Autore Topic: Associazione  (Letto 2310 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 20.753
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Associazione
« Risposta #2 il: 21 Marzo 2016, 18:44:58 »
in un locale a destinazione d'uso commerciale si svolgono sedute di spinning con 15 biciclette presenti.
L'attività viene svolta sotto forma di ASD rivolta esclusivamente verso i soci dell'Associazione, avendo un contratto di affitto per il locale.
L'attivita' in questione va autorizzata? E' necessario l'intervento ASL? Rientra
nella normativa dei CAM (centri attività motoria) di cui alla Legge Regione Umbria n. 19/2009?

La previgente normativa regionale prevedeva un regime di autorizzazione:
LEGGE REGIONALE 4 luglio 1997 ,n. 21
Norme per la promozione della pratica sportiva e per la disciplina delle attività motorie.

La legge regionale è stata sostituita dalla
LEGGE REGIONALE 23 settembre 2009 , n. 19
Norme per la promozione e sviluppo delle attività sportive, motorie e ricreative. Modificazioni ed abrogazioni.
http://leggi.crumbria.it/mostra_atto.php?id=42480&v=FI,SA,TE,IS,VE,RA,MM&datafine=20100225

ed attuata dal
REGOLAMENTO REGIONALE 8 luglio 2011 ,n. 6
Disciplina per la concessione di contributi e benefici finanziari per l'attività sportiva e per l'impiantistica sportiva.
http://leggi.crumbria.it/mostra_atto.php?id=42480&v=FI,SA,TE,IS,VE,RA,MM&datafine=20100225&m=8

Le due disposizioni non contengono prevedono la SCIA ma non definiscono il campo di applicazione SOGGETTIVO.
Pertanto è da ritenere applicabile anche ai CAM di associazioni l'obbligo della scia


Forum del Portale Omniavis.it

Re:Associazione
« Risposta #2 il: 21 Marzo 2016, 18:44:58 »

 


Offline Peter

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.095
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Associazione
« Risposta #1 il: 21 Marzo 2016, 16:10:17 »
in un locale a destinazione d'uso commerciale si svolgono sedute di spinning con 15 biciclette presenti.
L'attività viene svolta sotto forma di ASD rivolta esclusivamente verso i soci dell'Associazione, avendo un contratto di affitto per il locale.
L'attivita' in questione va autorizzata? E' necessario l'intervento ASL? Rientra
nella normativa dei CAM (centri attività motoria) di cui alla Legge Regione Umbria n. 19/2009?