Forum del Portale Omniavis.it

News:

News

Visita il nuovo sito http://www.omniavis.it/

Autore Topic: bar annesso a campo sportivo per torneo  (Letto 290 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 4.259
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
Risposta #4 il: 02 Gennaio 2019, 18:37:48
nel 2012 è stato abrogato l'art. 121 del regolamento TULPS che disponeva:
Per le gare sportive di ogni specie, eseguite a scopo di trattenimento pubblico, come quelle del giuoco della palla, del pallone, del calcio, del tiro a volo, del pugilato (boxe), di lotta e simili, deve essere preventivamente comunicato all'autorità di pubblica sicurezza l'apposito regolamento del giuoco

Lo stesso dicasi dell'art. 123, comma 2
c. 1 Chi intende promuovere manifestazioni sportive, con carattere educativo, esclusa qualsiasi finalità di lucro o di speculazione, deve darne avviso all'autorità locale di pubblica sicurezza almeno tre giorni prima di quello fissato per la manifestazione.

c. 2 L'autorità di pubblica sicurezza, ove ritenga che la manifestazione assuma carattere di spettacolo o di trattenimento pubblico, invita subito i promotori a munirsi della licenza prescritta dall'articolo 68 della legge e ne informa tempestivamente il Questore.

La ratio abogratice pare chiara...
Per la safety e security posso dirti che siamo nel campo della discrezionalità più pura. Occorre vedere caso per caso ma per la fattispecie che descrivi non vedo particolari problemi. Semmai puoi indicare loro di dare seguito alla DGR 149/2015

* * * * *
Dott. Mario Maccantelli - collaboratore OV
* * * * *
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
http://buff.ly/254YT2F - http://buff.ly/254YIV4 - http://buff.ly/1TKy2B3 - http://buff.ly/1YHPD0G
http://buff.ly/1XE4T0e - http://buff.ly/1OD3y2q - http://buff.ly/1OD3VK4 - https://telegram.me/omniavis


Offline Monica Falossi

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 284
    • Mostra profilo
Risposta #3 il: 31 Dicembre 2018, 13:12:59
OK.

Non è stata presentata alcuna relazione safety/security. Possiamo richiederla o cosa si deve fare?
E' comunque necessaria la comunicazione a Prefettura/Questura per la manifestazione sportiva?

Grazie e...al prossimo Anno...Auguri a tutti! :D



Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 17.777
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Omniavis srl
    • E-mail
Risposta #2 il: 28 Dicembre 2018, 18:33:49
Torneo di calcetto con partite che si giocano ogni sabato dal 24 novembre al 20 aprile p.v., dalle 14 alle 19. Fuori dal terreno di gioco ma all'interno del perimetro del campo sportivo si trova un chioschetto in lamiera che in occasione delle partite viene adibito a bar per somministrazione di bevande e snack già confezionati da distribuire (vendere)al pubblico. Alla partita si accede senza pagamento del biglietto. Il legale rappresentante della società sportiva lo stesso giorno dell'inizio ha trasmesso al Suap una SCIA per  Attivita' temporanea di preparazione e somministrazione di alimenti e bevande in occasione di riunioni straordinarie di persone; allegata c'era altresì una dichiarazione di "conformità della struttura e degli impianti alle regole tecniche stabilite dal Ministero dell’Interno e che la capienza ammessa al di fuori del campo sportivo,destinato alla permanenza del pubblico, tenuto anche conto delle normative vigenti, e' inferiore di 200 persone", una dichiarazione di idoneità della struttura  all'impiego come bar ed una relazione tecnica dell'evento tutte a firma del tecnico (geometra). Fatto salvo l'aspetto igienico sanitario e la trasmissione della pratica all'ASL, secondo voi è corretto lo svolgimento dell'attività con SCIA? Occorrono comunque le relazioni di safety e security? Deve essere fatta una comunicazione dell'evento alla Questura/Prefettura? :-\
Grazie

1) fattibile
2) safety e security non serve certo per il bar ... ma per le partite semmai
3) ovviamente non pò pubblicizzare all'esterno l'attività e deve svolgersi solo in occasione delle partire (diciamo 1 ora prima ed 1 ora dopo gli eventi)

* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli
simone.chiarelli@gmail.com
tel. 3337663638


Offline Monica Falossi

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 284
    • Mostra profilo
Risposta #1 il: 28 Dicembre 2018, 12:57:26
Torneo di calcetto con partite che si giocano ogni sabato dal 24 novembre al 20 aprile p.v., dalle 14 alle 19. Fuori dal terreno di gioco ma all'interno del perimetro del campo sportivo si trova un chioschetto in lamiera che in occasione delle partite viene adibito a bar per somministrazione di bevande e snack già confezionati da distribuire (vendere)al pubblico. Alla partita si accede senza pagamento del biglietto. Il legale rappresentante della società sportiva lo stesso giorno dell'inizio ha trasmesso al Suap una SCIA per  Attivita' temporanea di preparazione e somministrazione di alimenti e bevande in occasione di riunioni straordinarie di persone; allegata c'era altresì una dichiarazione di "conformità della struttura e degli impianti alle regole tecniche stabilite dal Ministero dell’Interno e che la capienza ammessa al di fuori del campo sportivo,destinato alla permanenza del pubblico, tenuto anche conto delle normative vigenti, e' inferiore di 200 persone", una dichiarazione di idoneità della struttura  all'impiego come bar ed una relazione tecnica dell'evento tutte a firma del tecnico (geometra). Fatto salvo l'aspetto igienico sanitario e la trasmissione della pratica all'ASL, secondo voi è corretto lo svolgimento dell'attività con SCIA? Occorrono comunque le relazioni di safety e security? Deve essere fatta una comunicazione dell'evento alla Questura/Prefettura? :-\
Grazie