Autore Topic: Scia Agriturismo con PUA non ancora approvato  (Letto 12 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Simone Chiarelli

  • Dott. Simone Chiarelli
  • Administrator
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19.173
  • Dott. Simone Chiarelli
    • Mostra profilo
    • Chiarelli Simone
    • E-mail
Re:Scia Agriturismo con PUA non ancora approvato
« Risposta #2 il: Oggi alle 16:10:23 »
Salve, vi scrivo perché mi è arrivata tramite il portale telematico "impresainungiorno" una scia di apertura di un agriturismo. Lavoro in un piccolo Comune del Lazio, e la legge regionale prevede che alla scia di agriturismo vada allegato il Piano di Utilizzazione Aziandale, PUA. 
La scia ha data di inizio 5 febbraio 2020 ma al portale è stata presentata il 9 febbraio 2020, e qui nasce la prima domanda, deve essere elevata sanzione per aver esercitato attività di agriturismo senza scia dal 5 al 9 febbraio?
SOLO se si dimostra l'effettivo esercizio (es. con verifiche o ricevute). Spetta alla polizia locale l'eventuale accertamento.

Seconda domanda, dato che il PUA deve essere approvato dalla Commissione Agraria del Comune, cosa faccio con la scia?
Dichiari irricevibile il prima possibile perchè manca un elemento essenziale

la rigetto, do il divieto di prosecuzione di attività o l'annullo?
Irricevibile

 Nel caso di una sospensione quanto tempo dovrei dare considerando che non ho tempi certi di approvazione del PUA visto che al momento non abbiamo neanche la Commissione che deve essere nominata.
Grazie Buona serata.
Daniele
Vedi sopra

Forum del Portale Omniavis.it

Re:Scia Agriturismo con PUA non ancora approvato
« Risposta #2 il: Oggi alle 16:10:23 »

 


Offline Daniele Caratelli

  • Nuovi iscritti
  • *
  • Post: 15
  • Nuovo iscritto
    • Mostra profilo
    • E-mail
Scia Agriturismo con PUA non ancora approvato
« Risposta #1 il: 14 Febbraio 2020, 18:44:42 »
Salve, vi scrivo perché mi è arrivata tramite il portale telematico "impresainungiorno" una scia di apertura di un agriturismo. Lavoro in un piccolo Comune del Lazio, e la legge regionale prevede che alla scia di agriturismo vada allegato il Piano di Utilizzazione Aziandale, PUA. 
La scia ha data di inizio 5 febbraio 2020 ma al portale è stata presentata il 9 febbraio 2020, e qui nasce la prima domanda, deve essere elevata sanzione per aver esercitato attività di agriturismo senza scia dal 5 al 9 febbraio?
Seconda domanda, dato che il PUA deve essere approvato dalla Commissione Agraria del Comune, cosa faccio con la scia? la rigetto, do il divieto di prosecuzione di attività o l'annullo? Nel caso di una sospensione quanto tempo dovrei dare considerando che non ho tempi certi di approvazione del PUA visto che al momento non abbiamo neanche la Commissione che deve essere nominata.
Grazie Buona serata.
Daniele