Autore Topic: ATTVITA' DI ACCONCIATORE  (Letto 87 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19.461
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:ATTVITA' DI ACCONCIATORE
« Risposta #2 il: 18 Febbraio 2020, 05:38:50 »
Ai sensi della L. n. 174/2005 per attività di acconciatore si intendono tutti i trattamenti e servizi volti a modificare, migliorare, mantenere e proteggere l’aspetto estetico dei capelli, compresi i trattamenti tricologici complementari (es. trattamenti anticaduta, rinforzanti, ecc.), che non implicano prestazioni mediche, curative o sanitarie, nonché il taglio e il trattamento della barba e ogni altro servizio inerente o complementare.

Le imprese di acconciatura, oltre ai trattamenti e ai servizi propri, possono svolgere esclusivamente prestazioni semplici di manicure e pedicure estetico - limitatamente al taglio, limatura e laccatura delle unghie - tradizionalmente complementari all'attività principale.

Alla luce di questa normativa, può una parrucchiera installare una doccia abbronzante nel proprio negozio? Quali adempimenti deve
effettuare eventualmente?

Grazie

DIVIENE ESTETISTA e quindi:
1) deve maturare il requisito professionale o nominare direttore tecnico
2) presentare scia di estetica (possibile anche nello stesso esercizio)


Qualche spunto

Sentenza del Consiglio di Stato: i dispositivi abbronzanti richiedono la presenza di un estetista

https://www.fitnesstrend.com/sentenza-del-consiglio-di-stato-i-dispositivi-abbronzanti-richiedono-la-presenza-di-un-estetista

https://giuridica.net/sentenza/tribunale-modena-sez-civile-sentenza-n-16942016-del-05-09-2016-dott-g-del-borrello/

Forum del Portale Omniavis.it

Re:ATTVITA' DI ACCONCIATORE
« Risposta #2 il: 18 Febbraio 2020, 05:38:50 »

 


Offline GiorgioStudio

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 2
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
ATTVITA' DI ACCONCIATORE
« Risposta #1 il: 17 Febbraio 2020, 17:59:33 »
Ai sensi della L. n. 174/2005 per attività di acconciatore si intendono tutti i trattamenti e servizi volti a modificare, migliorare, mantenere e proteggere l’aspetto estetico dei capelli, compresi i trattamenti tricologici complementari (es. trattamenti anticaduta, rinforzanti, ecc.), che non implicano prestazioni mediche, curative o sanitarie, nonché il taglio e il trattamento della barba e ogni altro servizio inerente o complementare.

Le imprese di acconciatura, oltre ai trattamenti e ai servizi propri, possono svolgere esclusivamente prestazioni semplici di manicure e pedicure estetico - limitatamente al taglio, limatura e laccatura delle unghie - tradizionalmente complementari all'attività principale.

Alla luce di questa normativa, può una parrucchiera installare una doccia abbronzante nel proprio negozio? Quali adempimenti deve
effettuare eventualmente?

Grazie
« Ultima modifica: 17 Febbraio 2020, 18:00:02 da GiorgioStudio »