Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - mirimandi

Pagine: [1] 2 3
1
Toscana / Calzari per solarium doccia
« il: 12 Giugno 2020, 17:09:01 »
Salve.
La nuova scheda tecnica di cui all'ordinanza n. 65 della Regione Toscana dedicata ai servizi alla persona prevede in un punto che:
Il cliente accede alla doccia abbronzante munito di calzari adeguati al contesto.
Potreste fornirmi degli esempi di calzari che possono essere eventualmente impiegati per l'accesso in una doccia solarium.
Grazie.

2
Chiedi agli esperti (servizio gratuito) / Impianti V.M.C.
« il: 03 Giugno 2020, 20:16:57 »
Salve.
Vi chiedo se esiste una definizione normativa, sia esa giuridica e/o tecnica vigente, di cos'è un impianto di ventilazione meccanica controllata.
Grazie.

3
Toscana / Quesiti su attività di estetica
« il: 03 Giugno 2020, 19:59:16 »
Buonasera.
Vi espongo le seguenti domande:
1) la variazione d'uso di un locale estetico senza modifiche strutturali comporta una particolare comunicazione al Comune (es. Locale spogliatoio adibito precedentemente a postazione solarium)?
2) trattamenti di manicure e pedicure comportano che le relative postazioni siano dotate di specifici sistemi di aspirazione a tutela della cliente (per es. durante l'uso di frese e smalti per le unghie)?
Grazie.

4
Toscana / Apertura centri estivi diurni
« il: 03 Giugno 2020, 18:25:17 »
Salve.
In merito all'apertura di centri estivi diurni avrei da chiedervi i seguenti chiarimenti:
1) E' prevista l'identificazione da parte del gestore di un referente per la prevenzione e il controllo delle infezioni correlate all'assistenza (I.C.A.) e di uno come referente sanitario?
2) Quali devono essere i requisiti di base, se previsti, del soggetto nominato responsabile ICA?
3) Quali devono essere i requisiti di base, se previsti, del soggetto nominato responsabile sanitario, e da quale figura professionale può essere eventualmente assolto un tale incarico?
4) E' possibile nominare per più centri diurni queste due figure, e se sì devono essere costantemente presenti dentro il centro diurno di riferimento?
Cortesemente saluto e ringrazio.

5
Buonasera.
Le prese e le griglie di ventilazione per i quali è prevista nel rapporto covid in oggetto una pulizia con panni in microfibra inumiditi con acqua e
con i comuni saponi, oppure con una soluzione di alcool etilico con una percentuale minima del 70%, sono riferite ad impianti di raffrescamento/riscsldamento quali ad es fancoil o pompe di calore, oppure anche ad impianti di ventilazione meccanica controllata che apportano aria dall'esterno? Grazie.

6
Toscana / Più trattamenti estetici con un unico appuntamento
« il: 28 Maggio 2020, 16:53:45 »
Salve.
Vorrei chiedervi se esiste un divieto, inerente la normativa sul covid, che impedisca ad un'attività di estetica,o di acconciatore, di svolgere
più trattamenti sullo stesso cliente (massaggio + manicure/pedicure, capelli + barba, taglio + colore, ecc.) tramite un'unica prenotazione (ovvero per sottoporsi a due diversi trattamenti il cliente è costretto a prendere due distinti appuntamenti).
Grazie. 

7
Toscana / Locali commerciali e accesso clientela
« il: 26 Maggio 2020, 20:16:16 »
Buonasera.
Per le sole attività commerciali di superficie inferiore a 40 mq è tuttora previsto che vi possa accedere unicamente un cliente per volta?
Grazie.

8
Salve.
Un'attività di ristorazione può mettere a disposizione della propria clientela dei dispenser per le mani contenenti dei gel disinfettanti "fai da te"?
Grazie

9
Toscana / Re:Quesiti su attività di estetica
« il: 24 Maggio 2020, 15:42:31 »
Quindi se ho ben capito, l'operatore estetico/parrucchiere deve privilegiare il lavaggio delle mani e l'impiego di gel disinfettanti piuttosto che di guanti monouso.
Le linee guida cui rimanda una tale opzione, considerato che il settore della cura alla persona aveva già il proprio protocollo di cui all'ordinanza n. 57, ma com'è che vi trova lo stesso applicazione?
Grazie.

10
Toscana / Autocertificazione covid
« il: 23 Maggio 2020, 15:50:01 »
Salve.
Un operatore estetico o un acconciatore è tenuto a richiedere ai propri clienti, prima di un qualunque trattamento, la compilazione di un modello di autocertificazione in cui si dichiari, ad esempio, di non aver avuto il covid, di non essere stato sottoposto a quarantena, di non avere avuto negli ultimi 14 GG sintomi quali febbre, tosse ecc. ecc., documento il quale va poi conservato presso la medesima attività fino al termine dell’emergenza sanitaria in corso? Vi risulta un tale adempimento?
Grazie.

11
Toscana / Re:Quesiti su attività di estetica
« il: 22 Maggio 2020, 21:07:02 »
Una conferma: il trattamento che prevede il massaggio comporta obbligatoriamente l'uso di guanti monouso da parte dell'operatore estetico? Non è sufficiente un accurato lavaggio delle mani con relativo uso di gel disinfettante a inizio e fine trattamento? Grazie ancora.

12
Toscana / Quesiti su attività di estetica
« il: 22 Maggio 2020, 17:20:14 »
Buon pomeriggio.
Avrei da porvi i seguenti quesiti inerenti un'attività di estetica:
1) Si possono ricevere più clienti in una siffatta attività di superficie inferiore a 40 mq?
2) All'ingresso è sufficiente mettere a disposizioni zione dispenser di gel sanificante o anche di guanti monouso?
3) L'effettuazione di massaggi prevede l'uso obbligatorio di mascherine FFP2 e di guanti monouso da parte dell'operatore estetico?
Grazie.

13
Toscana / Re:Procedura covid in centro estivo
« il: 22 Maggio 2020, 15:15:08 »
Salve.
Ho letto le linee guida purtroppo non dice niente in merito alla gestione di sospetti casi covid riguardanti gli ospiti.
Se fosse pubblicato qualcosa in proposito potresti cortesemente darmene notizia?
Grazie.

14
Toscana / Procedura covid in centro estivo
« il: 20 Maggio 2020, 15:08:45 »
Buongiorno,
vorrei chiedervi se sono disponibili delle linee guida nazionali/regionali, o anche emanate da istituzioni pubbliche, relativamente alla gestione di casi covid che si dovessero eventualmente riscontrare sui piccoli ospiti durante la loro permanenza in un centro estivo?
Ovvero, se un bambino dovesse risultare positivo al Covid, o dovesse presentare dei sintomi riconducibili ad una tale infezione, quali procedure è tenuto a mettere in atto il gestore del centro estivo?
Grazie.

16
Salve.
In merito all'oggetto, è disponibile qualche pubblicazione/chiarimento da parte dell'ISS o di altra istituzione che giustifichi un siffatto divieto?
Grazie.

17
Salve.
Relativamente allo smaltimento di mascherine e guanti utilizzati nei luoghi di lavoro in questa fase di emergenza da COVID-19, è consentito smaltirli nei rifiuti indifferenziati?
Grazie.

18
Toscana / Re:Indicazione specifica iss per settore cura persona
« il: 17 Maggio 2020, 19:22:26 »
Buonasera.
Sembra che l'ordinanza sia stata firmata.
Le chiedevo cortesemente se le regole ivi previste per la Toscana prevedono che le cabine possono mantenere l'aerazione con l'esterno, ovvero se lo spazio tra la parete e il soffitto di almeno 30 cm può essere mantenuto oppure no. Grazie dell'importante contributo.

19
Toscana / Accesso clienti dal parrucchiere
« il: 17 Maggio 2020, 17:49:17 »
Buon pomeriggio.
È giusto affermare che le raccomandazioni Inail-Iss per la cura alla persona stabiliscono che nei locali di un'attività di parrucchiere possa entrare un solo cliente alla volta? E Cosa prevede a tale riguardo l'ordinanza n.57?
Grazie.

20
Toscana / Re:Indicazione specifica iss per settore cura persona
« il: 15 Maggio 2020, 19:56:43 »
Chiederei cortesemente un chiarimento. Lo spazio tra le pareti della cabina e il soffitto, che in toscana deve essere almeno di 30 cm, può rimanere aperta, ovvero con pareti non a tutta altezza, anche durante un trattamento sulla cliente?
Grazie ancora.

21
Toscana / Indicazione specifica iss per settore cura persona
« il: 15 Maggio 2020, 12:06:54 »
Buongiorno, nel documento "Ipotesi di rimodulazione delle misure contenitive del contagio da SARS-CoV-2 nel settore della cura della persona: servizi dei parrucchieri e di altri trattamenti estetici" approvato il 12 maggio 2020 dal Comitato tecnico scientifico si legge che, durante i trattamenti estetici, i pannelli della cabina dovranno essere chiusi.
Vorrei cortesemente sapere come va interpretata questa specifica indicazione, quando le cabine risultano già chiuse, in quanto c'è una delimitazione della superficie determinata dalle pareti.
Grazie.

22
Vi invito a leggere la risposta del ministero dell'interno riportata in questo articolo, raggiungibile dal collegamento sottostante, che tratta dell'efficacia dell'ozono quale presidio sanitario dall'utilizzare per la prevenzione della trasmissione dell'infezione da Covid 19:
https://www.aria-spa.it/sanificazione-con-ozono-e-efficace-per-la-prevenzione-del-covid-19/

23
Buongiorno.
Sembra che la questione ozono utilizzato per la sanificazione di ambienti sia piuttosto controversa.
In un articolo presente a questo indirizzo web: https://www.certifico.com/chemicals/360-news-chemicals/10681-covid-19-sanificazione-con-ozono, si ritiene che riguardo l'ozono, quale presidio da utilizzare per la decontaminazione COVID-19, non ci sono prove scientifiche della sua efficacia e che per Marco Benedetti, presidente dell’Anid, l’Associazione nazionale delle imprese di disinfestazione, lo stesso elemento non è ancora autorizzato in ambito civile in quanto non è ancora classificato nè come biocida nè come presidio medico-chirurgico. L’iter è in fase di approvazione e che i compressori, che vengono venduti come la risoluzione contro il Covid-19: al massimo possono pulire l’aria, eliminare i cattivi odori, ma non sanificano gli ambienti.
Se avete delucidazioni in merito sono ben accette.
Grazie.

24
Salve, ho letto la nota del 7 us della direzione centrale di Sanità del Ministero dell'interno, ma non ho trovato alcuna informazione che riconduca ai dispositivi di disinfezione mediante ozono
Sapreste cortesemente fornirmi chiarimenti in merito a tale argomento, e se effettivamente non sono al momento da ritenersi efficaci ai fini della sanificazione dei veicoli/ambienti, e che addirittura non sarebbero nemmeno ammessi in ambito civile?
Grazie ancora.

25
Salve, vorrei chiedervi cortesemente se siete a conoscenza, e se eventualmente poteste fornirmene copia, di una nota del 7 aprile us della direzione centrale di Sanità del ministero dell’Interno, dalla quale si evince che i dispositivi di disinfezione, mediante ozono, non sono al momento da ritenersi efficaci ai fini della sanificazione dei veicoli, e che forse addirittura non sarebbero nemmeno ammessi in ambito civile.
Grazie mille.


26
Salve.
vorrei porvi le seguenti domande.
1) Le canne fumarie a servizio di apparecchi di cottura (funzionanti a gas/legna) in uso presso un'attività di ristorazione, devono rispettare le altezze e le distanze individuate dal dlgs 152 per gli impianti termici?
2) Se individuate all'interno di un regolamento comunale in materia edilizia o di igiene alimenti, possono applicarsi, in alternativa, le disposizioni di cui alle norme tecniche UNI-CTI vigenti in materia di canne fumarie?
Grazie.

27
Salve.
Nel caso di ordinanza sindacale contingibile e urgente rivolta ad alcune associazioni private con richiesta di:

1) provvedere entro tot. tempo (ad es. 25 gg) alla risoluzione delle problematiche rilevate, chiedendo alle autorità preposte di effettuare le relative verifiche di competenza;
2) produrre documentazione fotografica a dimostrazione di quanto ordinato senza prevedere tempi di presentazione della stessa;

quali interventi possono essere attuati da parte delle suddette autorità preposte una volta notificato l'atto?

Ad es. possono attendere l'eventuale inoltro della documentazione richiesta dal Comune, possono o anzi devono agire autonomamente, comunicando gli eventuali esiti di verifica al Comune e demandando quindi a tale ente la contestazione del 650 del CP, nonostante si evinca che l'ordinanza emessa non riguardi la salvaguardia della sicurezza pubblica benché in essa richiamata, ecc. ecc.
Grazie.

28
Toscana / Locale polifunzionale attività di tatuaggio
« il: 15 Gennaio 2020, 12:02:39 »
Salve.
L'articolo 47 del dpgr 47/r/2007 e smi riporta che la superficie del locale polifunzionale di un'attività di tatuaggio deve essere di 9 mq se utilizzato da persone in attività lavorativa di carattere continuativo.
Quali soggetti possono essere ricompresi tra le suddette persone e come si stabilisce la continuità dell'attività lavorativa sopra richiamata?
Grazie.

29
Toscana / Norme sui mca
« il: 24 Dicembre 2019, 18:23:19 »
Buonasera.
Il proprietario di un capanno per il deposito dei propri attrezzi o adibito a pollaio, la cui copertura è costituita da lastre in cemento amianto è tenuto ad effettuare la valutazione dei rischi di cui al dm 6 settembre 1994?
Leggendo la premessa del Dm sembra doversi applicare ai soli edifici pubblici o ad uso collettivo.
Ciò detto, secondo voi, è un'intrepretazione giusta e quindi la si dovrà fare solo su richiesta degli enti preposti al controllo?
Vi è eventualmente una norma regionale che ad oggi obbliga a redigerla, indipendentemente dal fatto che si tratti di costruzione ad uso privato, collettivo o pubblico?
Grazie

30
Toscana / Ordinanza sindacale e dirigenziale
« il: 24 Dicembre 2019, 14:10:12 »
Buongiorno.
Potreste farmi cortesemente un esempio di ordinanza sindacale attuativa di regolamenti, in relazione a quanto previsto dall'articolo 7bis al comma 1 bis?
Lo stesso tipo di ordinanze possono essere adottate dal dirigente comunale?
Le sanzioni previste nelle ordinanze dirigenziali di cui allego copie sono applicabili in caso di inosservanza?
Grazie.

Pagine: [1] 2 3