Forum del Portale Omniavis.it

News:

News

Guarda i nostri servizi per IMPRESE e PROFESSIONISTI su http://www.omniavis.com/index.php/imprese

Autore Topic: P.E. E COMUNICAIZONE ORARI DI APERTURA  (Letto 108 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 30.303
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it
    • E-mail
Risposta #4 il: 17 Aprile 2019, 07:15:49
Dottore scusi... Quindi l'esercente é sanzionabile solo se non espone l'orario al pubblico o anche se comunica al comune un orario che poi non rispetta??  Il tutto sempre con 221 bis tulps?? Perché nel mio caso ha esposto al pubblico ma un orario diverso da quello comunicato al comune. Grazie

Quel che conta è il solo orario ESPOSTO ... nessuna comunicazione va fatta al Comune e se anche diversa non ha valore


Offline Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.010
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Risposta #3 il: 15 Aprile 2019, 09:09:53
Dottore scusi... Quindi l'esercente é sanzionabile solo se non espone l'orario al pubblico o anche se comunica al comune un orario che poi non rispetta??  Il tutto sempre con 221 bis tulps?? Perché nel mio caso ha esposto al pubblico ma un orario diverso da quello comunicato al comune. Grazie



Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 17.824
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Omniavis srl
    • E-mail
Risposta #2 il: 14 Aprile 2019, 07:59:53
EGREGIO DOTTORE, UN P.E. HA COMUNICATO L'ORARIO DI APERTURA.
REGIONE PUGLIA.
SPESSO NON LO RISPETTA.
QUALI SANZIONI?
E DOPO LA SANZIONE PUO' MODIFICARE L'ORARIO PER NON INCORRERE IN ALTRE SANZIONI?
GRAZIE

Unica sanzione è 221 bis TULPS perchè la legge regionale puglia (http://www.regione.puglia.it/documents/10192/30054391/CODICE_COMMERCIO.pdf/a6233b75-c05b-4e99-910e-5a21b251d659?version=1.0) non risulta prevedere un obbligo di comunicazione mentre tulps obbliga a chiudere dopo orario di chiusura.
QUINDI esercente deve esporre orario e se rimane aperto dopo l'orario è sanzionabile

VEDI ANCHE:
http://www.anvu.it/wp-content/uploads/2016/02/somministrazione-alimenti-bevande2016.pdf

* * * * * * * * * *
Dott. Simone Chiarelli
simone.chiarelli@gmail.com
tel. 3337663638


Offline Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.010
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Risposta #1 il: 13 Aprile 2019, 11:36:41
EGREGIO DOTTORE, UN P.E. HA COMUNICATO L'ORARIO DI APERTURA.
REGIONE PUGLIA.
SPESSO NON LO RISPETTA.
QUALI SANZIONI?
E DOPO LA SANZIONE PUO' MODIFICARE L'ORARIO PER NON INCORRERE IN ALTRE SANZIONI?
GRAZIE