Autore Topic: SANZIONE ART. 68 E PAGAMENTO IN MISURA RIDOTTA NON CONSENTITO  (Letto 645 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.185
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:SANZIONE ART. 68 E PAGAMENTO IN MISURA RIDOTTA NON CONSENTITO
« Risposta #2 il: 17 Aprile 2019, 08:44:36 »
EGREGIO DOTTORE UN DUBBIO.
SANZIONE ART. 68 TULPS E PAGAMENTO IN MISURA RIDOTTA NON CONSENTITO.
SECONDO LEI A NORMA DELL'ART. 16 DELLA 689/81 L'INFRAZIONE PUO' ESSERE ESTINTA MEDIANTE IL PAGAMENTO DELLA SOMMA DI € 1.549,00 (IL MASSIMO PREVISTO) OPPURE E' ERRATO CHIEDERE TALE SOMMA E LA STESSA DOVRA' ESSERE DETERMINATA SUCCESSIVAMENTE CON ORDINANZA - INGIUNZIONE?
GRAZIE

Quando è vietato il pagamento in misura ridotta occorre procedere, NON PRIMA DEI 30 GIORNI per scritti difensivi ed eventuale contraddittorio all'applicazione dell'ordinanza ingiunzione tenuto conto dei criteri dell'art. 11 della L. 689/1981.

Quindi non è sclusa l'applicazione nel massimo ma solo se vi sono i 4 elementi dell'art. 11
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Forum del Portale Omniavis.it

Re:SANZIONE ART. 68 E PAGAMENTO IN MISURA RIDOTTA NON CONSENTITO
« Risposta #2 il: 17 Aprile 2019, 08:44:36 »

 


Offline Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.164
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
SANZIONE ART. 68 E PAGAMENTO IN MISURA RIDOTTA NON CONSENTITO
« Risposta #1 il: 16 Aprile 2019, 15:54:43 »
EGREGIO DOTTORE UN DUBBIO.
SANZIONE ART. 68 TULPS E PAGAMENTO IN MISURA RIDOTTA NON CONSENTITO.
SECONDO LEI A NORMA DELL'ART. 16 DELLA 689/81 L'INFRAZIONE PUO' ESSERE ESTINTA MEDIANTE IL PAGAMENTO DELLA SOMMA DI € 1.549,00 (IL MASSIMO PREVISTO) OPPURE E' ERRATO CHIEDERE TALE SOMMA E LA STESSA DOVRA' ESSERE DETERMINATA SUCCESSIVAMENTE CON ORDINANZA - INGIUNZIONE?
GRAZIE