Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - EmilianoPeri

Pagine: [1] 2 3
1
Lombardia / Occupazione suolo pubblico
« il: 24 Ottobre 2019, 17:48:33 »
Buongiorno, in diversi topic riportati sul sito viene sottolineato che per la concessione di occupazione di suolo pubblico il Comune debba istituire apposito Bando e che questo valga per qualsiasi occupazione, anche di dimensioni ridotte, pertanto, qualora si riceva una richiesta in tal senso, ad esempio da una ONLUS, o da un produttore agricolo per la vendita dei propri prodotti, o come spesso capita , da esercenti per la vendita di caldarroste nel periodo autunnale, piuttosto che di mimosa in occasione della festa della donna, il Comune non potrà concedere "liberamente" tale occupazione, ma dovrà aver preventivamente istituito apposito posteggio isolato ed assegnare lo stesso a mezzo Bando Pubblico.
Chiedo conferma di quanto sopra, possibilmente con il riferimento normativo che sancisce tale obbligo, chiedendo inoltre, in caso affermativo, a cosa servano a questo punto i vari Regolamenti Comunali per le occupazioni di suolo pubblico.

2
Lombardia / Contratto di Esternalizzazione del Servizio
« il: 07 Ottobre 2019, 11:11:12 »
Buongiorno, un esercizio di vicinato ci comunica di voler attivare un servizio telematico, attraverso un portale fornito da una specifica società con un contratto di esternalizzazione del servizio, tramite il quale potranno essere effettuate prenotazioni varie, sulle quali il titolare introiterà un aggio precedentemente concordato. Nello specifico ci viene detto inoltre che non verrà effettuato il servizio di money transfer.
A nostro parere dovrebbe essere presentata SCIA per attività di servizio, in modo tale che la fornitura appunto di determinati servizi risulti quale attività della ditta e sia presente anche in R.I., come per altro già fatto per altre realtà presenti sul territorio, tuttavia la società fornitrice ci ha contattato sostenendo che non sia necessaria alcuna SCIA e che l'attività sia autorizzata alla fornitura dei servizi suddetti dal solo contratto di esternalizzazione stipulato con la stessa.
Vorrei pertanto un vostro parere in merito. Grazie anticipatamente.

3
Lombardia / Subingresso per recesso contratto d'affitto
« il: 23 Settembre 2019, 12:11:06 »
Buongiorno, è pervenuta una comunicazione di subingresso in attività di commercio su aree pubbliche con posteggio fisso nella quale la società titolare (a seguito di precedente subingresso nella titolarità e nel contratto di affitto in essere con l'attuale affittuario) chiede la reintestazione della licenza di posteggio allegando copia della disdetta del suddetto contratto d'affitto recapitata a mano all'affittuario con preavviso di 30 giorni, così come previsto dal contratto d'affitto iniziale.
Consultandoci con diversi colleghi è emerso il dubbio della validità della semplice comunicazione di disdetta quale supporto al subingresso, in alternativa alla quale dovrebbe invece essere presentato un atto di recesso del contratto in essere innanzi al notaio o tramite scrittura privata correttamente registrata.
Chiediamo vostro parere in merito. Grazie.

4
Lombardia / Condanna Legge 110/1975 art.4
« il: 13 Settembre 2019, 10:45:16 »
Buongiorno, vorremmo il vostro parere in merito alla persistenza dei requisiti morali in attività di commercio a seguito di condanna al pagamento di ammenda in base all'art. 4 della Legge 110/1975 "porto di armi od oggetti atti ad offendere". Grazie.

5
Lombardia / Ingrosso e Vicinato
« il: 05 Settembre 2019, 12:41:19 »
Buongiorno, ci è pervenuta una SCIA di avvio di esercizio di vicinato non alimentare da parte della ditta individuale X del sig. Rossi con iscrizione presso la CCIAA di BG, dopo pochi giorni è pervenuta un'altra SCIA di avvio di commercio all'ingrosso da parte della ditta individuale Y sempre del sig. Rossi con iscrizione presso la CCIAA di BS da esercitarsi sempre presso gli stessi locali della prima.
Fermo restando che ovviamente le due pratiche vengono trattate come due ditte diverse appartenenti allo stesso titolare, abbiamo dei dubbi sulla possibilità di svolgimento delle due attività negli stessi locali, cosa possibile se il vicinato e l'ingrosso fossero avviate dalla stessa ditta, richiediamo pertanto vostro parere in merito. Grazie.

6
Buongiorno, ci viene sottolineata l'introduzione con l'art.15-ter del cosiddetto "Decreto Crescita" della possibilità per gli  enti   locali competenti al rilascio di licenze, autorizzazioni, concessioni e dei relativi rinnovi, alla ricezione di segnalazioni certificate di inizio attività, uniche o  condizionate, concernenti attività commerciali o produttive di disporre, con norma regolamentare, che il rilascio o il rinnovo e la permanenza  in esercizio siano subordinati alla verifica della regolarità del pagamento dei tributi locali da parte dei soggetti richiedenti.
Nel caso del rilascio o del rinnovo delle licenze, autorizzazioni, ecc. tale novità ci sembra un ottimo strumento utile al contrasto all'evasione tributaria locale, tuttavia abbiamo delle perplessità in caso di presentazione di SCIA per avvio di attività, in tal caso è possibile rigettare la presentazione di una SCIA a seguito della verifica della mancata regolarità tributaria?
Gradiremmo molto un vostra delucidazione ed approfondimento in merito.

7
Lombardia / Studio dentistico SCIA o DIA
« il: 30 Luglio 2019, 15:44:21 »
Buongiorno, in diversi topic riportati sul vostro portale (http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=43505.0) viene indicato l'avvio di uno studio dentistico quale procedura SUAP tramite SCIA, tuttavia da un confronto con ATS è stato precisato che tale procedura deve essere attuata tramite il “Sistema di Autorizzazione e Accreditamento delle Strutture Sanitarie” (ASAN) e tale procedura sembra sostenuta anche da una nota Regionale del 27 gennaio 2012 (allegata) che include tali procedure nelle DIA cd "differite", a seguito di controllo da parte di ATS, escludendo che tali DIA debbano essere sostituite da SCIA, nonchè dal fatto che sul portale impresainungiorno.gov.it non sia presente il procedimento relativo alle attività sanitarie.
Si richiede pertanto vostro parere chiarificatore in merito, in modo da poter riferire agli utenti interessati un'univoca procedura. Grazie.

8
Lombardia / Revisione Regolamento COSAP
« il: 24 Luglio 2019, 10:41:22 »
Buongiorno, volendo procedere alla revisione del "Regolamento Comunale per le Occupazioni di Spazi e Aree Pubbliche e per l'applicazione del relativo Canone" ci sorgono alcuni dubbi in merito all'inserimento dei due temi seguenti, relativi all'occupazione di posteggi di mercato:
- in caso l'importo annuale superi la cifra di €500,00 è obbligatorio consentire la rateizzazione o si può richiedere un'unico versamento, magari a fine anno?
- è possibile inserire nel regolamento l'obbligo, in caso di subingresso in posteggio di mercato, del subentrante al pagamento dell'eventuale parte di canone non versata dal cedente?
Ringrazio anticipatamente per le delucidazioni in merito.

9
Lombardia / Modifica Legale Rappresentante studio Odontoiatrico
« il: 16 Luglio 2019, 08:42:59 »
Buongiorno, per la segnalazione di variazione del legale rappresentante di una società titolare di studio odontoiatrico è sufficiente una comunicazione a mezzo pec o è necessaria la presentazione di SCIA di modifica del titolare dei requisiti tramite il portale del SUAP. Grazie.

10
Lombardia / Mancanza Requisiti R.T. acconciatore
« il: 15 Luglio 2019, 15:32:41 »
Buongiorno, a seguito di controlli è emersa la mancanza dei requisiti da parte del Responsabile Tecnico di un acconciatore, si vorrebbe pertanto procedere con un divieto di prosecuzione dell'attività.
Ci si chiede se tale ipotesi di procedimento sia corretta  e sufficiente o se sia necessaria ulteriore procedura legata alle false dichiarazioni rilasciate con la SCIA iniziale ed inoltre se sia accettabile la possibilità di ricevere una SCIA di modifica del titolare dei requisiti segnalando un nuovo R.T. idoneo.
Ringraziando anticipatamente per la preziosa disponibilità, attendo cortese riscontro.

11
Lombardia / Spettacolo Viaggiante o SCIA
« il: 05 Luglio 2019, 12:11:47 »
Buongiorno, ci viene richiesta la possibilità di svolgere un evento di promozione di un pubblico esercizio che consisterà nel mettere presso l'area limitrofa allo stesso, interna ad un parco pubblico, un paio di "gonfiabili" identificati come giocattoli, quelli che si possono comunemente acquistare, ed un paio di giochini tipo tiro barattoli o tiro anelli sempre di ridotte dimensioni. Tali giochi verranno installati e gestiti da una società che si occupa di organizzazione di eventi ludici.
Il dubbio che ci sorge è se la suddetta società  deve essere in possesso di licenza di spettacolo viaggiante o se, vista la tipologia dei giochi, è corretta la presentazione di una SCIA per piccoli trattenimenti complementare all'attività di pubblico esercizio svolto nelle 24 ore e con numero di partecipanti inferiore alle 200 persone. Grazie.

12
Buongiorno, chiediamo il vostro parere, possibilmente indicandici dei riferimenti normativi, in merito alla possibilità di avvio di un'attività di commercio all'ingrosso senza magazzino con sede presso lo studio commercialista, in quanto ci viene segnalato che tra vari SUAP di province e comuni limitrofi vi è diversità di opinione. Grazie.

13
Lombardia / Subingresso in posteggio di mercato
« il: 24 Giugno 2019, 14:40:21 »
Buongiorno, una società ci comunica, a mezzo pec, di aver acquistato la proprietà delle autorizzazioni di due posteggi di mercato dalla precedente la quale tuttavia aveva concesso in affitto tali posteggi ad una terza, pertanto la nuova società titolare ci comunica anche che tale contratto d'affitto rimane in essere.
A vostro parere sarebbe necessario che tali passaggi venissero regolarizzati con delle SCIA di subingresso da A (affittuario) a B (vecchio titolare), da B a C (nuovo titolare) e da C ad A, oppure può ritenersi valida la mera comunicazione effettuata, da mettere agli atti e rimane in essere l'autorizzazione esistente in possesso dell'affittuario nonchè tuttora reale occupante del posteggio.
Grazie.

14
Lombardia / Sarta "a domicilio"
« il: 08 Maggio 2019, 12:24:32 »
Buongiorno, ci viene richiesta la possibilità e quali siano le incombenze relative ad un'attività artigianale di sartoria presso il domicilio dei committenti.
Ringraziamo anticipatamente per la gentile risposta.

15
Buongiorno, ci viene richiesto se il conseguimento di un Diploma Professionale per attività di pasticceria sia valido come requisito per la Somministrazione di Alimenti e Bevande in pubblico esercizio di ristorazione.
Ringraziando anticipatamente, si attende cortese riscontro.

16
Lombardia / Esercizio di Vicinato da Agricoltore Florivivaista
« il: 27 Febbraio 2019, 08:29:06 »
Buongiorno, un utente ci chiede quali siano gli adempimenti per l'avvio di un'attività di commercio in esercizio di vicinato di fiori e piante, congiuntamente all'attività agricola di florovivaista. Fermo restando che l'attività verrà svolta su area agricola e per questo anche l'ufficio Urbanistica solleva delle perplessità,  risulta presentata nel 2007 una comunicazione per la vendita al pubblico di prodotti agricoli provenienti dalla propria azienda, ai sensi dell'art. 4 del D.Lgs. 18.5.2001 n.228.
Chiediamo il vostro parere in merito alla necessità di ulteriori procedure o se sia sufficiente la comunicazione del 2007 ed inoltre se possa essere in qualche modo contestata la destinazione commerciale/agricola. Grazie.

17
Lombardia / Bagno Disabili
« il: 15 Febbraio 2019, 12:22:16 »
Buongiorno, il proprietario dei locali nei quali esercitava un pubblico esercizio vorrebbe continuare a tenere sospesa l'attività, anche subentrando con diverse società, in quanto ritiene che non avendo il bagno dei disabili, al momento della richiesta da parte di un nuovo affittuario, questo sarebbe esente dalla costruzione del bagno disabili in quanto subentrante ad una realtà già esistente.
Lo scrivente ufficio ritiene che l'obbligo della presenza del bagno disabili in un pubblico esercizio sia da applicare sia per i nuovi avvii che per i subingressi e quindi tanto vale al proprietario dei locali cessare l'attività e quando si presenterà un nuovo affittuario procederà con i lavori di adeguamento necessari  (bagni, impianti, ecc.) e con il nuovo avvio dell'attività.
Sperando di aver spiegato adeguatamente la situazione si richiede parere in merito con particolare riferimento alla normativa in vigore relativa all'obbligo o meno della presenza del bagno disabili e non e sulla competenza in merito spettante all'ATS o al Comune.
Grazie.

18
Lombardia / Partecipazione alla spunta
« il: 15 Febbraio 2019, 12:08:48 »
Buongiorno, vorremmo il vostro parere in merito all'obbligatorietà di comunicare al SUAP , tramite portale telematico, la partecipazione alla spunta di mercato merceologico settimanale, preventivamente alla presentazione sul luogo.
Il Regolamento Comunale sancisce: "...coloro che intendono presenziare alle operazioni di spunta, al fine di poter essere ammessi alla vendita all'interno di un mercato in caso di assenza dei titolari di un posteggio, devono presentare apposita comunicazione, corredata da copia dell’Autorizzazione per l’esercizio dell’attività commerciale, copia della carta d’esercizio e dell’attestazione contributiva per l’anno in corso..."
Pertanto, in caso affermativo, chi  a seguito di controllo, risultasse sprovvisto di tale comunicazione telematica,  perderebbe le anzianità maturate o sarebbe sufficiente regolarizzare presentando la comunicazione telematica?
Ringraziando anticipatamente si attende riscontro.

19
Lombardia / Subingresso Itinerante
« il: 07 Febbraio 2019, 12:12:12 »
Buongiorno vorremmo la vostra opinione in merito al subingresso in una licenza itinerante alla quale è collegata l'anzianità di presenza di una fiera.
In caso il titolare voglia affittare tale fiera è necessariamente costretto ad affittare la licenza itinerante in suo possesso con subingresso in ramo d'azienda da parte dell'affittuario.
Pertanto se su tale licenza sono conteggiate le presenze utili all'anzianità di spunta di un altro comune, queste passano anch'esse all'affittuario, ed il vecchio titolare affittante è costretto, se ne ha necessità, a richiedere per se il rilascio di una nuova licenza itinerante.
Ringraziando anticipatamente attendiamo vostro parere in merito.

20
Lombardia / Normativa Outlet Lombardia
« il: 18 Gennaio 2019, 12:22:52 »
Buongiorno, avremmo necessità di chiarimenti in merito alle caratteristiche che distinguono un outlet da un "normale" esercizio di vicinato, con particolare riferimento all'esposizione dei prezzi, originario e outlet, e qual'è la normativa di riferimento regionale o nazionale. Grazie.

21
Lombardia / FILIALE AGENZIA DI VIAGGI
« il: 16 Gennaio 2019, 12:03:38 »
Buongiorno, un'agenzia di viaggi con sede legale ed operativa nel nostro comune ha aperto una nuova filiale presso altro comune. E' tenuta a degli adempimenti anche presso il nostro comune? Grazie.

22
Lombardia / Requisiti conferimento in SRL
« il: 30 Novembre 2018, 12:34:48 »
Ci viene richiesto quali siano i requisiti necessari ed a quali soggetti competano (legale rappresentante/soci) nel caso di conferimento di ditta individuale in SRL esercente le attività di erboristeria e commercio di prodotti alimentari, nonchè articoli medici ed ortopedici e profumeria. Grazie.

 

23
Lombardia / Bar oratorio
« il: 21 Novembre 2018, 10:14:08 »
Buongiorno, uno studio commercialista che segue gli oratori della zona ci chiede se e come regolarizzare la situazione dei bar interni agli oratori. Nello specifico risulta che tutti gli esercizi furono registrati alla fine degli anni ottanta (1988) come circoli ANSPI e in tal senso è stata loro rilasciata la licenza per la somministrazione di bevande alcoliche. Risulta poi, verso fine anni novanta (1999), l'iscrizione di tutti gli esercizi al Registro Esercenti il Commercio. A questo punto si può ritenere che gli esercizi siano in regola oppure a vostro parere è necessaria qualche altra pratica (come l'iscrizione in CCIAA)?
Ringraziamo anticipatamente per l'aiuto.

24
Lombardia / Affitto NCC
« il: 15 Novembre 2018, 14:16:47 »
Buongiorno, mi viene richiesta la possibilità di affittare una licenza NCC e si presentano alcuni quesiti:
- il subingresso avviene tramite SCIA a seguito di atto notarile?
- il titolare possiede 2 licenze, una del 2013 ed una del 2018, al momento può affittare solo la prima o è indifferente?
- una volta trasferita non potrà re-intestarsela per 5 anni, vi sono altre "limitazioni"?
- se nel bando era richiesta l'iscrizione a Ruolo dei Conducenti della Provincia d'appartenenza, tale requisito deve ricadere anche sul nuovo affittuario o può essere iscritto in altra Provincia?
-  stesso discorso per la rimessa nel Comune di rilascio?
Vi ringrazio per il fondamentale aiuto.

25
TAXI, NCC / Affitto NCC
« il: 14 Novembre 2018, 12:42:51 »
Buongiorno, mi viene richiesta la possibilità di affittare una licenza NCC e si presentano alcuni quesiti:
- il subingresso avviene tramite SCIA a seguito di atto notarile?
- il titolare possiede 2 licenze, una del 2013 ed una del 2018, al momento può affittare solo la prima o è indifferente?
- una volta trasferita non potrà re-intestarsela per 5 anni, vi sono altre "limitazioni"?
- se nel bando era richiesta l'iscrizione a Ruolo dei Conducenti della Provincia d'appartenenza, tale requisito deve ricadere anche sul nuovo affittuario o può essere iscritto in altra Provincia?
-  stesso discorso per la rimessa nel Comune di rilascio?
Vi ringrazio per il fondamentale aiuto.

26
Lombardia / Integrazioni Subingresso
« il: 08 Novembre 2018, 16:17:49 »
Buongiorno, vorrei la vostra opinione in merito alla possibilità di richiedere una serie di integrazioni relative ai locali, quali certificazione degli impianti, allaccio alla pubblica fognatura, certificato di agibilità, istanza in materia di emissioni in atmosfera, dichiarazioni in merito all'impatto acustico ed alla prevenzione incendi, a seguito di una SCIA di subingresso in attività di laboratorio artigianale alimentare. Grazie.

27
Lombardia / Occupazione suolo pubblico
« il: 10 Ottobre 2018, 13:05:23 »
Buongiorno, con l'avvicinarsi del periodi festivo invernale iniziano ad arrivare diverse richieste di operatori di commercio su aree pubbliche intese ad ottenere l'occupazione di suolo pubblico in diverse zone del territorio, in prossimità di vie di forte passaggio.
I richiedenti variano dal produttore agricolo che vende arance, al titolare di licenza per la vendita di caldarroste, all'itinerante con friggitoria su autocarro e con diverse durate che vanno dai tre mesi alle poche settimane.
Vorrei capire se per l'istruttoria di tali pratiche, escluso l'itinerante regolato con normativa specifica,  devo basarmi esclusivamente su quanto riportato dal Regolamento Comunale COSAP o se vi sono altri riferimenti normativi che vincolano la possibilità o meno del rilascio di concessione di occupazione suolo pubblico a discrezionalità del Comune.
Grazie.

28
Lombardia / Cambio Gestore Asilo Nido
« il: 27 Settembre 2018, 10:47:13 »
Buongiorno, a seguito di gara d'appalto da parte del Comune viene assegnata la gestione dell'asilo nido ad una cooperativa sociale, la quale invia al SUAP SCIA di cambio soggetto gestore in struttura della prima infanzia allegandovi le dichiarazioni del possesso dei requisiti morali dei soci ed autocertificazione  di possesso degli standard previsti e dei requisiti richiesti dalla vigente normativa.
Vorremmo il vostro parere in merito alla correttezza di tale procedura o se fosse necessario invece produrre la Comunicazione Preventiva di Esercizio e conseguente richiesta di vigilanza all'ATS competente.
Grazie.

29
SUAP / Procedimento SUAP per Attività Produttive
« il: 06 Settembre 2018, 14:10:18 »
Buongiorno, ho necessità di fare chiarezza riguardo ai procedimenti relativi agli avvii di attività produttive, pertanto chiedo il vostro parere in merito ai vari passaggi svolti nel procedimento, se possibile con riferimenti normativi:
1-presentazione SCIA tramite portale telematico e presa in carico dal SUAP;
2- invio dal SUAP ad enti competenti, tra cui il Comune, in quanto considerato ente terzo al pari di provincia, ARPA, ecc.:
     E' CORRETTO?
3- entro 30gg il SUAP invia richiesta di conformazione (o integrazione) per acquisire documentazione mancante, tra cui anche quella segnalata da altri uffici comunali:
LE RICHIESTE DA PARTE DEGLI ALTRI UFFICI COMUNALI DEVONO ESSERE FORMALI IN QUANTO ENTI TERZI?
IN OGNI CASO DEVONO PERVENIRE ENTRO IL 30° GIORNO DALL'AVVIO?
RICHIESTE RELATIVE AD IMPATTO ACUSTICO, EMISSIONI, SCARICHI E ALTRI ADEMPIMENTI AMBIENTALI SONO VINCOLANTI ALL'ISTRUTTORIA ED ALLA CONCLUSIONE DELLA PRATICA SUAP?
4- ricevuta la documentazione integrativa il SUAP la trasmette agli uffici che ne hanno fatto richiesta:
SE I SUDDETTI UFFICI RILEVANO ANCORA CARENZA DI DOCUMENTAZIONE, MA SOLO IN RELAZIONE ALL'AMBITO AMBIENTALE, COME SI PROCEDE?
PUO' ESSERE INOLTRATA UNA SECONDA RICHIESTA DI CONFORMAZIONE/INTEGRAZIONE?
SE NEL FRATTEMPO SONO DECORSI I TERMINI DI 60GG COME SI PROCEDE?
Mi scuso per l'abbondanza delle domande ma vorrei chiarire definitivamente i dubbi emersi.
Vi ringrazio anticipatamente per la collaborazione.

30
Lombardia / Subingresso mortis causa in attività di macelleria
« il: 02 Agosto 2018, 16:00:43 »
Buongiorno, ci si presenta il caso di una macelleria nella quale il figlio erede deve subentrare al padre deceduto, non avendo tuttavia al momento il requisito professionale per lo svolgimento di tale attività.
Si chiede vostro parere in merito alla possibile soluzione del problema. Grazie.

Pagine: [1] 2 3