Autore Topic: Applicabilità sanzione per violazione regolamento comunale acconciatore  (Letto 156 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Staff Omniavis

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 32.767
  • Lo Staff Omniavis
    • Mostra profilo
    • Omniavis.it
    • E-mail
Re:Applicabilità sanzione per violazione regolamento comunale acconciatore
« Risposta #2 il: 10 Dicembre 2019, 17:16:09 »
Salve.
L'articolo 9 comma 8 della LRT n. 26/2013 "norme in materia di attività di acconciatore" prevede l'applicazione della sanzione amministrativa da 250 a 5000 euro in caso di violazione del regolamento comunale di cui all'articolo 7.
All'articolo 7 si legge che entro 180 gg dall'entrata in vigore della Legge Regionale i comuni provvedono ad adeguare i propri regolamenti alle norme legislative statali e regionali vigenti in materia.
La domanda è la seguente:
Se un Comune non avesse mai provveduto all'adeguamento sopra prescritto, è legittimato ad applicare la sanzione sopra richiamata?
Grazie.

Si tratta del REGOLAMENTO ADEGUATO, quindi se avete un vecchio regolamento che non è stato aggiornato (o anche solo CONFERMATO a seguito della legge regionale) NON TROVA APPLICAZIONE la citata disposizione sanzionatoria ma, eventualmente, l'art. 7 bis TUEL.

8. Per ogni violazione del regolamento comunale di cui all’articolo 7, si applica la sanzione amministrativa da euro 250,00 a euro 5.000,00.


http://raccoltanormativa.consiglio.regione.toscana.it/articolo?urndoc=urn:nir:regione.toscana:legge:2013-06-03;29&pr=idx,0;artic,1;articparziale,0
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Applicabilità sanzione per violazione regolamento comunale acconciatore
« Risposta #2 il: 10 Dicembre 2019, 17:16:09 »

 


Offline mirimandi

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 36
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Applicabilità sanzione per violazione regolamento comunale acconciatore
« Risposta #1 il: 10 Dicembre 2019, 16:59:03 »
Salve.
L'articolo 9 comma 8 della LRT n. 26/2013 "norme in materia di attività di acconciatore" prevede l'applicazione della sanzione amministrativa da 250 a 5000 euro in caso di violazione del regolamento comunale di cui all'articolo 7.
All'articolo 7 si legge che entro 180 gg dall'entrata in vigore della Legge Regionale i comuni provvedono ad adeguare i propri regolamenti alle norme legislative statali e regionali vigenti in materia.
La domanda è la seguente:
Se un Comune non avesse mai provveduto all'adeguamento sopra prescritto, è legittimato ad applicare la sanzione sopra richiamata?
Grazie.