improvvise delle sessioni, che causano la cancellazione immediata delle risorse assegnate alla connessione e di tutte le informazioni sulla connessione e, pertanto, come possibili indicatori di un problema di rete.

22.6. La verificazione non ha, insomma, dissipato tutti i dubbi circa l’evenienza, invero non improbabile e non smentita convincentemente nemmeno dalle considerazioni tecniche del Prof. Lanubile, che l’interrelazione tra connessione al portale web e alla piattaforma di caricamento abbia avuto una efficacia causale, secondo almeno la logica del “più probabile che non”, nelle disfunzioni operative che hanno condotto ad un blocco momentaneo del browser e abbiano reso impossibile o assai più difficoltosa, seppure per poco tempo (ma tale da determinare un ritardo irrimediabilmente ostativo alla definitiva acquisizione telematica dell’offerta), l’operatività anche della piattaforma di gestione, con il conseguente rallentamento delle operazioni di caricamento, conclusesi solo dopo le ore 12:00 e, peraltro, con un modestissimo ritardo di nemmeno due minuti.

22.7. In presenza di persistenti dubbi circa il rapporto causale tra la chiusura delle connessioni TCP e il freeze del browser, che questo giudice ritiene, almeno con riferimento al caso di specie, non siano stati superati nemmeno dell’esito della verificazione, il malfunzionamento dell’intero sistema adottato dalla stazione appaltante nell’ultima ora utile per il caricamento dell’offerta economica, che peraltro risulta essere stata definitivamente inviata con appena due minuti di ritardo, non può che essere imputato, nel caso di specie, al sistema informatico in uso alla stazione appaltante, come ha ritenuto il primo giudice, con una statuizione che va immune dalle censure sollevate dall’Azienda.

23. Devono qui trovare applicazione i consolidati principî, affermati da questo Consiglio di Stato, secondo cui non può essere escluso dalla gara un concorrente che abbia curato il caricamento della documentazione di gara sulla piattaforma telematica entro l’orario fissato per tale operazione, ma non è riuscito a finalizzare l’invio a causa di un malfunzionamento del sistema, imputabile al gestore (v. di recente, per un caso non dissimile, Cons. St., sez. V, 20 novembre 2019, n. 7922 e anche la sentenza di questa sezione III, 7 luglio 2017, n. 3245, che però concerne un errore dell’impresa e non già un malfunzionamento del sistema).

23.1. Se rimane impossibile stabilire con certezza se vi sia stato un errore da parte del trasmittente o, piuttosto, la trasmissione sia stata danneggiata per un vizio del sistema, il pregiudizio ricade sull’ente che ha bandito, organizzato e gestito la gara (cfr., ex plurimis, Cons. St., sez. III, 25 gennaio 2013, n. 481).

23.2. Nel caso di specie, per le ragioni esposte, non si può escludere ragionevolmente che il malfunzionamento del sistema nel suo complesso anche con riferimento al portale, essendo l’accesso alla piattaforma per il caricamento dell’offerta consentito solo tramite il portale web, abbia reso più difficoltosa, se non impedito per qualche tempo, l’operazione di caricamento dell’offerta economica nell’ultima ora utile, con un lievissimo ritardo di soli due minuti nella sua definitiva acquisizione, risultata impossibile proprio per tale lievissimo ritardo dopo la scadenza delle ore 12:00.

24. Pertanto, anche sulla scorta dei rilievi appena svolti all’esito della verificazione e con assorbimento di ogni ulteriore questione, di fatto e di diritto, superflua ai fini del decidere, i quattro motivi di appello proposti dall’Azienda devono essere respinti in quanto, e in estrema sintesi:

a) con riferimento al primo motivo di appello (pp. 4-7 del ricorso), anzitutto, non si può escludere, per quanto detto, che le chiusure di connessione sul portale EmPulia abbiano interferito anche sul caricamento dell’offerta e che il malfunzionamento del sistema, nel suo complesso, abbia impedito o rallentato il caricamento dell’offerta tra le ore 11:04 e le ore 11:24 del 5 marzo 2018;

b) con riferimento al secondo motivo di appello (pp. 7-9 del ricorso), seppure è vero che le chiusure di connessione sono evenienze diverse dai blocchi di connessione, cionondimeno il verificarsi delle chiusure – e non già dei blocchi – può avere provocato un degrado delle prestazioni, per le ragioni sopra viste, e avere richiesto una nuova verifica dei dati caricati all’impresa prima di riprendere le operazioni di caricamento alle ore 11:24, sicché pare al Collegio ragionevole e non confutata l’ipotesi per cui un rallentamento o una maggiore, inaspettata, difficoltà nella trasmissione dell’offerta economica non si sarebbero verificati se non si fossero generate dal sistema le chiusure predette;

c) con riferimento al terzo motivo di appello (pp. 9-13 del ricorso), ancora, il primo giudice ha condivisibilmente stigmatizzato la circostanza che il disciplinare di gara, nell’imporre ai concorrenti di richiedere l’assistenza all’help desk tecnico almeno 48 prima dalla scadenza del termine per la presentazione delle offerte, non abbia previsto alcuna possibilità di intervento per i problemi che si fossero verificati in tali ultime 48 ore, con un vistoso limite, e rischio, per i concorrenti che, in questo modo, non avrebbero potuto ottenere alcuna immediata assistenza per i problemi verificatisi nelle ultime 48 ore, come si è verificato nel caso di specie, e la conseguente illegittimità di tale previsione, che esonera la stazione appaltante da qualsiasi assistenza per detti problemi e addossa ai concorrenti il rischio di risolvere da soli e, quindi, anche di non risolvere criticità derivanti, eventualmente, dal sistema informatico utilizzato dalla stessa stazione appaltante;

d) quanto al quarto motivo di appello (pp. 13-14 del ricorso), infine, proprio le ragioni sin qui esposte evidenziato la correttezza della sentenza impugnata, laddove ha rilevato l’eccesso di potere che affligge i provvedimenti annullati in primo grado per difetto di istruttoria laddove essi, senza attendere l’esito preventivo di una più accurata indagine sulle cause del malfunzionamento, avrebbero potuto pervenire ad una soluzione diversa, non essendosi al cospetto, comunque, di provvedimento vincolato ai sensi e per gli effetti dell’art. 21-octies, comma 2, della l. n. 241 del 1990 di fronte ad una vicenda tanto complessa, incerta, e bisognosa certamente di approfondimento istruttorio.

25. In conclusione, per tutte le ragioni esposte e anche alla luce delle considerazioni sopra svolte in esito alla verificazione, l’appello deve essere respinto nei suoi quattro motivi, con la piena conferma della sentenza impugnata e assorbimento di ogni ulteriore questione, superflua ai fini del decidere, per le ragioni, di fatto e di diritto, appunto sopra esposte.

26. Le spese di questo grado del giudizio, attesa la complessità tecnica del presente contenzioso che ha richiesto l’espletamento della verificazione, possono essere interamente compensate tra le parti.

27. Le spese della verificazione, ai sensi dell’art. 26 e dell’art. 66, comma 4, c.p.a., vanno poste definitivamente a carico dell’Azienda appellante.

27.1. Rimane definitivamente a carico dell’Azienda il contributo richiesto per la proposizione dell’appello.

P.Q.M.

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Terza), definitivamente pronunciando sull’appello, proposto dall’Azienda Sanitaria Locale di Taranto, lo respinge e per l’effetto conferma, anche ai sensi di cui in motivazione, la sentenza impugnata.

26
9 gennaio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/

* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Canzone del giorno: Chiamami ancora amore (Roberto Vecchioni)
Per il poeta che non può cantare
Per l'operaio che ha perso il suo lavoro
Per chi ha vent'anni e se ne sta a morire
In un deserto come in un porcile
E per tutti i ragazzi e le ragazze
Che difendono un libro, un libro vero
Così belli a gridare nelle piazze
Perché stanno uccidendo il pensiero
Per il bastardo che sta sempre al sole
Per il vigliacco che nasconde il cuore
Per la nostra memoria gettata al vento
Da questi signori del dolore
Chiamami ancora amore
https://www.youtube.com/watch?v=0Ug3mkIK720&list=RDjT3feFhaywc&index=17

 Assegnazione dei posteggi nei mercati settimanali - criteri di priorità.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=25931.0

Approvazione degli indici sintetici di affidabilita' fiscale relativi ad attivita' economiche dei comparti dell'agricoltura, delle manifatture, dei servizi, del commercio e delle attivita' professionali e di approvazione delle territorialita' specifiche. (19A08142) (GU Serie Generale n.5 del 08-01-2020 - Suppl. Ordinario n. 1)
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/01/08/19A08142/sg

MACRO LOTTI – LEGITTIMITÀ – ESTESO AMBITO TERRITORIALE – DISCREZIONALITÀ DELLA STAZIONE APPALTANTE – SINDACABILITÀ – LIMITI (ART. 51 D.LGS. N. 50/2016) - Consiglio di Stato, sez. VI, 02.01.2020 n. 25
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/08/macro-lotti-legittimita-esteso-ambito-territoriale-discrezionalita-della-stazione-appaltante-sindacabilita-limiti-art-51-d-lgs-n-50-2016/

Il regionalismo italiano ancora alla ricerca del 'modello plurale' delineato in Costituzione
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40846&content=Il%2Bregionalismo%2Bitaliano%2Bancora%2Balla%2Bricerca%2Bdel%2B%27modello%2Bplurale%27%2Bdelineato%2Bin%2BCostituzione&content_author=%3Cb%3EAnnamaria%2BPoggi%3C%2Fb%3E

Progressioni orizzontali, P.O., ferie e altri chiarimenti dell’ARAN
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/09-01-2020-progressioni-orizzontali-p-o-ferie-e-altri-chiarimenti-dell2019aran

La decadenza dal beneficio ottenuto mediante la falsa dichiarazione non è automatica - Tar Molise 28 dicembre 2019, n.478
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/la-decadenza-dal-beneficio-ottenuto-mediante-la-falsa-dichiarazione-non-e-automatica

Le soglie negli appalti dal 1/1/2020 (31/12/2019)
https://youtu.be/1kc0rhUkvi4

AVVALIMENTO OPERATIVO DI UN PROGETTISTA – ESECUZIONE DIRETTA DELLE PRESTAZIONI – DIFFERENZA CON IL SUBAPPALTO – RILEVANZA AI SOLI FINI DELLA QUALIFICAZIONE NON ANCHE DEL PUNTEGGIO (ART. 89 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Napoli, 03.01.2020 n. 12
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/08/avvalimento-operativo-di-un-progettista-esecuzione-diretta-delle-prestazioni-differenza-con-il-subappalto-rilevanza-ai-soli-fini-della-qualificazione-non-anche-del-punteggio-art-89-d-lgs-n/

Definizione, forme, caratteristiche e modalita' di attuazione dei Progetti utili alla collettivita' (PUC). (20A00100) (GU Serie Generale n.5 del 08-01-2020)
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/01/08/20A00100/sg

Tutela cautelare monocratica e doppio grado di giudizio
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40841&content=Tutela%2Bcautelare%2Bmonocratica%2Be%2Bdoppio%2Bgrado%2Bdi%2Bgiudizio&content_author=%3Cb%3EAmbrogio%2BDe%2BSiano%3C%2Fb%3E

CONTINGIBILE ED URGENTE legittima anche per "prevenzione incendi".
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=37116.0

La sentenza del Tar Sardegna, sez. II, 2 gennaio 2020, n. 8, sull'inapplicabilità del principio di "rotazione degli inviti" nelle procedure di gara precedute da avviso pubblico per la manifestazione di interesse
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6445

Il regime delle distanze tra costruzioni come limite al diritto di proprietà
https://www.diritto.it/il-regime-delle-distanze-tra-costruzioni-come-limite-al-diritto-di-proprieta/

Il decreto fiscale 2020 convertito nella L. 157/2019: principali novità (25/12/2019)
https://youtu.be/IJzSeJFHeZ8

Scorrimento Graduatorie: con la Legge di Bilancio 2020 cosa cambia?
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/09-01-2020-scorrimento-graduatorie-con-la-legge-di-bilancio-2020-cosa-cambia

Garante privacy: Newsletter su email aziendali e whistleblower (20/12/2019)
https://youtu.be/OA44q62iU2w

l’imposta di bollo sui documenti informatici.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=39291.0

Il “consumo” del territorio e le sue limitazioni. La 'rigenerazione urbana'
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40843&content=Il%2B%E2%80%9Cconsumo%E2%80%9D%2Bdel%2Bterritorio%2Be%2Ble%2Bsue%2Blimitazioni%2E%2BLa%2B%27rigenerazione%2Burbana%27&content_author=%3Cb%3EPaolo%2BCarpentieri%3C%2Fb%3E

ESECUZIONE – CONSEGNA ANTICIPATA, PARZIALE E SOTTO RISERVA – SUCCESSIVO INADEMPIMENTO DELL’AFFIDATARIO – REVOCA DELL’AGGIUDICAZIONE E SCORRIMENTO IN FAVORE DELL’IMPRESA SECONDA CLASSIFICATA IN GARA – GIURISDIZIONE DEL GIUDICE ORDINARIO (ART. 32 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Bari, 03.01.2020 n. 6
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/08/appalto-consegna-anticipata-parziale-e-sotto-riserva-successivo-inadempimento-dellaffidatario-revoca-dellaggiudicazione-e-scorrimento-in-favore-dellimpresa-seconda-classificata-in/

Assenze per l’espletamento di visite, terapie, prestazioni specialistiche od esami diagnostici
https://polizialocale-mase.blogspot.com/2020/01/20122019-funzioni-locali-assenze-per.html

Aggiornamento del Catasto Terreni: Online la procedura Pregeo 10.6.1
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/CATASTO/23057/Aggiornamento-del-Catasto-Terreni-Online-la-procedura-Pregeo-10-6-1

Privacy: 410 milioni di multe in Europa nel 2019, Italia prima
http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2020/01/07/privacy-in-2019-410-mln-multe-in-europa-italia-prima_ad58fc31-e4a6-434b-aac2-d1448bd84fa8.html

Condominio: il proprietario può vietare all'inquilino di tenere un cane?
https://www.studiocataldi.it/articoli/36956-condominio-il-proprietario-puo-vietare-all-inquilino-di-tenere-un-cane.asp

MOBILITÀ LAVORATIVA IN EUROPA OSTACOLATA DALLE DIFFERENZE CONTRATTUALI
https://www.cnel.it/Comunicazione-e-Stampa/Notizie/ArtMID/694/ArticleID/987/MOBILIT192-LAVORATIVA-IN-EUROPA-OSTACOLATA-DALLE-DIFFERENZE-CONTRATTUALI

Limiti dell'attività del geometra alla progettazione, direzione e vigilanza di modeste costruzioni civili.
http://www.avvocatocassazionista.it/contenuto.php?id=16506

Avviati nove procedimenti nei confronti di società di calcio di serie A per clausole vessatorie nei contratti di acquisto di abbonamenti e biglietti per le partite
https://www.agcm.it/media/comunicati-stampa/2020/1/CV191-CV200-CV202-CV203-CV204-CV207-CV208-CV209-CV210

Condominio: l'attività ispettiva del Garante privacy
https://www.studiocataldi.it/articoli/36959-condominio-l-attivita-ispettiva-del-garante-privacy.asp

Indicazioni relative all’obbligo di acquisizione del CIG, di trasmissione dei dati e di pagamento del contributo in favore dell’Autorità per i regimi particolari di appalto di cui alla Parte II, Titolo VI, del codice dei contratti pubblici.
http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/AttiDellAutorita/_Atto?ca=7659

Gli atti impugnabili nel contenzioso su appalti e contratti pubblici
https://www.diritto.it/gli-atti-impugnabili-nel-contenzioso-su-appalti-e-contratti-pubblici/

Le sanzioni amministrative pecuniarie nella L. 689/1981 in breve (18/12/2019) ***Jogginar
https://youtu.be/LppPW36Jel4

La tutela costituzionale della persona disabile
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40836&content=La%2Btutela%2Bcostituzionale%2Bdella%2Bpersona%2Bdisabile&content_author=%3Cb%3EFabio%2BMasci%3C%2Fb%3E

Verifica e validazione del progetto: e le riserve?
https://www.spreaker.com/user/10545771/verifica-e-validazione-del-progetto-e-le

"Reato del gestore di club privato che, senza autorizzazione, “fa entrare tutti”".
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=35057.0

Il controinteressato nell'ACCESSO AGLI ATTI nel procedimento e nel processo
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52913

Antitrust: gare per i servizi di vigilanza, sanzione di oltre 30 milioni di euro per intesa restrittiva della concorrenza
https://www.agcm.it/media/comunicati-stampa/2019/12/I821

20/12/2019 -CFL65- [Funzioni locali] Nuova disciplina delle posizioni organizzative
https://polizialocale-mase.blogspot.com/2020/01/nuova-disciplina-delle-posizioni.html

Gli incarichi esterni di patrocinio o consulenza legale e il principio di autosufficienza, dopo le linee guida ANAC
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/08-01-2019-gli-incarichi-esterni-di-patrocinio-o-consulenza-legale-e-il-principio-di-autosufficienza-dopo-le-linee-guida-anac

Il Garante: "80 app spia per ogni smartphone. Serve uno scudo digitale" - Intervista ad Antonello Soro
https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9232501

Graduatorie concorsuali: le novità della legge di bilancio 2020
https://www.self-entilocali.it/2020/01/08/graduatorie-concorsuali-le-novita-della-legge-di-bilancio-2020/

Raccolta sistematica e costantemente aggiornata della principale giurisprudenza in materia di accesso civico generalizzato - Sentenze
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/09-01-2020-raccolta-sistematica-e-costantemente-aggiornata-della-principale-giurisprudenza-in-materia-di-accesso-civico-generalizzato-sentenze-tar
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/09-01-2020-raccolta-sistematica-e-costantemente-aggiornata-della-principale-giurisprudenza-in-materia-di-accesso-civico-generalizzato-sentenze-consiglio-di-stato
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/09-01-2020-raccolta-sistematica-e-costantemente-aggiornata-della-principale-giurisprudenza-in-materia-di-accesso-civico-generalizzato-corte-di-giustizia-ue

L’amministrazione europea e la crisi dello Stato di diritto: la codificazione del procedimento amministrativo europeo è davvero necessaria?
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40839&content=L%E2%80%99amministrazione%2Beuropea%2Be%2Bla%2Bcrisi%2Bdello%2BStato%2Bdi%2Bdiritto%3A%2Bla%2Bcodificazione%2Bdel%2Bprocedimento%2Bamministrativo%2Beuropeo%2B%C3%A8%2Bdavvero%2Bnecessaria%3F&content_author=%3Cb%3EAlessandro%2BDi%2BMartino%3C%2Fb%3E

PRINCIPIO DI EQUIVALENZA – LIMITI – CONTENUTO – RATIO (ART. 68 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Roma, 07.01.2020 n. 77
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/08/principio-di-equivalenza-limiti-contenuto-ratio-art-68-d-lgs-n-50-2016/

Partite IVA con laboratori artigianali in abitazione.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=49127.0

La sentenza del Tar Veneto, sez. III, 16 dicembre 2019, n. 1364, sull'applicabilità del divieto di rinnovo tacito dei contratti pubblici scaduti agli affidamenti delle società in house.
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6444

Potere di ordinanza, custodia animali e regole di condotta sulle deiezioni liquide
http://www.mauriziolucca.com/custodia-animali-e-regole-di-condotta-sulle-deiezioni-liquide/

Leggi provvedimento: natura, rimedi e criticità
https://www.diritto.it/leggi-provvedimento-natura-rimedi-e-criticita/

Indicatori di valutazione e buon andamento amministrativo nella performance dei pubblici dipendenti
https://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=40835&content=Indicatori%2Bdi%2Bvalutazione%2Be%2Bbuon%2Bandamento%2Bamministrativo%2Bnella%2Bperformance%2Bdei%2Bpubblici%2Bdipendenti&content_author=%3Cb%3EGiovanna%2BIacovone%3C%2Fb%3E

Gravi illeciti professionali - omessa indicazione porta a esclusione - CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 70/2020
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52919

Classroom - Amm. I - Lez. 02 "Interesse legittimo e diritto soggettivo" (08/01/2020)
https://youtu.be/g84Uob66jSw

27
Gravi illeciti professionali - omessa indicazione porta a esclusione

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 7 gennaio 2020 n. 70

FATTO e DIRITTO

Con ricorso al Tribunale amministrativo della Calabria, la Costruzioni XXXX s.r.l. ed il Consorzio Stabile YYYY Italia s.p.a. – rispettivamente mandataria e mandante di un costituendo raggruppamento di imprese risultato aggiudicatario della procedura aperta per l’affidamento dei lavori di restauro e risanamento conservativo per la rifunzionalizzazione del complesso immobiliare denominato “Ex Ospedale Militare” in Catanzaro – impugnavano la determinazione di revoca dell’aggiudicazione ex art. 80 comma 5 d.lgs. n. 50 del 2016 per dichiarazioni non veritiere, nonché l’aggiudicazione successivamente disposta in favore del secondo classificato in graduatoria, ZZZZ Consorzio Stabile s.c.a.r.l.

Le ricorrenti contestavano diversi profili di violazione di legge e di eccesso di potere, assumendo in particolare il presunto difetto delle garanzie partecipative di legge, di motivazione e di istruttoria nella decisione di revoca, nonché l’omessa valutazione, in concreto, della rilevanza dei precedenti pregiudizi penali ai fini dell’integrità ed affidabilità dell’operatore economico, essendo i provvedimenti giudiziali riconducibili esclusivamente alla pregressa attività imprenditoriale del legale rappresentante della società – ora dimessosi – comunque risalenti e non indicati nel casellario giudiziale poiché estinti e non rientranti tra le ipotesi di cui all’art. 80 comma 5 lett. a ) e c).

Costituitesi in giudizio, l’Agenzia del demanio ed ZZZZ Consorzio Stabile s.c.a.r.l., chiedevano il rigetto del ricorso, siccome infondato.

Con sentenza 1° aprile 2019, n. 656, resa in forma semplificata, il giudice adito respingeva il ricorso, sul presupposto che se è vero siano risalenti le condotte criminose (anni 2001-2010), ciò non toglie che esse debbano comunque essere dichiarate, per poi essere valutate dall’amministrazione nella loro rilevanza, anche in ragione della loro risalenza temporale.

Avverso tale decisione le ricorrenti proponevano appello, deducendo i seguenti motivi di impugnazione:

1) Errores in procedendo e in iudicando per: violazione e/o falsa applicazione dell’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016; violazione e/o falsa applicazione dell’art. 57, paragrafo 7, della Direttiva 2014/24/UE; violazione e/o falsa applicazione delle Linee Guida ANAC n. 6 adottate con delibera n. 1293 del 16.11.2016; violazione e/o falsa applicazione degli artt. 3 e 7 della Legge n. 241/1990; omessa, contraddittoria motivazione; travisamento dei fatti; difetto di congrua istruttoria e valutazione degli elementi caratterizzanti il caso di specie; illogicità manifesta.

2) Errores in procedendo e in iudicando per: violazione e/o falsa applicazione dell’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016; omessa, contraddittoria motivazione; travisamento dei fatti; difetto di congrua istruttoria, valutazione e apprezzamento delle circostanze caratterizzanti la fattispecie concreta; illogicità manifesta.

3) Errores in procedendo e in iudicando per: violazione e/o falsa applicazione dell’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016; violazione dell’art. 57, paragrafo 7, della Direttiva 2014/24/UE; violazione del principio di proporzionalità, violazione del principio di legittimo affidamento; eccesso di potere per le seguenti figure sintomatiche: difetto di istruttoria, travisamento dei fatti, difetto assoluto dei presupposti, manifesta e macroscopica illogicità, incongruità e irragionevolezza della valutazione compiuta, ingiustizia manifesta, sviamento di potere.

Costituitosi in giudizio, ZZZZ Consorzio Stabile s.c.a.r.l. concludeva per l’infondatezza dell’appello, chiedendone la reiezione.

Con ordinanza 21 giugno 2019, n. 3182, la Sezione respingeva l’istanza cautelare formulata dalle imprese appellanti, per difetto di presupposti.

Successivamente le parti ulteriormente precisavano, con apposite memorie, le proprie rispettive tesi difensive ed all’udienza del 14 novembre 2019, dopo la rituale discussione, la causa veniva trattenuta in decisione.

Con il primo motivo di appello si eccepisce l’erroneità della sentenza impugnata nella parte in cui, nel rigettare il primo motivo di ricorso, ha affermato che “risulta infondato il motivo di difetto di motivazione essendo chiaramente esplicitati nel provvedimento le ragioni di fatto (omessa dichiarazione dei precedenti del legale rappresentante del consorzio) ed il disposto normativo (art. 80 co. 5 lett. F bis) fondanti l’esclusione”.

Ad avviso delle appellanti, invece, il provvedimento impugnato sarebbe stato del tutto generico e carente nell’indicare le esatte ragioni dell’esclusione: invero, la Determina direttoriale prot. n. 18784 del 9 novembre 2018, con la quale era stata disposta la revoca dell’aggiudicazione definitiva, si limitava ad affermare che “[…] dal casellario giudiziale sono emersi, sei provvedimenti giudiziali che sarebbero dovuti essere dichiarati in sede di presentazione dell’offerta, onde consentire alla stazione appaltante una completa valutazione sulla moralità professionale del concorrente”, senza però indicare la natura e il contenuto dei citati “sei provvedimenti giudiziali” emersi dal casellario, né il destinatario degli stessi.

Né a giustificare tali carenze avrebbero potuto allegarsi esigenze di protezione di dati personali e sensibili (così come eccepito dall’amministrazione nel precedente grado di giudizio), atteso che le stesse ben avrebbero potuto essere soddisfatte adottando, come di consueto, l’oscuramento degli stessi mediante “omissis”.

Sotto altro profilo, l’esclusione della Costruzioni XXXX s.r.l. sarebbe frutto di un illegittimo automatismo valutativo, in virtù del quale l’asserita omessa dichiarazione di sussistenza delle ipotesi di cui all’art. 80, comma 5, lett. a) e c) del d.lgs. n. 50 del 2016 integrerebbe ipso facto un’ipotesi di dichiarazione inveritiera sanzionabile ai sensi dell’art. 80, comma 5, lett. f-bis) del medesimo decreto.

L’amministrazione, invece, una volta presa conoscenza dei precedenti in questione, avrebbe dovuto valutarne l’effettiva rilevanza in ordine all’affidabilità, nel caso in esame, dell’operatore economico e comunque motivare puntualmente al riguardo (nel caso in cui si fosse in ipotesi determinata per l’esclusione dalla procedura); ciò anche in ossequio ai principi evincibili dalle linee-guida ANAC n. 6, adottate con delibera n. 1293 del 16 novembre 2016.

Il motivo non è fondato.

Va innanzitutto ricordato che, secondo giurisprudenza consolidata, la previsione dell’art. 80, comma 5 lett. c) del d.lgs. n. 50 del 2016 non ha carattere tassativo: non contempla cioè un numero chiuso di illeciti professionali, bensì un’elencazione di natura esemplificativa, comprendente ogni vicenda oggettivamente riconducibile alla fattispecie astratta del grave illecito professionale (ex multis, Cons. Stato, V, 20 marzo 2019, n. 1846; V, 2 marzo 2018 n. 1299; III, 5 settembre 2017, n. 4192).

In particolare, nell’ambito di applicazione della lett. c) rientrano sicuramente le condanne per reati diversi da quelli che comportano l’automatica esclusione ai sensi del comma 1 dell’art. 80 (Cons. Stato, V, 5 marzo 2019, n. 6443; V, 12 marzo 2019, n. 1649), laddove nel caso di specie i precedenti non dichiarati consistevano, tra l’altro, in una condanna per truffa e tre per violazione della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Premesso quanto sopra, va confermato l’orientamento – dal quale non vi è ragione di discostarsi, nel caso di specie, per cui (Cons. Stato, V, n. 1649 del 2019, cit.), l’esclusione della concorrente dalla gara trova la propria causa non nella ritenuta rilevanza, ai fini dell’art. 80, comma 5, lettera c) del d.lgs. n. 50 del 2016, della condanna penale irrogata, bensì nella mancata indicazione di detta condanna, costituente di per sé autonoma causa di esclusione, comportando l’impossibilità della stazione appaltante di valutare consapevolmente l’affidabilità del concorrente.

Va quindi confermato il principio per cui qualsiasi condotta contra legem, ove collegata all’esercizio dell’attività professionale, è di per sé potenzialmente idonea ad incidere con il processo decisionale rimesso alle stazioni appaltanti sull’accreditamento dei concorrenti come operatori complessivamente affidabili (Cons. Stato, III, 29 novembre 2018, n. 6787; V, 13 giugno 2018, n. 3628; V, 25 febbraio 2016, n. 761).

Deve infatti riconoscersi, in capo alla stazione appaltante, un potere di apprezzamento discrezionale in ordine alla sussistenza dei requisiti di “integrità o affidabilità” dei concorrenti: per l’effetto, proprio al fine di rendere possibile il corretto esercizio di tale potere, questi ultimi sono tenuti a dichiarare qualunque circostanza che possa ragionevolmente avere influenza sul processo valutativo demandato all’amministrazione (ex multis, Cons. Stato, V, 24 settembre 2018, n. 5500).

In termini, sempre di recente, Cons. St., V, n. 6443 del 2019 (cit.) ha precisato che una dichiarazione inaffidabile, in virtù del fatto che – al di là dell’elemento soggettivo sottostante – è falsa o incompleta, deve ritenersi di per sé stessa lesiva degli interessi considerati dalla norma, a prescindere dal fatto che l’impresa meriti sostanzialmente di partecipare. Invero, “l’omessa dichiarazione da parte del concorrente […] ne comporta senz’altro l’esclusione dalla gara, essendo impedito alla stazione appaltante di valutarne la gravità. La valutazione circa la sussistenza dei gravi illeciti professionali rilevanti ai fini dell’esclusione dalla gara è infatti interamente rimessa alla discrezionalità della stazione appaltante, chiamata ad analizzare in concreto l’incidenza dei singoli fatti indicati dall’operatore economico: a tal fine, la stessa deve essere posta nella condizione di conoscere tutti i comportamenti astrattamente idonei ad integrare la causa di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del d.lgs. n. 50 del 2016, che devono essere pertanto indicati in sede di dichiarazione”.

Contrariamente a quanto dedotto dalle appellanti, nel caso di omessa dichiarazione è legittimo il provvedimento di esclusione, non sussistendo in capo alla stazione appaltante l’ulteriore obbligo di vagliare la gravità del precedente di cui è stata omessa la dichiarazione, conseguendo il provvedimento espulsivo all’omissione della prescritta dichiarazione, che invece deve essere resa completa ai fini dell’attestazione del possesso dei requisiti di ordine generale e deve contenere tutte le sentenze di condanna subite, a prescindere dalla gravità del reato e dalla sua connessione con il requisito della moralità professionale, la cui valutazione compete esclusivamente alla stazione appaltante (ex plurimis, Cons. Stato, V, 2 marzo 2018, n. 1299; III, 13 giugno 2018, n. 3628; III, 29 novembre 2018, n. 6787; V, 25 febbraio 2016, n. 761; V, 28 settembre 2015, n. 4511; III, 29 novembre 2018, n. 6787).

Deve quindi concludersi, alla luce dei rilievi che precedono, che siano state adeguatamente indicate, nel provvedimento impugnato, le ragioni di fatto alla base dell’esclusione, consistenti nell’omessa dichiarazione dei precedenti penali di un legale rappresentante del Consorzio, nonché le ragioni di diritto di cui all’art. art. 80 comma 5 lett. f-bis) cit. poste a fondamento della determinazione avversata.

Risulta infatti dagli atti che, all’esito delle doverose verifiche ex art. 80 d.lgs. n. 50 del 2016, erano emersi sei provvedimenti definitivi di condanna non dichiarati da uno dei soggetti apicali di YYYY (mandante del raggruppamento ricorrente), che viceversa avrebbero dovuto senz’altro essere indicati per consentire alla stazione appaltante di svolgere una completa valutazione sull’affidabilità professionale del raggruppamento aggiudicatario.

Invero, nel provvedimento di esclusione è stata indicata la sussistenza di una dichiarazione non veritiera, laddove “in sede di gara l’operatore economico ha dichiarato di non versare nelle ipotesi di cui all’art. 80, comma 5, lettere a) e c)”: la fattispecie descritta nella prima si riferisce infatti alle violazioni debitamente accertate in materia di sicurezza sul lavoro (ipotesi rispetto ai quali rilevano evidentemente le condanne per violazione delle norme a tutela della sicurezza sul lavoro), mentre la seconda (sub lett. “c”) attiene alla figura dell’illecito professionale, rispetto alla quale rileva, in primo luogo, proprio la condanna per truffa.

In termini più ampi, va inoltre ricordato che l’art. 80, comma 5, lett. c), del d.lgs. n. 50 del 2016 ha innovato la disciplina contenuta nel precedente Codice dei contratti pubblici, individuando una nozione di illecito professionale che “abbraccia molteplici fattispecie, anche diverse dall’errore o negligenza, e include condotte che intervengono non solo in fase di esecuzione contrattuale, come si riteneva nella disciplina previgente (Cons. St., V, 21.7.2015 n. 3595), ma anche in fase di gara” (in termini, Cons. Stato, V, 4 dicembre 2017, n. 5704).

Nel caso di specie la mandante YYYY dichiarava consapevolmente di non versare in alcuna delle ipotesi di cui all’art. 80, comma 5, lett. a) e c) del d.lgs. n. 50 del 2016.

La stazione appaltante, una volta preso atto (nel contraddittorio con le parti) sia della mancata comunicazione di tali significativi precedenti, sia dell’assenza di una ragione giustificativa di ciò, data dall’eventuale formale estinzione degli effetti delle condanne a seguito di riabilitazione, correttamente faceva applicazione della causa di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. f-bis) del d.lgs. n. 50 del 2016, a mente del quale è escluso dalla gara “l’operatore economico che presenti nella procedura di gara in corso […] dichiarazioni non veritiere”.

Con il secondo motivo di appello la sentenza di primo grado viene invece censurata per aver respinto la doglianza relativa alla dedotta inidoneità dei provvedimenti penali riscontrati nel casellario giudiziale a fondare un giudizio di esclusione ai sensi dell’art. 80, comma 5, lett. a) e c), del d.lgs. n. 50 del 2016. Ad avviso delle appellanti, infatti, le cause di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, del d.lgs. n. 50 del 2016 devono riferirsi necessariamente solo all’operatore economico e non anche agli organi dello stesso.

Nel caso di specie, però, i provvedimenti penali contestati dall’Agenzia del demanio e posti a fondamento del provvedimento di esclusione scaturivano tutti dalla pregressa attività professionale del soggetto apicale della YYYY in questione, di talché in alcun modo sarebbero stati riferibili a quest’ultimo e, quindi, mai avrebbero potuto fondare un giudizio negativo sulla sua affidabilità imprenditoriale (in particolare, si sarebbe trattato di fatti commessi nel periodo in cui lo stesso era amministratore unico di altra società).

Neppure questo motivo può essere accolto.

Va infatti confermato il principio espresso con il precedente di Cons. Stato, V, 12 marzo 2019, n. 1649, secondo cui “tra le condanne rilevanti ai sensi dell’art. 80, comma 3, del Codice dei Contratti, ai fini dell’esclusione dalla gara, vanno incluse non solo quelle specificamente elencate ai commi 1 e 2 della norma, ma anche quelle comunque incidenti, ai sensi del successivo comma 5, sull’affidabilità dell’impresa. Condanne che […] non potranno che essere riferite agli esponenti dell’impresa per mezzo dei quali la stessa agisce sul mercato o comunque tenuti, in ragione dei propri poteri di controllo, ad assicurare che la relativa attività si svolga nel rispetto delle norme di diritto vigenti”.

In questi termini, non rileva la circostanza che le condanne siano state irrogate ad un soggetto per fatti ed in epoche in cui lo stesso era soggetto apicale di altra società atteso che “non è corretta la pretesa delle appellanti di distinguere concettualmente l’impresa (in quanto tale, un’entità puramente giuridica) dai soggetti – di cui all’art. 80 comma 3 – per il tramite dei quali, in ragione delle loro funzioni di amministrazione e controllo, la medesima impresa concretamente opera sul mercato.

La tesi delle appellanti, per contro, produrrebbe l’effetto aberrante di escludere la rilevanza di qualsiasi sentenza di condanna ai fini della valutazione di affidabilità sottesa al precetto dell’art. 80, comma 5, lett. c) del d.lgs. n. 50 del 2016, dal momento che nel vigente sistema normativo la responsabilità penale riguarda direttamente le sole persone fisiche e non anche le imprese, ritenendo invece il Collegio di dover confermare il generale principio (ex multis, Cons. Stato, V, 22 ottobre 2018, n. 6016) secondo cui tra le condanne rilevanti ai sensi dell’art. 80, comma 3, del Codice dei Contratti, ai fini dell’esclusione dalla gara, vanno incluse non solo quelle specificamente elencate ai commi 1 e 2 della norma, ma anche quelle comunque incidenti, ai sensi del successivo comma 5, sull’affidabilità dell’impresa.

Condanne che, per le ragioni sovra ricordate, non potranno che essere riferite agli esponenti dell’impresa per mezzo dei quali la stessa agisce sul mercato o comunque tenuti, in ragione dei propri poteri di controllo, ad assicurare che la relativa attività si svolga nel rispetto delle norme di diritto vigenti, tra i quali sicuramente rientrava la sig.ra Bianchi che – come correttamente nota il primo giudice – era “soggetto riconducibile alla società che, in qualità di membro di organi con funzioni di controllo, in base al disciplinare di gara, art. 20.1 – pag. 32, avrebbe dovuto rendere la dichiarazione sull’assenza delle cause di esclusione di cui all’art. 80 del Codice appalti”.

Deve quindi considerarsi l’intera esperienza professionale dei soggetti apicali mediante i quali la società opera, atteso che sono necessariamente questi a determinare il concreto comportamento dell’impresa sul mercato, pena l’elusione delle finalità di tutela pubblicistica perseguite dalla norma di legge. Invero, come correttamente evidenzia l’Agenzia del demanio, le dichiarazioni non veritiere in relazione ai precedenti penali riguardanti di un soggetto che ricopre la carica di Vicepresidente del Consiglio di amministrazione del Consorzio non possono non rilevare nella verifica dei requisiti di integrità e affidabilità dell’operatore economico partecipante alla gara.

Del resto, va ribadito – come chiarito nella sentenza appellata – che l’esclusione del concorrente dalla gara trova la propria causa non nella ritenuta rilevanza – ai fini dell’art. 80, comma 5, lettera c) del d.lgs. n. 50 del 2016 – delle condanne penali irrogate a carico di un soggetto venuto successivamente a ricoprire cariche apicali presso il Consorzio YYYY, bensì nella mancata indicazione di dette condanne, costituente di per sé autonoma causa di esclusione, comportando l’impossibilità della stazione appaltante di valutare consapevolmente l’affidabilità del concorrente (che, per tale, altrimenti non opera che tramite i suoi organi). D’altro canto, secondo giurisprudenza costante “il concorrente non può operare alcun filtro nell’individuazione dei precedenti penali valutando esso stesso la loro rilevanza ai fini dell’ammissione alla procedura di gara in quanto tale potere spetta esclusivamente alla stazione appaltante” (ex multis, Cons. Stato, V, 5 settembre 2017, n. 4192; V, 11 aprile 2016, n. 1412).

Conferma di tale generale principio si evince nel più generale sistema tracciato dall’art. 80 del vigente Codice dei contatti pubblici, nel quale assumo rilievo anche le pregresse condanne riportate dai soggetti cessati dalla carica, tra i quali devono annoverarsi i vertici delle società dalle quali il concorrente ha acquisito complessi aziendali o rami d’azienda, sebbene gli stessi siano del tutto estranei alla governance societaria del concorrente medesimo.

Con il terzo motivo di appello, infine, si censura la sentenza impugnata nella parte in cui ha rigettato il terzo vizio-motivo proposto dalla Costruzioni XXXX s.r.l. nel ricorso introduttivo, evidenziando:

– l’impossibilità di attribuire all’operatore economico il potere di “valutare autonomamente la rilevanza dei procedimenti penali da comunicare alla stazione appaltante”;

– l’irrilevanza della “risalenza temporale” delle condotte criminose;

– l’infondatezza dei rilievi svolti dalle odierni appellanti in merito alla intervenuta “estinzione dei reati per effetto del trascorrere del tempo”, nonché alla insussistenza dell’elemento soggettivo in capo al dichiarante.

In ispecie, le appellanti deducono che nessuna “cosciente o strumentale omissione” dichiarativa sia stata consumata, avendo il soggetto apicale di cui trattasi “rispettato non solo il preciso perimetro normativo delineato dal D.Lgs. n. 50/2016, quanto agito in coerenza con le risultanze del proprio casellario giudiziale, il quale risultava (e risulta ancora) «immacolato»”.

In ogni caso, i provvedimenti penali contestati sarebbero comunque estinti, non risultando essere stata revocata la sospensione condizionale della pena a suo tempo concessa, né il beneficio della non menzione nel casellario giudiziale.

Anche questo motivo non è fondato.

Non può in primo luogo condividersi l’argomentazione secondo cui dall’(eventuale) assenza di coscienza e volontà da parte dell’interessato nell’omissione dichiarativa deriverebbe l’insussistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 80 cit.: in effetti, ai fini della sussistenza o meno della fattispecie di cui all’art. 80, comma 5, lett. f-bis del d.lgs. n. 50 del 2016, rileva esclusivamente il fatto materiale ed oggettivo del falso, a prescindere dunque dall’animus soggettivo che l’ha ispirato.

Il legislatore, d’altro canto, ha attribuito rilevanza di dolo o colpa ai soli fini dell’ulteriore adozione, da parte dell’ANAC, di sanzioni di carattere interdittivo.

In materia, vale ricordare, non trovano applicazione gli istituti – di derivazione penalistica – del falso innocuo e del falso inutile (ex multis, Cons. Stato, IV, 7 luglio 2016, n. 3014), la completezza delle dichiarazioni costituendo, in materia di pubblici appalti, un autonomo valore da perseguire, in quanto strumentale alla celere decisione in ordine all’ammissione dell’operatore economico alla procedura: in questi termini si spiega il concetto, già ribadito in precedenza, per cui una dichiarazione falsa o incompleta è di per sé inaffidabile al di là delle effettive intenzioni del suo autore.

Sotto altro profilo, non è persuasiva la tesi dell’appellante, secondo cui l’organo di vertice del Consorzio avrebbe a suo tempo legittimamente fatto affidamento sul contenuto del proprio casellario giudiziale, dal quale non risultava alcun precedente: invero, la presentazione del certificato del casellario giudiziale non assolve appieno all’obbligo dichiarativo del legale rappresentante, il quale ha l’obbligo di fornire alle stazioni appaltanti tutte le informazioni non rilevabili dal certificato giudiziario, a maggior ragione nel caso di specie, nel quale certo non poteva ignorare l’esistenza e la natura dei propri precedenti penali.

Alla luce dei rilievi che precedono, l’appello va dunque respinto.

La particolarità delle questioni controverse giustifica peraltro, ad avviso del Collegio, l’integrale compensazione, tra le parti, delle spese di lite del grado di giudizio.

P.Q.M.

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta), definitivamente pronunciando sull’appello, come in epigrafe proposto, lo respinge.

28
In controinteressato nell'ACCESSO AGLI ATTI nel procedimento e nel processo

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 2 gennaio 2020 n. 30

DIRITTO

1. In via pregiudiziale, attenendo alla corretta instaurazione del contraddittorio processuale -presupposto di validità del giudizio, necessario per poter esaminare il merito della controversia – occorre pronunciare sul capo di sentenza con cui il Tar, escludendo che il XXXX rivestisse la qualità di contoininteressato, ha (implicitamente) ritenuto ammissibile il ricorso di prime cure: trattasi di statuizione censurata sia dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca con il primo motivo di appello, sia dal XXXX con il primo motivo di opposizione di terzo, valevole altresì come atto di intervento ex art. 109, comma 2, c.p.a.

In subiecta materia, anche ai sensi dell’art. 88, comma 2, lettera d), del codice del processo amministrativo, il Collegio intende dare continuità all’indirizzo giurisprudenziale (cfr. da ultimo Consiglio di Stato, sez. IV, 4 ottobre 2019, n. 6719), in forza del quale:

– la nozione di controinteressato all’accesso è data dall’art. 22, comma 1, lett. c) l. 7 agosto 1990, n. 241, per il quale sono ‘controinteressati’ ‘tutti i soggetti, individuati o facilmente individuabili in base alla natura del documento richiesto, che dall’esercizio dell’accesso vedrebbero compromesso il loro diritto alla riservatezza’; il che avviene quando vi sia un soggetto titolare di un diritto alla riservatezza dei dati racchiusi nel documento;

– l’Amministrazione deve valutare l’esistenza di controinteressati ai sensi dell’art. 3 del d.P.R. 12 aprile 2006, n. 184, per il quale, “fermo quanto previsto dall’articolo 5, la pubblica amministrazione cui è indirizzata la richiesta di accesso, se individua soggetti controinteressati, di cui all’articolo 22, comma 1, lettera c), della legge, è tenuta a dare comunicazione agli stessi, mediante invio di copia con raccomandata con avviso di ricevimento, o per via telematica per coloro che abbiano consentito tale forma di comunicazione”;

– se, nel procedimento avviato dall’istanza di accesso ai documenti, l’Amministrazione individua un controinteressato, a quel soggetto dovrà essere notificato l’eventuale ricorso proposto dall’istante avverso il rifiuto all’accesso adottato dall’amministrazione (ovvero avverso il silenzio); per converso, nel caso in cui l’Amministrazione non abbia in sede procedimentale individuato alcun controinteressato, l’istante non sarà onerato a notificare il ricorso, a pena di sua inammissibilità, ad alcun controinteressato;

– qualora l’amministrazione, in sede procedimentale, non ravvisi posizioni di controinteresse rispetto alla domanda di accesso e, dunque, l’istante non sia tenuto a notificare il ricorso ad altri oltre all’Amministrazione, il giudice adito deve valutare comunque, anche d’ufficio, l’esistenza di controinteressati e imporre la notifica del ricorso di primo grado ai fini dell’integrazione del contraddittorio;

– dall’art. 3, comma 1, del d.P.R. 12 aprile 2006, n. 184 emerge che, in sede giurisdizionale, non può essere dichiarato inammissibile il ricorso per l’accesso, per mancata notifica al controinteressato, quando l’Amministrazione, in sede procedimentale, non abbia consentito la partecipazione di altri soggetti suscettibili di essere pregiudicati dall’accoglimento dell’istanza di accesso, che acquisterebbero la qualifica di controinteressati nel caso di impugnazione del conseguente diniego: in tali ipotesi -ove ravvisi posizioni di controinteresse – il giudice adito è tenuto a imporre la notifica del ricorso di primo grado alla parte controinteressata, al fine di integrare il relativo contraddittorio processuale.

Alla stregua di tali coordinate ermeneutiche, preliminarmente, occorre verificare se nella specie sia corretta la decisione del Tar di non ritenere il XXXX parte controinteressata nel presente giudizio; in caso di riscontrata erroneità della relativa statuizione, sarà necessario verificare se l’omessa evocazione in primo grado del XXXX abbia comportato l’inammissibilità del ricorso, come dedotto dal Miur e dal XXXX, ovvero abbia determinato la violazione del contraddittorio processuale, fattispecie rilevante ai fini della rimessione della causa al primo giudice ai sensi dell’art. 105 c.p.a.

2. Con riferimento al primo profilo di indagine, il Collegio ritiene che il XXXX sia da considerare parte controinteressata in relazione al ricorso ex art. 116 c.p.a. proposto in prime cure.

In via generalizzata, la parte controinteressata viene individuata nel soggetto, individuato o facilmente individuabile sulla base del provvedimento impugnato, titolare di un interesse eguale e contrario a quello azionato dal ricorrente principale – e, quindi, di un interesse al mantenimento della situazione esistente, messa in forse dal ricorso, fonte di una posizione qualificata meritevole di tutela conservativa – suscettibile di essere pregiudicato dall’eventuale emissione di una sentenza di accoglimento del ricorso (cfr. Consiglio di Stato, sez. V, 6 giugno 2019, n. 3911).

Come osservato, con riferimento alla materia dell’accesso ai documenti amministrativi deve, in particolare, ritenersi ‘controinteressato’ colui che vedrebbe compromesso il proprio diritto alla riservatezza dall’ostensione del documento richiesto.

Trattasi di nozione ricavabile:

– dall’art. 22, comma 1, lett. c) l. 7 agosto 1990, n. 241, secondo cui i controinteressati devono individuarsi in tutti i soggetti, individuati o facilmente individuabili in base alla natura del documento richiesto, che dall’esercizio dell’accesso vedrebbero compromesso il loro diritto alla riservatezza;

– dall’art. 5 bis D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 che, in materia di accesso civico, prevede tra gli interessi qualificati, in funzione ostativa all’accesso, la protezione dei dati personali, la libertà e la segretezza della corrispondenza, nonché gli interessi economici e commerciali del singolo, suscettibili di essere pregiudicati dall’ostensione del documento oggetto di accesso;

– dall’art. 53, comma 5, lett. a), D. Lgs. n. 50/16 che, in materia di appalti pubblici, accorda tutela alle informazioni fornite nell’ambito dell’offerta o a giustificazione della medesima che costituiscano, secondo motivata e comprovata dichiarazione dell’offerente, segreti tecnici o commerciali.

A prescindere dai rapporti intercorrenti fra le esigenze di trasparenza amministrativa e di tutela giuridica degli istanti, sottese all’istanza di accesso, e le esigenze di tutela della riservatezza, poste a garanzia della posizione del controinteressato – variamente ricostruibili a seconda del regime giuridico di accesso concretamente rilevante (nella specie, la parte appellata ha comunque fatto riferimento, in primo grado, sia all’accesso documentale ex art. 22 e ss. L. n. 241/90, sia all’accesso civico ex art. 5 D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33) – in ogni caso, deve riconoscersi una posizione di controinteresse in capo a colui che, in quanto titolare di dati personali ovvero di segreti commerciali o tecnici suscettibili di essere disvelati dall’ostensione del documento richiesto, dall’accoglimento dell’istanza di accesso subirebbe un pregiudizio nella propria sfera giuridica, sub specie di diritto alla riservatezza di dati racchiusi nel relativo documento.

Trattasi, pertanto, di posizione qualificata e differenziata, in quanto, da un lato, presa in considerazione dal legislatore nel regolare la materia dell’accesso ai documenti amministrativi, dall’altro, imputabile ad un soggetto direttamente inciso dall’azione amministrativa, titolare di una situazione giuridica soggettiva attiva (diritto alla riservatezza) correlata allo specifico documento oggetto di accesso.

Alla stregua di tali premesse esegetiche, il Collegio ritiene di riconoscere in capo a XXXX – Consorzio Universitario una posizione di controinteresse all’ostensione di quanto richiesto dall’odierna parte appellata.

In particolare, nel caso in esame risulta che:

– la parte ricorrente in primo grado ha agito in giudizio per ottenere l’accesso al “codice sorgente” ovvero all’ “algoritmo di calcolo del software che ha gestito le prove scritte del concorso per la selezione dei dirigenti scolastici e del programma utilizzato in occasione della prova svoltasi in data 18 ottobre 2018” (cfr. conclusioni ricorso in primo grado);

– l’algoritmo oggetto di accesso risulta di titolarità del Consorzio intimato in grado di appello, tenuto conto che, da un lato, la riconducibilità a XXXX del software utilizzato in occasione della prova scritta del 18.10.2018 è affermata nella stessa perizia sub doc. 5.4 prodotta dall’appellata, in cui si fa riferimento ad un “applicativo realizzato dal Consorzio XXXX”, dall’altro, l’affermazione del XXXX di essere il titolare del software (il cui algoritmo è oggetto dell’istanza di accesso per cui si controverte nella presente sede – “il Consorzio ha elaborato e sviluppato il software utilizzato per lo svolgimento del concorso suddetto (e, quindi, il codice sorgente su cui è basato siffatto programma informatico, oggi posto ad oggetto della richiesta di accesso agli atti di cui è causa), e ne è il titolare” – pag. 8 memoria del 19.11.2019) è rimasta non contestata agli effetti istruttori ex art. 64, comma 2, c.p.a.

Ne deriva che l’istanza di accesso per cui è controversia ha ad oggetto un algoritmo di cui è titolare il XXXX, ovverossia, come già precisato dalla Sezione (sentenza n. 2270/19), una “sequenza ordinata di operazioni di calcolo” attraverso cui opera il programma: si è, quindi, in presenza di una regola tecnica, frutto dell’attività creativa del programmatore, non nota e comunque non facilmente accessibile agli esperti ed agli operatori del settore, protetta dal suo titolare e suscettibile di valutazione economica.

Dalla documentazione acquisita al giudizio emerge, infatti, da un lato, che la parte appellata ha manifestato la persistenza dell’interesse all’accesso anche (sulla base di e) all’esito di tre perizie tecniche allegate alla memoria difensiva depositata nel presente grado di appello, a dimostrazione di come detto algoritmo, protetto in punto di riservatezza dal suo titolare, non sia allo stato noto non solo alla parte appellata, ma anche agli esperti ed agli operatori del settore consultati dai ricorrenti in primo grado; dall’altro, che l’algoritmo de quo è stato ideato dal XXXX ed utilizzato dal Miur nello svolgimento della procedura concorsuale, avendo costituito, quindi, oggetto di commercio giuridico, significativo della rilevanza economica del prodotto realizzato dall’odierno interveniente.

Pertanto, a prescindere dal merito della controversia -e, quindi, dalla possibilità sia di qualificare l’algoritmo quale documento amministrativo suscettibile di accesso, sia di accordare prevalenza alle esigenze di trasparenza amministrativa rispetto a quelle di riservatezza della parte controinteressata-, emerge, in via pregiudiziale, la necessità di qualificare l’ideatore di un algoritmo oggetto di istanza di accesso come parte controinteressata all’ostensione, potendo questi, in caso di esibizione, vedere compromesso il diritto a mantenere segreta la regola tecnica in cui si sostanzia la propria creazione.

Alla luce di tali considerazioni, il Tar avrebbe dovuto ritenere il XXXX controinteressato rispetto al ricorso ex art. 116 c.p.a. proposto in primo grado, essendosi in presenza di un soggetto che, avendo elaborato e sviluppato il software utilizzato per la prova pratica del 18.10.2018 e, quindi, l’algoritmo di calcolo oggetto di accesso, avrebbe potuto essere pregiudicato dall’accoglimento del ricorso in primo grado, in conseguenza dell’ostensione di segreti tecnici, suscettibili di valutazione economica, frutto della propria attività creativa.

Né a diversa conclusione potrebbe pervenirsi in ragione della natura giuridica del XXXX o delle modalità di gestione della prova scritta cui si riferisce l’algoritmo di calcolo oggetto di giudizio; elementi pure valorizzati dalla parte appellata per escludere la possibilità di qualificare il XXXX parte controinteressata.

Come esposto nella parte narrativa della presente sentenza, a giudizio dell’appellata, il XXXX non sarebbe qualificabile come controinteressato all’accesso documentale, sia perché nella specie la prova concorsuale cui si riferisce il codice sorgente oggetto di accesso risultava gestita direttamente dal Miur, senza, peraltro, che l’affidamento della relativa prova rientrasse tra i servizi strumentali; sia perché il Miur eserciterebbe comunque sul XXXX un controllo analogo (congiuntamente ad altre Amministrazioni consorziate) a quello svolto sui propri servizi; con la conseguente necessità di ritenere che il controllo effettivo sui codici fosse nella specie svolto dal Ministero e che l’attività del XXXX fosse priva di qualsiasi rilevanza esterna, facendosi questione di un soggetto assimilabile ad un organo o ufficio ministeriale privo di sostanziale autonomia decisionale.

Le argomentazioni svolte dall’appellata a sostegno della sentenza di primo grado non risultano fondate.

Difatti, quanto alle modalità di gestione della prova concorsuale, esse sono irrilevanti ai fini dell’individuazione di posizioni di controinteresse: la presenza di parti controinteressate deve valutarsi in ragione di quanto forma oggetto dell’istanza di accesso, mentre l’afferenza o meno del documento richiesto ad attività direttamente gestita dall’Amministrazione costituisce un profilo da esaminare per verificare se si sia in presenza di un documento amministrativo accessibile (arg. ex art. 22, comma 2, lett. d), L. n. 241/90).

Pertanto, la circostanza per cui nella specie il Ministero appellante abbia direttamente gestito la prova scritta a svolgimento “computerizzato” – attraverso l’uso di un programma, avente come codice sorgente l’algoritmo rilevante nel presente giudizio – non influisce sulla necessità di ricercare sulla base del documento oggetto di accesso la sussistenza di eventuali parti controinteressate, ben potendo sussistere controinteressati anche qualora il documento sia impiegato nell’ambito di attività direttamente gestite dall’Amministrazione.

Si conferma, dunque, che, in base a quanto forma oggetto di accesso, il XXXX risulta qualificabile come parte controinteressata all’ostensione, essendo titolare dell’algoritmo richiesto dalla parte appellata.

Parimenti, la natura giuridica del XXXX – ritenuto dall’appellata un soggetto giuridico assimilabile ad un organo od ufficio del Miur, in ragione di un controllo svolto dal Ministero appellante analogo a quello esercitato sui propri servizi – non risulta rilevante al fine di escludere l’autonomia soggettiva del XXXX e, quindi, la possibilità di configurare un soggetto, distinto dall’Amministrazione resistente, controinteressato all’accesso, come tale legittimato a resistere in sede giurisdizionale.

L’eventuale sussistenza di un controllo analogo a quello esercitato sui propri servizi, nella specie neanche dimostrata dalla parte appellata, se assume rilevanza (unitamente agli ulteriori presupposti dell’in house providing) al fine di legittimare l’affidamento diretto di contratti pubblici senza l’osservanza delle regole proprie dell’evidenza pubblica (art. 5 D. Lgs. n. 50/16 e art. 16 D. Lgs. n. 175/16), non impedisce, tuttavia, di configurare il soggetto controllato come un autonomo soggetto di diritto, titolare di una propria capacità di agire (sul piano sostanziale) e di stare in giudizio (sul piano processuale) e, quindi, di un patrimonio distinto da quello ascrivibile all’ente controllante, composto di situazioni soggettive e rapporti giuridici direttamente riferibili al controllato, da questi tutelabile sul piano sostanziale e processuale.

Pertanto, pure nell’ipotesi in cui fosse configurabile un controllo del Miur sul XXXX analogo a quello esercitato sui servizi ministeriali – deduzione, si ripete, non dimostrata in atti – in ogni caso non si sarebbe in presenza di circostanza ostativa alla configurazione del XXXX come autonomo soggetto di diritto (in specie, consorzio interuniversitario con personalità giuridica ex d.P.R. n. 1106/1969), titolare di un proprio patrimonio, comprensivo del diritto alla riservatezza sui segreti commerciali e tecnici frutto della propria attività creativa, tutelabile in nome e per conto proprio, in sede sostanziale e processuale.

Si conferma, dunque, che il XXXX, in quanto titolare dell’algoritmo oggetto dell’istanza di accesso, si configura come parte controinteressata all’ostensione, potendo subire dall’esibizione del documento richiesto una compromissione del diritto alla riservatezza sui prodotti segreti frutto della propria attività creativa.

3. L’errore in cui è incorso il Tar nel negare la qualificazione del XXXX come parte controinteressata non conduce, tuttavia, come richiesto dal Miur e dal XXXX, alla dichiarazione di inammissibilità del ricorso in primo grado.

Come osservato supra, alla stregua di quanto previsto dall’art. 3, comma 1, del d.P.R. 12 aprile 2006, n. 184, non può essere dichiarato inammissibile il ricorso per l’accesso, per mancata notifica al controinteressato, quando l’Amministrazione non abbia consentito, in sede procedimentale, la partecipazione di altri soggetti che avrebbero potuto subire un pregiudizio dall’accoglimento della istanza di accesso e che avrebbero conseguentemente acquisito la qualifica di controinteressati nel caso di impugnazione del conseguente diniego: il giudice adito è, dunque, in tali ipotesi -ove ravvisi posizioni di controinteresse – tenuto a imporre la notifica del ricorso di primo grado alla parte controinteressata, ai fini dell’integrazione del contraddittorio processuale.

In particolare, ai sensi dell’art. 3, comma 1, d.P.R. n. 184/2006, “Fermo quanto previsto dall’articolo 5, la pubblica amministrazione cui è indirizzata la richiesta di accesso, se individua soggetti controinteressati, di cui all’articolo 22, comma 1, lettera c), della legge, è tenuta a dare comunicazione agli stessi, mediante invio di copia con raccomandata con avviso di ricevimento, o per via telematica per coloro che abbiano consentito tale forma di comunicazione. I soggetti controinteressati sono individuati tenuto anche conto del contenuto degli atti connessi, di cui all’articolo 7, comma 2.”.

Nel caso di specie non risulta che l’Amministrazione, richiesta dell’accesso all’algoritmo per cui è controversia, abbia individuato un soggetto, controinteressato sul piano sostanziale, inviandogli apposita comunicazione al fine di consentire la formulazione di una motivata opposizione ai sensi dell’art. 3, comma 2, d.P.R. n. 184/06.

In particolare, dagli atti acquisiti al giudizio risulta che:

– con nota del 22.2.2019, n. 7500 (all. 3 appello– all. 3 deposito Miur di primo grado del 30.5.2019) l’Amministrazione ha chiesto alla parte istante l’invio della documentazione comprovante la legittimazione ad accedere alla documentazione richiesta (copia dei documenti di riconoscimento degli istanti e dei mandati conferiti al difensore);

– con nota del 25.2.2019 il XXXX ha dichiarato “che il codice sorgente dell’applicativo che è stato utilizzato per la somministrazione delle prove del 13 dicembre e del 18 ottobre è il medesimo, compilato in data 19 ottobre 2018. Le uniche differenze fra i due applicativi risiedono nelle domande contenute e nella impostazione della password, poiché i due applicativi dovevano avere domande e password differenti” (all. 4 appello– all. 4 deposito Miur di primo grado del 30.5.2019);

– con nota del 4.3.2019, n. 8729 (all. 2 appello– all. 2 deposito Miur di primo grado del 30.5.2019) l’Amministrazione ha riscontrato l’istanza di accesso presentata dall’odierna parte appellata, trasmettendo, per quanto più interessa ai fini del presente giudizio, “la nota del 25.2.2019 acquisita al prot. 7815 del 26.2.2019 con cui il XXXX ha dichiarato che in entrambe le sessioni è stato utilizzato lo stesso codice sorgente”;

– con nota del 20.3.2019, n. 10837 il Miur ha ribadito le proprie determinazioni recate nella nota del 4.3.2019, n. 8279 (all. 1 appello – all. 1 deposito Miur di primo grado del 30.5.2019).

Emerge, dunque, che l’unico documento utilmente valutabile al fine di verificare se l’Amministrazione, sul piano sostanziale, abbia individuato soggetti controinteressati, da notiziare ai fini della partecipazione al procedimento amministrativo, sia la nota XXXX del 25.2.2019, richiamata nello stesso provvedimento ministeriale impugnato (4.3.2019, n. 8279).

Da tale nota, tuttavia, non si evince che il XXXX sia stato notiziato della pendenza del procedimento quale soggetto controinteressato, bensì soltanto che il Miur abbia acquisito dal XXXX un elemento istruttorio, utile per riscontrare l’istanza di accesso, circa l’utilizzo del medesimo codice sorgente in entrambe le sessioni concorsuali del 18.10.2018 e del 13.12.2018.

Tanto risulta con evidenza dalla stessa nota di riscontro del XXXX, avente un oggetto limitato a fornire il chiarimento richiesto, senza alcuna presa di posizione in ordine all’ammissibilità e alla fondatezza dell’istanza di accesso, costituente il contenuto tipico dell’opposizione del controinteressato ai sensi dell’art. 3, comma 2, d.P.R. n. 184/06.

Pertanto, non risultando documentata la fase procedimentale prevista dall’art. 3 del d.P.R. 12 aprile 2006, n. 184 e, quindi, l’individuazione ad opera dell’Amministrazione procedente, sul piano sostanziale, di parti controinteressate destinatarie della comunicazione di cui all’art. 3, comma 2, d.P.R. n. 184/06, non poteva configurarsi in capo alla parte ricorrente un onere, a pena di inammissibilità del ricorso, di notificare il ricorso per l’accesso ad almeno un controinteressato, come pure imposto dall’art. 41 c.p.a. e dall’art. 116 c.p.a.

L’omessa notificazione del ricorso alla parte controinteressata, di conseguenza, non ha determinato l’inammissibilità del ricorso in primo grado, bensì ha integrato una violazione del contraddittorio processuale, non avendo consentito al XXXX – in ragione della sua mancata evocazione in giudizio – di esercitare il proprio diritto di difesa sin dal primo grado di giudizio.

In tale situazione, la qualificazione del XXXX quale controinteressato e, quindi, parte necessaria pretermessa in sede di notificazione del ricorso in primo grado, avrebbe richiesto l’integrazione del contraddittorio in primo grado nei confronti dello stesso XXXX.

Pertanto, il vizio denunciato dal Miur e dal XXXX con il primo motivo di impugnazione dei rispettivi atti (di appello e di opposizione di interzo, valevole altresì come intervento nel presente processo) configura il vizio di mancata integrazione del contraddittorio ex art. 105, comma 1, c.p.a., suscettibile di determinare l’annullamento della sentenza gravata e la rimessione della causa al primo giudice -con assorbimento delle altre censure, riguardanti il merito della vertenza- in maniera che il processo possa celebrarsi, fin dal primo grado di giudizio, nel contraddittorio (altresì) con il XXXX.

4. La natura di mero rito della presente pronuncia giustifica l’integrale compensazione delle spese del doppio grado di giudizio.

P.Q.M.

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta), accoglie, nei limiti di cui in motivazione, l’appello indicato in epigrafe e, per l’effetto, annulla la sentenza impugnata e rinvia la causa al primo giudice, Tar Lazio, Roma.

29
7-8 gennaio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/

* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Canzone del giorno: Guccini "Cirano"
https://www.youtube.com/watch?v=7M7wDqZGq94&list=RDjT3feFhaywc&index=4

APPALTI - la “procedura tipo” illustrata nei vari passaggi (23/12/2019)
https://youtu.be/V9CGYNTUD54

SOSPENSIONE SANZIONI PER OBBLIGHI DI TRASPARENZA DEI DIRIGENTI PUBBLICI
https://www.legislazionetecnica.it/6003153/news-edilizia-appalti-professioni-tecniche-sicurezza-ambiente/sospensione-sanzioni-obblighi-trasparenza-dei-dirigenti-pubblici

SENTENZE APPALTI: LA PRIMA EDIZIONE IN LIBRERIA
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/06/sentenze-appalti-la-prima-edizione-in-libreria/

TELELAVORO - "Un lavoratore in meno nel traffico fa bene a tutti”.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=32528.0

Tutti i video di diritto gratuiti
https://www.youtube.com/playlist?list=PLnc9N-ztTF5eC7PxWgOomj-0hM-Lxti3D

Sanzioni amministrative (art. 15 L. 689/1981) - (07/01/2020)
https://youtu.be/DcxcFVOPB-U

Appalti e contratti nella PA
https://www.facebook.com/groups/appalti/

Offerta economica non sottoscritta? Esclusione!
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/offerta-economica-non-sottoscritta-esclusione/

EDPS Opinion - Preliminary Opinion on data protection and scientific research
https://edps.europa.eu/press-publications/press-news/news/2020_en

Cedolare secca 2020: cos'è e le novità della Legge di Bilancio
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/FINANZA-E-FISCO/23054/Cedolare-secca-2020-cos-e-le-novit-della-Legge-di-Bilancio

Dirigenti, illegittima la proroga di un contratto scaduto .
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=51321.0

Regime forfetario 2020: nuovi limiti e requisiti di accesso per imprese e liberi professionisti
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/FINANZA-E-FISCO/23052/Regime-forfetario-2020-nuovi-limiti-e-requisiti-di-accesso-per-imprese-e-liberi-professionisti

Il divieto di accanimento terapeutico nella sfera del diritto penale: obblighi di garanzia del medico, autodeterminazione del paziente e rischio consentito
http://www.giurcost.org/studi/tigano.pdf

L'ISEE 2020 porta con sè diverse novità, tra cui l'ISEE precompilato e nuove indicazioni per la sua compilazione, come chiarito dall'INPS
https://www.studiocataldi.it/articoli/36932-isee-2020.asp

requisiti somministrazione lavoro part-time.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=41585.0

Misure da adottare nel caso di indagini penali a carico di propri dipendenti
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/07-01-2020-misure-da-adottare-nel-caso-di-indagini-penali-a-carico-di-propri-dipendenti

L’attivazione del potere istruttorio tra forme consolidate e scelte innovative Riflessioni a margine della sentenza costituzionale n. 197 del 2019
https://www.osservatorioaic.it/it/osservatorio/ultimi-contributi-pubblicati/giada-ragone/l-attivazione-del-potere-istruttorio-tra-forme-consolidate-e-scelte-innovative-riflessioni-a-margine-della-sentenza-costituzionale-n-197-del-2019

La mensa scolastica tra pretese individuali ed esigenze collettive. Note a margine della sentenza del TAR Liguria, 19 settembre 2019, n. 722
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/08-01-2020-la-mensa-scolastica-tra-pretese-individuali-ed-esigenze-collettive-note-a-margine-della-sentenza-del-tar-liguria-19-settembre-2019-n-722

PROCEDURA NEGOZIATA “SOTTO SOGLIA” – PREVIO AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE E SENZA RESTRIZIONE DEGLI INVITI – EQUIVALE A PROCEDURA APERTA – PRINCIPIO DI ROTAZIONE – NON OPERA (ART. 36 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Cagliari, 02.01.2020 n. 8
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/06/procedura-negoziata-sotto-soglia-previo-avviso-pubblico-per-manifestazione-di-interesse-e-senza-restrizione-degli-inviti-equivale-a-procedura-aperta-principio-di-rotazione-non-opera-art/

Dati patrimoniali dei dirigenti pubblici: il buonsenso prevale sul voyeurismo
https://luigioliveri.blogspot.com/2020/01/dati-patrimoniali-dei-dirigenti.html

Lavoro: se il datore di lavoro ha violato un obbligo di prevenzione, la condotta incauta del lavoratore infortunato non comporta la riduzione del risarcimento del danno - Corte di cassazione, sezione lavoro, 25 novembre 2019, n. 30679
https://www.eius.it/giurisprudenza/2019/754

Casi in cui non opera il principio di rotazione negli appalti
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/07-01-2020-casi-in-cui-non-opera-il-principio-di-rotazione-negli-appalti

La sentenza del TAR Molise, 10 dicembre 2019, n. 437, sulla procura alle liti nel processo telematico.
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6439

Non è consentito all’azienda mantenere l’account mail di un ex dipendente
https://www.accademiaitalianaprivacy.it/dettaglioNews.asp?id=281

Il Consiglio superiore della magistratura nel sistema costituzionale
https://www.osservatorioaic.it/it/osservatorio/ultimi-contributi-pubblicati/massimo-luciani/il-consiglio-superiore-della-magistratura-nel-sistema-costituzionale

Richiesta di fatturato e obbligo di motivazione
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/08-01-2020-richiesta-di-fatturato-e-obbligo-di-motivazione

Constitutional Roots of Democracy
http://www.costituzionalismo.it/articoli/718/

SUAP (Sportello Unico Attività produttive)
https://www.facebook.com/groups/sportellounico/

Responsabilità amministrativa: risponde del danno all'erario il Sindaco che nomina dirigente un soggetto non laureato - Corte dei conti, s.g. Veneto, 20 novembre 2019, n. 182
https://www.eius.it/giurisprudenza/2019/753

Sei mesi di proroga per il sistema PagoPa
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/08-01-2020-sei-mesi-di-proroga-per-il-sistema-pagopa

TAR Toscana: Il punteggio relativo all’offerta economica va indicato negli atti di gara
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/LAVORI-PUBBLICI/23049/TAR-Toscana-Il-punteggio-relativo-all-offerta-economica-va-indicato-negli-atti-di-gara

Le guardie Giurate non possono fare controllo del territorio.Nuova Circolare Ministero dell'Interno
https://polizialocale-mase.blogspot.com/2020/01/le-guardie-giurate-non-possono-fare.html

Pubblicazione provvedimenti attributivi vantaggi economici su “Amministrazione trasparente”
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/08-01-2020-pubblicazione-provvedimenti-attributivi-vantaggi-economici-su-201camministrazione-trasparente201d

Esecuzione del giudicato ed effettività della tutela nella più recente evoluzione giurisprudenziale
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/quadri-esecuzione-del-giudicato-ed-effettivita-della-tutela-nella-piu-recente-evoluzione-giurisprudenziale

Illegittima chiusura ristorante per piccole irregolarità fiscali - SENTENZA.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=20801.0

Sull'applicabilità del divieto di rinnovo tacito dei contratti pubblici scaduti agli affidamenti delle società in house
http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6444

Sconto in fattura 2020 per interventi di riqualificazione energetica (ecobonus)
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/EDILIZIA/23055/Sconto-in-fattura-2020-per-interventi-di-riqualificazione-energetica-ecobonus-

La mensa scolastica tra pretese individuali ed esigenze collettive. Note a margine della sentenza del TAR Liguria, 19 settembre 2019, n. 722
https://www.osservatorioaic.it/it/osservatorio/ultimi-contributi-pubblicati/roberto-medda/la-mensa-scolastica-tra-pretese-individuali-ed-esigenze-collettive-note-a-margine-della-sentenza-del-tar-liguria-19-settembre-2019-n-722

E’ legittimo che al piano di assorbimento del personale non sia attribuito alcun punteggio. Tar Toscana, Sez. II, 31/ 12/ 2019, n.1772.
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/legittimo-piano-assorbimento-personale-non-attribuito-punteggio/

PARCHEGGIO CENTRO COMMERCIALE.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=28897.0

Brevi considerazioni sul rapporto fra tutela sostanziale dei diritti (fondamentali) e rispetto delle forme processuali: la Corte costituzionale  e gli “animali fantastici”. The final cut
http://www.giurcost.org/studi/dimaria2.pdf

La revoca dell’aggiudicazione va motivata e deve essere evidenziato l’interesse pubblico!
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/revoca-aggiudicazione-va-motivata/

Appalti: il calcolo del valore stimato nel documento ITACA (06/01/2020)
https://youtu.be/hVawOh4Ve0U

Gli oneri per la sepoltura delle persone indigenti non residenti spettano al Comune in cui è avvenuto il decesso
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/08-01-2020-gli-oneri-per-la-sepoltura-delle-persone-indigenti-non-residenti-spettano-al-comune-in-cui-e-avvenuto-il-decesso

Sanzioni formalmente amministrative esostanzialmente penali: i problemi procedurali connessi all’applicazione delle sanzioni Consob in materia di market abuse (e alcune soluzioni)
https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/-/deodato-sanzioni-formalmente-amministrative-esostanzialmente-penali-i-problemi-procedurali-connessi-all-applicazione-delle-sanzioni-consob-in-materia-

Safety & Security - Servizio di "stewarding".
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=43465.0

Enti non obbligati a finanziare la previdenza complementare della polizia locale
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/08-01-2020-enti-non-obbligati-a-finanziare-la-previdenza-complementare-della-polizia-locale

Bonus Casa 2020: le detrazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie, riqualificazione energetica e mobili
https://www.lavoripubblici.it/news/2020/01/EDILIZIA/23053/Bonus-Casa-2020-le-detrazioni-fiscali-per-ristrutturazioni-edilizie-riqualificazione-energetica-e-mobili

Avvocati: l'intensa attività lavorativa non scrimina il dovere di formazione
https://www.studiocataldi.it/articoli/36957-avvocati-l-intensa-attivita-lavorativa-non-scrimina-il-dovere-di-formazione.asp

Danno erariale per il comodato gratuito di un immobile senza criteri predefiniti
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/08-01-2020-danno-erariale-per-il-comodato-gratuito-di-un-immobile-senza-criteri-predefiniti

Legge di bilancio 2020: una prima lettura (31/12/2019)
https://www.youtube.com/watch?v=2pDd3Ez9rDI&list=PLnc9N-ztTF5eC7PxWgOomj-0hM-Lxti3D

Condanne non dichiarate ( risalenti al periodo 2001-2010). Esclusione!
https://www.giurisprudenzappalti.it/sentenze/condanne-non-dichiarate-esclusione/

Appalti: manuale MIUR per le procedure - videocommento (27/12/2019)
https://youtu.be/EubJQqelaP4

 Il TAR si pronuncia sul silenzio-rifiuto dell'ANAC relativamente alla richiesta di accesso agli atti del ricorrente in caso di "whistleblowing"
https://www.segretaricomunalivighenzi.it/08-01-2020-il-tar-si-pronuncia-sul-silenzio-rifiuto-dellanac-relativamente-alla-richiesta-di-accesso-agli-atti-del-ricorrente-in-caso-di-whistleblowing

SUAP: la disciplina del DPR 160/2010 (07/01/2020)
https://youtu.be/ce0gDHDt4w4

30
6 gennaio 2020 - Le notizie del giorno



Il gruppo: https://www.facebook.com/groups/rassegnagiuridica/

* * * * * * * * * * * * * * * * * * *

La canzone del giorno: CANTI TRADIZIONALI PER L'EPIFANIA
https://www.youtube.com/playlist?list=PLhFub4L9cl1FWOnV7o-_HAtiLc5zkHKnj

PORTICATO chiuso con vetri - NUOVO LOCALE e AUMENTO VOLUMETRIA.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=34657.0

1) OFFERTA CONDIZIONATA – NOZIONE – PREVIO RILASCIO DI TITOLI ABILITATIVI DA PARTE DI ALTRA AMMINISTRAZIONE – AMMISSIBILITÀ; 2) OFFERTE MIGLIORATIVE – VARIANTI PROGETTUALI – DIFFERENZA; 3) NOLO A FREDDO – SUBAPPALTO – NON SUSSISTE – DIFFERENZA CON NOLO A CALDO (ART. 83 , ART. 95 , ART. 105 D.LGS. N. 50/2016) - TAR Salerno, 27.12.2019 n. 2272
https://www.sentenzeappalti.it/2020/01/05/1-offerta-condizionata-nozione-previo-rilascio-di-titoli-abilitativi-da-parte-di-altra-amministrazione-ammissibilita-2-offerte-migliorative-varianti-progettuali-differenza-3-nolo-a-fred/

Le date dei saldi invernali, regione per regione e prospetto sanzioni
https://polizialocale-mase.blogspot.com/2020/01/le-date-dei-saldi-invernali-regione-per.html

Scuola e privacy: breve guida in 15 punti
https://www.accademiaitalianaprivacy.it/dettaglioNews.asp?id=280

La responsabilità contrattuale del professionista tecnico dopo il superamento della concezione per mezzi e risultati
https://www.studiolegalesquassoni.it/blog/la-responsabilita-contrattuale-del-professionista-tecnico-dopo-il-superamento-della-concezione-per-mezzi-e-risultati/

Giurisdizione del rapporto negoziale con la P.A.
http://www.mauriziolucca.com/giurisdizione-del-rapporto-negoziale-con-la-p-a/

Il perimetro di cibernetica e le novità (guai a invarianza di spesa?) per le pubbliche amministrazioni
https://iusmanagement.org/2020/01/02/il-perimetro-di-cibernetica-e-le-novita-guai-a-invarianza-di-spesa-per-le-pubbliche-amministrazioni/

Lo strumento dell’accordo quadro per l’affidamento di lavori, servizi e forniture
https://www.youtube.com/watch?v=6g1JxpgDQHs

Decadenza posteggio mercato (?).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=15734.0

TASI: la semplificazione impossibile
https://www.commercialistatelematico.com/articoli/2020/01/semplificazione-tasi-impossibile.html?fbclid=IwAR27FQozf4YvWugmnCEy5gb-3JcqJjZEEV_u8VPXqozGxSAU-2jnH_anE_E

Nomina di rappresentante legale negli esercizi per la somministrazione.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=39416.0

NOTE, CIRCOLARI & COMUNICATI
http://ptpl.altervista.org/pagine/note_circolari_comunicati.htm

APPALTI - la “procedura tipo” illustrata nei vari passaggi (23/12/2019)
https://youtu.be/V9CGYNTUD54

The Public Administration and the Citizens Privacy Protection
https://www.academia.edu/38013218/G._Mannocci_-_The_Public_Administration_and_the_Citizens_Privacy_Protection._A_Comparison_Between_European_Union_and_Japan?email_work_card=thumbnail

I nostri dati personali sono realmente la nuova moneta disponibile? (05/01/2020)
https://youtu.be/pf0eQuSQQH8

Alla PEC va allegata la fotocopia del documento e la procura speciale (SENTENZA).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=21549.0

Classroom - Amm. I - Lez. 01 "Ordinamento e fonti del diritto" (04/01/2020)
https://youtu.be/mb3qZWdtYqQ

Casi in cui non opera il PRINCIPIO DI ROTAZIONE negli appalti.
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52816.0

Scia e autotutela: quel potere di annullamento che in realtà non esiste
https://www.studiolegalesquassoni.it/blog/scia-e-autotutela-quel-potere-di-annullamento-che-in-realta-non-esiste/

Accesso agli atti, civico e generalizzato in due recenti sentenze (29/12/2019)
https://youtu.be/Nu2X4O15EzQ

Cartella di pagamento: valida la notifica via pec della copia per immagine
https://polizialocale-mase.blogspot.com/2020/01/cartella-di-pagamento-valida-la.html?m=1

Appalti dei Comuni e criticità di ANAC - videocommento (15/11/2019).
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52426.0

Appalti: il calcolo del valore stimato nel documento ITACA (06/01/2020)
https://youtu.be/hVawOh4Ve0U

Pagine: [1] 2 3 ... 645