Autore Topic: Verifica regolarità contributiva ambulanti  (Letto 145 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mario Maccantelli

  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 4.687
    • Mostra profilo
    • http://www.omniavis.it/web/forum/
    • E-mail
Re:Verifica regolarità contributiva ambulanti
« Risposta #6 il: 11 Febbraio 2020, 12:35:52 »
vedi qua: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=53225.0
trovi i link per una circolare della Regione Piemonte e per uno specchietto di qualche anno fa
******************
Dott. Mario Maccantelli - esperto OV
******************
Omniavis srl - Firenze, Lungarno Colombo 44
info@omniavis.it - Tel. 055 6236286 - www.omniavis.it

Seguici sui social:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/omniavisnews/
TWITTER: https://twitter.com/omniavis
LINKEDIN: https://twitter.com/omniavis
YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/omniavis
TELEGRAM: https://telegram.me/omniavis
SEZIONE ABBONATI: http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?topic=24906.0

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Verifica regolarità contributiva ambulanti
« Risposta #6 il: 11 Febbraio 2020, 12:35:52 »

 


Offline SigmaSas

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 25
    • Mostra profilo
    • Sigma Sas
    • E-mail
Re:Verifica regolarità contributiva ambulanti
« Risposta #5 il: 11 Febbraio 2020, 12:26:30 »
Il Ministero del Lavoro con risposta ad interpello (2/2013) chiarisce che:

nelle società di capitali, l’irregolarità della posizione contributiva personale dei singoli soci non può rilevare ai fini dell’accertamento dell’irregolarità delle stesse società che, in ragione del regime patrimoniale civilistico che le regola, non possono essere chiamate a rispondere delle irregolarità contributive riferibili ai medesimi soci.
Tale verifica appare invece necessaria in caso di società di persone ed in relazione al versamento contributivo dovuto dal socio sulla propria posizione.

Tale orientamento viene confermato anche dall’INPS che con proprio messaggio del 21 marzo 2013, n. 4925 interpreta nel medesimo senso la circolare ministeriale non lasciando spazio a dubbio alcuno. Nel punto n. 2 del predetto messaggio viene precisato che «delle eventuali violazioni contributive riferibili ai soci medesimi non potranno essere chiamate a rispondere le società in esame in virtù del predetto regime patrimoniale civilistico che le regola.»
Sigma Sas di Simona Lenzi & C.
Servizi alle imprese e al terzo settore
Via Reginaldo Giuliani, 100 - 50141 Firenze
tel. 0557476855 fax 05571880670
www.sigma-sas.it

Offline MARTINA

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 31
    • Mostra profilo
Re:Verifica regolarità contributiva ambulanti
« Risposta #4 il: 11 Febbraio 2020, 08:28:36 »
Rispetto alla circolare INPS del 2015 c'è quindi una qualche precisazione successiva da parte degli enti competenti (rispetto all'esclusione delle società di capitali)?
Sulle modalità di richiesta : mi sembra complesso e non so se viene effettivamente fatto dalle Amministrazioni. Per ogni società di persone è necessario verificare se ci sono dei soci lavoratori con una propria posizione autonoma INPS e nel caso chiedere il DURC anche per questi soggetti? Leggendo la circolare mi pare che la prassi sia questa.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19.239
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Verifica regolarità contributiva ambulanti
« Risposta #3 il: 11 Febbraio 2020, 06:00:45 »
Per la verifica della regolarità contributiva degli operatori del commercio su area pubblica, si chiede quali siano a vostro avviso le modalità  di verifica nel caso di società (di persone o di capitali) nelle quali operino anche dei soci iscritti in proprio ad una delle gestioni dei lavoratori autonomi amministrate dall'INPS.
La circolare INPS n. 126 del 26.6.2015 al punto 2.1 prevede che in tale circostanza debba essere richiesto il documento della società ed anche quello di ciascuno dei soci e che l'esito della regolarità contributiva dovrà trovare concordanza in ciascuno di questi documenti. Di conseguenza, qualora la società risultasse regolare ed invece uno dei soci non lo fosse, si dovrebbe procedere nei confronti dell'impresa?
Sul punto vi è anche un interpello del Ministero del lavoro del 24 gennaio 2013 (quindi data antecedente alla circolare) in cui si fa un distinguo tra la società di capitali da quella di persone. Per la prima tipologia, stante l'autonomia patrimoniale perfetta, si afferma che l'irregolarità della posizione contributiva personale dei singoli soci non può rilevare ai fini dell'accertamento dell'irregolarità della società.

nelle SOCIETA' DI PERSONE l'irregolarità del singolo si estende alla compagine sociale, mentre questo non vale per le società di capitali nelle quali la personalità giuridica ed autonomia patrimoniale determinano una separazione delle vicende personali da quelle societarie

Offline MARTINA

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 31
    • Mostra profilo
Re:Verifica regolarità contributiva ambulanti
« Risposta #2 il: 10 Febbraio 2020, 08:16:15 »
Per la verifica della regolarità contributiva degli operatori del commercio su area pubblica, si chiede quali siano a vostro avviso le modalità  di verifica nel caso di società (di persone o di capitali) nelle quali operino anche dei soci iscritti in proprio ad una delle gestioni dei lavoratori autonomi amministrate dall'INPS.
La circolare INPS n. 126 del 26.6.2015 al punto 2.1 prevede che in tale circostanza debba essere richiesto il documento della società ed anche quello di ciascuno dei soci e che l'esito della regolarità contributiva dovrà trovare concordanza in ciascuno di questi documenti. Di conseguenza, qualora la società risultasse regolare ed invece uno dei soci non lo fosse, si dovrebbe procedere nei confronti dell'impresa?
Sul punto vi è anche un interpello del Ministero del lavoro del 24 gennaio 2013 (quindi data antecedente alla circolare) in cui si fa un distinguo tra la società di capitali da quella di persone. Per la prima tipologia, stante l'autonomia patrimoniale perfetta, si afferma che l'irregolarità della posizione contributiva personale dei singoli soci non può rilevare ai fini dell'accertamento dell'irregolarità della società.

Offline MARTINA

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 31
    • Mostra profilo
Verifica regolarità contributiva ambulanti
« Risposta #1 il: 29 Gennaio 2020, 09:37:47 »
Per la verifica della regolarità contributiva degli operatori del commercio su area pubblica, si chiede quali siano a vostro avviso le modalità  di verifica nel caso di società (di persone o di capitali) nelle quali operino anche dei soci iscritti in proprio ad una delle gestioni dei lavoratori autonomi amministrate dall'INPS.
La circolare INPS n. 126 del 26.6.2015 al punto 2.1 prevede che in tale circostanza debba essere richiesto il documento della società ed anche quello di ciascuno dei soci e che l'esito della regolarità contributiva dovrà trovare concordanza in ciascuno di questi documenti. Di conseguenza, qualora la società risultasse regolare ed invece uno dei soci non lo fosse, si dovrebbe procedere nei confronti dell'impresa?
Sul punto vi è anche un interpello del Ministero del lavoro del 24 gennaio 2013 (quindi data antecedente alla circolare) in cui si fa un distinguo tra la società di capitali da quella di persone. Per la prima tipologia, stante l'autonomia patrimoniale perfetta, si afferma che l'irregolarità della posizione contributiva personale dei singoli soci non può rilevare ai fini dell'accertamento dell'irregolarità della società.