Autore Topic: Consorzi strade vicinali  (Letto 51 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Elisabetta-gi

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 2
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Consorzi strade vicinali
« Risposta #3 il: 10 Febbraio 2020, 14:56:27 »
Grazie mille.
Buona giornata.

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Consorzi strade vicinali
« Risposta #3 il: 10 Febbraio 2020, 14:56:27 »

 


Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19.417
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Consorzi strade vicinali
« Risposta #2 il: 09 Febbraio 2020, 14:09:19 »
Buongiorno, ho trovato su questo portale un dettagliato chiarimento in merito alla gestione dei consorzi di strade Vicinali.
In merito alla predetta gestione, chiedo cortesemente un vostro parere.
Nel nostro paese ci sono 11 piccoli consorzi creati nel lontano 1933, alcuni dei quali hanno un ruolo annuo che non supera i 500 euro.
Ora, l’istituto bancario che da decenni si occupa della tesoreria, ci chiede, per continuare il servizio, una somma di €. 600 all’anno per ogni consorzio; spesa per noi insostenibile.
Per spendere meno ci hanno proposto di gestire i conti attraverso normali conti correnti, quindi gli utenti dovrebbero versare le somme annue mediante bonifico bancario, effettuato a fronte di richiesta scritta (nota di riparto spese) predisposta è firmata dal presidente.
i pagamenti delle fatture verrebbero effettuati mediante ordinativo alla banca firmato dal presidente (verrebbero in questo modo eliminati mandati e reversali).
La mia domanda è: secondo Voi, possiamo gestire in questo modo o siamo obbligati a proseguire con il servizio di Tesoreria?
Grazie in anticipo per la vostra risposta.
Buona giornata

NON vedo ostacoli alla modifica della gestione della contabilità nel senso indicato uscendo dalla gestione di tesoreria, anche in relazione agli eccessivi oneri

Offline Elisabetta-gi

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 2
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Consorzi strade vicinali
« Risposta #1 il: 07 Febbraio 2020, 13:46:00 »
Buongiorno, ho trovato su questo portale un dettagliato chiarimento in merito alla gestione dei consorzi di strade Vicinali.
In merito alla predetta gestione, chiedo cortesemente un vostro parere.
Nel nostro paese ci sono 11 piccoli consorzi creati nel lontano 1933, alcuni dei quali hanno un ruolo annuo che non supera i 500 euro.
Ora, l’istituto bancario che da decenni si occupa della tesoreria, ci chiede, per continuare il servizio, una somma di €. 600 all’anno per ogni consorzio; spesa per noi insostenibile.
Per spendere meno ci hanno proposto di gestire i conti attraverso normali conti correnti, quindi gli utenti dovrebbero versare le somme annue mediante bonifico bancario, effettuato a fronte di richiesta scritta (nota di riparto spese) predisposta è firmata dal presidente.
i pagamenti delle fatture verrebbero effettuati mediante ordinativo alla banca firmato dal presidente (verrebbero in questo modo eliminati mandati e reversali).
La mia domanda è: secondo Voi, possiamo gestire in questo modo o siamo obbligati a proseguire con il servizio di Tesoreria?
Grazie in anticipo per la vostra risposta.
Buona giornata