Autore Topic: Subingresso????  (Letto 430 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.159
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Subingresso????
« Risposta #2 il: 29 Aprile 2019, 17:25:08 »
Domande:
1) si tratta di subingresso o di nuova attività?
Subingresso se fra B e C c'è atto notarile. Il fatto che abbia comunicato cessazione non rileva. C'è titolo astrattamente idoneo e se notaio roga contratto ... allora tutto ok!!!

2) qualora si trattasse di nuova attività, cosa se ne fa (C) delle licenze che (B) sta cedendo con il consenso di (A)? non sarebbe stato più ovvio che dopo la cessazione di (B) l'attività ritornasse ad (A)?
Problemi loro ... non entrare nella questione.
A volte dietro la logica ... c'è il fisco


3) qualora si trattasse di nuova attività, che fine fanno le licenze di (A) se non possono essere utilizzate da (C)? (A ha le vecchie licenze di somministrazione ed anche di installazione giochi, che (C) non utilizzerà).
Le licenze non si vendono, si vendono o affittano i rami di azienda ... se il notaio fa atto tutto ok

Spero di aver ben rappresentato i fatti.
Benissimo
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Subingresso????
« Risposta #2 il: 29 Aprile 2019, 17:25:08 »

 


Offline gbarch

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 1
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Subingresso????
« Risposta #1 il: 29 Aprile 2019, 12:29:15 »
Mi capita la seguente situazione, potreste darmi un consiglio per favore. grazie mille.
20.03.2017 - la ditta (A) fitta il ramo di azienda alla ditta (B), giusto atto notarile (ramo d'azienda corrente in xxxxxx avente ad oggetto la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, alcolici, paninoteca, giochi di bigliardino e gioco delle carte, costituito da 1) immobile, 2) beni come da inventario);
31.03.2017 - la ditta (B) invia scia al suap per subentro alla ditta (A) nell'attività di somministrazione alimenti e bevande;
18.12.2018 - la ditta (B) comunica al suap la cessazione dell'attività di somministrazione alimenti e bevande;
11.04.2019 (quasi 4 mesi dopo la cessazione dell'attività) - la ditta (B) con il consenso della ditta (A) cede la propria posizione contrattuale alla ditta (C), giusto atto notarile;
FACCIO NOTARE CHE LA DITTA (B) HA GIA' CESSATO L'ATTIVITA' COMMERCIALE (prima dell'atto di cessione notarile), pur avendo mantenuto il fitto del locale e le attrezzature che adesso sta cedendo a (C) con il consenso di (A);
19.04.2019 - la ditta (C) invia scia al suap per subingresso alla ditta (B).
Domande:
1) si tratta di subingresso o di nuova attività?
2) qualora si trattasse di nuova attività, cosa se ne fa (C) delle licenze che (B) sta cedendo con il consenso di (A)? non sarebbe stato più ovvio che dopo la cessazione di (B) l'attività ritornasse ad (A)?
3) qualora si trattasse di nuova attività, che fine fanno le licenze di (A) se non possono essere utilizzate da (C)? (A ha le vecchie licenze di somministrazione ed anche di installazione giochi, che (C) non utilizzerà).
Spero di aver ben rappresentato i fatti.
Saluti.