Autore Topic: Registrazione comodato d'uso gratuito retroattivamente  (Letto 18275 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19.260
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Registrazione comodato d'uso gratuito retroattivamente
« Risposta #2 il: 14 Novembre 2014, 21:15:07 »
Non si può arrivare al 2011:
Per l’omessa registrazione di un contratto di locazione è prevista l’applicazione di una sanzione il cui ammontare può variare dal 120% al 240% dell’imposta di registro dovuta. Oltre alla sanzione, il contribuente è tenuto a effettuare il pagamento anche dell’imposta di registro non versata. La violazione relativa all’omessa registrazione può essere regolarizzata, ricorrendo all’istituto del ravvedimento:

entro 90 giorni dal termine di scadenza previsto; in questo caso, il contribuente deve versare sia l’imposta dovuta sia la sanzione ridotta del 12% (1/10 del 120%) e presentare, entro lo stesso termine, l’atto per la registrazione. Nell’F23 il codice tributo per la sanzione è il 671T;
entro 1 anno dal termine di scadenza previsto; in questo caso, il contribuente deve versare sia l’imposta dovuta sia la sanzione ridotta del 15% (1/8 del 120%) e presentare, entro lo stesso termine, l’atto per la registrazione. Nell’F23 il codice tributo per la sanzione è il 671T.
http://www.forexinfo.it/Il-ravvedimento-operoso-nei

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Registrazione comodato d'uso gratuito retroattivamente
« Risposta #2 il: 14 Novembre 2014, 21:15:07 »

 


Offline Giacomo Landi

  • Esperto
  • ***
  • Post: 81
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Registrazione comodato d'uso gratuito retroattivamente
« Risposta #1 il: 14 Novembre 2014, 15:41:11 »
Buonasera,

si può registrare un comodato d'uso gratuito di un appartamento con data retroattiva?!?!

Mi spiego meglio.

A da a B un immobile con comodato d'uso gratuito non registrato nel 2011. B fa dei lavori di ristrutturazione nell'appartamento e vuole usufruire della detrazione in precedenza del 36%.

Possono oggi, novembre 2014 rtegistrare il contratto di comodato con data 11/11/2014 (200 € di imposte e 32,00 € di marche da bollo) + il pagamento di interessi e sanzioni come per la locazione?!?

Grazie

Giacomo