Autore Topic: notifica via pec atti tributari  (Letto 1395 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline lauraov

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 25
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:notifica via pec atti tributari
« Risposta #5 il: 23 Novembre 2017, 12:32:47 »
grazie

Forum del Portale Omniavis.it

Re:notifica via pec atti tributari
« Risposta #5 il: 23 Novembre 2017, 12:32:47 »

 


Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 18.720
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:notifica via pec atti tributari
« Risposta #4 il: 10 Novembre 2017, 06:50:29 »
ok per quanto riguarda la firma. Concludendo quindi il messo allega al messaggio di posta elettronica due allegati ossia  la relata di notifica e il provvedimento da notificare ma cosa si intende quando si dice che occorre allegare le ricevute di invio e di consegna previste dall'articolo 149-bis e dalle disposizioni regolamentari (Dm 44/2011) concernenti la trasmissione e la ricezione dei documenti informatici trasmessi in via telematica.
grazie

Il messo restituisce all'ufficio la ricevuta di ACCETTAZIONE e CONSEGNA in formato emal prodotte dai gestori di posta mittente e destinatario unitamente ai documenti notificati.

Offline lauraov

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 25
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:notifica via pec atti tributari
« Risposta #3 il: 08 Novembre 2017, 12:12:19 »
ok per quanto riguarda la firma. Concludendo quindi il messo allega al messaggio di posta elettronica due allegati ossia  la relata di notifica e il provvedimento da notificare ma cosa si intende quando si dice che occorre allegare le ricevute di invio e di consegna previste dall'articolo 149-bis e dalle disposizioni regolamentari (Dm 44/2011) concernenti la trasmissione e la ricezione dei documenti informatici trasmessi in via telematica.
grazie

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.520
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:notifica via pec atti tributari
« Risposta #2 il: 08 Novembre 2017, 11:39:16 »
Buongiorno. il nostro Comune ha necessità di notificare via pec un accertamento IMU (visto che dal 01/07/2017 è stata prevista la notificazione tributaria a mezzo pec) e abbiamo un dubbio ossia se il notificatore deve firmare digitalmente solo la relata di notifica o anche il provvedimento tributario che è stato invece firmato dal responsabile in maniera autografa.
grazie
laura

La questione è dibattuta. Abbiamo alcuni orientamenti restrittivi che richiedono la firma digitale anche del file notificato, addirittura solo in P7M
CTP Reggio-Emilia sentenza n.204 del 31 luglio 2017
https://news.avvocatoandreani.it/articoli/modalita-notifica-degli-atti-tributari-mezzo-pec-103770.html

Il codice civile dispone:
ARTICOLO 149 BIS - Notificazione a mezzo posta elettronica
Se non è fatto espresso divieto dalla legge, la notificazione può eseguirsi a mezzo posta elettronica certificata, anche previa estrazione di copia informatica del documento cartaceo.
Se procede ai sensi del primo comma, l'ufficiale giudiziario trasmette copia informatica dell'atto sottoscritta con firma digitale all'indirizzo di posta elettronica certificata del destinatario risultante da pubblici elenchi o comunque accessibili alle pubbliche amministrazioni
La notifica si intende perfezionata nel momento in cui il gestore rende disponibile il documento informatico nella casella di posta elettronica certificata del destinatario.


Ne deriva dunque che:
1) l'atto deve essere firmato digitalmente
2) la firma digitale è del MESSO NOTIFICATORE (che in pratica ne attesta così la conformità all'originale) se non è già sottoscritto digitalmente dal responsabile
3) anche la relata è sottoscritta
Entrambi i file devono essere in formato P7M (si consiglia) o PDF-SIGNED (se si ritiene errato l'orientamento della citata sentenza)

Approfondimenti:
https://www.edotto.com/articolo/notifiche-via-pec-validita-e-limiti
http://www.auge.it/notificazioni-via-pec-via-libera-dal-1-luglio-2017-deroga-allart-149-bis/
http://www.quotidianoentilocali.ilsole24ore.com/art/fisco-e-contabilita/2016-09-02/si-notifica-pec-gli-atti-tributari-sostanziali-184318.php?uuid=ABoMKCTB
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Offline lauraov

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 25
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
notifica via pec atti tributari
« Risposta #1 il: 08 Novembre 2017, 11:19:12 »
Buongiorno. il nostro Comune ha necessità di notificare via pec un accertamento IMU (visto che dal 01/07/2017 è stata prevista la notificazione tributaria a mezzo pec) e abbiamo un dubbio ossia se il notificatore deve firmare digitalmente solo la relata di notifica o anche il provvedimento tributario che è stato invece firmato dal responsabile in maniera autografa.
grazie
laura