Autore Topic: Appalti pubblici: chi risponde dei danni a terzi, l’appaltatore o il committente  (Letto 1411 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.883
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Appalti pubblici: chi risponde dei danni a terzi, l’appaltatore o il committente?   

Cassazione: il committente risponde dei danni a terzi se sono stati causati dalla “cosa” su cui viene fatto l’intervento

Durante l’esecuzione dei lavori di appalti pubblici capita spesso che l’appaltatore provochi danni a terzi; in tal caso, chi risponde dei danni? Il committente, l’appaltatore o entrambi in solido?

La Corte di Cassazione (con la sentenza  n. 23422/2018) ha chiarito che il committente risponde dei danni causati a terzi durante i lavori dati in appalto se tali danni sono stati causati dalla “cosa” su cui viene fatto l’intervento.

http://biblus.acca.it/il-committente-risponde-dei-danni-subiti-da-terzi-nel-corso-dellesecuzione-di-un-appalto-pubblico/
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FORMAZIONE: https://formazione.omniavis.com/
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/dirittoamm
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
LIBRO:https://libro.omniavis.com/