Forum del Portale Omniavis.it

News:

News

Se vuoi far parte del nostro TEAM di esperti e consulenti CHIAMA allo 055 6236286 o SCRIVI a info@omniavis.it inviando il tuo curriculum

Autore Topic: calcolo superfici vendita ingrosso/dettaglio  (Letto 91 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 4.314
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
Risposta #2 il: 11 Febbraio 2019, 19:24:43
Gli art. 26 e 27 della LR 62/2018 hanno la particolarità di definire delle fattispecie per le quali l’imprenditore gode delle agevolazioni circa il regime abilitativo cui sottoporre l’attività e circa l'applicazione degli standard urbanistici e di viabilità. Le agevolazioni si sostanziano nella minore considerazione della superficie di vendita. rispetto a quella reale.

All’art. 26 trova definizione l’esercizio congiunto fra dettaglio e ingrosso. L’esercizio congiunto, nello stesso locale, dell'attività di vendita all'ingrosso e al dettaglio, è assoggettato al regime abilitativo previsto per l’esercizio del commercio al dettaglio e la superficie di vendita è considerata la somma delle superfici destinate alla vendita al dettaglio e di quelle destinate alla vendita all’ingrosso. TUTTAVIA, se l’esercizio congiunto riguarda la vendita esclusiva di determinati prodotti (e relativi complementi) la superficie di vendita da sottoporre ad abilitazione vien calcolata nella misura del 50% di quella reale: se ho una sup. di vendita reale di 500 mq, sarò un esercizio di vicinato con sup. di “legale” di 250 mq.

La riduzione del 50 % è sottoposta, però, a delle condizioni. La superficie reale deve essere minore o uguale a 3000 mq nei comuni con popolazione inferiore a 10.000 abitanti, oppure minore o uguale a 5000 mq nei comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti.
Sopra questi valori di superficie reale, i mq eccedenti si considerano per quello che sono. Quindi nel caso di comune sotto a 10.000 persone, una struttura di 4000 mq di sup. di vendita reale sarà considerata per 2500 mq: metà di 3000 (1500) + i 1000 eccedenti ai 3000.

* * * * *
Dott. Mario Maccantelli - collaboratore OV
* * * * *
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
http://buff.ly/254YT2F - http://buff.ly/254YIV4 - http://buff.ly/1TKy2B3 - http://buff.ly/1YHPD0G
http://buff.ly/1XE4T0e - http://buff.ly/1OD3y2q - http://buff.ly/1OD3VK4 - https://telegram.me/omniavis


Offline PAOLA

  • Membro Senior
  • ****
  • Post: 161
    • Mostra profilo
Risposta #1 il: 11 Febbraio 2019, 13:46:46
In merito alle disposizioni dell'articolo 26 della lrt 62/2018 "vendita ingrosso e dettaglio", si chiedono delucidazioni e chiarimenti (magari anche con esempi numerici), per le modalità di calcolo delle superficie divise tra ingrosso e dettaglio.
Grazie