Autore Topic: ciclomotore ritrovato  (Letto 128 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 18.814
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:ciclomotore ritrovato
« Risposta #2 il: 05 Luglio 2019, 06:27:09 »
Salve a tutti, la ditta comunale della nettezza urbana nel pulire una riva del fiume si imbattutta in un ciclomotore ancora in buono stato d'uso e munito del contrassegno di circolazione consegnandolo al Comando di Polizia Locale. Abbiamo gi restituito il contrassegno che risultato intestato a persona diversa dal proprietario. Siamo riusciti anche a risalire al proprietario del ciclomotore il quale ci dichiara che il ciclomotore non pi in suo possesso da circa due anni, cio da quando ha avuto un incidente stradale ed stato portato al prontosoccorso, tornato sul luogo il ciclomotore era sparito. Ora per la restituzione, considerando che la persona che si dichiara proprietaria non ha presentato denuncia del furto a suo tempo, posso prenderla io anche se sono passati due anni da fatto ed il tutto avvenuto fuori territorio comunale? oppre posso prendere una dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi dell'art. 47 dpr n 445/2000 in cui si dichiara proprietario del mezzo e ne chiede la restituzione? stante la situazione qual' il modo migliore di procedere al fine di restituire il veicolo.
Grazie come sempre per i preziosi consigli.

Situazione del tutto singolare.
Direi che vi sono i presupposti per far fare una dichiarazione (non una denuncia ora per allora) a cui segue la riconsegna del bene.

Forum del Portale Omniavis.it

Re:ciclomotore ritrovato
« Risposta #2 il: 05 Luglio 2019, 06:27:09 »


Offline wrestling

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 45
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
ciclomotore ritrovato
« Risposta #1 il: 03 Luglio 2019, 12:18:48 »
Salve a tutti, la ditta comunale della nettezza urbana nel pulire una riva del fiume si imbattutta in un ciclomotore ancora in buono stato d'uso e munito del contrassegno di circolazione consegnandolo al Comando di Polizia Locale. Abbiamo gi restituito il contrassegno che risultato intestato a persona diversa dal proprietario. Siamo riusciti anche a risalire al proprietario del ciclomotore il quale ci dichiara che il ciclomotore non pi in suo possesso da circa due anni, cio da quando ha avuto un incidente stradale ed stato portato al prontosoccorso, tornato sul luogo il ciclomotore era sparito. Ora per la restituzione, considerando che la persona che si dichiara proprietaria non ha presentato denuncia del furto a suo tempo, posso prenderla io anche se sono passati due anni da fatto ed il tutto avvenuto fuori territorio comunale? oppre posso prendere una dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi dell'art. 47 dpr n 445/2000 in cui si dichiara proprietario del mezzo e ne chiede la restituzione? stante la situazione qual' il modo migliore di procedere al fine di restituire il veicolo.
Grazie come sempre per i preziosi consigli.