Autore Topic: ASILO IN NATURA  (Letto 1269 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.878
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:ASILO IN NATURA
« Risposta #2 il: 13 Dicembre 2018, 19:03:24 »
Nel nostro Comune è stato attivata una scuola per l'infanzia del tipo 'asilo in natura' o 'asilo nel bosco', vale a dire una scuola che si basa sull'attività all'aperto (si appoggia a locali per sole ragioni meteorologiche...), per bambini in età prescolare (3-6 anni), con pranzo portato da casa. Ciò sta creando parecchio sobbuglio, alcuni cittadini chiedono un intervento del Comune. Come ci dobbiamo comportare? è un'attività soggetta ad autorizzazione?

In linea generale sempra un BABY PARKING, non soggetto a permessi, autorizzazioni o altro ... sinceramente duro difficoltà a comprendere il subbuglio ... nè vedo margini di intervento lecito del Comune
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Forum del Portale Omniavis.it

Re:ASILO IN NATURA
« Risposta #2 il: 13 Dicembre 2018, 19:03:24 »

 


Offline Ufficio1

  • Membro Senior
  • ****
  • Post: 200
    • Mostra profilo
ASILO IN NATURA
« Risposta #1 il: 13 Dicembre 2018, 17:32:59 »
Nel nostro Comune è stato attivata una scuola per l'infanzia del tipo 'asilo in natura' o 'asilo nel bosco', vale a dire una scuola che si basa sull'attività all'aperto (si appoggia a locali per sole ragioni meteorologiche...), per bambini in età prescolare (3-6 anni), con pranzo portato da casa. Ciò sta creando parecchio sobbuglio, alcuni cittadini chiedono un intervento del Comune. Come ci dobbiamo comportare? è un'attività soggetta ad autorizzazione?