Autore Topic: Provvedimento unico finale  (Letto 502 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 21.176
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Provvedimento unico finale
« Risposta #2 il: 03 Febbraio 2020, 11:32:21 »
Buonasera avrei bisogno di un chiarimento sull'iter dei procedimenti SUAP. Il Responsabile dell'Ufficio Commercio (diverso dal responsabile SUAP) dopo aver emesso e sottoscritto il proprio atto (esempio una nuova autorizzazione di commercio ambulante itinerante o una autorizzazione per fuochi d'artificio) lo invia, tramite portale "impresaingiorno.gov.it" al SUAP. A questo punto ritengo che il SUAP inoltri il provvedimento al richiedente e invece il Responsabile emette il provvedimento unico finale ai sensi del DPR 160 del 2010, richiedendo altre 2 marche da bollo. E' corretta questa procedura? Se Ufficio SUAP e Ufficio Commercio di un Comune hanno due distinti Responsabili perchè emettere due provvedimenti? Io sostengo che il provvedimento unico finale vada emesso solo se deve raggruppare più di una autorizzazione (esempio: per una sagra su suolo pubblico va emesso l'aut. OSAP,   l'aut. ai sensi del TULPS e quindi il provv.unico che cita entrambi) ma se l'atto proviene da un ufficio o da una sola Amministrazione non serve un ulteriore atto a firma del Responsabile SUAP. Mi date il Vs. parere? Vi ringrazio.

Per punti:
1) l'atto finale è quello del SUAP
2) gli altri uffici adottano atti istruttori SENZA BOLLO
3) il bollo va solo sull'atto finale (che può avere anche una forma snella)

Vedi anche: https://www.google.com/search?q=site%3Aomniavis.it%2Fweb%2Fforum+%22atto+finale%22+suap&rlz=1C1GCEB_enIT831IT831&oq=site%3Aomniavis.it%2Fweb%2Fforum+%22atto+finale%22+suap&aqs=chrome..69i57j69i60j69i58.311j0j4&sourceid=chrome&ie=UTF-8

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Provvedimento unico finale
« Risposta #2 il: 03 Febbraio 2020, 11:32:21 »

 


Offline GIUR78

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 8
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Provvedimento unico finale
« Risposta #1 il: 02 Febbraio 2020, 19:42:22 »
Buonasera avrei bisogno di un chiarimento sull'iter dei procedimenti SUAP. Il Responsabile dell'Ufficio Commercio (diverso dal responsabile SUAP) dopo aver emesso e sottoscritto il proprio atto (esempio una nuova autorizzazione di commercio ambulante itinerante o una autorizzazione per fuochi d'artificio) lo invia, tramite portale "impresaingiorno.gov.it" al SUAP. A questo punto ritengo che il SUAP inoltri il provvedimento al richiedente e invece il Responsabile emette il provvedimento unico finale ai sensi del DPR 160 del 2010, richiedendo altre 2 marche da bollo. E' corretta questa procedura? Se Ufficio SUAP e Ufficio Commercio di un Comune hanno due distinti Responsabili perchè emettere due provvedimenti? Io sostengo che il provvedimento unico finale vada emesso solo se deve raggruppare più di una autorizzazione (esempio: per una sagra su suolo pubblico va emesso l'aut. OSAP,   l'aut. ai sensi del TULPS e quindi il provv.unico che cita entrambi) ma se l'atto proviene da un ufficio o da una sola Amministrazione non serve un ulteriore atto a firma del Responsabile SUAP. Mi date il Vs. parere? Vi ringrazio.