Forum del Portale Omniavis.it

News:

News

Guarda i nostri servizi per la PUBBLICA AMMINISTRAZIONE su http://www.omniavis.com/index.php/2013-11-10-07-07-12

Autore Topic: orari esercizi somministrazione  (Letto 1238 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 16.672
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Omniavis srl
    • E-mail
Risposta #2 il: 24 Febbraio 2012, 19:33:22
il mio comune rientra, anche se solo parzialmente , nell'elenco dei comuni toscani a prevalente economia turistica definiti con decreto del 2009. Ritengo che, conseguentemente, sia pienamente  applicabile la liberalizzazione totale degli orari.
mi domandavo se, comunque , esiste la possibilità per il comune di regolamentare, limitandoli, gli orari degli esercizi di somminstrazione motivando l'atto per ragioni di pubblica sicurezza, quiete pubblica o altro. Esiste qualche altro comune che ha già intrapreso questa strada (o qualche bozza di ordinanza già sperimentata)?. La mia amministrazione non è tanto propensa a consentire l'apertura "selvagggia".....
grazie :-[

Fai presente alla tua amministrazione che sono ormai numerosi i Comuni che hanno perso il ricorso al TAR (anche se in sede cautelare) e che la dizione "liberalizzazione selvaggia" è un ossimoro .... incompatibile con i precetti comunitari e costituzionali nazionali e con la legislazione di liberalizzazione.

Ti invito a leggere attentamente:
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=1804.0

Suggerisco inoltre:
http://www.omniavis.it/index.php?option=com_eventbooking&task=view_event&event_id=36&Itemid=1893

http://www.omniavis.it/index.php?option=com_eventbooking&task=view_event&event_id=37&Itemid=1893

http://www.omniavis.it/index.php?option=com_eventbooking&task=view_event&event_id=38&Itemid=1893

http://www.omniavis.it/index.php?option=com_eventbooking&task=view_event&event_id=44&Itemid=1893

* * * * *
Dott. Simone Chiarelli - collaboratore OV
* * * * *
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
http://buff.ly/254YT2F - http://buff.ly/254YIV4 - http://buff.ly/1TKy2B3 - http://buff.ly/1YHPD0G
http://buff.ly/1XE4T0e - http://buff.ly/1OD3y2q - http://buff.ly/1OD3VK4 - https://telegram.me/omniavis


Offline sandrina

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 48
    • Mostra profilo
    • E-mail
Risposta #1 il: 24 Febbraio 2012, 08:45:29
il mio comune rientra, anche se solo parzialmente , nell'elenco dei comuni toscani a prevalente economia turistica definiti con decreto del 2009. Ritengo che, conseguentemente, sia pienamente  applicabile la liberalizzazione totale degli orari.
mi domandavo se, comunque , esiste la possibilità per il comune di regolamentare, limitandoli, gli orari degli esercizi di somminstrazione motivando l'atto per ragioni di pubblica sicurezza, quiete pubblica o altro. Esiste qualche altro comune che ha già intrapreso questa strada (o qualche bozza di ordinanza già sperimentata)?. La mia amministrazione non è tanto propensa a consentire l'apertura "selvagggia".....
grazie :-[