Autore Topic: estetista senza requisito  (Letto 1604 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 21.481
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:estetista senza requisito
« Risposta #6 il: 02 Febbraio 2019, 17:45:25 »
Grazie mille. Non mi torna però il discorso che non ci sia un pericolo sanitario.
Trattandosi di trattamento, anche se estetico, sulla superficie del corpo senza un responsabile tecnico, non si configura questo aspetto?

Considera che niente vieta che nel negozio vi siano dipendenti con la qualifica ... senza temporaneamente direttore tecnico ... ma con la qualifica

.... secondo me non ci sono i presupposti per la sospensione, ma comprendo la tua posizione e se ritieni ... procedi pure
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli
simone.chiarelli@gmail.com
tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Forum del Portale Omniavis.it

Re:estetista senza requisito
« Risposta #6 il: 02 Febbraio 2019, 17:45:25 »

 


Offline Claudio62

  • Esperto
  • ***
  • Post: 116
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:estetista senza requisito
« Risposta #5 il: 02 Febbraio 2019, 17:29:32 »
Grazie mille. Non mi torna però il discorso che non ci sia un pericolo sanitario.
Trattandosi di trattamento, anche se estetico, sulla superficie del corpo senza un responsabile tecnico, non si configura questo aspetto?

Online Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 21.481
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:estetista senza requisito
« Risposta #4 il: 02 Febbraio 2019, 15:25:57 »
Grazie per la risposta.
E' vero che possono risolvere nominando un altro soggetto, ma in tal caso la SCIA inviata (che, ricordo, era soltanto per la sostituzione del responsabile tecnico in un'attività già avviata) sarebbe comunque da rifare e finché non la rifanno, nominando un altro responsabile correttamente in possesso dei requisiti, non potrebbero comunque operare.
Io avevo pensato invece di emettere un provvedimento di divieto di prosecuzione, suggerendo di inviare una nuova SCIA di nomina di un nuovo responsabile tecnico, oppure comunicando che potevano operare ancora col "vecchio" titolo abilitativo (la precedente SCIA di inizio attività), con però il precedente responsabile tecnico.
Sarebbe stata una scelta sbagliata?

Riguardo invece alla conformazione, non capisco perché non si debba anche procedere con la sospensione dell'attività. La 241 credo obblighi, rientrando in certe materie, a sospendere anche l'attività, oppure mi sfugge qualcosa?

In effetti se la scia è per il nuovo direttore tecnico va dichiarata CONFORMABILE. L'art. 19 comma 3 prevede però la sospensione solo "Con lo stesso atto motivato, in presenza di attestazioni non veritiere o di pericolo per la tutela dell'interesse pubblico in materia di ambiente, paesaggio, beni culturali, salute, sicurezza pubblica o difesa nazionale, l'amministrazione dispone la sospensione dell'attività intrapresa".
Nel caso di specie come detto la nomina di un nuovo direttore senza requisiti NON IMPLICA problematiche sanitarie nè che l'attività sia svolta senza altro personale con i requisiti, quindi secondo me vale la parte che prevede la conformazione entro 30 giorni senza sospensione.

DI FATTO gli conviene ritirare la SCIA e presentarne altra ...
* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli
simone.chiarelli@gmail.com
tel. 3337663638
* * * * * * * * * *
https://www.youtube.com/user/simonechiarelli

Offline Claudio62

  • Esperto
  • ***
  • Post: 116
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:estetista senza requisito
« Risposta #3 il: 01 Febbraio 2019, 09:16:23 »
Grazie per la risposta.
E' vero che possono risolvere nominando un altro soggetto, ma in tal caso la SCIA inviata (che, ricordo, era soltanto per la sostituzione del responsabile tecnico in un'attività già avviata) sarebbe comunque da rifare e finché non la rifanno, nominando un altro responsabile correttamente in possesso dei requisiti, non potrebbero comunque operare.
Io avevo pensato invece di emettere un provvedimento di divieto di prosecuzione, suggerendo di inviare una nuova SCIA di nomina di un nuovo responsabile tecnico, oppure comunicando che potevano operare ancora col "vecchio" titolo abilitativo (la precedente SCIA di inizio attività), con però il precedente responsabile tecnico.
Sarebbe stata una scelta sbagliata?

Riguardo invece alla conformazione, non capisco perché non si debba anche procedere con la sospensione dell'attività. La 241 credo obblighi, rientrando in certe materie, a sospendere anche l'attività, oppure mi sfugge qualcosa?
« Ultima modifica: 02 Febbraio 2019, 11:18:19 da Claudio62 »

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.878
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:estetista senza requisito
« Risposta #2 il: 01 Febbraio 2019, 06:47:23 »
E' pervenuta SCIA per la sostituzione di un responsabile tecnico estetista.
Dalla verifica è risultato però che il nuovo responsabile tecnico non ha i requisiti prescritti di cui all'art. 3 della L. 1/1990.
Suppongo dobbiamo applicare il comma 3 dell'art. 19 della 241/90 e quindi procedere il prima possibile ad un divieto di prosecuzione o, eventualmente (ma credo che questa non sia una soluzione corretta), una richiesta di conformazione con contemporanea sospensione dell'attività, rientrando nei casi previsti dallo stesso comma 3 art. 19 della 241.
Che ne pensate?
Grazie per il consueto e prezioso aiuto.

Suggeriamo di procedere con art. 19 comma 3 in quanto CONFORMABILE (è sufficiente trovare altro direttore) SENZA SOSPENDERE (in quanto non si può escludere che vi siano dipendenti con qualifica che possono operare) ma DIFFIDANDO dall'esercizio in assenza dei requisiti.
Quindi assegni 30 giorni per la conformazione e mandi per conoscenza ai vigili.

VALUTI se inviare in procura per false dichiarazioni
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Offline Claudio62

  • Esperto
  • ***
  • Post: 116
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
estetista senza requisito
« Risposta #1 il: 29 Gennaio 2019, 09:01:33 »
E' pervenuta SCIA per la sostituzione di un responsabile tecnico estetista.
Dalla verifica è risultato però che il nuovo responsabile tecnico non ha i requisiti prescritti di cui all'art. 3 della L. 1/1990.
Suppongo dobbiamo applicare il comma 3 dell'art. 19 della 241/90 e quindi procedere il prima possibile ad un divieto di prosecuzione o, eventualmente (ma credo che questa non sia una soluzione corretta), una richiesta di conformazione con contemporanea sospensione dell'attività, rientrando nei casi previsti dallo stesso comma 3 art. 19 della 241.
Che ne pensate?
Grazie per il consueto e prezioso aiuto.
« Ultima modifica: 31 Gennaio 2019, 16:54:04 da Claudio62 »