Autore Topic: Bar nel centro storico ed esposti  (Letto 1445 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.190
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #20 il: 29 Aprile 2019, 13:07:17 »
Grazie dottore. Ma come bisogna comportarsi nel caso in cui ci siano serate programmate e sistematiche di musica live con pubblicità su Facebook (senza pagamento biglietto o consumazione aumentata o ballo o platea). Bisogna sanzionare come dice la circolare del ministero (che richiede art. 80 tulps in caso di serate programmate) oppure no? É questa la grande difficoltà di noi operatori

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #20 il: 29 Aprile 2019, 13:07:17 »

 


Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.477
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #19 il: 29 Aprile 2019, 06:24:55 »
Egregio dottore buonasera. Il titolare del bar dopo aver ricevuto ordinanza di cessazione pubblico spettacolo a seguito sanzione ex art 68 tulps per i fatti in questo post narrati ha presentato comunicazione di circa 6 eventi tra aprile e maggio con pagamento siae autodichiarato che:1. Che il permesso siae non costituisce attività principale rispetto alla somministrazione 2. Che non vengono aumentati i prezzi 3. Che non è previsto biglietto d'ingresso 4. Che non sono state apportate modifiche strutturali ai locali e alle attrezzature utilizzate normalmente per la somministrazione e che non sono state apportare modifiche alla superficie di somministrazione 6. Che non vengono effettuati ballibo danze. 7. Che non sono state allestite sale destinate esclusivamente all'attività di intrattenimento 8. Che non è prevista la presenza contemporanea di 50 persone 9. Che i trattenimenti cesseranno contemporaneamente all'attività primaria di somministrazione. 10. Che i trattenimenti saranno effettuati nel pieno rispetto della normativa statale e regionale sull'inquinamento acustico. Dichiara inoltre che gli impianti sonori di amplificazione sono conformi alle vigenti norme in materia di inquinamento acustico negli ambienti interni ed esterni e che non sono stati montati palchi o attrezzature aggiuntive.
Sono tutti elementi che portano ad ESCLUDERE APPLICAZIONE DEL TULPS

TANTO PREMESSO OCCORRE DIRE CHE 1. VI È PUBBLICITÀ DEGLI EVENTI PROGRAMMATI SULLA PAGINA FACEBOOK (APERTA A TUTTI NON SOLO AD AMICI O MI PIACE)
Non rilevante di per se stesso

 2. UNA PARTE DELL'AREA DESTINATA ALLA SOMMINISTRAZIONE É RISERVATA PER L'ESIBIZIONE DEGLI ARTISTI.
Non rilevante di per se stesso

3. SONO COMUNQUE MONTATE ATTREZZATURE PORTATE DIRETTAMENTE DAGLI ARTISTI.
Non rilevante di per se stesso

4. CHE ESSENDO UN BAR APERTO SINO ALLE 4 DEL MATTINO NON SI COMPRENDE COME PUÒ DICHIARARE CHE "I TRATTENIMENTI CESSERANNO CONTEMPORANEAMENTE ALL'ATTIVITÀ DI SOMMINISTRAZIONE.
Se cessano prima meglio! immagino che non terminino dopo, quindi va bene

5. CHE NON SI COMPRENDE COME POSSA IL BARISTA AUTOCERTIFICARE IL RISPETTO DEI LIMITI ACUSTICI SENZA FARE RIFERIMENTO AD ALCUNA PERIZIA IN SUO POSSESSO. 
Possibile dpr 227/2011

TANTO PREMESSO EGREGIO DOTTORE COME DOBBIAMO PROCEDERE DI FRONTE AD UNA DICHIARAZIONE COME QUESTA? SECONDO ME OCCORREVA SCIA TELEMATICA COMUNQUE. PER IL SOLO FATTO CHE CI SUA PUBBLICITÀ E MANCANZA DI SCIS TELEMATICA SENZA ASSEVERAZIONI SECONDO LEI POSSIAMO SANZIONARE EX ART. 68 TILPS OPPURE CIN QUESTA DICHIARAZIONE IN PARTE SI SALVE FACENDO RIENTRARE TALI EVENTI IN QUELLI DI CUI ALL'' ABROGATO ART. 121 REVOLAMENTO TILPS CHE HA LIBERALIZZATO GLI EVENTI NEI P. E.?GRAZIE. NON SO SE SONO STATO CHIARO
La dichiarazione va bene ... è una mera comunicazione ... ciò che devi verificare è se è veritiera.
Se dai sopralluoghi emerge la situazione che descrive lui è A POSTO ... non esagererei altrimenti sembra un accanimento!!!!!!!!!
Se ci sono irregolarità verifichi e semmai sanzioni ma da quanto descrive sembra tutto ok

******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Online Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.190
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #18 il: 27 Aprile 2019, 22:58:53 »
Egregio dottore buonasera. Il titolare del bar dopo aver ricevuto ordinanza di cessazione pubblico spettacolo a seguito sanzione ex art 68 tulps per i fatti in questo post narrati ha presentato comunicazione di circa 6 eventi tra aprile e maggio con pagamento siae autodichiarato che:1. Che il permesso siae non costituisce attività principale rispetto alla somministrazione 2. Che non vengono aumentati i prezzi 3. Che non è previsto biglietto d'ingresso 4. Che non sono state apportate modifiche strutturali ai locali e alle attrezzature utilizzate normalmente per la somministrazione e che non sono state apportare modifiche alla superficie di somministrazione 6. Che non vengono effettuati ballibo danze. 7. Che non sono state allestite sale destinate esclusivamente all'attività di intrattenimento 8. Che non è prevista la presenza contemporanea di 50 persone 9. Che i trattenimenti cesseranno contemporaneamente all'attività primaria di somministrazione. 10. Che i trattenimenti saranno effettuati nel pieno rispetto della normativa statale e regionale sull'inquinamento acustico. Dichiara inoltre che gli impianti sonori di amplificazione sono conformi alle vigenti norme in materia di inquinamento acustico negli ambienti interni ed esterni e che non sono stati montati palchi o attrezzature aggiuntive. TANTO PREMESSO OCCORRE DIRE CHE 1. VI È PUBBLICITÀ DEGLI EVENTI PROGRAMMATI SULLA PAGINA FACEBOOK (APERTA A TUTTI NON SOLO AD AMICI O MI PIACE)  2. UNA PARTE DELL'AREA DESTINATA ALLA SOMMINISTRAZIONE É RISERVATA PER L'ESIBIZIONE DEGLI ARTISTI. 3. SONO COMUNQUE MONTATE ATTREZZATURE PORTATE DIRETTAMENTE DAGLI ARTISTI. 4. CHE ESSENDO UN BAR APERTO SINO ALLE 4 DEL MATTINO NON SI COMPRENDE COME PUÒ DICHIARARE CHE "I TRATTENIMENTI CESSERANNO CONTEMPORANEAMENTE ALL'ATTIVITÀ DI SOMMINISTRAZIONE. 5. CHE NON SI COMPRENDE COME POSSA IL BARISTA AUTOCERTIFICARE IL RISPETTO DEI LIMITI ACUSTICI SENZA FARE RIFERIMENTO AD ALCUNA PERIZIA IN SUO POSSESSO.  TANTO PREMESSO EGREGIO DOTTORE COME DOBBIAMO PROCEDERE DI FRONTE AD UNA DICHIARAZIONE COME QUESTA? SECONDO ME OCCORREVA SCIA TELEMATICA COMUNQUE. PER IL SOLO FATTO CHE CI SUA PUBBLICITÀ E MANCANZA DI SCIS TELEMATICA SENZA ASSEVERAZIONI SECONDO LEI POSSIAMO SANZIONARE EX ART. 68 TILPS OPPURE CIN QUESTA DICHIARAZIONE IN PARTE SI SALVE FACENDO RIENTRARE TALI EVENTI IN QUELLI DI CUI ALL'' ABROGATO ART. 121 REVOLAMENTO TILPS CHE HA LIBERALIZZATO GLI EVENTI NEI P. E.?GRAZIE. NON SO SE SONO STATO CHIARO

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.477
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #17 il: 23 Aprile 2019, 06:30:36 »
Suggeriamo:

Safety & Security e nuove norme per sagre, feste - 7 maggio 2019 (formazione)



Polizia amministrativa e pubblica sicurezza (artt. 68, 69, 80)
7  maggio 2019 - Parte 1: ore 09.30-13.00
Durante la sessione analizzeremo la disciplina normativa, circolari e giurisprudenza sulla applicazione del tulps con riferimento agli eventi di trattenimenti, spettacoli comprese le iniziative di associazioni, a carattere religioso, spettacolo viaggiante, commerciale. Un approfondimento specifico ssarà rivolto ai requisiti di sicurezza sia in aree pubbliche che in strutture stabili (art. 80)

Pausa pranzo ore 13.00-14.00 - Omniavis offrirà ai partecipanti un buffet

Safety & Security: requisiti, procedure, adempimenti e sanzioni
7 maggio 2019 - Parte 2: ore 14.00-17.30
Durante la sessione approfondiremo le procedure alla luce delle circolari post-Gabrielli, il ruolo dei volontari, dei soccorsi sanitari e della Polizia Locale con approfondimenti sulla disciplina dell'impatto acustico e del regime sanzionatorio.


Relatore: Dott. Mario Maccantelli

Scarica la scheda di iscrizione

http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?action=dlattach;topic=49321.0;attach=6572
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.477
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #16 il: 23 Aprile 2019, 06:29:12 »
Dottore buona pasqua. Scusi la domanda ignorante. In quali casi applico allora l'art. 80 tulps se non insieme al 68???scusi ma l'ufficio commercio mi continua a chiedere perché non abbiamo fatto l80 tulps. Grazie

ART: 80 è un LUOGO STABILE di pubblico spettacolo (campo sportivo, teatro ecc....). Se c'è art. 80 NON SERVE art. 68 per i vari eventi.
Se non c'è art. 80 ogni evento va autorizzato (o scia) con art. 68

In sintesi estrema che quando parlo di queste cose ci vogliono 2/3 ore ad affrontare le varie casistiche!
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Online Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.190
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #15 il: 21 Aprile 2019, 15:14:59 »
Dottore buona pasqua. Scusi la domanda ignorante. In quali casi applico allora l'art. 80 tulps se non insieme al 68???scusi ma l'ufficio commercio mi continua a chiedere perché non abbiamo fatto l80 tulps. Grazie

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.477
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #14 il: 20 Aprile 2019, 10:08:23 »
EGREGIO DOTTORE SCUSI SE RIAPRO IL POST.
HO SANZIONATO AI SENSI DELL'ART. 68 TULPS E 666 C.P.
MA SECONDO LEI AVREI DOVUTO FARE ANCHE L'ART. 80 CON SEQUESTRO PENALE?
OPPURE IN QUESTO CASO NON SI APPLICA L'ART. 80 VISTO CHE LE BAND HANNO SOLO UTILIZZATO UN ANGOLINO DEL BAR DOVE SI SONO ESIBITE SENZA PALCO?
IN QUALI CASI PRATICI SI APPLICA ART. 68 E 80 TULPS?
GRAZIE

NIENTE ART. 80 ... nessun sequestro penale. Procedi in via amministrativa con 666, aspetta 30 giorni e eventuali scritti difensivi e poi ordinanza ingiunzione da parte dell'ufficio competente (NON PUOI ESSERE TE!)
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Online Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.190
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #13 il: 19 Aprile 2019, 11:30:00 »
EGREGIO DOTTORE SCUSI SE RIAPRO IL POST.
HO SANZIONATO AI SENSI DELL'ART. 68 TULPS E 666 C.P.
MA SECONDO LEI AVREI DOVUTO FARE ANCHE L'ART. 80 CON SEQUESTRO PENALE?
OPPURE IN QUESTO CASO NON SI APPLICA L'ART. 80 VISTO CHE LE BAND HANNO SOLO UTILIZZATO UN ANGOLINO DEL BAR DOVE SI SONO ESIBITE SENZA PALCO?
IN QUALI CASI PRATICI SI APPLICA ART. 68 E 80 TULPS?
GRAZIE

Online Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.190
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #12 il: 14 Aprile 2019, 12:53:16 »
Dottore sei fantastico. Geazie

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 18.649
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #11 il: 14 Aprile 2019, 07:46:18 »
SCUSI DOTTORE LA DOMANDA.
PERCHE' DEL SINDACO? NON E' ATTO GESTIONALE?

Art. 50 comma 5 TUEL:
5. In particolare, in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordinanze contingibili e urgenti sono adottate dal sindaco, quale rappresentante della comunità locale. Le medesime ordinanze sono adottate dal sindaco, quale rappresentante della comunità locale, in relazione all'urgente necessità di interventi volti a superare situazioni di grave incuria o degrado del territorio, dell'ambiente e del patrimonio culturale o di pregiudizio del decoro e della vivibilità urbana, con particolare riferimento alle esigenze di tutela della tranquillità e del riposo dei residenti, anche intervenendo in materia di orari di vendita, anche per asporto, e di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche. Negli altri casi l'adozione dei provvedimenti d'urgenza, ivi compresa la costituzione di centri e organismi di referenza o assistenza, spetta allo Stato o alle regioni in ragione della dimensione dell'emergenza e dell'eventuale interessamento di più ambiti territoriali regionali.

Guarda anche: https://www.google.com/search?q=orari+sindaco+ordinanza+chiusura+sentenza&oq=orari+sindaco+ordinanza+chiusura+sentenza&aqs=chrome..69i57j69i59.231j0j9&sourceid=chrome&ie=UTF-8

Online Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.190
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #10 il: 13 Aprile 2019, 09:03:51 »
SCUSI DOTTORE LA DOMANDA.
PERCHE' DEL SINDACO? NON E' ATTO GESTIONALE?

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 18.649
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #9 il: 12 Aprile 2019, 20:27:28 »
Grazie Dottore.
Mentre per la chiusura anticipata alle ore 24.00 (magari anche solo per uno o due mesi come suggerito da Voi) quale provvedimento emettere? Ordinanza? Del Sindaco o del Dirigente?
Oppure serve qualche altro provvedimento amministrativo per la chiusura anticipata? Grazie

Ordinanza del Sindaco

Online Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.190
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #8 il: 12 Aprile 2019, 10:04:59 »
Grazie Dottore.
Mentre per la chiusura anticipata alle ore 24.00 (magari anche solo per uno o due mesi come suggerito da Voi) quale provvedimento emettere? Ordinanza? Del Sindaco o del Dirigente?
Oppure serve qualche altro provvedimento amministrativo per la chiusura anticipata? Grazie

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.477
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #7 il: 11 Aprile 2019, 09:20:25 »
Dottore scusi un'ultima cosa.
Considerato che è stata per almeno 10 minuti chiusa la strada per consentire lo spettacolo dello "sputafuoco" senza autorizzazione, che tipo di provvedimento dovrei prendere. C'è qualche sanzione amministrativa da fare  - al giocolierie o al titolare del bar? (Titolare del bar che potrebbbe anche dire: io non l'ho certo autorizzato a chiudere la strada, ha fatto di testa sua il giocoliere.
Grazie

Da valutare 340 codice penale

Sicuramente 666 c.p. per tulps
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Online Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.190
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #6 il: 10 Aprile 2019, 09:40:10 »
Dottore scusi un'ultima cosa.
Considerato che è stata per almeno 10 minuti chiusa la strada per consentire lo spettacolo dello "sputafuoco" senza autorizzazione, che tipo di provvedimento dovrei prendere. C'è qualche sanzione amministrativa da fare  - al giocolierie o al titolare del bar? (Titolare del bar che potrebbbe anche dire: io non l'ho certo autorizzato a chiudere la strada, ha fatto di testa sua il giocoliere.
Grazie

Online Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.190
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #5 il: 09 Aprile 2019, 12:22:37 »
GRAZIE. SIETE FANTASTICI :)

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.477
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #4 il: 09 Aprile 2019, 07:31:17 »
1. posso sanzionare io come agente verbalizzante dopo aver acquisito le immagini pubblicatr su facebook sia nel pre evento che post evento (quindi solo come agente verbalizzante e non come agente accertatore - )?
L'organo accertatore può anche non essere presente sul posto e ricavare informazioni (art. 13 l. 689/1981) da terzi qualificati.
Uso di social è ammesso ma non in via esclusiva. Se hai verbale della polizia di stato ok.
Meglio se acquisisci anche testimonianza di qualcuno


2. Il trasgressore in questo caso potrebbe denunciarmi con querela di falso perchè non ero prsente sul posto e non ho accertato io personalmente?
Macche!?!?!

3. Nel verbale ci devo mettere che l'agente accertatore è stata la Polizia di Stato (con il nome e matricola degli agenti in servizio) oppure ciò non è necessario?
Citi il verbale come elemento di prova, accertamento lo fai comunque te
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Online Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.190
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #3 il: 08 Aprile 2019, 14:18:15 »
Egregio dottore,
in merito alla vicenda che le ho narrato nel post  la polizia di Stato ha relazionato riferendo del pubblico spettacolo, del disturbo quiete etc.
Ora il mio quesito è il seguente:
1. posso sanzionare io come agente verbalizzante dopo aver acquisito le immagini pubblicatr su facebook sia nel pre evento che post evento (quindi solo come agente verbalizzante e non come agente accertatore - )?
2. Il trasgressore in questo caso potrebbe denunciarmi con querela di falso perchè non ero prsente sul posto e non ho accertato io personalmente?
3. Nel verbale ci devo mettere che l'agente accertatore è stata la Polizia di Stato (con il nome e matricola degli agenti in servizio) oppure ciò non è necessario?


Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.477
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #2 il: 26 Marzo 2019, 07:06:47 »
1. tali intrattenimenti (frequenti)  hanno necessità di autorizzazione ex art. 68, 69 e 80 TULPS?
Da quanto descritto sì, siamo fuori dai PICCOLI TRATTENIMENTI LIBERALIZZATI

2. Nel momento in cui l'intrattenimento richiama tanti avventori e tutti non riescono ad entrare nel locale e rimangono con bicchieri e bottiglie a consumare (in piedi) sul marciapiede esterno (disturbando così il riposo delle persone fino alle 3/4 del mattino nei fine settimana)  quali tipi di provvedimenti amm.vi (o penali se esistono) secondo Lei dovremmo adottare come amministrazione?
RUMORE (L 447/1995 + occupazione senza tritolo di suolo pubblico a carico dei singoli avventori come trasgressori e del titolare del locale come responsabile in solido!)

3. In merito alla festa di anniversario dell'altra sera, sulla scorta della relazione della P.S. che tipo di provvedimenti prendere? (io avevo pensato sanzionare per non aver richiesto autorizzazione all'intrattenimento (vi erano 3/4 DJ) e provvedimento di chiusura definitivo alle ore 24.00 considerata la petizione dei cittadini residenti.
Certo, se hai elementi sufficienti puoi procedere

SECONDO LEI COME COMPORTARSI PER FAR TERMINARE QUESTO SCEMPIO?
Ordinanza sindacale di chiusura anticipata alle 24 per 2 mesi!!!!!!!!! E vedrai che smette
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Online Brunoanto

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 1.190
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Bar nel centro storico ed esposti
« Risposta #1 il: 25 Marzo 2019, 08:39:25 »
Egregio dottore buongiorno. Oggi ho un problema delicato che vorrei risolvere (e lo posso fare solo grazie alla Vs competenze).
Nel mio Comune c'è un Bar piccolo (situazione in pieno centro storico) che organizza ogni fine settimana intrattenimenti musicali che pubblicizza sul web  e tramite Whats App.
Non ha alcuna autorizzazione per svolgere tali intrattenimenti.
Spesso gli avventori si soffermano sul marciapiede perchè non riescono ad entrare tuti nel Bar.
L'altra sera, in occasione dell'anniversario(offrivano torta e prosecco a tutti) ci sono state oltre 250 persone riverse sui marciapiedi, ad un certo punto hanno chiuso la strada pubblica (la strada principale del centro storico che tasglia in due il paese)  e con i DJ hanno fatto musica fino alle tre del mattino.
La polizia di Stato ha riferito che sta relazionando in merito, mentre i residenti del centro storico stanno facendo raccolta firme per una petizione e far chiudere il Bar alle ore 24.00.
Ora i miei dubbi sono i seguenti:
1. tali intrattenimenti (frequenti)  hanno necessità di autorizzazione ex art. 68, 69 e 80 TULPS?
2. Nel momento in cui l'intrattenimento richiama tanti avventori e tutti non riescono ad entrare nel locale e rimangono con bicchieri e bottiglie a consumare (in piedi) sul marciapiede esterno (disturbando così il riposo delle persone fino alle 3/4 del mattino nei fine settimana)  quali tipi di provvedimenti amm.vi (o penali se esistono) secondo Lei dovremmo adottare come amministrazione?
3. In merito alla festa di anniversario dell'altra sera, sulla scorta della relazione della P.S. che tipo di provvedimenti prendere? (io avevo pensato sanzionare per non aver richiesto autorizzazione all'intrattenimento (vi erano 3/4 DJ) e provvedimento di chiusura definitivo alle ore 24.00 considerata la petizione dei cittadini residenti.
SECONDO LEI COME COMPORTARSI PER FAR TERMINARE QUESTO SCEMPIO?
GRAZIE