Autore Topic: Acconciatore ed estetista nel medesimo locale  (Letto 2035 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.878
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Acconciatore ed estetista nel medesimo locale
« Risposta #3 il: 09 Novembre 2019, 06:59:34 »
Attività di estetista e di acconciatore: la disciplina normativa (12/12/2019)



http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52338.0

SEDE: Arezzo
DATA/ORARIO: 12 dicembre 2019 ore 9:30-13:30

Programma e scheda di iscrizione nella brochure
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=52338.0
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Acconciatore ed estetista nel medesimo locale
« Risposta #3 il: 09 Novembre 2019, 06:59:34 »

 


Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 5.188
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
Re:Acconciatore ed estetista nel medesimo locale
« Risposta #2 il: 15 Marzo 2014, 22:33:56 »
Il comma 7 dell'art. 2 della legge 174/2005 (disciplina dell'attività di acconciatore) dispene:
7. L'attività professionale di acconciatore può essere svolta unitamente a quella di estetista anche in forma di imprese esercitate nella medesima sede ovvero mediante la costituzione di una società. È in ogni caso necessario il possesso dei requisiti richiesti per lo svolgimento delle distinte attività. Le imprese di acconciatura, oltre ai trattamenti e ai servizi indicati al comma 1, possono svolgere esclusivamente prestazioni semplici di manicure e pedicure estetico

La possibilità che hai descritto è abbatanza diffusa.
Ci sono varie strade da seguire. Due partita iva (l'una di acconciatura l'altra di estetica) nello stesso locale, in questo caso la p.uva estetista presenterà una SCIA; lo stesso soggetto acconciatore può presentare una ulteriore SCIA per attività estetica indicando, come reponsabile tecnico, il dipendente in possesso del requisito di estetita; affitto di poltrona nei confronti del soggetto in possesso della qualifica di estetista, anche in questo caso sarà presentata una SCIA dall'estetista.

Ai fini dell'esercizio dell'attività occorre comunque il rispetto dei requisiti igienico-sanitari (vedi regolamento comunale) ma on è richiesto nessun nulla osta della ASL. Tutt'al più può essere richiesto un parere preventivo prima della presentazione della SCIA. Per attività come trucco e similari non sono previsti particolari condizioni ambientali.

Offline biagiomaiolo

  • Membro Senior
  • ****
  • Post: 185
    • Mostra profilo
    • E-mail
Acconciatore ed estetista nel medesimo locale
« Risposta #1 il: 15 Marzo 2014, 18:12:13 »
Ciao Simone,
un acconciatore, regolarmente iscritto all’albo artigiani, vorrebbe offrire alla propria clientela alcuni trattamenti estetici (trucco, ecc.), in un angolo appositamente separato e attrezzato del proprio salone.
Per fare ciò vorrebbe assumere un persona in possesso dei requisiti previsti per l’attività di estetista.
Si può fare? A quali adempimenti è soggetto il titolare del salone e/o la persona assunta?  Chi deve presentare la SCIA relativa alla nuova attività? Occorre un nuovo nulla osta sanitario?
Grazie e saluti.