Autore Topic: Anche il Garante svedese applica la prima sanzione (ad ente pubblico)  (Letto 429 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.885
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Anche il Garante svedese applica la prima sanzione (ad ente pubblico)
« Risposta #1 il: 24 Agosto 2019, 15:17:41 »
Anche il Garante svedese applica la prima sanzione (ad ente pubblico)



Il Garante privacy svedese ha multato un comune di 200.000 SEK (circa 20.000 euro) per l'utilizzo della tecnologia di riconoscimento facciale per monitorare la frequenza degli studenti a scuola.
Una scuola nella Svezia settentrionale ha condotto un pilota usando il riconoscimento facciale per tenere traccia della frequenza degli studenti a scuola. L'esecuzione del test č stata condotta in una classe scolastica per un periodo di tempo limitato.

https://edpb.europa.eu/news/national-news/2019/facial-recognition-school-renders-swedens-first-gdpr-fine_en
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Forum del Portale Omniavis.it

Anche il Garante svedese applica la prima sanzione (ad ente pubblico)
« Risposta #1 il: 24 Agosto 2019, 15:17:41 »