Autore Topic: MODULISTICA UNIFICATA: Regione Toscana approva/aggiorna la modulistica  (Letto 7692 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.876
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:MODULISTICA UNIFICATA: Regione Toscana approva/aggiorna la modulistica
« Risposta #15 il: 28 Novembre 2017, 10:33:36 »
Modulistica unificata in Toscana - MONITORAGGIO pubblicazione (28/11/2017)

https://buff.ly/2iZIwnD
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Forum del Portale Omniavis.it

Re:MODULISTICA UNIFICATA: Regione Toscana approva/aggiorna la modulistica
« Risposta #15 il: 28 Novembre 2017, 10:33:36 »

 


Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.876
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:MODULISTICA UNIFICATA: Regione Toscana approva/aggiorna la modulistica
« Risposta #14 il: 16 Novembre 2017, 10:40:49 »
MODULISTICA UNIFICATA A.U.A. aggiornata al 10 novembre 2017



Decreto n. 16412 del 10/11/2017

DECRETA
1) di approvare i seguenti moduli unici regionali che costituiscono parte integrante e
sostanziale del presente atto:
• modulo unico regionale di istanza di Autorizzazione Unica Ambientale (AUA)
aggiornato nella scheda D “Emissioni in atmosfera per impianti e attività in deroga” e
nella sezione 8 per la parte relativa alla documentazione allegata alla suddetta scheda D
(Allegato A) ;
• modulo di istanza fuori AUA di adesione all’autorizzazione di carattere generale alle
emissioni in atmosfera ex art. 272, comma 2 del Dlgs n. 152/2006 (Allegato B);
2) di dare atto che il modulo unico regionale aggiornato di istanza di Autorizzazione Unica
Ambientale (AUA) di cui all’allegato A del presente atto, sostituisce il modulo unico
regionale di istanza di Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) di cui al decreto
dirigenziale n. 12418 del 30/08/2017;
3) di prevedere un periodo transitorio di adeguamento alla nuova modulistica regionale al fine
di garantire la completa disponibilità dei modelli a tutti gli operatori ed Enti fino al 31
dicembre 2017 considerando procedibili anche le istanze presentate con la vecchia
modulistica, salva la necessità di successive richieste di precisazioni e/o integrazioni per
completezza formale della pratica;
4) di trasmettere il presente decreto al Settore Infrastrutture e Tecnologie per lo Sviluppo della
Società dell'Informazione della Direzione Organizzazione e Sistemi Informativi al fine
dell’inserimento dei moduli di cui al punto 1 nella Banca dati regionale SUAP come
previsto dalla l.r. 40/2009, art. 42 e con le modalità previste dalla DGR 129/2011.
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Offline array81

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 3
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Per le pratiche edilizie non mi risulta esista alcun portale. Vanno compilate e presentate a mano o per PEC.
A che serve approvare modelli che di fatto sono inutilizzabili?

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 5.014
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
La regione sta puntando sull'uso del Portale e quindi il lavoro è dedicato all'approntamento di quello. Certo è che per le pratiche edilizie la vedo ancora lunga e quindi potrebbe sicuramente provvedere alla realizzazione di pdf editabile, otd, doc. ecc.

Offline array81

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 3
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
E' dato sapere quando e se (mi auguri di si) verranno rilasciato i modelli editabili in formato PDF/A1?
Possibile che nel 2017 dobbiamo compilare a mano i modelli?
In fase di approvazione era scritto sul sito della regione che sarebbero stati rilasciati appena approvati, ora li hanno approvati ma hanno tolto ogni riferimento alle versioni editabili.

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 5.014
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
Aggiornata la modulistica UNIFICATA della Regione Toscana (DGR 1031/2017)

Delibera n.1031 del 25-09-2017

Oggetto - Adempimenti conseguenti all'Accordo tra Governo, Regioni ed Enti Locali del 6 luglio 2017 (Repertorio atti n. 77 Cu ) e alla Dgr n.646 del 19 giugno 2017 . Approvazione dei moduli unici regionali per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività commerciali e assimilate e approvazione dei moduli unici regionali definitivi in materia edilizia

http://www.regione.toscana.it/bancadati/atti/?redirect=/bancadati/atti/DettaglioAttiG.xml%3fcodprat=2017DG00000001221
« Ultima modifica: 03 Ottobre 2017, 09:13:01 da Staff Omniavis »

Offline vinicio

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 17
    • Mostra profilo
Buongiorno,

Aggiornamento......

mi risulta che con Delibera di Giunta n.1031 del 25.09.2017, la Regione abbia predisposto la modulistica aggiornata.

Saluti.

Offline vinicio

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 17
    • Mostra profilo
Perfetto, condivido e mi allineo alla vostra lettura.
L'adeguamento Regionale non può, non rispettare i principi della normativa statale, quindi i modelli provvisori basati sul Testo Unico D.P.R. n°380/2001 non saranno sicuramente in contrasto con le nuove previsioni regionali.
Anche se qualche problemino di applicazione ci può stare, confidiamo in un rapido adeguamento Regionale dei modelli.
Grazie.

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 5.014
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
concordo con Carlo.
riporto parte del rpeambolo della DGR 646/2017

CONSIDERATO che l’adozione dei moduli unici regionali in materia edilizia non può prescindere dall’adeguamento
della l.r. 65/2014 ma che, ai sensi dell’art. 6 del d.lgs 222/2016, entro il 30 giugno 2017 occorre garantire ai privati i
livelli di semplificazione e le garanzie assicurati dal suddetto decreto, nonché consentire agli enti locali il rispetto
dell’obbligo di pubblicazione sul loro sito istituzionale dei moduli unificati e standardizzati - adottati con l’Accordo del 4
maggio 2017 e adeguati dalle Regioni;

CONSIDERATO che, essendo attualmente in corso l’adeguamento della l.r. 65/2014 alle modifiche del dpr 380/2001, si
rende necessario approvare in via provvisoria
moduli unici regionali di SCIA edilizia, CILA, CIL, Comunicazione di fine
lavori e Attestazione asseverata di agibilità, conformi al dpr 380/2001 così come modificato dal d.lgs 222/2016, rinviando
all’entrata in vigore delle modifiche alla normativa regionale sul governo del territorio l’adozione di moduli unici
regionali definitivi adeguati alla legge regionale
;

CONSIDERATO che il modulo unico nazionale di Permesso di Costruire verrà adeguato con successivo Accordo in
Conferenza Unificata e che pertanto resta valido il modulo unico regionale di Permesso di Costruire approvato con la
DGR n. 36/2015
;
« Ultima modifica: 29 Settembre 2017, 13:29:43 da Mario Maccantelli »

Offline Carlo Pagliai

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 59
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • www.studiotecnicopagliai.it
    • E-mail
Salve Vinici, domanda intelligente: al momento ritenga si debba utilizzare solo la modulistica "provvisoria" regionale emanata col DGR 646/2017. Penso che a breve arriverà pure la loro modifica.

Buongiorno, una domanda:
In considerazione della L.R. n°50/2017 che modifica in maniera sostanziale la L.R. n°65/2014, in adeguamento ai D.Lgs. statali (126/2016, 222/2016) e che tale Legge Regionale entrerà in vigore (se non sbaglio) domani 30 Settembre 2017 (15 giorni dopo la pubblicazione nel B.U.R.T).....
Visto che la Regione non ha ancora adeguato la modulistica in ambito edilizio.
Chiedo, a vostro avviso, quali modelli è necessario utilizzare, da domani, per presentare S.C.I.A., richieste di P. di C., C.I.L.A. o C.I.L.????

Rimango in attesa di una vostra risposta, grazie.
**************
Ingegnere, urbanista e blogger.
www.studiotecnicopagliai.it
http://www.compravenditaconforme.com/

Offline vinicio

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 17
    • Mostra profilo
Buongiorno, una domanda:
In considerazione della L.R. n°50/2017 che modifica in maniera sostanziale la L.R. n°65/2014, in adeguamento ai D.Lgs. statali (126/2016, 222/2016) e che tale Legge Regionale entrerà in vigore (se non sbaglio) domani 30 Settembre 2017 (15 giorni dopo la pubblicazione nel B.U.R.T).....
Visto che la Regione non ha ancora adeguato la modulistica in ambito edilizio.
Chiedo, a vostro avviso, quali modelli è necessario utilizzare, da domani, per presentare S.C.I.A., richieste di P. di C., C.I.L.A. o C.I.L.????

Rimango in attesa di una vostra risposta, grazie.
« Ultima modifica: 29 Settembre 2017, 09:15:43 da vinicio »

Offline vinicio

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 17
    • Mostra profilo
Perfetto, grazie Carlo.
A tuo avviso, fino all'adeguamento regionale, si deve applicare tutto l'articolato (sia gli articolari Legislativi (L) che quelli Regolamentari (R)) del D.P.R. 380/2001?

Offline Carlo Pagliai

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 59
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • www.studiotecnicopagliai.it
    • E-mail
Vinicio la tua analisi è giusta, ne parlo anche in questo articolo:
https://www.studiotecnicopagliai.it/edilizia-scia-2-oggi-30-giugno-cambia-davvero/

Buongiorno, preso atto dell'entrata in vigore del D.Lgs. n°222/2017 e vista la Delibera Giunta Regionale 646/2017, mi sembra di capire che per classificare un intervento edilizio, dal giorno 01 Luglio 2017, è necessario rapportarsi con il Testo Unico dell'Edilizia D.P.R. 380/2001 (come modificato dal D.Lgs. n°222/2017)...non considerando la L.R. n°65/2014, fino a che la Regione non la adeguerà.
Vi chiedo se tale lettura può essere corretta o no.
Rimango in attesa di un vostro riscontro,
Grazie.
**************
Ingegnere, urbanista e blogger.
www.studiotecnicopagliai.it
http://www.compravenditaconforme.com/

Offline vinicio

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 17
    • Mostra profilo
Buongiorno, preso atto dell'entrata in vigore del D.Lgs. n°222/2017 e vista la Delibera Giunta Regionale 646/2017, mi sembra di capire che per classificare un intervento edilizio, dal giorno 01 Luglio 2017, è necessario rapportarsi con il Testo Unico dell'Edilizia D.P.R. 380/2001 (come modificato dal D.Lgs. n°222/2017)...non considerando la L.R. n°65/2014, fino a che la Regione non la adeguerà.
Vi chiedo se tale lettura può essere corretta o no.
Rimango in attesa di un vostro riscontro,
Grazie.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.876
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
MODULISTICA UNIFICATA: Regione Toscana approva/aggiorna la modulistica
« Risposta #1 il: 21 Giugno 2017, 10:55:13 »
MODULISTICA UNIFICATA: Regione Toscana approva la modulistica (DGR 646/2017)

Delibera di Giunta Regionale n. 646 del 19.06.2017

Scarica in allegato la documentazione e la lettera inviata ai SUAP il 20 giugno 2017

*******************
Incontro di formazione
La disciplina SCIA (ordinaria, unica, condizionata) nella recente normativa di semplificazione - SESSIONE 1
giovedì 29 giugno 2017 ore 9,30-13,00
docente: Dott. Mario Maccantelli
Sede Omniavis – Firenze

PROGRAMMA:

- Il Dlgs 126/2016 (SCIA) e le modifiche alla L. 241/1990
- SCIA ORDINARIA
- SCIA UNICA
- SCIA CONDIZIONATA
- Le comunicazioni e la tabella del Dlgs 222/2016
- Problematiche interpretative ed applicative
- Bozza di delibera comunale per l’ulteriore semplificazione
- Risposte ai quesiti

*****************************
La disciplina SCIA (ordinaria, unica, condizionata) nella recente normativa di semplificazione - SESSIONE 2
giovedì 29 giugno 2017 ore 14,00-17,30
docente: Dott. Simone Chiarelli
Sede Omniavis – Firenze

PROGRAMMA:

- La modulistica unificata
- Vizi di presentazione ed irricevibilità telematica
- Irricevibilità sostanziale
- Conformazione art. 19 comma 3 L. 241/1990
- Scia inefficace e conseguenze sanzionatorie
- Endoprocedimenti connessi e collegati
- Procedure non contemplate nella modulistica
- Bozza di delibera comunale per recepimento e personalizzazione
- Risposte ai quesiti

SCARICA LA BROCHURE su http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=40615.0
« Ultima modifica: 16 Novembre 2017, 10:34:07 da Staff Omniavis »
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0