Autore Topic: DURC ambulanti  (Letto 1626 volte)

Offline moma59

  • Esperto
  • ***
  • Post: 90
  • Karma: +1/-0
    • Mostra profilo
    • E-mail
DURC ambulanti
« il: Marzo 07, 2012, 12:20:34 pm »
Ho saputo che in tanti Comuni viene chiesto, già dall'entrata in vigore della L.R. 63/2011, agli operatori che si presentano alla "spunta" nei mercati il durc ed in mancanza non vengono ammessi all'assegnazione di posti liberi. Nel mio Comune abbiamo seguito la linea che anche gli operatori che si presentano alla "spunta" in quanto possessori di titolo abilitativo  ricadono  nell'art. 17  e quindi hanno tempo fino al 31 marzo per presentare il durc al Comune competente e da allora sono tenuti ad esibirlo a richiesta degli organi di controllo ai sensi dell'art. 40 bis della L.R. 63/2011. Vorrei sapere se ci sono altri colleghi che hanno seguito questa linea. Inoltre nel mio Comune abbiamo deciso di aspettare le direttive della Regione Toscana in ordine alle modalità di presentazione/verifica DURC che mi hanno detto dovranno essere pronte verso la fine di marzo. Come potremo fare le verifiche ento il 31 marzo? Sapete se sono previste proroghe? Grazie.

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1437
  • Karma: +27/-2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:DURC ambulanti
« Risposta #1 il: Marzo 07, 2012, 10:17:05 pm »
Anche io ho consigliato a tutti di applicare la norma transitoria dell'art. 17 della LR 63 anche agli spuntisti.
Per ragionevolezza e imparzialità la nomativa transitoria, dato che non fa eccezioni, deve applicarsi a tutti.
Si poteva verificare il caso del mercataio che finché restava nel su posteggio nessuno lo controllava ma nel momento in cui lo stesso andava fare una spunta veniva respinto.
Anche nel senese qualche comune non ha respinto spuntisti e non lo farà fino al 31/03

Per quello che riguarda i controlli, in attesa che la regione si pronunci, sappi che le informazioni sulla regolarità contributiva devono essee acquisite d'ufficio. I controlli devono iniziare entro il 31/03.

Ai sensi del DPR 445/2000, infatti, come modificato dalla legge 183/2011 (modifiche entrate in vigore il 01/01/12)
la regolarità contributiva è un certificazione che deve essere acquisita d'ufficio.
Sul punto vedi in particolare l'art. 40, 43 e 44bis del DPR 445/2000
(qui trovi un testo aggiornato:  http://www.bosettiegatti.com/info/norme/statali/2000_0445.htm )

Infatti, sui DURC che rilasciano ora c'è scritto quanto riportato dal comma 2 dell'art. 40 citato:
Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi

Detto questo, la possibilità di presentare il DURC da parte degli operatori su area pubblica al comune (spuntisti o meno) non è più praticabile (anche il vigile che cntrolla lo spuntista è un organo della PA)

La verifica deve essere fatta d'ufficio, ma come dispone espressamente l'art. 43 del DPR 445/2000, occorre che il soggetto indichi all'amministrazione i dati necessari per procedere alla verifica.

Sul punto guarda il PDF in allegato. Ci sono degli appunti sulle varie situazioni che si possono verificare e c'è un modello di richiesta dati preso dal comune di Bologna (lì hanno la legge sul durc già da qualche tempo).

Con questo modello non si fa dichiarare in via sostitutiva la regolarità contributiva (possibilità negata da una circolare ministeriale) ma si fanno indicare i dati necessari per la verifica e si fa dichiarare se il soggetto è iscritto a inail, inps o a nessuno dei due.
Con questa dichiarazione è possibile procedere nella giusta maniera: se iscritto ad entrambi occorre attivare "soggettounicoprevidenziale.it", se iscritto solo inps allora bisogna contattare l'ufficio competente tramite mail.

* * * * * * * * * * * * * *
Dott. Mario Maccantelli
mario.maccantelli@omniavis.it

* * * * * * * * * * * * * *
Per assistenza personalizzata:
http://www.omniavis.com/index.php/2013-11-10-07-07-13/normativa-e-giurisprudenza
Video e formazione:
http://www.omniavis.com/index.php/2013-11-10-07-05-48/video-formativi

* * * * * * * * * * * * * *
Sito: www.omniavis.it
Facebook: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
Twitter: https://twitter.com/omniavis
Youtube: http://www.youtube.com/user/omniavis
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Diritto-Amministrativo-Enti-Locali-SUAP-3899521?trk=myg_ugrp_ovr
Blog: http://www.omniavis.it/blog/

Per contatti diretti: staff@omniavis.it

* * * * * * * * * * * * * *
Segreteria Omniavis srl
staff@omniavis.it
Tel. 055 6236286
Fax 055 93931177

Offline sandrina

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 35
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:DURC ambulanti
« Risposta #2 il: Marzo 10, 2012, 09:15:21 am »
mi sembra di capire, allora, che non può più essere applicata la sanzione prevista dall'art. 15 della L.R. 63/2011? come posso sanzionare la mancata presentazione del durc se il durc non è producibile agli organi della ubblica amministrazione?

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1437
  • Karma: +27/-2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:DURC ambulanti
« Risposta #3 il: Marzo 12, 2012, 06:47:31 pm »
Infatti, la questione è anche questa.
La legge regionale è stata superata da una norna nazionale sulla documentazione amministrativa e per questo, limitatamente a questi aspetti, non è applicabile.
I procedimenti di sospensione e revoca li puoi fare, a mio parere, solo a seguito della verifica negativa con acquisizione d'ufficio dei dati sulla regolarità contributiva.
* * * * * * * * * * * * * *
Dott. Mario Maccantelli
mario.maccantelli@omniavis.it

* * * * * * * * * * * * * *
Per assistenza personalizzata:
http://www.omniavis.com/index.php/2013-11-10-07-07-13/normativa-e-giurisprudenza
Video e formazione:
http://www.omniavis.com/index.php/2013-11-10-07-05-48/video-formativi

* * * * * * * * * * * * * *
Sito: www.omniavis.it
Facebook: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
Twitter: https://twitter.com/omniavis
Youtube: http://www.youtube.com/user/omniavis
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Diritto-Amministrativo-Enti-Locali-SUAP-3899521?trk=myg_ugrp_ovr
Blog: http://www.omniavis.it/blog/

Per contatti diretti: staff@omniavis.it

* * * * * * * * * * * * * *
Segreteria Omniavis srl
staff@omniavis.it
Tel. 055 6236286
Fax 055 93931177