Autore Topic: non tornare mai nella rimessa del comune della licenza, ma solo nell'altra  (Letto 470 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.520
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Benissimo. Quindi in questo comune X che mi ha rilasciato la licenza, ma in cui non mi interessa operare e tornare dopo il servizio visto che è lontano, posso procurarmi un garage al cui indirizzo risultano esserci rimessa e sede operativa? Anche se questo garage è completamente vuoto e non c'è nessun computer e utenza telefonica, né nessun arredamento?
Il Comune sede di rilascio deve avere la SEDE OPERATIVA e questo significa che deve essere un luogo accessibile alla clientela. Siccome si possono ricevere chiamate anche per telefono non vi è obbligo di "abitabilità" dello stesso. Può essere anche senza connessione o altro.

Inoltre, ho il diritto a far scrivere il mio nome col mio numero di telefono sul cartello in piazza pubblica dell'altro comune Y dove opero, cartello in cui sono indicati i vari soggetti che svolgono questo servizio?
Se esiste questo cartello sì. NON vi è obbligo per i Comuni di esporre questo tipo di cartellonistica

Ho il diritto a crearmi un sito web in cui indicare come parole chiave, per essere facilmente rintracciato su google, il nome del comune Y e non di X?
CERTO ... ci mancherebbe!
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Forum del Portale Omniavis.it

 


Offline driver_ncc

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 9
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
sede operativa e rimessa possono coincidere?
Certo, possono coincidere, come possono coincidere ANCHE con la sede legale
 o possono essere situate nello stesso locale?
Certo
Benissimo. Quindi in questo comune X che mi ha rilasciato la licenza, ma in cui non mi interessa operare e tornare dopo il servizio visto che è lontano, posso procurarmi un garage al cui indirizzo risultano esserci rimessa e sede operativa? Anche se questo garage è completamente vuoto e non c'è nessun computer e utenza telefonica, né nessun arredamento?


Inoltre, ho il diritto a far scrivere il mio nome col mio numero di telefono sul cartello in piazza pubblica dell'altro comune Y dove opero, cartello in cui sono indicati i vari soggetti che svolgono questo servizio? Ho il diritto a crearmi un sito web in cui indicare come parole chiave, per essere facilmente rintracciato su google, il nome del comune Y e non di X?
« Ultima modifica: 19 Luglio 2019, 12:07:48 da driver_ncc »

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.520
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
sede operativa e rimessa possono coincidere?
Certo, possono coincidere, come possono coincidere ANCHE con la sede legale
 o possono essere situate nello stesso locale?
Certo
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Offline driver_ncc

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 9
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
ai sensi dell'attuale normativa è una possibilità legittima e consentita. Attento però, la sede operativa del vettore e almeno una rimessa devono essere situate nel territorio del comune che ha rilasciato l'autorizzazione. Nessuno ha compreso bene che cosa si intenda per sede operativa ma è chiaro che deve essere una sede funzionalmente in grado di erogare il servizio
sede operativa e rimessa possono coincidere? o possono essere situate nello stesso locale?

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 4.570
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
ai sensi dell'attuale normativa è una possibilità legittima e consentita. Attento però, la sede operativa del vettore e almeno una rimessa devono essere situate nel territorio del comune che ha rilasciato l'autorizzazione. Nessuno ha compreso bene che cosa si intenda per sede operativa ma è chiaro che deve essere una sede funzionalmente in grado di erogare il servizio
******************
Dott. Mario Maccantelli - esperto OV
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Offline driver_ncc

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 9
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Supponiamo che tizio ottiene una licenza NCC dal comune X della provincia in cui è iscritto al ruolo, e supponiamo che tizio non è interessato a lavorare nella zona del comune X ma vorrebbe lavorare nella zona del comune Y, perchè più appetibile e più vicino casa sua. Tizio potrebbe pensare di prendere la rimessa nel comune Y e lavorare senza avere una rimessa in X.

Da quel che ho capito, però, la legge non lo consente, infatti la legge impone di avere obbligatoriamente almeno una rimessa nel comune X che ha assegnato la licenza. La legge però permette di avere anche una seconda rimessa in un altro comune della provincia, ad esempio nel comune Y.

Quello che non mi è chiaro è:
nel caso in cui si ha una rimessa nel comune X che ha rilasciato la licenza e nel caso si ha un'altra rimessa nel comune Y in cui si vuole lavorare, tizio può tornare sempre nella rimessa Y e mai nella rimessa X?  oppure ogni tot deve tornare anche nella rimessa X?
Se la risposta è si, Tizio può acquistare o affittare a un prezzo modico una rimessa fittizia nel comune X che gli ha rilasciato la licenza e andarsene a lavorare e tornare sempre nella rimessa del comune Y più appetibile per il mercato. 
Questo permette di aumentare la possibilità di trovare una licenza in quanto tutti i comuni della provincia vanno bene per il rilascio e poi andarsene a lavorare eventualmente in un comune diverso Y pagando lo scotto di un piccolo affitto per la rimessa nel comune X in cui non tornerai mai.
« Ultima modifica: 18 Luglio 2019, 17:22:51 da driver_ncc »