Autore Topic: Marca da bollo  (Letto 566 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 20.753
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Marca da bollo
« Risposta #4 il: 28 Febbraio 2020, 07:02:24 »
In pratica dobbiamo chiedere al fornitore il codice numerico di 14 cifre rilevabili dal contrassegno telematico, o COPIA DELLA SCANSIONE del contrassegno da 16 euro, e conservarlo tra gli atti dell'affidamento, corretto?
Corretto

Quando va chiesta la marca da bollo, prima della firma digitale dell'oda o successivamente all'accettazione dell'ordine dal fornitore?
PRIMA o SUCCESSIVAMENTE è indifferente

Infine, va richiesta una marca da bollo per OdA, oppure una per ogni pagina che costituisce il documento di ordinativo? e questo per qualunque contratto sotto 40000?
UNA SOLA qualunque sia numero pagine

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Marca da bollo
« Risposta #4 il: 28 Febbraio 2020, 07:02:24 »

 


Offline gianbie

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 9
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Marca da bollo
« Risposta #3 il: 25 Febbraio 2020, 10:51:11 »
Salve

In pratica dobbiamo chiedere al fornitore il codice numerico di 14 cifre rilevabili dal contrassegno telematico, o COPIA DELLA SCANSIONE del contrassegno da 16 euro, e conservarlo tra gli atti dell'affidamento, corretto?
Quando va chiesta la marca da bollo, prima della firma digitale dell'oda o successivamente all'accettazione dell'ordine dal fornitore?
Infine, va richiesta una marca da bollo per OdA, oppure una per ogni pagina che costituisce il documento di ordinativo? e questo per qualunque contratto sotto 40000?

Grazie dei chiarimenti

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 20.753
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Marca da bollo
« Risposta #2 il: 19 Dicembre 2019, 18:32:42 »
Con quali modalità si assolve l'adempimento della marca da bollo da parte del fornitore relativamente ai contratti conclusi sul MEPA? Cosa deve produrre telematicamente il fornitore prima che si firmi il contratto?

L’imposta di bollo relativa ai contratti ed ai relativi allegati aventi ad oggetto lavori, servizi e forniture nei confronti degli enti della Pubblica Amministrazione, stipulati attraverso il MEPA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione), può essere assolta tramite contrassegno telematico oppure secondo la modalità virtuale.

Queste le conclusioni di una recente risposta dell’Agenzia delle Entrate (risposta n. 321 del 25 luglio 2019), con la quale sono state fornite alcune precisazioni in merito alle modalità di pagamento del bollo dovuto in relazione ai contratti pubblici conclusi sulla piattaforma digitale del MEPA, con particolare riguardo alla serie di documenti da allegare a tali contratti, redatti in formato elettronico e firmati digitalmente (si pensi, ad esempio, ai capitolati tecnici), per i quali occorre liquidare e versare l’imposta in questione.

https://www.ecnews.it/contratti-conclusi-sul-mepa-e-imposta-di-bollo/

PRATICAMENTE e' sufficiente che sia inviato il CODICE UNIVOCO o COPIA DELLA SCANSIONE del contrassegno telematico da 16 euro.

Spunti:
BOLLO e contratti MEPA alla luce della risoluzione 321 del 25/7/2019
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=50581.0

Offline Mavi Manilla

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 3
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Marca da bollo
« Risposta #1 il: 19 Dicembre 2019, 10:55:23 »
Con quali modalità si assolve l'adempimento della marca da bollo da parte del fornitore relativamente ai contratti conclusi sul MEPA? Cosa deve produrre telematicamente il fornitore prima che si firmi il contratto?