Autore Topic: VERBALE DI CONTESTAZIONE VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA AD UNA S.P.A.  (Letto 78 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline roberto de marchis

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 592
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:VERBALE DI CONTESTAZIONE VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA AD UNA S.P.A.
« Risposta #6 il: 08 Febbraio 2020, 18:37:13 »
Se l’ordinanza comunale degli orari è stata espressamente notificata al Concessionario di rete cui sono collegati gli apparecchi (cosa che sarebbe bene fare) direi che concorrente nell’illecito come trasgressore ex art.5 legge 689 è anche tale società (in persona del suo l.r.).

Qualora non sia stata notificata, salva ogni valutazione sulla conoscibilità legale del provvedimento comunale di limitazione orari, trasgressore in primis è il titolare della licenza di ps che conduce la sala ed ogni altro soggetto (il/i rappresentante/i ex artt.8 e 93 approvato/i  in licenza ma anche un qualsiasi dipendente che al momento del controllo conducesse di fatto il locale in assenza del titolare).

Obbligato in solido ex art.6 legge 689 è la società che gestisce la sala in persona del suo leg. rappr. nonché titolare di licenza di ps.
Se i rappr. legali sono due (di cui uno è il titolare di licenza) per scrupolo lo notificherei ad entrambi.
Altro obbligato in solido, con le precisazioni in premessa, può essere la società concessionaria di rete
« Ultima modifica: 08 Febbraio 2020, 18:41:31 da roberto de marchis »

Forum del Portale Omniavis.it

Re:VERBALE DI CONTESTAZIONE VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA AD UNA S.P.A.
« Risposta #6 il: 08 Febbraio 2020, 18:37:13 »

 


Offline wrestling

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 55
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:VERBALE DI CONTESTAZIONE VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA AD UNA S.P.A.
« Risposta #5 il: 08 Febbraio 2020, 17:49:14 »
Si, è la seconda ipotesi la SpA gestisce la sala munita di autorizzazione art. 88 tulps.
Grazie.

Offline roberto de marchis

  • Membro Super
  • *****
  • Post: 592
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
Re:VERBALE DI CONTESTAZIONE VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA AD UNA S.P.A.
« Risposta #4 il: 08 Febbraio 2020, 11:19:14 »
Cosa intende per “società di scommesse” ?
Visto che parla di slot e vlt si sta riferendo al Concessionario di rete telematica cui sono collegati tali apparecchi o si riferisce alla società il cui legale rappresentante gestisce la singola sala in questione munito di licenza ex art.88 tulps (nella maggior parte dei casi non coincide con quella del concessionario dinrete e/o di scommesse)?

Offline wrestling

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 55
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:VERBALE DI CONTESTAZIONE VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA AD UNA S.P.A.
« Risposta #3 il: 07 Febbraio 2020, 16:34:29 »
Scusi dottore, i rappresentanti dell'impresa, in questo caso una S.p.A. sono due, quindi devo fare due verbali separati con la S.p.A. come obbligata in solido? ho capito bene?
Grazie come sempre per la gentile risposta.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19.239
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:VERBALE DI CONTESTAZIONE VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA AD UNA S.P.A.
« Risposta #2 il: 05 Febbraio 2020, 14:52:12 »
Un cordiale saluto a tutti, chiedo il vostro aiuto e parere in merito a quello che prevede la legge n° 689/1981; devo verbalizzare una nota società di scommesse che non rispetta la nostra Ordinanza Sindacale che prevede delle limitazioni di orario in merito all'accensione delle AWP-VLT e delle scommesse. Il centro è gestito da un loro dipendente che riferisce che la società madre non intende rispettare questa Ordinanza e che pertanto le apparecchiature e le scommesse restano attive anche durante l'orario inibito.
La mia intenzione è di mettere come trasgressore la S.P.A. (o la devo mettere come obbligata in solido? visto che loro non sono presenti.) identificando come rappresentante dell'impresa il Presidente del Consiglio di Amministrazione. Secondo voi ometto qualche cosa devo sanzionare anche altre figure presenti nella S.P.A. come l'Amministratore delegato, i Consiglieri, i Sindaci.....
Grazie mille per la preziosa collaborazione.

TRASGRESSORE è sempre e solo una persona fisica. Quindi devi mettere i LEGALI RAPPRESENTANTI anche se non presenti. Secondo me anche il dipendente è trasgressore (salvo dimostrare che ha ricevuto ordine di violare ordinanza).

OBBLIGATO IN SOLIDO la società

Offline wrestling

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 55
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
VERBALE DI CONTESTAZIONE VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA AD UNA S.P.A.
« Risposta #1 il: 05 Febbraio 2020, 14:24:40 »
Un cordiale saluto a tutti, chiedo il vostro aiuto e parere in merito a quello che prevede la legge n° 689/1981; devo verbalizzare una nota società di scommesse che non rispetta la nostra Ordinanza Sindacale che prevede delle limitazioni di orario in merito all'accensione delle AWP-VLT e delle scommesse. Il centro è gestito da un loro dipendente che riferisce che la società madre non intende rispettare questa Ordinanza e che pertanto le apparecchiature e le scommesse restano attive anche durante l'orario inibito.
La mia intenzione è di mettere come trasgressore la S.P.A. (o la devo mettere come obbligata in solido? visto che loro non sono presenti.) identificando come rappresentante dell'impresa il Presidente del Consiglio di Amministrazione. Secondo voi ometto qualche cosa devo sanzionare anche altre figure presenti nella S.P.A. come l'Amministratore delegato, i Consiglieri, i Sindaci.....
Grazie mille per la preziosa collaborazione.