Autore Topic: somministrazione in esercizio di vicinato  (Letto 875 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 20.771
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:somministrazione in esercizio di vicinato
« Risposta #2 il: 20 Marzo 2019, 14:49:12 »
Buongiorno,
ho un dubbio relativamente a questa situazione: un cittadino sta per avviare un'attività di vendita in un locale di oltre 150mq. Per difficoltà dovute a carenza di parcheggi dovrà limitare la superfice di vendita a 150mq e ha intenzione di sfruttare lo spazio in eccedenza avviando un esercizio di somministrazione. E' corretto pensare che la superficie destinata a tale seconda attività non verrà conteggiata ai fini della determinazione della tipologia di esercizio da destinare alla vendita (vicinato o media struttura)?
Vi ringrazio per l'attenzione.

CERTO, la somministrazione non è superficie di vendita e fa parte di altra attività.

Forum del Portale Omniavis.it

Re:somministrazione in esercizio di vicinato
« Risposta #2 il: 20 Marzo 2019, 14:49:12 »

 


Offline Patrizia70

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 20
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
somministrazione in esercizio di vicinato
« Risposta #1 il: 20 Marzo 2019, 12:07:35 »
Buongiorno,
ho un dubbio relativamente a questa situazione: un cittadino sta per avviare un'attività di vendita in un locale di oltre 150mq. Per difficoltà dovute a carenza di parcheggi dovrà limitare la superfice di vendita a 150mq e ha intenzione di sfruttare lo spazio in eccedenza avviando un esercizio di somministrazione. E' corretto pensare che la superficie destinata a tale seconda attività non verrà conteggiata ai fini della determinazione della tipologia di esercizio da destinare alla vendita (vicinato o media struttura)?
Vi ringrazio per l'attenzione.