Autore Topic: Artigiano con esposizione, vendita e formazione  (Letto 125 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.732
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Artigiano con esposizione, vendita e formazione
« Risposta #2 il: 10 Dicembre 2019, 17:23:54 »
Salve,
un artigiano, tipo scultore/pittore, in un fondo vorrebbe avviare la sua attività artistica (farlo diventare quindi il suo laboratorio), ma nel contempo esporre le sue opere (nonchè venderle se capitasse occasione). Infine, occasionalmente, nello stesso locale, fare dei corsi ad un numero ristretto di interessati, per insegnare le tecniche di scultura/pittura, in orari diversi dall'apertura del laboratorio/mostra.
Come si può inquadrare l'attività? A livello di SUAP quali procedimenti dovrebbe attivare?
Grazie

NESSUN PROCEDIMENTO - attività libera
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Artigiano con esposizione, vendita e formazione
« Risposta #2 il: 10 Dicembre 2019, 17:23:54 »

 


Offline PAOLA

  • Membro Senior
  • ****
  • Post: 192
    • Mostra profilo
Artigiano con esposizione, vendita e formazione
« Risposta #1 il: 10 Dicembre 2019, 15:54:39 »
Salve,
un artigiano, tipo scultore/pittore, in un fondo vorrebbe avviare la sua attività artistica (farlo diventare quindi il suo laboratorio), ma nel contempo esporre le sue opere (nonchè venderle se capitasse occasione). Infine, occasionalmente, nello stesso locale, fare dei corsi ad un numero ristretto di interessati, per insegnare le tecniche di scultura/pittura, in orari diversi dall'apertura del laboratorio/mostra.
Come si può inquadrare l'attività? A livello di SUAP quali procedimenti dovrebbe attivare?
Grazie