Autore Topic: Servizi igienici in comune  (Letto 338 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 18.719
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Servizi igienici in comune
« Risposta #2 il: 11 Luglio 2019, 16:03:18 »
Sono possibili queste promiscuità con la sicurezza del personale?
In linea di massima sì. Andranno evidenziate nel DUVRI le criticità e le soluzioni per superarle ma non vi sono incompatibilità assolute

Le due attività possono avere i bagni in Comune?
Certamente

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Servizi igienici in comune
« Risposta #2 il: 11 Luglio 2019, 16:03:18 »

 


Offline salvy

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 256
    • Mostra profilo
    • E-mail
Servizi igienici in comune
« Risposta #1 il: 16 Maggio 2019, 00:11:58 »
Buona sera

In un capannone industriale, sito al numero civico 59,  due società - A  e B- hanno avviato con SCIA una attività di deposito merci conto terzi/agenzia di affari  mentre l'altra società ha comunicato l'avvio del commercio all'ingrosso settore misto.

Hanno allegato anche una planimetria ove evidenziano gli spazi occupati dalle  due attività ed inoltre ci hanno informato che lo spogliatoio è unico ( in quanto non si superano i 5 dipendenti) mentre il wc è unico  per uomini e donne ( in quanto non si superano i 10 dipendenti).

Il dipendente della ditta  B per accedere al bagno deve attraversare parte del deposito ove svolge l'attività A.
Sono possibili queste promiscuità con la sicurezza del personale?

Le due attività possono avere i bagni in Comune?

Grazie   buona sera