Autore Topic: Maggioranza  (Letto 958 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.876
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Maggioranza
« Risposta #2 il: 01 Marzo 2019, 07:27:21 »
Abbiamo costituito un tavolo intercomunale, con due rappresentanti per comune (sono due comuni) e un presidente. Cosa si potrebbe fare per evitare stalli nell’attività lavorativa qualora cambino gli orientamenti politici? La situazione che si potrebbe verificare è che due rappresentanti di un comune votino in un modo e due in un altro, paralizzando l’operato del Comitato. Non si vorrebbe scaricare tutto sul presidente. Come fare?

In questi casi nell'accordo si stabilisce che il voto del Presidente vale doppio in caso di parità ... è la soluzione più logica
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Maggioranza
« Risposta #2 il: 01 Marzo 2019, 07:27:21 »

 


Offline Peter

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.098
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Maggioranza
« Risposta #1 il: 28 Febbraio 2019, 14:23:05 »
Abbiamo costituito un tavolo intercomunale, con due rappresentanti per comune (sono due comuni) e un presidente. Cosa si potrebbe fare per evitare stalli nell’attività lavorativa qualora cambino gli orientamenti politici? La situazione che si potrebbe verificare è che due rappresentanti di un comune votino in un modo e due in un altro, paralizzando l’operato del Comitato. Non si vorrebbe scaricare tutto sul presidente. Come fare?